I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

Servo.dellaGleba Servo.dellaGleba 23/03/2008 ore 22.25.36
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?

gik25 ha scritto:

Come qualsiasi cosa credo che non conti l'etichetta (cattolico o meno), credo che l'importante sia cogliere quei valori che la chiesa professa. Ed è uno dei motivi per cui disapprovo un po' il comportamento del nuovo pontefice, alcune frasi pubblicate su una rivista scientifica sono davvero forti e pongono la chiesa (come istituzione) in maniera anacronistica verso il mondo che la circonda.

Serve davvero sfidare la scienza (darwin, mappatura genoma, ricerca sulle cellule staminali) e le conquiste sociali degli ultimi 100 anni per trasmettere un messaggio positivo?
Anche i "valori" di cui sopra sono di per sé un'improbabile sfida alla fredda razionalità scientifica.
Burian87 Burian87 23/03/2008 ore 23.46.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?

Credo in Dio, il Dio cristiano, nonostante mostri all'uomo più misteri che verità. A volte penso che se dopo morto me Lo ritrovo davanti, devo chiederGli una marea di cose che di sicuro mi resuscita per non sentirmi più. La prima cosa che Gli chiederei è come mai la religione cristiana parla di amore e gioia eterna, ma è fondata sulla sofferenza e il dolore terreno. Tutti i santi, torturati dal demonio, le tentazioni, le sofferenza atroci viste come un "Dono" di Dio, anche li stimmate, il dono di una sofferenza, troppo in contrasto con il desiderio di Dio di vederci felici. Poi la lotta tra bene e male...perchè viene lasciato agire il male sulla Terra senza l'intervento divino (e non parlo solo di libero arbitrio), ma anche per malattie, lutti, tragedie ecc...che non dipendono dalla cattiveria umana.
Giovanni.XXI Giovanni.XXI 24/03/2008 ore 02.32.13
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?

Burian87 ha scritto:
Credo in Dio, il Dio cristiano, nonostante mostri all'uomo più misteri che verità. A volte penso che se dopo morto me Lo ritrovo davanti, devo chiederGli una marea di cose che di sicuro mi resuscita per non sentirmi più. La prima cosa che Gli chiederei è come mai la religione cristiana parla di amore e gioia eterna, ma è fondata sulla sofferenza e il dolore terreno. Tutti i santi, torturati dal demonio, le tentazioni, le sofferenza atroci viste come un "Dono" di Dio, anche li stimmate, il dono di una sofferenza, troppo in contrasto con il desiderio di Dio di vederci felici. Poi la lotta tra bene e male...perchè viene lasciato agire il male sulla Terra senza l'intervento divino (e non parlo solo di libero arbitrio), ma anche per malattie, lutti, tragedie ecc...che non dipendono dalla cattiveria umana.
uhm non so perchè ma tutte queste domande penso di averle gia sentite......lol ma sicuramente mi sbaglierò......
keepyaheadup keepyaheadup 24/03/2008 ore 09.45.31
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?

una frase molto bella è " credo nel dio che ha creato gli uomini e non nel dio che gli uomini hanno creato"
BlackieLawless BlackieLawless 24/03/2008 ore 09.56.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?


Ascolto musica cristiana che gli stessi cristiani non si immaginerebbero, e alcuni, forse, non riuscirebbero neppure a concepire.

Con un certo orgoglio.
Prague.Michal Prague.Michal 24/03/2008 ore 17.43.17
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?

gik25 ha scritto:

Andate a messa? Vi confessate? il venerdì santo avete evitato di mangiare la carne?

Io sinceramente sono un po' scettico verso questi aspetti della religione. La vedo come una cosa piuttosto contraddittoria ricordarsi dei precetti cristiani il venerdì di pasqua.

Come qualsiasi cosa credo che non conti l'etichetta (cattolico o meno), credo che l'importante sia cogliere quei valori che la chiesa professa. Ed è uno dei motivi per cui disapprovo un po' il comportamento del nuovo pontefice, alcune frasi pubblicate su una rivista scientifica sono davvero forti e pongono la chiesa (come istituzione) in maniera anacronistica verso il mondo che la circonda.

Serve davvero sfidare la scienza (darwin, mappatura genoma, ricerca sulle cellule staminali) e le conquiste sociali degli ultimi 100 anni per trasmettere un messaggio positivo?
Sono Buddhista :-)
linolinolino linolinolino 24/03/2008 ore 17.59.54
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?

 sono buttanista:kissy
Burian87 Burian87 24/03/2008 ore 19.31.17 Ultimi messaggi
CXrazySpirit CXrazySpirit 24/03/2008 ore 19.32.24 Ultimi messaggi
Alex.Cash Alex.Cash 24/03/2008 ore 19.52.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Siete cristiani?


io sn ateo credo solo in me stesso e penso che la chiesa abbia un po' rotto i coglioni.... la gente nn è più fessa e devono smetterla di bramare soldi e potere.

però hanno rotto ancora più il cazzo gli islamici che a casa loro ti fucilano se nn vai in giro intruppato e col velo e quando vengono qui fanno quel cazzo che vogliono e vogliono pure il diritto ad avere moschee preghiere e menate varie.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.