I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

mattex87 mattex87 12/12/2009 ore 17.59.27 Ultimi messaggi
Sunshine1988 Sunshine1988 12/12/2009 ore 18.12.16
segnala

(Nessuno)RE: ....

mattex87 scrive:
intorno a me (e questo mancava nella mia frase precedente "il 90% di quelle che ho avuto e che ho intorno a me" quindi non della totalità,perchè spero che in giro ci siano donne e persone migliori di queste) stanno tutto il tempo a lagnarsi,perchè vanno con lo stronzo di turno che poi,come ampiamente prevedibile,glielo mette in quel posto,le fa soffrire,o addirittura alza le mani

Anche molte mie conoscenti si ritrovano spesso in situazioni simili... Il punto è che questo succede perché quelle ragazze, nella loro ingenuità, si autoconvincono di poter cambiare la mentalità e le abitudini di ragazzi che non fanno assolutamente mistero di non voler impagnarsi.
mattex87 mattex87 12/12/2009 ore 19.52.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ....

@ Sunshine1988: Anche molte mie conoscenti si ritrovano spesso in situazioni simili... Il punto è che questo succede perché quelle ragazze, nella loro ingenuità, si autoconvincono di poter cambiare la mentalità e le abitudini di ragazzi che non fanno assolutamente mistero di non voler impagnarsi.



appunto.allora perchè non si impegnano con gente che perlomeno non ha inenzione di prenderle in giro? poi magari le cose non andranno bene lo stesso,però...
NewY0rk NewY0rk 12/12/2009 ore 19.54.22
segnala

(Nessuno)RE: ....


Credo che le donne e gli uomini che valgano qualcosa passino inosservati, sommersi da montagne di lustrini e bandierine sventolati dai più disinvolti e disinibiti, catalizzatori dell'attenzione e le aspettative delle persone confuse e bisognose d'affetto..
LoCAr LoCAr 12/12/2009 ore 20.20.23
segnala

(Nessuno)RE: ....

@ RoraNapoli91: scusami se c'e' proprio una cosa che nn sono e' essere frustrato:ok giusto per
SOTTOLINEARE
gik25 gik25 12/12/2009 ore 20.34.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ....

mattex87 scrive:
perchè non è così? intorno a me (e questo mancava nella mia frase precedente "il 90% di quelle che ho avuto e che ho intorno a me" quindi non della totalità,perchè spero che in giro ci siano donne e persone migliori di queste) stanno tutto il tempo a lagnarsi,perchè vanno con lo stronzo di turno che poi,come ampiamente prevedibile,glielo mette in quel posto,le fa soffrire,o addirittura alza le mani,mentre intorno a loro non vedono bravi ragazzi che potrebbero trattarle meglio(e non intendo me,sia chiaro).


Sì, moltissime persone stanno spesso a lamentarsi dei propri problemi, criticando costantemente gli altri, senza accorgersi che tutto sommato siamo tutti molto simili, umani e pieni di sbagli. Ma è fin troppo facile fare la morale. In fin dei conti la stessa identica accusa di lamentarti eccessivamente dei problemi è stata rivolta più volte anche a te... capisco cosa volessi dire, però è inutile e controproducente dirlo così. Perlomeno secondo me.

Io penso che Silera cercasse comprensione più che critiche, e davanti a uno sfogo si poteva anche capire una critica di troppo... Vogliamo buttarci insulti addosso? ok, ma oltre a trovare i difetti che ci sembrano tipicamente femminili dovremmo ammettere anche quelli tipicamente maschili.
gik25 gik25 12/12/2009 ore 21.43.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ....

T4ylor scrive:
Dicono di cercare Uomini e trovano solo Amebe, perché gli Uomini non sono facili da imbrigliare, mentre le Amebe si imbrigliano da sole, con il loro servilismo, la loro falsa timidezza nascosta dietro una maschera di prepotente spregiudicatezza. Questo piace alle donne, ciò che è semplice. Loro non vogliono essere amiche ed amanti, a loro basta essere un'appendice o che l'uomo lo sia per loro, tanto che quando si stancano la tagliano via, solo per il gusto di dire di averlo potuto fare e di autocommiserarsi.
Ciò fa comodo anche alle Amebe, a loro basta avere il conforto di giacere con una donna per resistere al freddo della solitudine nella vacuità del loro sé.


Oddio... io sono piuttosto critico e mi piace analizzare e riflettere sulle cose, però in quest'analisi ci vai davvero pesante. Il fatto è che abbiamo difetti diversi.

Forse le donne sono meno propense ad ammettere i propri difetti, ma del resto non mi pare che noi uomini siamo propensi ad ammetterli tanto apertamenti. Anzi, la mia impressione è che nessuno parla quasi mai di questioni serie, se non per criticare gli altri. Ciò che penso è che, tra uomini e donne, abbiamo semplicemente difetti diversi.

Ma comunque mi pare fuori luogo parlarne qui.

E poi, parlare dei difetti altrui è facilissimo, sai, oggi volevo aprire un topic parlando dei miei sbagli, ma alla fine non l'ho fatto. In pochissimi lo fanno. Essere in gamba, ammettere i propri errori, non basta a meritare stima. Posso farti un esempio? Io adoro il personaggio di House. Non è ipocrita, è schietto, è intelligente... eppure, come persona non ha di che vantarsi. La realtà è che sotto sotto è solo un egoista. Cosa da agli altri? Come tratta Wilson? Essere intelligente e pensare solo a se stessi non ti rende migliore di nessuno, se sei solo un cinico egocentrico ed egoista narcisista. Ha un figlio? una fidanzata? che rapporto ha con i genitori?

Uomini e donne hanno tanti difetti, spesso incentivati da questa schifosissima società. Ma non per questo è giusto dare a qualcuno dell'ameba quando davvero non lo merita.
yousuck86 yousuck86 13/12/2009 ore 00.54.16
segnala

(Nessuno)RE: ....

@ silera88: riprendilo,poi rimollalo.
RoraNapoli91 RoraNapoli91 13/12/2009 ore 02.10.00 Ultimi messaggi
LoCAr LoCAr 13/12/2009 ore 02.39.28
segnala

(Nessuno)RE: ....

@ RoraNapoli91: no nessuna coda di paglia rora!:-)hai solo detto tutti sono frustrati,inteso a quelli che hanno postato nel 3d! mi limito a dare come sempre la mia opinione;nulla di piu'

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.