I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

Child.InTime 12/04/2010 ore 20.02.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Che vergogna

Oggi nella mia città si è tenuto il ballottaggio. Ha vinto un candidato PDL (ex socialista, ex sindaco tra anni 80 e inizio anni 90, finito pure in galera, che nel 93 ci lasciò una città in stato di degrado) e questi qui sotto sono i festeggiamenti.



Ma cos'è, abbiamo vinto lo scudetto? Ricordo la stessa scena quando il Napoli tornò in serie A. Però pensavo (tanto tempo fa, quando pensavo anche che i bambini nascessero da una cicogna punta da un'ape che impollinava un cavolo) che la politica non fosse un gioco di tifosotti. Evidentemente sbagliavo.

Ora, può sembrare facile criticare (comunista! parli così perchè non hai vinto!), ma io sinceramente ritengo che l'amministrazione di centrosinistra in fondo abbia fatto di tutto per meritare di perdere, per tutta una serie di ragioni, una città che governava da 15 anni.
Però francamente vedere queste scene mi fa senso, come mi faceva senso l'arroganza dei suoi tifosi alla vigilia dell'elezioni: Lui rappresenta il nuovo! Il futuro!
Il nuovo? Il futuro? Un 70enne che ha governato negli anni '80? Mah
Quindi è tutta qua la politica? Un po' di tifo, un po' di bandierine, ollellè ollallà e siamo tutti contenti.

Mi sa aveva ragione Churchill, la democrazia funziona solo se si è in 2 e l'altro è malato.
8017051
Oggi nella mia città si è tenuto il ballottaggio. Ha vinto un candidato PDL (ex socialista, ex sindaco tra anni 80 e inizio anni...
Discussione
12/04/2010 20.02.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
MCMLXXVI MCMLXXVI 14/04/2010 ore 13.44.36
segnala

(Nessuno)RE: Che vergogna

anche la musica è nuova proprio :hihi
la democrazia è una presa per il :ass
sonoiostocaos sonoiostocaos 14/04/2010 ore 15.56.48
segnala

(Nessuno)RE: Che vergogna

la democrazia è una dittatura.la più viscida che ci può stare,perchè mentre le altre forme di dittatura ti tolgono la parola e ti fanno sentire il senso di oppressione,la democrazia invece ti fa dire mille cose e ti fa credere di essere indipendente e "quasi" libero (con la finzione dei giusti equilibri) mentre nella realtà è una gabbia e finite le apparenze ti fotte di brutto
Albatros.1 Albatros.1 16/04/2010 ore 00.42.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che vergogna

in Italia la poltiica è concepita cosi' , come uno scontro tra fazioni e noi italiani quando si tratta di schierarci, di differenziarci dall altro non ci pensiamo due volte perchè non saremo mai un paese unito,ma non è solo una questione di nord-sud, la rivalità piu grande la si incontra tra i paesi limitrofi , il campanilismo che c'e' in italia non so se lo ritroviamo altrove e questo contagia la politica , la politica dovrebbe unire gli italiani per il bene dell' Italia e invece fa l esatto contrario,la divide.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.