I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

81icehearted 02/01/2009 ore 23.47.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)La disabilità


come ben sappiamo nella nostra società odierna la parola vivere è alle volte un termine molto difficile,perchè la gente nn riesce a comunicare e a stare in mezzo alla gente quindi in sostanza si allontana o si mette da parte.
Invece ci sono certe persone che per le loro diversità, x i loro problemi personali tipo di salute o di altre malettie tipo la disabilità e cose varie vengono direttamente esclusi dalla società secondo me tutto questo nn è giusto.


Io penso che queste tipo di persone dovrebbero essere aiutate e nn essere buttati da parte infondo sono essere umani come noi solo che l'unica cosa di diverso che hanno e il loro modo di fare che spesso è volentieri vengono scaturiti questi problemi.


Secondo voi è giusto mettere da parte i disabili è nn aiutarli?
Voi aiutereste un disabile a farlo integrare nella società facendolo sentire uno di voi?mal grado i suoi problemi?

Oppure vi metterebbe a disagio?
7862970
come ben sappiamo nella nostra società odierna la parola vivere è alle volte un termine molto difficile,perchè la gente nn riesce...
Discussione
02/01/2009 23.47.26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
tekrav tekrav 03/01/2009 ore 01.52.47
segnala

(Nessuno)RE: La disabilità

personalmente quando posso aiuto...
marcello.1984 marcello.1984 04/01/2009 ore 22.04.57
segnala

(Nessuno)RE: La disabilità

A 81icehearted che il 02/01/2009 23.47.26 ha scritto:

come ben sappiamo nella nostra società odierna la parola vivere è alle volte un termine molto difficile,perchè la gente nn riesce a comunicare e a stare in mezzo alla gente quindi in sostanza si allontana o si mette da parte.
Invece ci sono certe persone che per le loro diversità, x i loro problemi personali tipo di salute o di altre malettie tipo la disabilità e cose varie vengono direttamente esclusi dalla società secondo me tutto questo nn è giusto.


Io penso che queste tipo di persone dovrebbero essere aiutate e nn essere buttati da parte infondo sono essere umani come noi solo che l'unica cosa di diverso che hanno e il loro modo di fare che spesso è volentieri vengono scaturiti questi problemi.


Secondo voi è giusto mettere da parte i disabili è nn aiutarli?
Voi aiutereste un disabile a farlo integrare nella società facendolo sentire uno di voi?mal grado i suoi problemi?

Oppure vi metterebbe a disagio?

Rispondo: ice ognuno di noi ha i cazzi per la testa(ha i suoi problemi)stai sicuro ke ognuno se ne fotte dei problemi ke puoi avere tu o un'altro

ognuno pensa a i cazzi propri e se nn servi a nulla o sei di intralcio sei escluso nella vita e nella società

la vita è cosi' purtroppo percio' ci devi trovare un gusto senno' davvero ti diviene dura da vivere

la salute poi è molto imprevedibile puoi essere sempre stato bene e un giorno al lavoro cadi e ti specchi la colonna

oppure fai un incidente stradale e ti sfregi tutto

i soldi poi se babbo e mamma ce li hanno e sono benestanti stai certo ke quelli al 99 per cento resteranno e nn se ne andranno

ti dico questo perkè il tenore e lo stile di vita dipende da queste due cose salute e soldi

la salute è un punto molto variabile ed è anke la piu' importante i soldi sono un punto fisso se ce li hai possono aumentare e nn diminuire(tipo hai un palazzo di proprietà di famiglia ke ti frutta 10000 euro di rendita al mese)

poi cè il senso ossia il motivo per afforntare le aversità e lle sofferenze della vita ke nn è mai perfetta cm vorremmo ke fosse e per vivere

tutti hanno i loro problemi la vita nn è perfetta cm vorremmo molto spesso
81icehearted 81icehearted 05/01/2009 ore 10.31.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La disabilità


Caro marcello84 come sempre tu in ogni post che scrivi nn hai capito un emerito CAZZO dei post altrui qui si sta parlando dell'argomento (LA DISABILITà)nn si sta parlando delle tue fantomatiche donne,della tua misera vita,ho dei tuoi soldi,qui è un altro argomento che nn centra un emerito CAZZO col tuo discorso filosofico di vita che fai ogni volta.


Tu mi sa caro mio marcello hai dei grossi problemi sera sulla vita,tu forse manco sai che significato a la parola vita.


Se nn sai l'argomento è nn sai cosa scrivere al posto di scrivere i soliti discorsi del cazzo a 24 anni che ti ritrovi impara prima a leggere i post bene a dare risposte decenti nn rispondere sempre scrivendo le stesse cazzate che nn centrano niente con i post che facciamo.
tigrottina1988 tigrottina1988 05/01/2009 ore 12.08.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La disabilità

se ti poni il problema, sei il primo a vedere la diversità ed approcciarti alla persona in base a quello....
XNutella89 XNutella89 05/01/2009 ore 12.35.51
segnala

(Nessuno)RE: La disabilità

A 81icehearted che il 02/01/2009 23.47.26 ha scritto:

come ben sappiamo nella nostra società odierna la parola vivere è alle volte un termine molto difficile,perchè la gente nn riesce a comunicare e a stare in mezzo alla gente quindi in sostanza si allontana o si mette da parte.
Invece ci sono certe persone che per le loro diversità, x i loro problemi personali tipo di salute o di altre malettie tipo la disabilità e cose varie vengono direttamente esclusi dalla società secondo me tutto questo nn è giusto.


Io penso che queste tipo di persone dovrebbero essere aiutate e nn essere buttati da parte infondo sono essere umani come noi solo che l'unica cosa di diverso che hanno e il loro modo di fare che spesso è volentieri vengono scaturiti questi problemi.


Secondo voi è giusto mettere da parte i disabili è nn aiutarli?
Voi aiutereste un disabile a farlo integrare nella società facendolo sentire uno di voi?mal grado i suoi problemi? Oppure vi metterebbe a disagio?

Rispondo: le persone in difficoltà, disabili o meno, si aiutano a prescindere non malgrado.

E le battaglie per l'integrazioni partono dal nostro piccolo fino ad arrivare all'intera Societa, affinchè ognuno di loro sia inserito nel contesto. Faccio un esempio soltanto: l'abbbattimento delle barriere architettoniche nelle città nei luoghi publici ecc. è una battglia vinta già in molte città Italiane , tutto cio per far si che ognuno sia libero di potersi muovere autonomamente.

Questo è uno dei motivi per cui una società si definisce civile , se no vorrebbe dire che siamo dei barbari.



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.