I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

1000.risorse 1000.risorse 13/03/2010 ore 19.30.59
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

appenninico scrive:
Lo affermo. E' il punto di partenza di ogni cristiano. Quando scientificamente verrà dimostrato che Dio non esiste, la Bibbia crollerà, e la mia fede con essa. Non potrei aver fede in qualcosa di falso.


quindi parti da un presupposto arbitrario. io per verificare ammetto spesso che dio esiste e vedo quale delle due versioni è più plausibile empiricamente. tu no.
1000.risorse 1000.risorse 13/03/2010 ore 19.32.13
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

appenninico scrive:

Anche l'evoluzionismo è fede e basta. Scientificamente parlando.


scientificamente parlando l'evoluzionismo fa acqua da tutte le parti.per i motivi che nell'altro post ti avevo anche detto. strano che mi classifichi evoluzionista sol perchè non sono creazionista. è arbitrarietà. ne sei abituato evidentemente
1000.risorse 1000.risorse 13/03/2010 ore 19.33.42
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

appenninico scrive:
Non si nega nulla di certo. Ma non si prendeper certo ciò che è scientificamente dubbio.
Le datazioni sono dubbie per vari aspetti. La genetica è un fotogramma, ed un fotogramma non ricompone la trama di un film. I reperti non negano la Genesi. Storicamente la Bibbia ha la sua bella attendibilità. E fede e fatti, hanno coerenza.


non dicono nulla, vero. ma dicono semmai c'era la possibilità. e non vi era. storicamente la bibbia ha attendibilità solo perchè tutti i fatti cruciali non sono dimostrabili.
1000.risorse 1000.risorse 13/03/2010 ore 19.38.53
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

appenninico scrive:
Il tuo personale parere su di me, è lecito e lo rispetto, pur ritenendolo sbagliato. Ma la libertà di opinione, di espressione e di pensiero la rispetto.
Anzi, mi rende felice:

Atti 5:41
Essi dunque se ne andarono via dal sinedrio, rallegrandosi di essere stati ritenuti degni di essere oltraggiati per il nome di Gesù.

Perchè mi conferma di aver scelto una strada buona.


allora smetti di ridere:

Ci sono stati anche falsi profeti tra il popolo, come pure ci saranno in mezzo a voi falsi maestri che introdurranno eresie perniciose, rinnegando il Signore che li ha riscattati e attirandosi una pronta rovina. Molti seguiranno le loro dissolutezze e per colpa loro la via della verità sarà coperta di impropèri. Nella loro cupidigia vi sfrutteranno con parole false; ma la loro condanna è gia da tempo all'opera e la loro rovina è in agguato. (pietro 2, 2)

sei incoerente persino con le tue verità. certo, ora dirai, "ecco appunto, parla di te". come farebbe un bravo manipolatore della verità.ma d'altronde la bibbia è anche questo. interpretazione. la cosa che fa salvare tutti i diversi cedo che sono nati attorno ad essa.
appenninico appenninico 13/03/2010 ore 19.47.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

@ 1000.risorse:

la termodinamica studia l'energia dei gas secondo le variabili volume, temperatura e pressione.l'universo non è gassoso ne tantomeno è un sistema chiuso. quanto hai detto oltre che essere antiscientifico è assurdo. e lo dico scientificamente
Chiedilo a un fisico.

spiegazioni non provate dai fatti. come il fatto che esistettero i dinosauri per un arco di tempo 100 volte maggiore della comparsa di "adamo ed eva
Al pari dei disegnini dell'evoluzionismo. Ed una tigre indiana ed un bufalo americano mai si vedranno. Puressendoci allo stesso tempo.

quindi parti da un presupposto arbitrario. io per verificare ammetto spesso che dio esiste e vedo quale delle due versioni è più plausibile empiricamente. tu no
Se si dimostra che non è così, ripeto ancora, ne ammetterò la falsità.

scientificamente parlando l'evoluzionismo fa acqua da tutte le parti.per i motivi che nell'altro post ti avevo anche detto. strano che mi classifichi evoluzionista sol perchè non sono creazionista. è arbitrarietà. ne sei abituato evidentemente
Ho detto che sei evoluzionista? Non mi pare.
Come arbitrario è dichiarare che la religione cristiana sia un falso.

non dicono nulla, vero. ma dicono semmai c'era la possibilità. e non vi era. storicamente la bibbia ha attendibilità solo perchè tutti i fatti cruciali non sono dimostrabili.
Ne ha, di attendibilità storica. Basta studiare un po' di storia e mettere a confronto. Se si vuole.

sei incoerente persino con le tue verità. certo, ora dirai, "ecco appunto, parla di te". come farebbe un bravo manipolatore della verità
Che c'entrano quei versi? Usi la Bibbia contro i cristiani?
Curioso.
1000.risorse 1000.risorse 13/03/2010 ore 19.58.43
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

appenninico scrive:


Chiedilo a un fisico.


http://it.wikipedia.org/wiki/Termodinamica




Al pari dei disegnini dell'evoluzionismo. Ed una tigre indiana ed un bufalo americano mai si vedranno. Puressendoci allo stesso tempo.
infatti l'evoluzionismo non è provato. è solo una teoria abbastanza datata per giunta


Come arbitrario è dichiarare che la religione cristiana sia un falso.
sono circa un centinaio i post che da due anni cercano di motivarti il perchè lo ritengo.eppure tu non ne tieni conto. anche questo è antimetodologico.

Ne ha, di attendibilità storica. Basta studiare un po' di storia e mettere a confronto. Se si vuole.
dipende dove vai a pescare le fonti. se dai libri scritti dai preti che vendono al catechismo o dai ricercatori ed accademici.


Che c'entrano quei versi? Usi la Bibbia contro i cristiani?
Curioso.


non quanto il fatto che tu cristiano non ne metta in pratica gli insegnamenti, che invitano a credere senza certezze.altrimenti che fede sarebbe? tu ti prodighi persino a confrontare scienza e bibbia. ma lo fai ignorando le parti scomode, poichè ci son cose che la fede deve accettare e non spiegare. pena essere un falso profeta che diffonde una sua distorsione
appenninico appenninico 13/03/2010 ore 20.03.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

@ 1000.risorse:

Ripeto, chiedilo ad un fisico, se la termodinamica non governa ogni fenomeno. Chiedigli cosa sia la 'linea del tempo'.

Tengo conto di ogni singola affermazione contro la fede cristiana. Il problema è che sono fuffa, tutte. Ma ognuno è libero di avere il proprio pensiero.

Sulle fonti, guarda la storia e confronta. Di più non so dirti.

Sulle certezze:
Atti 17,11
Or questi erano di sentimenti più nobili di quelli di Tessalonica, perché ricevettero la Parola con ogni premura, esaminando ogni giorno le Scritture per vedere se le cose stavano così.
Le Scritture stesse ammettono di poter essere messe alla prova, perchè non temono di essere messe alla prova. E puoi vedere lodati i credenti che lo fanno.
Quindi, il credere ciecamente che citi, forse appartiene ad altro credo.

Buona serata e ripeto l'abbraccio.

1000.risorse 1000.risorse 13/03/2010 ore 20.13.52
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

la bibbia è un chiaro esempio di PNL. ovvio che è atta ad autoimmunizzarsi alle critiche mosse.ma questa non è storia.io ti esorto nuovamente a rivedere il gia noto testo sacro sumero, che è di una civiltà presemitica. vedine le analogie e poi dimmi se storicamente la bibbia redatta tempo dopo, non ne abbia veicolato alcune caratteristiche.dico veicolato perchè di norma ciò che viene dopo cronologicamente, è più probabile che abbia attinto rispetto a ciò che viene prima.ecco cosa intendo per storia. altra cosa i dinosauri, che secondo la bibbia non sono mai eistiti ed anche se si fa cenno a delle creature di prova, non è pensabile che dopo 7 giorni essi siano poi spariti, o che anche altre forme di vita prima inesistenti abbiano poi preso il sopravvento guardacaso solo dopo che vecchie specie scomparvero.per non parlare del nenderthal o dell'erectus. anche loro han popolato la terra in un tempo 5 volte maggiore dell'apparizione del sapiens (tradotto in termini biblici, di adamo). poi c'è la questione dell'arca di noè. come mai il koala , il canguro o l'ocelot non vengono mensionati dalla bibbia?e come mai vengono mensionati solo gli animali che erano presenti solo nella zona mediorientale-africana? come ha fatto noè a lasciare canguri solo in australia assieme ad altri marsupiali e nelle altre parti del mondo guardacaso solo gli animali "adattati" a quegli ambienti? quando le acque si sono abbassate di livello, e l'arca è approdata sulla terraferma (in teoria in africa o in palestina) come hanno fatto i bisonti americani ad attraversare l'oceano atlantico per tornare in america? e come ha fatto noè ad andae a prenderli prima del diluvio?

questi solo alcuni dei fatti storici davvero a cui la bibbia non spiega nulla, anzi se non si volesse ammettere la sua non veridicità, allora la bibbia muove solo interrogativi inece che rivelare.

riguardo il tempo e l'universo,è inesatto anche solo porre la tua domanda perchè considera lo spazio ed il tempo due cose distinte, quando invece sono la medesima cosa secondo la relatività generale (che è fisica), e la quantistica non si occupa della termodiamica nè del tempo ma dei quanti, dunque non so a quale fisica ti rifai.

quello che sò è che la termodinamica segue solo l'anzazzo delle varianti PVT.e tratta SOLO dei gas.trovami un solo libro che dice il contrario, visto che questo modo , è totalmente riconosciuto da te. dico quello di partire da un testo e di abbandonarlo solo quando si dimostra il contrario.
appenninico appenninico 14/03/2010 ore 02.11.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

@ 1000.risorse:

la bibbia è un chiaro esempio di PNL. ovvio che è atta ad autoimmunizzarsi alle critiche mosse
Veramente sono le critiche mosse che sono fuffa.

io ti esorto nuovamente a rivedere il gia noto testo sacro sumero, che è di una civiltà presemitica. vedine le analogie e poi dimmi se storicamente la bibbia redatta tempo dopo, non ne abbia veicolato alcune caratteristiche.dico veicolato perchè di norma ciò che viene dopo cronologicamente, è più probabile che abbia attinto rispetto a ciò che viene prima.ecco cosa intendo per storia
Pensa un po'. Riportano cose quali il Diluvio, Adamo ed Eva, la Torre di Babele e la stessa lista di Re.
Ergo, raccontano della stessa cosa. Il fatto che una delle due l'abbiano scritta prima, non implica che la successiva abbia attinto.

altra cosa i dinosauri, che secondo la bibbia non sono mai eistiti ed anche se si fa cenno a delle creature di prova, non è pensabile che dopo 7 giorni essi siano poi spariti, o che anche altre forme di vita prima inesistenti abbiano poi preso il sopravvento guardacaso solo dopo che vecchie specie scomparvero
Il Diluvio fece il suo lavoro. Restò poco, del precedente.

per non parlare del nenderthal o dell'erectus. anche loro han popolato la terra in un tempo 5 volte maggiore dell'apparizione del sapiens (tradotto in termini biblici, di adamo).
Sui metodi di datazione.
E sappiamo che solo la tipologia di Noè sopravvisse.

poi c'è la questione dell'arca di noè. come mai il koala , il canguro o l'ocelot non vengono mensionati dalla bibbia?
Gli animali non vengono nominati in modo particolarmente preciso.

come ha fatto noè a lasciare canguri solo in australia assieme ad altri marsupiali e nelle altre parti del mondo guardacaso solo gli animali "adattati" a quegli ambienti?
Sui marsupiali.

quando le acque si sono abbassate di livello, e l'arca è approdata sulla terraferma (in teoria in africa o in palestina) come hanno fatto i bisonti americani ad attraversare l'oceano atlantico per tornare in america? e come ha fatto noè ad andae a prenderli prima del diluvio?
Come Dio ha fatto da là a lì, ha poi fatto da lì a là. Come richiamò,allo stesso modo mandò e redistribuì. Non fu immediato, ma nemmeno ci volle probabilmente troppo tempo. Noè per l'arca ci mise più di un secolo. C'era tutto il tempo di arrivare. Per l'inverso, lo stesso.

questi solo alcuni dei fatti storici davvero a cui la bibbia non spiega nulla, anzi se non si volesse ammettere la sua non veridicità, allora la bibbia muove solo interrogativi inece che rivelare
Considerando la grande uantità di punti ancora aperti della scienza stessa, questa è una critica che non puoi muovere.

quello che sò è che la termodinamica segue solo l'anzazzo delle varianti PVT.e tratta SOLO dei gas.trovami un solo libro che dice il contrario, visto che questo modo , è totalmente riconosciuto da te. dico quello di partire da un testo e di abbandonarlo solo quando si dimostra il contrario.
Chiedi ad un fisico cosa sia l'entropia invece che perdere tepo con un povero e scemo credente.
1000.risorse 1000.risorse 14/03/2010 ore 02.20.23
segnala

(Nessuno)RE: Zeitgeist!

appenninico scrive:
Veramente sono le critiche mosse che sono fuffa.


non esistono solo quelle, esistono anche le differenti interpretazioni, ed anche le varie versioni di bibbia stessa.le critiche cosa sono se non interpretazioni? e le varie sette semitiche cosa sono anch'esse se non interpretazioni? la cabala,la riforma, l'inquisizione, le crociate..cosa erano se non interpretazioni?

e l'interpretazione cosìè se non la contestualizzazione facile di uno scritto?ci credo che la bibbia sia immunizzata dal fatto di venire confutata. dice tutto ed il contrario di tutto. se si vuol legittimizzare una guerra o una persecuzione basta trovare fonti dal vecchio testamento e decontestualizzarle. se invece si vuol legittimare pace e amore, basta fare altrettanto col nuovo testamento.

lo stesso gochetto lo si uò fare con qualsiasi religione. ad esempio l'induismo professa la reincarnazione. potrebbero anche loro partire da questa cetezza sacra per confutare scienza e cristianesimo ed anche il paganesimo che crede nell' al di là. ma tutto ciò sempre e solo una speculazione su un fatto probabilmente indimostrabile. e visto che nessuno può ancora applicare nulla, ci si specula.ecco il trucco delle religioni. tutte sono state redatte in modo tale che si insinui il dubbio, che si possa rispondere ai grandi misteri dicendo "e tu c'eri per dire il contrario?". non si tratta di nessuna rivelazione, ma solo di tentativi di manipoare menti secondo l'etica vigente. ma adesso all'uomo non servono storielle ma servono fatti, ricerca, verità.

e per trovarla si deve necessariament essere neutri ed obbiettivi, sposare l'idea che le certezze nostre siano errate ed anche quel po' di umiltà nel dire che ancora qualcosa non si è in grado di dimostrarla. non basta, ripeto,insinuare un dubbio probabilistico per decretre la veridicità della stessa affermazione. perchè le cose potrebbero essere errate in entrambi i modi. ecco l'importanza della neutralità.se si rimane vincolati in un'ideale (che altro non è) e si cecano solo le prove a sostegno, bollando come falso la legittima e pariveridica critica, si rimane intrappolati nella gabbia del paradosso logico o spesso nel paradosso ideologico.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.