I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 30/06/2008 ore 22.32.49
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A Niente.Nothing che il 30/06/2008 21.32.40 ha scritto:

Quella di bruciarsela con gli eccessi è un cliche.

Magari arrivare ad una precisa data e uccidersi ha un ancora un certo fascino.

Rispondo:

ormai è diventata di moda anche quella dopo la pubblicazione di Non buttiamoci giù di Hornby. Tra l'altro dopo aver letto quel libro mi è solo venuta più voglia di morire, non il contrario.
ThirdChildren ThirdChildren 30/06/2008 ore 22.52.50
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

Io spero che nei prossimi 10-15 anni perfezionino l'ibernazione, così mi faccio ibernare e scongelare in un'epoca in cui hanno trovato il modo di non invecchiare.

O magari mi ritroverò in un'epoca in cui l'umanità è tornata a vivere nelle grotte.

Sarà figo?
Emma.Pomodoro Emma.Pomodoro 30/06/2008 ore 22.55.14
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A ThirdChildren che il 30/06/2008 22.52.50 ha scritto:
Io spero che nei prossimi 10-15 anni perfezionino l'ibernazione, così mi faccio ibernare e scongelare in un'epoca in cui hanno trovato il modo di non invecchiare.

O magari mi ritroverò in un'epoca in cui l'umanità è tornata a vivere nelle grotte.

Sarà figo?

Rispondo:

troppa incertezza, io non rischierei.
Niente.Nothing Niente.Nothing 30/06/2008 ore 23.01.06
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A tanux che il 30/06/2008 21.34.25 ha scritto:
A Niente.Nothing che il 30/06/2008 21.32.40 ha scritto:

Quella di bruciarsela con gli eccessi è un cliche.

Magari arrivare ad una precisa data e uccidersi ha un ancora un certo fascino.

Rispondo: si ma anke bello che ne so,eccedere,e poi spararsi una fucilata

Rispondo: Mh un tizio che cantava in una band grunge ha fatto una cosa simile.
Spiratilosa Spiratilosa 30/06/2008 ore 23.24.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A tanux che il 30/06/2008 21.21.00 ha scritto:

preferite arrivare ha 80 anni,ho preferite bruciarvi la vita in gioventù,tipo che so tra eccessi di qualsiasi genere,che domande malate che faccio:-(

Rispondo: si possono fare tutte e due le cose??? :many
iLLuSiOnE.ApOiS iLLuSiOnE.ApOiS 01/07/2008 ore 00.21.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A Niente.Nothing che il 30/06/2008 21.32.40 ha scritto:

Quella di bruciarsela con gli eccessi è un cliche.

Magari arrivare ad una precisa data e uccidersi ha un ancora un certo fascino.

Rispondo: grazie :cuore

soledisicilia soledisicilia 01/07/2008 ore 14.17.19
segnala

(Nessuno)RE: ma voi


ma una volta nn si cercava di essere immortali?ora nn vogliamo vivere + di 80anni?

dipende da come si affronta la vita secondo me.........

se a 80mi dicono devi stare altri 100anni in una spiaggia a nn fare niente tutto il giorno ke faccio mi ammazzo?nn di certo!

il problema cmq nn è bruciarsi la vita o meno,ma il cervello ke è molto + importante..........se arrivi a 60anni ke ti sei drogato e alcolizzato ogni giorno poi ke fai quando ci sn i ragazzini ke ti prendono x il culo xkè magari hai l'alzaimer?
iLLuSiOnE.ApOiS iLLuSiOnE.ApOiS 01/07/2008 ore 14.23.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A soledisicilia che il 01/07/2008 14.17.19 ha scritto:

ma una volta nn si cercava di essere immortali?ora nn vogliamo vivere + di 80anni?

dipende da come si affronta la vita secondo me.........

se a 80mi dicono devi stare altri 100anni in una spiaggia a nn fare niente tutto il giorno ke faccio mi ammazzo?nn di certo!

il problema cmq nn è bruciarsi la vita o meno,ma il cervello ke è molto + importante..........se arrivi a 60anni ke ti sei drogato e alcolizzato ogni giorno poi ke fai quando ci sn i ragazzini ke ti prendono x il culo xkè magari hai l'alzaimer?

Rispondo: ma io per vecchiaia intendo oltre i 45-50 anni. e non si tratta di quello che ti propongono di fare. il decadimento fisico e mentale è una cosa che mi infastidirebbe assai.
non è paragonabile al fascino dell'atto di rigaut, che a vent'anni fissò la data della sua morte. visse i 10 anni che gli restavano con grande intensità.
Real.Power Real.Power 01/07/2008 ore 14.43.23
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A tanux che il 30/06/2008 21.21.00 ha scritto:

preferite arrivare ha 80 anni,ho preferite bruciarvi la vita in gioventù,tipo che so tra eccessi di qualsiasi genere,che domande malate che faccio:-(

Rispondo: impara ad usare l' "H"
soledisicilia soledisicilia 01/07/2008 ore 15.00.31
segnala

(Nessuno)RE: ma voi

A iLLuSiOnE.ApOiS che il 01/07/2008 14.23.16 ha scritto:
A soledisicilia che il 01/07/2008 14.17.19 ha scritto:

Rispondo: ma io per vecchiaia intendo oltre i 45-50 anni. e non si tratta di quello che ti propongono di fare. il decadimento fisico e mentale è una cosa che mi infastidirebbe assai.
non è paragonabile al fascino dell'atto di rigaut, che a vent'anni fissò la data della sua morte. visse i 10 anni che gli restavano con grande intensità.

Rispondo: scusami ma la vekkiaia nn è a 45-50 anni!ma stiamo skerzando?io pensavo di sposarmi a 45/50anni!!!cmq è tutta una questione mentale e di come si affrontano le cose!la cosa + grave sarebbe lasciarsi andare alla passività!!!e cmq se voi nn volete vivere oltre gli 80anni io vivrei almeno 150anni xkè la vita è bella e anke con gli acciakki.........certo se nn devo capire + niente mi sparo in testa da solo è normale!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.