I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

gik25 21/06/2009 ore 14.12.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Il valore dei soldi

Per tanti anni credevo di averlo capito, ma in realtà ne prendo piena coscienza solo oggi, non per caso, a un anno da quando ho iniziato a lavorare.

Ieri passavo davanti a una vetrina di scarpe da 400 euro. Una cintura 150. Lungi da me buttare i soldi così, ma un tempo pensavo che fosse questo il valora dei soldi: potersi permettere di comprare ciò che ci interessa.

Invece no. In america la retta universitaria costa 200.000 euro l'anno. (Io attualmente ne prendo prendo 14.000 netti tanto per dare un'idea). In Italia mantenere un figlio all'università costa 7000 e passa euro l'anno. E poi... tutte le spese che sosterremmo normalmente. La casa, il mangiare, le bollette, l'auto.

Un figlio che ci chiede la macchina a 18 anni o pantaloni da 400 euro, o di stare in camera singola in una città come Bologna quando esiste una facoltà vicino casa... beh... adesso mi fa pensare. Non che sia sbagliato o giusto, ma semplicemente fa pensare.
7929723
Per tanti anni credevo di averlo capito, ma in realtà ne prendo piena coscienza solo oggi, non per caso, a un anno da quando ho...
Discussione
21/06/2009 14.12.22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
BlAcK.SkYwAlKeR BlAcK.SkYwAlKeR 21/06/2009 ore 14.31.18
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

i tempi stanno cambiando, ma sorprendentemente, in un'era in cui l'economia domina, le abitudini sono tutt'altro che economiche.

tempo fa c'era il mito dei ricchi tirchi e taccagni, tanto che alcuni fanatici vestivano come straccioni pur di non spendere molti dei loro averi. e questa in genere è economia, poichè con l'economia si cerca di spendere quanto meno possibile per ottenere le cose strettamente necessarie.

ma oggi se una camicia arriva a costare anche 200 e passa euro,è perchè c'è chi la compra



gik25 gik25 21/06/2009 ore 14.52.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

BlAcK.SkYwAlKeR scrive:
ma oggi se una camicia arriva a costare anche 200 e passa euro,è perchè c'è chi la compra


Sì, esatto. Il brutto è che le scarpe arrivano a 400, le giacche oltre i 900 e le borsette non ne parliamo.
La crisi deriva proprio da questo. Crisi = prendere atto che si sta vivendo al di sopra di quello che permettono le proprie disponibilità economiche.

Io preferirei interventi statali a prevenzione. Il che significa meno libertà per il mercato.
Sunshine1988 Sunshine1988 21/06/2009 ore 15.01.30
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

Finchè uno i soldi ce li ha, secondo me li può spendere come più gli piace. Alla fine un ricco non è detto che non sappia quale sia il reale valore del denaro; il solo fatto che ne ha tanto, comunque, gli consente di usarlo come preferisce. Ci sono camicie da 200€, borse che superano il migliaio, questo è vero, però le stesse cose ci sono anche a fasce decisamente più economiche (prendi Zara o H&M: lì con 30€ ti ci prendi tranquillamente un paio di jeans), quindi non vedo dove sia il problema. Finchè ci si rende conto dei propri limiti economici e si spende entro le proprie possibilità (limitate o meno che siano) non si fa danno a nessuno.
gik25 gik25 21/06/2009 ore 16.39.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

Sunshine1988 scrive:
Finchè ci si rende conto dei propri limiti economici e si spende entro le proprie possibilità (limitate o meno che siano) non si fa danno a nessuno.


Il problema è che la recessione è dovuta all'acuirsi della volontà di risparmio.
E questa spesso deriva dal fatto che molti vivono al di sopra delle loro possibilità.

Ergo non è vero che la gente conosce i propri limiti, anzi... la maggior parte li ignorano.
PICC0LA PICC0LA 22/06/2009 ore 09.34.50
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

Io dico sempre "Ma non potevamo rimanere nell'epoca dei fenici che barattavano, invece di comprare??!". Più passa il tempo e più ci costa vivere... tra poco ci ritroveremo a pagare il biglietto quando usciamo di casa perché si pagherà l'ossigeno!
Comunque, tornando al discorso dei ragazzi che chiedono pantaloni da 400€, ma i genitori non glielo dicono mai "Ma vai a lavorare!" ?
Io non ho MAI comprato pantaloni che costassero più di 50/70 € al massimo e se mai li avessi voluti, sarei andata a lavorare per potermeli permettere!!! I ragazzini di oggi sono terrificanti, non escono di casa se non hanno pure i calzini della D&G.
Che amarezza... dovrebbero imparare a dare valore all'umiltà, non ai soldi.
Burian87 Burian87 22/06/2009 ore 15.28.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

Oggi c'è il messaggio che sei quello che compri. Quindi più è alto il valore di quello che indossi, più vali. Se fossi miliardario credo a prescindere non comprerei una cosa che costa 400 euro solo perchè firmata, e magari di qualità uguale a quelle che costano 30 o 40 euro. Spenderei tanto solo per cose di indiscutibile elevata qualità e confort.
gik25 gik25 22/06/2009 ore 23.43.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

Burian87 scrive:
Spenderei tanto solo per cose di indiscutibile elevata qualità e confort.


Guarda, sicuramente è meglio spendere soldi in auto o beni di lusso piuttosto che in vestiti supergriffati. Capisco un'occhio di riguardo al look, ma non serve arrivare a cifre esasperate. Massimo 120 / 150 euro mi pare più che abbondante.
050588 050588 23/06/2009 ore 17.13.37
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

BlAcK.SkYwAlKeR scrive:
se una camicia arriva a costare anche 200 e passa euro,è perchè c'è chi la compra


stra quoto :-)))
NocturnalShaitan NocturnalShaitan 23/06/2009 ore 19.05.24
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

PER ME SI DOVREBBE IMPORRE ALLA GENTE, SOPRATTUTTO AGLI ADOLESCENTI...DI NON POTER SPENDERE PIU' DI 100 EURO PER UN PAIO DI SCARPE O IN GENERALE PER UN CAPO DI VESTIARIO,E IMPARARGLI COS'E' L'INTELLIGENZA ..DATO CHE IL LORO CERVELLO CONTIENE MERDA AL 90%.. GIACCHE' L'ALTRO 10 E' ARIA....................
diluviouniversale diluviouniversale 23/06/2009 ore 21.33.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

Ovvio che se uno compra la camicia a 200 euro è perchè puo. Ovvio che se ci sono le camicie a 200 euro è perchè le comprano.
Ce anche la droga, illegale, ma cè perchè qualcuno la usa. Esempio idiota.
Se una cosa cè perchè la si usa non vuol dire che sia giusto.
Nonno.Fiorucci Nonno.Fiorucci 23/06/2009 ore 22.21.01
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

Questo è il sistema :-))

modaiuoli ;-(
Ryoga87 Ryoga87 23/06/2009 ore 23.05.38
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

C'è chi può e chi non può.
Ci sono famiglie più agiate (per non dire ricche) che hanno i figli che chiedono i soldi al papi per comprarsi jeans da 150 euro e felpe da 80, e il papi che deve fare? Glieli dà, poi appena il figlio finisce il liceo l'andazzo cambia, il papi inizierà a stringere la ginghia e il figlio capirà il valore del denaro (dovendo lavorare per poter avere i soldi necessari per uscire il sabato sera e gestire il look).
temperatura temperatura 24/06/2009 ore 21.59.47
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

gik25 scrive:
sicuramente è meglio spendere soldi in auto o beni di lusso piuttosto che in vestiti supergriffati

e perchè scusa che cambia?

meglio sarebbe spendere i soldi per migliorare la società in cui viviamo, finanziare la ricerca in medicina, nel campo ecologico e del reciclaggio, nella scienza, nella conservazione dei beni culturali, nell'arte.

alla fine uno spende in quello che gli serve per stare bene lui, che cambia se spende in vestiti o in macchine di lusso?
gik25 gik25 25/06/2009 ore 22.54.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il valore dei soldi

temperatura scrive:
meglio sarebbe spendere i soldi per migliorare la società in cui viviamo, finanziare la ricerca in medicina, nel campo ecologico e del reciclaggio, nella scienza, nella conservazione dei beni culturali, nell'arte.

alla fine uno spende in quello che gli serve per stare bene lui, che cambia se spende in vestiti o in macchine di lusso?


Ci sono tante sfumature però. Che uno investa una parte sostanziale di ciò che guadagna in ricerca è poco verosimile. Ma che butti soldi in cavolate non è certo il massimo. Chiaramente il giudizio varia da persona a persona. Perchè se per uno può essere una cavolata spendere 35 euro per una cena di pesce, per me lo diventa se si tratta di spenderne 45 per mangiare sushi (mode stupide anche a tavola?). è una questione di limiti, e chiaramente è soggettiva.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.