I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

dolcemiagolina dolcemiagolina 03/06/2008 ore 13.49.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Eh..Un po gelosetto si lo sono

beh cmq l'età non definisce l'essere uomo ma la tua maturità ;)
AntoTTH AntoTTH 03/06/2008 ore 13.54.41
segnala

(Nessuno)RE: Eh..Un po gelosetto si lo sono

A Africangrey che il 03/06/2008 13.42.09 ha scritto:

Ciao Anto TTH

io di anni ne ho 38... a venti-venticinque anni tutto sommato e' abbastanza normale essere gelosi del passato delle ragazze (soprattutto perche' di solito le ragazze della stessa eta' hanno normalmente un trascorso ben piu' nutrito di quello di ragazzi della stessa eta').

Poi con il tempo, spesso, la gelosia retroattiva si affievolisce. Forse perche' non e' piu' importante quanti ragazzi sia stata la tua ragazza, forse perche' i ricordi si affievoliscono (talvolta) e le persone, i loro ricordi sbiadiscono rispetto al bagaglio delle esperienze presenti.

Qualche anno fa, circa dieci ormai, avevo una storia, una storia seria con una ragazza; per quanto fosse la ragazza piu' seria del mondo (che peraltro aveva avuto in me il suo primo ragazzo) ne ero follemente geloso, anche delle sue storie passate piu' insignificanti. Lo so , e' stupido, soprattutto perche' in fondo e' stata la gelosia - quella piu' inutile - che ha distrutto la fiducia tra noi, fino a logorare il rapporto. Ma così e' successo.

Questa non vuole essere una 'pillola di saggezza'; come dice Guccini, l'esperienza non si puo' prestare ad altri perche' ne facciano uso, ognuno ha - ahime' - la sua-......

Rispondo: be ma della tua esperienza mi hai espresso il tuo commento a me molto lieto e ben accettato ;-)


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.