I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

diluviouniversale diluviouniversale 31/03/2010 ore 16.11.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

che la sinistra faccia schifo, che non rappresenti quasi nessuno che è sempre stato di sinistra è chiaro, l opposizione in italia non c'è. non volevo cadere nel banale, così l ho tralasciato dandolo per scontato.
argomentare l ignoranza non lo trovo sensato. la situazione italiana fa orrore. non è la prima volta che voto merda solo per non votare i peggiori ( come scritto da burial la destra fa orrore).
io sono preoccupata, seriamente.

conosco persone che hanno perso il gusto del pensare.
diluviouniversale diluviouniversale 31/03/2010 ore 16.12.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

@ DisorderedGeometries:

esatto, il nostro paese ha anche questo peso. la mancata informazione, se non quella ricercata che quasi nessuno cerca.
cosa assolutamente anticostituzionale.
diluviouniversale diluviouniversale 31/03/2010 ore 16.13.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

parlando di di pietro posso essere d'accordo come no, l ho votato questo si. ma non mi rappresenta. è solo il meglio del peggio la dentro
Child.InTime Child.InTime 31/03/2010 ore 17.17.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

SgrillaLover scrive:
Se l PD non raccatta dentro Comunisti eSocialiasti e cani e porci non va da nessuna parte


Il PD dovrebbe prima decidere da che parte stare, perché il piede in 4 scarpe non si può tenere. Raccattare l'elettorato dai tragattini democristiani Mastella style a quelli dei centri sociali è una cosa che hanno tentato nel 2006 (e sappiamo come è finita). Rifarlo? Una bella armata Brancaleone dove l'uno non vuole stare assieme all'altro e con un programma di 3000 pagine per non scontentare nessuno (pazienza che poi magari nel programma in una pagina ci scrivano "unioni omosessuali: sì" e nell'altra "a morte froci del cazzo").

A questo punto decidessero una strada: buttarsi al centro (con i rischi del caso perchè i democristiani sono un po' sfuggenti...oggi stanno qua, domani li trovi di là) provocando l'ennesima fuoriscita a sinistra che si dissocerà formando l'ennesimo partito che si spartirà il 2-3%; buttarsi a sinistra dicendo addio al resto dei ga-Binetti del partito (tra l'altro ho saputo la Binetti ora sta con l'Udc...domanda, ma perchè non ci è andata dal 1° momento?) e ridando a di Pietro la dimensione politica che gli spetterebbe (cioè quella del 2-2 e mezzo - siamo generosi, vah - per cento dei consensi. Ma quando morirà Berlusconi, Di Pietro che farà? Scioglierà il partito perchè non avrà più niente da fare?). Perchè così non si fa proprio nulla, volete fare opposizione però non si critica Berlusconi perchè non si fa, sono ormai tempi passati (nel frattempo lui vi tratta a pesci in faccia e voi porgete pure l'altra guancia), non prendete posizione su temi importanti perchè qualcuno si scontenta (non sia mai) ma allora cosa fate?


snTRbono snTRbono 31/03/2010 ore 18.24.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

diluviouniversale
parlando di di pietro posso essere d'accordo come no, l ho votato questo si. ma non mi rappresenta. è solo il meglio del peggio la dentro

io personalmente credo ke Di Pietro sia l'unica figura di spicco a sinistra ke possa un giorno mettere in discussione il governo berlusconi.
Cichero87 Cichero87 31/03/2010 ore 19.15.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Ma fondamentalmente è dopo la caduta del COmintern che l'Italia ha perso buona parte della sua sinistra. Inoltre l'Italia non potrà mai essere una paese di sinistra. UN motivo su tutti? la presenza del Papa; non che abbia niente contro di lui, però sapete, farci fare la morale da preti pedofili non mi va tanto giù, e poi dicono che distribuire preservativi gratis non è il modo migliore per eliminare l'AIDS...
snTRbono snTRbono 01/04/2010 ore 00.07.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Cichero87
e poi dicono che distribuire preservativi gratis non è il modo migliore per eliminare l'AIDS...

infatti non è quello ke eliminerebbe la malattia,consiglio la lettura di due premi nobel ke gettano nuova luce su questo argomento peter duesberg e mullins,ma nn solo esiste anke uno studio condotto qui in italia da un università di firenze ke ha chiesto l'attenzione del ministero della salute in merito a questro discorso.
1000.risorse 1000.risorse 01/04/2010 ore 08.58.49
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Burian87 scrive:
La sinistra fa schifo. Ma la destra fa orrore.


esiste il centro che a mio avviso è decente.
i motivi?

-fa opposizione senza insultare e senza entrare nel privato
-è compatto
-è pro bipolarismo
-avvantaggia sia imprenditori che statali ed operai

la sinistra onestamente è davvero troppo frammentata, usa stratagemmi elettoriali che fanno leva sulle paure e sulle speranze della gente senza però poi attuare chissàcchè.e questo schieramento è succube dei radicali che pensano di attuare riforme che 30 anni fa avrebbero potuto funzionare. la destra invece troppo concentrata, spaccia per socialmente utili, riforme che servono solo a pochi e puntano tutto sull'immagine e le frasi fatte.ed inoltre è succube di un partito anticostituzionale e che proclama qualcosa che davvero fa notare il fatto che non esiste società ma solo fattacci propri: la secessione....
1000.risorse 1000.risorse 01/04/2010 ore 09.09.09
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

snTRbono scrive:
io personalmente credo ke Di Pietro sia l'unica figura di spicco a sinistra ke possa un giorno mettere in discussione il governo berlusconi.


mah, se imparasse un po' più l'italiano forse....ma io spero invece che sia fini a divenire figura di spicco nella destra che possa un giorno rimpiazzare berlusconi donando all'italia una vera destra. quella non forgiata sugli interessi dei vertici. il resto dei partiti fortunatamente fanno il loro dovere nel bene e nel male.
Child.InTime Child.InTime 01/04/2010 ore 11.40.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

1000.risorse scrive:
è pro bipolarismo


Per forza, gli conviene, così può scegliere di volta in volta con chi gli conviene allearsi per ottenere più poltrone


io spero invece che sia fini a divenire figura di spicco nella destra che possa un giorno rimpiazzare berlusconi donando all'italia una vera destra. quella non forgiata sugli interessi dei vertici


Fini dovrebe incarnare i valori di una destra liberal-legalitaria (come dovrebbe essere la destra del '900 post guerra e come si è affermata in altri Paesi) e quindi sì, può portare ad una evoluzione del sistema. A sinistra invece dovrebbero far nascere una forza socialdemocratica (come dovrebbe essere la sinistra post guerra fredda e come si è affermata in altri Paesi) ma al momento è più facile che sia Berlusconi a diventare socialdemocratico

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.