I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

mazingaspeciale mazingaspeciale 15/12/2008 ore 09.53.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A Akasha13 che il 14/12/2008 20.49.57 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 14/12/2008 20.32.04 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.23.42 ha scritto:

Ma ci sei o ci fai?Perdonami,ma fai delle domande talmente assurde che mi domando se riesci ad apprendere dei concetti.....è ovvio che se gli dò dei soldi non lo aiuto,secondo lui sì,ma non è così.....lui penserebbe che il suo bisogno siano i soldi per giocare che,ovviamente da malato,non gli bastano mai,ma un amico si rende conto che non è quello il modo di aiutare,gli starei vicino e se non vuole avere più niente a che fare con me,gli lascio tempo,ma facendomi trovare pronta se mai avesse bisogno di un sostegno.....ovviamente,prima cercherei ogni modo per farlo uscire dalla dipendenza.....comunque,che uno non ci arrivi da solo a capire certe ovvietà è davvero triste.....

Rispondo: CONTINUO A NON CAPIRE! SOSTEGNO SOSTEGNO SOSTEGNO MA DI COSA? L'UNICA COSA CHE POSSONO CHIEDERE QUESTI SOGGETTI QUI SONO SOLDI SOLDI E SOLO MALEDETTI SOLDI. IL RESTO SONO TUTTE CHIACCHIERE. IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO........

Rispondo: Le persone malate si curano.....non tutte vogliono rimanere malate.....chi ti dice che in cuor suo il tuo ex amico non voglia assolutamente guarire dalla sua malattia,ma che non riesca da solo???Parli solo di soldi,nelle tue parole non ho mai letto un sentimento umano che vada oltre alla tua smania di riavere i tuoi soldi.....non conoscendoti non posso dire che tu sia una persona priva di sentimenti,vuota o che non conosca il significato della parola amicizia con convinzione e sicurezza,ma posso garantirti che,da quello che tutti possiamo leggere,quello che traspare,da ciò che scrivi,è il ritratto di una persona arida di sentimenti umani,priva di sensibilità verso i problemi del prossimo,avida e che la parola amicizia non sà nemmeno cosa significhi,ripeto,non dico che tu nella realtà sia così,è solo l'idea che hai dato dal post e dalle tue risposte....mi dispiace,ma è quello che penso e credo che,se anche stessi quì a parlare per giorni,tu non capiresti ne il mio ne il punto di vista di altri,quindi che ognuno rimanga delle proprie idee,è giustissimo,mi auguro solamente che,se mai un giorno,tu avessi difficoltà,non ti capiti una persona come te,altrimenti ti renderai conto sulla tua pelle che cosa significa non aver capito la scala dei valori della vita!

Rispondo: a parte il fatto che non hai risposto neanche stavolta, e ormai non m'interessa, visto che non mi risponderai mai, provo a farti la domanda in un altro modo. ALLORA HAI DETTO CHE QUESTO TIZIO E' MALATO E CHE BISOGNA STARGLI VICINO E CHE BISOGNA AIUTARLO(in che modo francamente non l'ho capito, cmq come ho gia detto fa nulla), ALLORA DICEVO PONIAMO IL CASO CHE TU CONTINUI A FREQUENTARE QUESTO TIZIO MALATO(CONTENTA TU RIPETO),CHE COSA FARESTI SE LUI TI RICHIEDESSE ANCORA SOLDI E SE TU GLIELI NEGASSI, E LUI MALATO DI MENTE QUAL,E' E TI MANACCIA TIRANDO FUORI UN COLTELLO O PEGGIO UNA PISTOLA PER FARSI AVERE I SOLDI? LA SUA MALATTIA PUO PORTARE ANCHE A TUTTO QUESTO NO? GLI RESTI ANCORA AMICA?
PoetaIncavolato PoetaIncavolato 15/12/2008 ore 10.48.40
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

sei passato da 10 euro non restituiti ad una rapina a mano armata... è mio personale parere che tu stia scivolando nel ridicolo... penso che non valga la pena continuare questa discussione.
scemm scemm 15/12/2008 ore 12.32.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A mazingaspeciale che il 15/12/2008 9.53.23 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.49.57 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 14/12/2008 20.32.04 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.23.42 ha scritto:

Ma ci sei o ci fai?Perdonami,ma fai delle domande talmente assurde che mi domando se riesci ad apprendere dei concetti.....è ovvio che se gli dò dei soldi non lo aiuto,secondo lui sì,ma non è così.....lui penserebbe che il suo bisogno siano i soldi per giocare che,ovviamente da malato,non gli bastano mai,ma un amico si rende conto che non è quello il modo di aiutare,gli starei vicino e se non vuole avere più niente a che fare con me,gli lascio tempo,ma facendomi trovare pronta se mai avesse bisogno di un sostegno.....ovviamente,prima cercherei ogni modo per farlo uscire dalla dipendenza.....comunque,che uno non ci arrivi da solo a capire certe ovvietà è davvero triste.....

Rispondo: CONTINUO A NON CAPIRE! SOSTEGNO SOSTEGNO SOSTEGNO MA DI COSA? L'UNICA COSA CHE POSSONO CHIEDERE QUESTI SOGGETTI QUI SONO SOLDI SOLDI E SOLO MALEDETTI SOLDI. IL RESTO SONO TUTTE CHIACCHIERE. IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO........

Rispondo: Le persone malate si curano.....non tutte vogliono rimanere malate.....chi ti dice che in cuor suo il tuo ex amico non voglia assolutamente guarire dalla sua malattia,ma che non riesca da solo???Parli solo di soldi,nelle tue parole non ho mai letto un sentimento umano che vada oltre alla tua smania di riavere i tuoi soldi.....non conoscendoti non posso dire che tu sia una persona priva di sentimenti,vuota o che non conosca il significato della parola amicizia con convinzione e sicurezza,ma posso garantirti che,da quello che tutti possiamo leggere,quello che traspare,da ciò che scrivi,è il ritratto di una persona arida di sentimenti umani,priva di sensibilità verso i problemi del prossimo,avida e che la parola amicizia non sà nemmeno cosa significhi,ripeto,non dico che tu nella realtà sia così,è solo l'idea che hai dato dal post e dalle tue risposte....mi dispiace,ma è quello che penso e credo che,se anche stessi quì a parlare per giorni,tu non capiresti ne il mio ne il punto di vista di altri,quindi che ognuno rimanga delle proprie idee,è giustissimo,mi auguro solamente che,se mai un giorno,tu avessi difficoltà,non ti capiti una persona come te,altrimenti ti renderai conto sulla tua pelle che cosa significa non aver capito la scala dei valori della vita!

Rispondo: a parte il fatto che non hai risposto neanche stavolta, e ormai non m'interessa, visto che non mi risponderai mai, provo a farti la domanda in un altro modo. ALLORA HAI DETTO CHE QUESTO TIZIO E' MALATO E CHE BISOGNA STARGLI VICINO E CHE BISOGNA AIUTARLO(in che modo francamente non l'ho capito, cmq come ho gia detto fa nulla), ALLORA DICEVO PONIAMO IL CASO CHE TU CONTINUI A FREQUENTARE QUESTO TIZIO MALATO(CONTENTA TU RIPETO),CHE COSA FARESTI SE LUI TI RICHIEDESSE ANCORA SOLDI E SE TU GLIELI NEGASSI, E LUI MALATO DI MENTE QUAL,E' E TI MANACCIA TIRANDO FUORI UN COLTELLO O PEGGIO UNA PISTOLA PER FARSI AVERE I SOLDI? LA SUA MALATTIA PUO PORTARE ANCHE A TUTTO QUESTO NO? GLI RESTI ANCORA AMICA?

Rispondo: stai cambiando discorso,,,,cosa centralo pistole ed altro...... stai zitto nn vedi che nn sei al cento per cento,,,,,
Akasha13 Akasha13 15/12/2008 ore 14.12.38
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A mazingaspeciale che il 15/12/2008 9.53.23 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.49.57 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 14/12/2008 20.32.04 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.23.42 ha scritto:

Ma ci sei o ci fai?Perdonami,ma fai delle domande talmente assurde che mi domando se riesci ad apprendere dei concetti.....è ovvio che se gli dò dei soldi non lo aiuto,secondo lui sì,ma non è così.....lui penserebbe che il suo bisogno siano i soldi per giocare che,ovviamente da malato,non gli bastano mai,ma un amico si rende conto che non è quello il modo di aiutare,gli starei vicino e se non vuole avere più niente a che fare con me,gli lascio tempo,ma facendomi trovare pronta se mai avesse bisogno di un sostegno.....ovviamente,prima cercherei ogni modo per farlo uscire dalla dipendenza.....comunque,che uno non ci arrivi da solo a capire certe ovvietà è davvero triste.....

Rispondo: CONTINUO A NON CAPIRE! SOSTEGNO SOSTEGNO SOSTEGNO MA DI COSA? L'UNICA COSA CHE POSSONO CHIEDERE QUESTI SOGGETTI QUI SONO SOLDI SOLDI E SOLO MALEDETTI SOLDI. IL RESTO SONO TUTTE CHIACCHIERE. IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO........

Rispondo: Le persone malate si curano.....non tutte vogliono rimanere malate.....chi ti dice che in cuor suo il tuo ex amico non voglia assolutamente guarire dalla sua malattia,ma che non riesca da solo???Parli solo di soldi,nelle tue parole non ho mai letto un sentimento umano che vada oltre alla tua smania di riavere i tuoi soldi.....non conoscendoti non posso dire che tu sia una persona priva di sentimenti,vuota o che non conosca il significato della parola amicizia con convinzione e sicurezza,ma posso garantirti che,da quello che tutti possiamo leggere,quello che traspare,da ciò che scrivi,è il ritratto di una persona arida di sentimenti umani,priva di sensibilità verso i problemi del prossimo,avida e che la parola amicizia non sà nemmeno cosa significhi,ripeto,non dico che tu nella realtà sia così,è solo l'idea che hai dato dal post e dalle tue risposte....mi dispiace,ma è quello che penso e credo che,se anche stessi quì a parlare per giorni,tu non capiresti ne il mio ne il punto di vista di altri,quindi che ognuno rimanga delle proprie idee,è giustissimo,mi auguro solamente che,se mai un giorno,tu avessi difficoltà,non ti capiti una persona come te,altrimenti ti renderai conto sulla tua pelle che cosa significa non aver capito la scala dei valori della vita!

Rispondo: a parte il fatto che non hai risposto neanche stavolta, e ormai non m'interessa, visto che non mi risponderai mai, provo a farti la domanda in un altro modo. ALLORA HAI DETTO CHE QUESTO TIZIO E' MALATO E CHE BISOGNA STARGLI VICINO E CHE BISOGNA AIUTARLO(in che modo francamente non l'ho capito, cmq come ho gia detto fa nulla), ALLORA DICEVO PONIAMO IL CASO CHE TU CONTINUI A FREQUENTARE QUESTO TIZIO MALATO(CONTENTA TU RIPETO),CHE COSA FARESTI SE LUI TI RICHIEDESSE ANCORA SOLDI E SE TU GLIELI NEGASSI, E LUI MALATO DI MENTE QUAL,E' E TI MANACCIA TIRANDO FUORI UN COLTELLO O PEGGIO UNA PISTOLA PER FARSI AVERE I SOLDI? LA SUA MALATTIA PUO PORTARE ANCHE A TUTTO QUESTO NO? GLI RESTI ANCORA AMICA?

Rispondo: A questo punto credo che bisogno di aiuto ne abbia bisogno anche tu......:sbong
mazingaspeciale mazingaspeciale 15/12/2008 ore 16.33.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A Akasha13 che il 15/12/2008 14.12.38 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 15/12/2008 9.53.23 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.49.57 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 14/12/2008 20.32.04 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.23.42 ha scritto:

Ma ci sei o ci fai?Perdonami,ma fai delle domande talmente assurde che mi domando se riesci ad apprendere dei concetti.....è ovvio che se gli dò dei soldi non lo aiuto,secondo lui sì,ma non è così.....lui penserebbe che il suo bisogno siano i soldi per giocare che,ovviamente da malato,non gli bastano mai,ma un amico si rende conto che non è quello il modo di aiutare,gli starei vicino e se non vuole avere più niente a che fare con me,gli lascio tempo,ma facendomi trovare pronta se mai avesse bisogno di un sostegno.....ovviamente,prima cercherei ogni modo per farlo uscire dalla dipendenza.....comunque,che uno non ci arrivi da solo a capire certe ovvietà è davvero triste.....

Rispondo: CONTINUO A NON CAPIRE! SOSTEGNO SOSTEGNO SOSTEGNO MA DI COSA? L'UNICA COSA CHE POSSONO CHIEDERE QUESTI SOGGETTI QUI SONO SOLDI SOLDI E SOLO MALEDETTI SOLDI. IL RESTO SONO TUTTE CHIACCHIERE. IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO........

Rispondo: Le persone malate si curano.....non tutte vogliono rimanere malate.....chi ti dice che in cuor suo il tuo ex amico non voglia assolutamente guarire dalla sua malattia,ma che non riesca da solo???Parli solo di soldi,nelle tue parole non ho mai letto un sentimento umano che vada oltre alla tua smania di riavere i tuoi soldi.....non conoscendoti non posso dire che tu sia una persona priva di sentimenti,vuota o che non conosca il significato della parola amicizia con convinzione e sicurezza,ma posso garantirti che,da quello che tutti possiamo leggere,quello che traspare,da ciò che scrivi,è il ritratto di una persona arida di sentimenti umani,priva di sensibilità verso i problemi del prossimo,avida e che la parola amicizia non sà nemmeno cosa significhi,ripeto,non dico che tu nella realtà sia così,è solo l'idea che hai dato dal post e dalle tue risposte....mi dispiace,ma è quello che penso e credo che,se anche stessi quì a parlare per giorni,tu non capiresti ne il mio ne il punto di vista di altri,quindi che ognuno rimanga delle proprie idee,è giustissimo,mi auguro solamente che,se mai un giorno,tu avessi difficoltà,non ti capiti una persona come te,altrimenti ti renderai conto sulla tua pelle che cosa significa non aver capito la scala dei valori della vita!

Rispondo: a parte il fatto che non hai risposto neanche stavolta, e ormai non m'interessa, visto che non mi risponderai mai, provo a farti la domanda in un altro modo. ALLORA HAI DETTO CHE QUESTO TIZIO E' MALATO E CHE BISOGNA STARGLI VICINO E CHE BISOGNA AIUTARLO(in che modo francamente non l'ho capito, cmq come ho gia detto fa nulla), ALLORA DICEVO PONIAMO IL CASO CHE TU CONTINUI A FREQUENTARE QUESTO TIZIO MALATO(CONTENTA TU RIPETO),CHE COSA FARESTI SE LUI TI RICHIEDESSE ANCORA SOLDI E SE TU GLIELI NEGASSI, E LUI MALATO DI MENTE QUAL,E' E TI MANACCIA TIRANDO FUORI UN COLTELLO O PEGGIO UNA PISTOLA PER FARSI AVERE I SOLDI? LA SUA MALATTIA PUO PORTARE ANCHE A TUTTO QUESTO NO? GLI RESTI ANCORA AMICA?

Rispondo: A questo punto credo che bisogno di aiuto ne abbia bisogno anche tu......:sbong

Rispondo: perchè non è vero che se uno è malato arriva, in preda alla disperazione anche a minacciare? E INTANTO NON ANCORA MI HAI RISPOSTO.........
mazingaspeciale mazingaspeciale 15/12/2008 ore 16.38.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A scemm che il 15/12/2008 12.32.02 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 15/12/2008 9.53.23 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.49.57 ha scritto:
A mazingaspeciale che il 14/12/2008 20.32.04 ha scritto:
A Akasha13 che il 14/12/2008 20.23.42 ha scritto:

Ma ci sei o ci fai?Perdonami,ma fai delle domande talmente assurde che mi domando se riesci ad apprendere dei concetti.....è ovvio che se gli dò dei soldi non lo aiuto,secondo lui sì,ma non è così.....lui penserebbe che il suo bisogno siano i soldi per giocare che,ovviamente da malato,non gli bastano mai,ma un amico si rende conto che non è quello il modo di aiutare,gli starei vicino e se non vuole avere più niente a che fare con me,gli lascio tempo,ma facendomi trovare pronta se mai avesse bisogno di un sostegno.....ovviamente,prima cercherei ogni modo per farlo uscire dalla dipendenza.....comunque,che uno non ci arrivi da solo a capire certe ovvietà è davvero triste.....

Rispondo: CONTINUO A NON CAPIRE! SOSTEGNO SOSTEGNO SOSTEGNO MA DI COSA? L'UNICA COSA CHE POSSONO CHIEDERE QUESTI SOGGETTI QUI SONO SOLDI SOLDI E SOLO MALEDETTI SOLDI. IL RESTO SONO TUTTE CHIACCHIERE. IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO........

Rispondo: Le persone malate si curano.....non tutte vogliono rimanere malate.....chi ti dice che in cuor suo il tuo ex amico non voglia assolutamente guarire dalla sua malattia,ma che non riesca da solo???Parli solo di soldi,nelle tue parole non ho mai letto un sentimento umano che vada oltre alla tua smania di riavere i tuoi soldi.....non conoscendoti non posso dire che tu sia una persona priva di sentimenti,vuota o che non conosca il significato della parola amicizia con convinzione e sicurezza,ma posso garantirti che,da quello che tutti possiamo leggere,quello che traspare,da ciò che scrivi,è il ritratto di una persona arida di sentimenti umani,priva di sensibilità verso i problemi del prossimo,avida e che la parola amicizia non sà nemmeno cosa significhi,ripeto,non dico che tu nella realtà sia così,è solo l'idea che hai dato dal post e dalle tue risposte....mi dispiace,ma è quello che penso e credo che,se anche stessi quì a parlare per giorni,tu non capiresti ne il mio ne il punto di vista di altri,quindi che ognuno rimanga delle proprie idee,è giustissimo,mi auguro solamente che,se mai un giorno,tu avessi difficoltà,non ti capiti una persona come te,altrimenti ti renderai conto sulla tua pelle che cosa significa non aver capito la scala dei valori della vita!

Rispondo: a parte il fatto che non hai risposto neanche stavolta, e ormai non m'interessa, visto che non mi risponderai mai, provo a farti la domanda in un altro modo. ALLORA HAI DETTO CHE QUESTO TIZIO E' MALATO E CHE BISOGNA STARGLI VICINO E CHE BISOGNA AIUTARLO(in che modo francamente non l'ho capito, cmq come ho gia detto fa nulla), ALLORA DICEVO PONIAMO IL CASO CHE TU CONTINUI A FREQUENTARE QUESTO TIZIO MALATO(CONTENTA TU RIPETO),CHE COSA FARESTI SE LUI TI RICHIEDESSE ANCORA SOLDI E SE TU GLIELI NEGASSI, E LUI MALATO DI MENTE QUAL,E' E TI MANACCIA TIRANDO FUORI UN COLTELLO O PEGGIO UNA PISTOLA PER FARSI AVERE I SOLDI? LA SUA MALATTIA PUO PORTARE ANCHE A TUTTO QUESTO NO? GLI RESTI ANCORA AMICA?

Rispondo: stai cambiando discorso,,,,cosa centralo pistole ed altro...... stai zitto nn vedi che nn sei al cento per cento,,,,,

Rispondo: e perchè dovrei stare zitto? SE A TE PIACE RESTARE AMICO A QUESTI TIZI QUA CHE HANNO DISPERATO AIUTO DI SOLDI, SONO PRONTI A TUTTO, E QUANTO MENO CE LO ASPETTIAMO QUESTI "AMICI" ARRIVANO ANCHE A QUESTO. SONO MALATI, LO AVETE DETTO VOI NON IO
Akasha13 Akasha13 15/12/2008 ore 16.56.39
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

Io ho risposto benissimo a tutto ciò che chiedi,evidentemente non apprendi bene i concetti.....comunque non ho mai visto amici(e ne conosco) che vittima del gioco hanno minacciato con pistole o coltelli altri amici...sarò stata fortunata oppure le persone non sono tutte come le dipingi tu....son disperati è vero,ma se hanno accanto persone che cercano di farli ragionare e gli danno una mano a smettere,spesso riescono ad uscirne,per aiutare qualcuno che soffre di una dipendenza serve anche stargli vicino,ascoltarlo,trascinarlo di peso via dalle macchinette....cose che ho visto fare con i mie occhi,ma cosa ti dico a fare cose che tu non riesci a capire?Parlo,parlo e tu non riesci a capire mai ciò che leggi,non mi altero mai,non rispondo mai male,ma alle volte,quando ci vuole eh ci vuole!
mazingaspeciale mazingaspeciale 15/12/2008 ore 17.08.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A Akasha13 che il 15/12/2008 16.56.39 ha scritto:
Io ho risposto benissimo a tutto ciò che chiedi,evidentemente non apprendi bene i concetti.....comunque non ho mai visto amici(e ne conosco) che vittima del gioco hanno minacciato con pistole o coltelli altri amici...sarò stata fortunata oppure le persone non sono tutte come le dipingi tu....son disperati è vero,ma se hanno accanto persone che cercano di farli ragionare e gli danno una mano a smettere,spesso riescono ad uscirne,per aiutare qualcuno che soffre di una dipendenza serve anche stargli vicino,ascoltarlo,trascinarlo di peso via dalle macchinette....cose che ho visto fare con i mie occhi,ma cosa ti dico a fare cose che tu non riesci a capire?Parlo,parlo e tu non riesci a capire mai ciò che leggi,non mi altero mai,non rispondo mai male,ma alle volte,quando ci vuole eh ci vuole!

Rispondo: innanzitutto ho detto CHE PUO CAPITARE e non che capita al 100%, se è per questo non è capitato mai neanche a me, però è chiaro che continuando a frequentare questi tipi MALATI come li chiami tu, possono arrivare anche a questo, e non dire che è impossibile. VICEVERSA SE VERREBBERO ALLONTANATI le probabilità sarebbero ridotte di molte, anche se bisogna stare sul chi va là, cosi come sto io
scemm scemm 15/12/2008 ore 17.53.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A mazingaspeciale che il 15/12/2008 17.08.09 ha scritto:
A Akasha13 che il 15/12/2008 16.56.39 ha scritto:
Io ho risposto benissimo a tutto ciò che chiedi,evidentemente non apprendi bene i concetti.....comunque non ho mai visto amici(e ne conosco) che vittima del gioco hanno minacciato con pistole o coltelli altri amici...sarò stata fortunata oppure le persone non sono tutte come le dipingi tu....son disperati è vero,ma se hanno accanto persone che cercano di farli ragionare e gli danno una mano a smettere,spesso riescono ad uscirne,per aiutare qualcuno che soffre di una dipendenza serve anche stargli vicino,ascoltarlo,trascinarlo di peso via dalle macchinette....cose che ho visto fare con i mie occhi,ma cosa ti dico a fare cose che tu non riesci a capire?Parlo,parlo e tu non riesci a capire mai ciò che leggi,non mi altero mai,non rispondo mai male,ma alle volte,quando ci vuole eh ci vuole!

Rispondo: innanzitutto ho detto CHE PUO CAPITARE e non che capita al 100%, se è per questo non è capitato mai neanche a me, però è chiaro che continuando a frequentare questi tipi MALATI come li chiami tu, possono arrivare anche a questo, e non dire che è impossibile. VICEVERSA SE VERREBBERO ALLONTANATI le probabilità sarebbero ridotte di molte, anche se bisogna stare sul chi va là, cosi come sto io

Rispondo: IO SO SUL CHI VA Là DALLE PERSONE COME TE,,,,, MAMM MIA ,,,,,,,,,,,,, TU NN STAI BENE,,,, DAVVERO,,,
scemm scemm 15/12/2008 ore 17.55.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: PRESTARE SOLDI AGLI AMICI? MOLTO SPESSO MEGLIO DI NO!

A Akasha13 che il 15/12/2008 16.56.39 ha scritto:
Io ho risposto benissimo a tutto ciò che chiedi,evidentemente non apprendi bene i concetti.....comunque non ho mai visto amici(e ne conosco) che vittima del gioco hanno minacciato con pistole o coltelli altri amici...sarò stata fortunata oppure le persone non sono tutte come le dipingi tu....son disperati è vero,ma se hanno accanto persone che cercano di farli ragionare e gli danno una mano a smettere,spesso riescono ad uscirne,per aiutare qualcuno che soffre di una dipendenza serve anche stargli vicino,ascoltarlo,trascinarlo di peso via dalle macchinette....cose che ho visto fare con i mie occhi,ma cosa ti dico a fare cose che tu non riesci a capire?Parlo,parlo e tu non riesci a capire mai ciò che leggi,non mi altero mai,non rispondo mai male,ma alle volte,quando ci vuole eh ci vuole!

Rispondo: WE SORè--------- ARRENDITI ti manda in manicomio,,, nn è normale...............

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.