I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

renato.kerosene renato.kerosene 30/06/2008 ore 19.51.29
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.46.10 ha scritto:


argomenta questo amore ontologico.

Rispondo: essere amore , tu sei amore 
Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 30/06/2008 ore 19.53.06
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A alhazeno che il 30/06/2008 19.48.17 ha scritto:

Rispondo: infatti è vero.son gli altri che sono idioti.tutti.

Rispondo:

Ma no, sono io che sono ingestibile. Un mio amico l'altro giorno mi ha detto che non è possibile non volermi bene anche se faccio di tutto per rendermi insopportabile. Credo che sia l'unica persona al mondo che lo pensa dopo mia sorella e i miei genitori (ma loro non fanno testo, sono la mia famiglia per forza mi vogliono bene). Non ho equilibrio emotivo.
Lloyd87 Lloyd87 30/06/2008 ore 19.53.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 18.20.21 ha scritto:

Appena poggio gli occhi su un libro il mio cervello è invaso da pensieri che non devo fare. Ecco perchè passo il mio tempo su questo inutile forum. su questo inutile forum.

Eppure adesso sto studiando una materia che ha il suo fascino: marketing culturale. Cioè, non è il marketing culturale ad essere affascinante, ma il suo oggetto.

Ma come faccio? E' esattamente l'oggetto che mi rimanda ai fantasmi del mio più recente passato.

Devo farmi lobotomizzare per superare questo meccanismo perverso del ricordo?

Rispondo: si ricomincia... :haha fatti una bella passata di pomodoro e vedrai che tutto passerà, cara emma :-))

Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 30/06/2008 ore 19.53.44
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A renato.kerosene che il 30/06/2008 19.51.29 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.46.10 ha scritto:


argomenta questo amore ontologico.

Rispondo: essere amore , tu sei amore

Rispondo:

:mmm
GDipendente.091 GDipendente.091 30/06/2008 ore 19.55.13
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A Lloyd87 che il 30/06/2008 19.53.10 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 18.20.21 ha scritto:

Appena poggio gli occhi su un libro il mio cervello è invaso da pensieri che non devo fare. Ecco perchè passo il mio tempo su questo inutile forum. su questo inutile forum.

Eppure adesso sto studiando una materia che ha il suo fascino: marketing culturale. Cioè, non è il marketing culturale ad essere affascinante, ma il suo oggetto.

Ma come faccio? E' esattamente l'oggetto che mi rimanda ai fantasmi del mio più recente passato.

Devo farmi lobotomizzare per superare questo meccanismo perverso del ricordo?

Rispondo: si ricomincia... :haha fatti una bella passata di pomodoro e vedrai che tutto passerà , cara emma :-))


Rispondo: Magari si risolvessero così i problemi.. :spot
alhazeno alhazeno 30/06/2008 ore 19.57.24
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.53.06 ha scritto:
A alhazeno che il 30/06/2008 19.48.17 ha scritto:

Rispondo: infatti è vero.son gli altri che sono idioti.tutti.

Rispondo:

Ma no, sono io che sono ingestibile. Un mio amico l'altro giorno mi ha detto che non è possibile non volermi bene anche se faccio di tutto per rendermi insopportabile . Credo che sia l'unica persona al mondo che lo pensa dopo mia sorella e i miei genitori (ma loro non fanno testo, sono la mia famiglia per forza mi vogliono bene). Non ho equilibrio emotivo.

Rispondo: è una caratteristica femminile.credimi.
Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 30/06/2008 ore 19.59.20
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A GDipendente.091 che il 30/06/2008 19.55.13 ha scritto:
A Lloyd87 che il 30/06/2008 19.53.10 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 18.20.21 ha scritto:

Appena poggio gli occhi su un libro il mio cervello è invaso da pensieri che non devo fare. Ecco perchè passo il mio tempo su questo inutile forum. su questo inutile forum.

Eppure adesso sto studiando una materia che ha il suo fascino: marketing culturale. Cioè, non è il marketing culturale ad essere affascinante, ma il suo oggetto.

Ma come faccio? E' esattamente l'oggetto che mi rimanda ai fantasmi del mio più recente passato.

Devo farmi lobotomizzare per superare questo meccanismo perverso del ricordo?

Rispondo: si ricomincia... :haha fatti una bella passata di pomodoro e vedrai che tutto passerà , cara emma :-))


Rispondo: Magari si risolvessero così i problemi.. :spot

Rispondo:

Infatti, praticamente mi nutro solo di pasta al sugo per non gratificare il mio corpo e mica h risolto niente.
Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 30/06/2008 ore 19.59.58
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A alhazeno che il 30/06/2008 19.57.24 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.53.06 ha scritto:
A alhazeno che il 30/06/2008 19.48.17 ha scritto:

Rispondo: infatti è vero.son gli altri che sono idioti.tutti.

Rispondo:

Ma no, sono io che sono ingestibile. Un mio amico l'altro giorno mi ha detto che non è possibile non volermi bene anche se faccio di tutto per rendermi insopportabile . Credo che sia l'unica persona al mondo che lo pensa dopo mia sorella e i miei genitori (ma loro non fanno testo, sono la mia famiglia per forza mi vogliono bene). Non ho equilibrio emotivo.

Rispondo: è una caratteristica femminile.credimi.

Rispondo:

Ha detto anche questo. Ma lui non capisce niente di donne. Senza offesa.
Burian87 Burian87 30/06/2008 ore 21.09.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.59.58 ha scritto:
A alhazeno che il 30/06/2008 19.57.24 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.53.06 ha scritto:
A alhazeno che il 30/06/2008 19.48.17 ha scritto:

Rispondo: infatti è vero.son gli altri che sono idioti.tutti.

Rispondo:

Ma no, sono io che sono ingestibile. Un mio amico l'altro giorno mi ha detto che non è possibile non volermi bene anche se faccio di tutto per rendermi insopportabile . Credo che sia l'unica persona al mondo che lo pensa dopo mia sorella e i miei genitori (ma loro non fanno testo, sono la mia famiglia per forza mi vogliono bene). Non ho equilibrio emotivo.

Rispondo: è una caratteristica femminile.credimi.

Rispondo:

Ha detto anche questo. Ma lui non capisce niente di donne. Senza offesa.

Rispondo: Comunque è il tempo l'unica cura. Un'amica dopo essersi lasciata dopo un fidanzamento, l'unico serio di 2 anni è stata malissimo, e nonostante si sia data molto da fare sessualmente non riesce più ad avere una storia stabile, e ogni tanto si risogna il vecchio fidanzato. Ma il tempo appanna tutto, anche le emozioni, e trascorre più velocemente se si hanno tante cose da fare.
Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 30/06/2008 ore 21.12.10
segnala

(Nessuno)RE: La soluzione è la lobotomia?

A Burian87 che il 30/06/2008 21.09.24 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.59.58 ha scritto:
A alhazeno che il 30/06/2008 19.57.24 ha scritto:
A Emma.Pomodoro che il 30/06/2008 19.53.06 ha scritto:
A alhazeno che il 30/06/2008 19.48.17 ha scritto:

Rispondo: infatti è vero.son gli altri che sono idioti.tutti.

Rispondo:

Ma no, sono io che sono ingestibile. Un mio amico l'altro giorno mi ha detto che non è possibile non volermi bene anche se faccio di tutto per rendermi insopportabile . Credo che sia l'unica persona al mondo che lo pensa dopo mia sorella e i miei genitori (ma loro non fanno testo, sono la mia famiglia per forza mi vogliono bene). Non ho equilibrio emotivo.

Rispondo: è una caratteristica femminile.credimi.

Rispondo:

Ha detto anche questo. Ma lui non capisce niente di donne. Senza offesa.

Rispondo: Comunque è il tempo l'unica cura. Un'amica dopo essersi lasciata dopo un fidanzamento, l'unico serio di 2 anni è stata malissimo, e nonostante si sia data molto da fare sessualmente non riesce più ad avere una storia stabile, e ogni tanto si risogna il vecchio fidanzato. Ma il tempo appanna tutto, anche le emozioni, e trascorre più velocemente se si hanno tante cose da fare.

Rispondo:

Come sei materialista.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.