I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

apatic.man apatic.man 03/04/2010 ore 11.22.26
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

1000.risorse scrive:
estremiste perchè non conoscono compromessi, incivili perchè combattono le diversità, spacciando ogni alterità per inciviltà, ed anticostituzionali perchè vogliono la secessione.

esatto. ah...di secessione ne parlano da vent'anni, e in questi venti anni però si sono comodamente seduti sugli scranni di "roma ladrona". evvai.....fantastici, cazzo. :ok
Child.InTime Child.InTime 03/04/2010 ore 11.43.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

ma questa è una cazzata


Perchè? Cosa fa il Pd per meritarsi un voto in più?

Come ha scritto Andrea Scanzi in un articolo su Micromega

Non è che loro debbano conquistarsi la fiducia. No: il voto gli spetta per diritto regio. Lo esigono. In nome del meno peggio, si presume.

apatic.man scrive:
l'elettore di berlusconi è così ottuso che nonostante costui sia immischiato in varie porcherie continuano a votarlo


No, così è troppo semplice, ci sono 3 motivazioni plausibili (le ho ricavate da ciò che ho avuto modo di capire negli ultimi anni osservando i suoi elettori)

a) credono alla storia che lui in realtà sia un perseguitato (molto spesso si tratta di persone anziane che si informano solo tramite la televisione)

b) credono che in fondo non sia pulito ma in fondo in Italia chi è che può scagliare la prima pietra? almeno lui se sta lì vuol dire che è più furbo degli altri e per fare dell'Italia un grande Paese ci vuole uno furbo, non un fesso (in questo caso sono di più i giovani a pensarla così)

c) le sue questioni giudiziarie non le ritengono rilevanti, di fronte ad altre priorità

Child.InTime Child.InTime 03/04/2010 ore 11.47.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Leggete tutto l'articolo che ho citato, perchè è interessante: LINK
1000.risorse 1000.risorse 03/04/2010 ore 12.01.35
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Child.InTime scrive:
Perchè? Cosa fa il Pd per meritarsi un voto in più?


non chiama "riforme" i tagli. non dice che il bollo auto scomparirà e poi il bollo lo continuano a pagare tutti. non dice di eliminare le tasse, perchè sà che togliendole, poi si aumentano i monopoli, i giochi della SISAL e si istituiscono i parcheggi a pagamento.non investe milioni di euro per acquistare vaccini di un'influenza sciocca, per poi mettere in giro voci che si tratta di una profilassi, quando invece è una semplice variante meno dannosa dell'influenza classica che di per sè non lo è, non risponde ai problemi con le battute, tipo quando la destra rispose al precariato dicendo di sposare parthner ricchi. insomma non dice nè fa nulla, perchè sà che sarebbe solo una presa in giro, ergo non illude.non dico che sia un atteggiamento perfetto, ma per lo meno migliore di chi "si adopera".al contrario, infatti, agevola la ricerca scientifica e la cultura, incentiva le fonti di energia pulita e l'ecologia creando nuovi posti di lavoro e benessere. ma oramai forse c'è l'idea che la politica sia solo economia e lavoro, dunque se girano più libri ed idee che soldi, allora il partito non fa nulla.

dovrebbe iniziare a fare cose tipo quelle che fa la controparte per guadagnare voti? no perchè se per te "fare" politicamente vuol dire dare l'impressione che le cose cambiano,o pubblicizzare ogni singola scelta del governo per paura che l'opposizione smascheri ciò che è veramente, allora meglio davvero che la sinistra continui a non fare nulla.

il pd e la sinistra in generale fanno molto, peccato che la gente sia stata abituata a vederla come il partito che non si adopera. sarà l'effetto "al lupo al lupo". a furia di gridare invano le dimissioni di chi è incompetente, sembra davvero che non serva a niente. però almeno quando sono i sinistri a fare le cazzate, si dimettono all'istante ed abbandonano per sempre la politica, segno che dopotutto non sono lì solo per i soldi. qualche ideale morale e qualche rispetto per i cittadini ancora cel'hanno. e questo per me è la più grande cosa che possa fare un politico. almeno rispetto agli incoerenti ed ai bugiardi che siedono posti solo per fare i propri comodi.

l'unica cosa che non condivido della sinistra è l'estremismo. molti perfetti anarchici o fannulloni sono nei partiti estremi. in passato la sinistra ha istituito centri sociali che sono divenuti veri e propri centri di propaganda e di droga, anzicchè di formazione e maturazione del cittadino. poi questa sinistra è ancorata ad ideali di comunismo falsi, come le rivoluzioni nel sudamerica, cuba e regimi dittatoriali spacciati per comunisti. anche il fatto di puntare tutto sui soli lavoratori è errato, ma alla fine la sinistra di oggi è composta anche da imprenditori. il concetto di comunismo, assieme a quello di capitalismo sono stati confutati e sta puntando anzicchè sul comunismo, sulla democrazia.
Child.InTime Child.InTime 03/04/2010 ore 12.27.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

@ 1000.risorse: Allora in base a ciò che mi dici dimmi quale sarebbe la soluzione:

a) aspettare una evoluzione mentale degli italiani?

b) aspettare la morte di Berlusconi?

No perchè se la colpa è solo degli italiani che sono stupidi ed ignoranti io almeno mi metto l'anima in pace, mi trasferisco all'estero in attesa che crescano
Child.InTime Child.InTime 03/04/2010 ore 12.30.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Vorrei fare chiarezza su una cosa, comunque: credo anche io nell'ignoranza del prossimo e ritengo che in Italia non siamo mai stati abituati ad usare la democrazia. L'italiano è più abituato ad esser suddito ed ha una mentalità, per dirla alla Pasolini, clerico-fascista.


Ma questo non deve esser una giustificazione né deve dar vita all'ideologia del menopeggismo.
1000.risorse 1000.risorse 03/04/2010 ore 12.35.55
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Child.InTime scrive:
Allora in base a ciò che mi dici dimmi quale sarebbe la soluzione:


confido ancora sul buonsenso della gente. per me basterebbe che gli italiani si interessassero più della politica e meno del dibattito che ne deriva. la differenza è simile a quella che passa fra esoterismo ed essoterismo. bisogna far entrare nel vivo tutti, ed anche bisogna che qualcuno faccia parlare maggiormente i cittadini con i referendum. tante decisioni importanti e nessuno si è degnato di chiedere agli italiani che pensano.

altra soluzione è NON porre dei pregiudicati e dei cittadini con processi a carico fra le alte cariche. porre più limiti a queste in maniera proporzionale ai loro patrimoni ed alle loro posizioni. far partecipe a certe scelte il capo dello stato per questioni di sospetto conflitto di interessi ed istituire un ente di controllo europeo sulla stampa e sulle televisioni.
1000.risorse 1000.risorse 03/04/2010 ore 12.39.04
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Child.InTime scrive:
in Italia non siamo mai stati abituati ad usare la democrazia. L'italiano è più abituato ad esser suddito ed ha una mentalità, per dirla alla Pasolini, clerico-fascista.


condivido, ma è strano considerando che in italia fino al decadentismo ci sono stati molti dei grandi geni mondiali. leonardo da vinci, aristotele, pitagora(questi due solo di passaggio però), leopardi, dante, marsilio ficino, machiavelli, archimede,giotto,seneca,michelangelo,donatello, d'annunzio, marconi,colombo, vespucci ....
apatic.man apatic.man 03/04/2010 ore 13.59.26
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Child.InTime scrive:
Perchè? Cosa fa il Pd per meritarsi un voto in più?

perchè, cosa dovrebbe fare in più? promettere gnocca gratis per tutti? farsi tre tv per propagandare a mò di regime?...ci vogliono i soldi per questo....e soprattutto non siamo nella prima repubblica dove certe amicizie con chi governava rendevano fattibile il tutto.....eh.....
apatic.man apatic.man 03/04/2010 ore 14.10.11
segnala

(Nessuno)RE: problema giovanile a base di mancata cultura

Child.InTime scrive:
a) credono alla storia che lui in realtà sia un perseguitato (molto spesso si tratta di persone anziane che si informano solo tramite la televisione)

b) credono che in fondo non sia pulito ma in fondo in Italia chi è che può scagliare la prima pietra? almeno lui se sta lì vuol dire che è più furbo degli altri e per fare dell'Italia un grande Paese ci vuole uno furbo, non un fesso (in questo caso sono di più i giovani a pensarla così)

c) le sue questioni giudiziarie non le ritengono rilevanti, di fronte ad altre priorità


ah, hai notato queste cose. mah, i punti a,b,c, non sono forse frutto di immaturità dell'elettore come ti dicevo sopra?. scusa eh. credere berlusconi un perseguitato e pensare che le questione giudiziarie di un capo del governo tanto potente siano fuffa, è roba da immaturi, da menefreghisti. e il punto b non lo è da meno. cioè, siccome nessuno è perfetto tutto deve andare a tarallucci e vino? non ci siamo eh. immaturità. nuda e cruda. nulla più.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.