I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

ELEVEN.02 ELEVEN.02 25/09/2010 ore 13.47.04
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

@ Child.InTime:


Scusami ma stavo parlando di quella che secondo gli atei dovrebbe essere l'inarrivabile follia di Gesù il quale, per testimoniare fino all'ultimo di essere il Messia, s'è fatto uccidere.


Child.InTime Child.InTime 25/09/2010 ore 14.03.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

@ ELEVEN.02: Sì, l'ho capito, a me interessava capire che ne pensi tu o gli altri, perché la storia come ce l'hanno raccontata penso la conosciamo tutti. Devi scusare se il mio modo appare provocatorio, lo faccio apposta per cavar fuori qualcosa dagli altri.


l'inarrivabile follia di Gesù il quale, per testimoniare fino all'ultimo di essere il Messia, s'è fatto uccidere


Mah, insomma. Esiste tanta gente morta perché convinta delle proprie idee.
Child.InTime Child.InTime 25/09/2010 ore 14.14.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

IIIIIIIIIIIII scrive:
magari dicevano tutti la stessa cosa ma parlavano a gente di cultura diversa.


Questa è una idea che mi ha sempre interessato, pur essendo io uno tra quelli che vengon considerati sprezzantemente miscredenti.

Una volta al liceo proposi questa idea o teoria alla professoressa di religione. Pur, appunto, non credendo a certe cose sono curioso, soprattutto nel cercare di capire il pensiero altrui.

Beh lei rigettò l'idea sdegnatamente, perché no, non può essere. C'è solo un dio, il dio cristiano sceso in terra eccetera eccetera. Ok.

Purtroppo il problema è quando si ragiona per verità assolute, che si sottraggono alla prova della confutazione. Per questo vorrei capire che ne pensano di Siddharta o di Maometto o anche di Zoroastro. Non possono esistere verità molteplici una volta che ne è stata accettata una, e ciò comporta la domanda sul come derivi la presunta superiorità morale di una verità sull'altra (dal punto di vista di ne ha accettata una).

IIIIIIIIIIIII IIIIIIIIIIIII 25/09/2010 ore 14.33.39
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

@ bergman1: e basta!
cazzo cita la fonte dio@@@@!!!
IIIIIIIIIIIII IIIIIIIIIIIII 25/09/2010 ore 14.38.06
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

Child.InTime scrive:
Beh lei rigettò l'idea sdegnatamente, perché no, non può essere. C'è solo un dio, il dio cristiano sceso in terra eccetera eccetera. Ok.


la capisco, non sarebbe più riuscita a fare il suo lavoro se anche un briciolo di dubbio si fosse insinuato come un tarlo dentro la sua testa. A volte il non sento e non vedo è comodissimo!
bergman1 bergman1 25/09/2010 ore 18.34.33
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

la fonte e' universale
nuanda1978 nuanda1978 26/09/2010 ore 08.35.23
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

Per me la religione è solo un modo per cercare di esorcizzare questa squallida vita che viviamo.La realtà è fatta di fatica,purtroppo anche sofferenza e bisogna accettarlo.Dio non esiste,puoi urlare,cercare,nessuno ti risponde.Esistiamo solo noi e se sbagliamo non c è nessun Dio che ci viene ad aiutare.E' triste ma questa è la realtà,meglio essere sinceri che sprecare le proprie energie a costruire con la fantasia e a dare tutti noi stessi a costruirci qualcosa che non esiste.Chi dedica la propria vita alla religione rimane fregato,sta sprecando la propria esistenza e muore da illuso.Perchè farci prendere per i fondelli da istituzioni che neanche loro credono in Dio,ma usano la religione per derubare la gente?Cerchiamo di essere intelligenti e di non farci prendere in giro.
ELEVEN.02 ELEVEN.02 26/09/2010 ore 11.07.08
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

@ nuanda1978:



Capisco bene ciò che vuoi dire, ma probabilmente identifichi il cristianesimo con il cattolicesimo. In realtà sono due cose diverse, paradossalmente quasi antitetiche. Gesù stesso disse: "Nel mio nome e nel mio segno saranno commessi i peggiori peccati".
E' il cattolicesimo che ha estirpato la fede autentica dalle persone, riempendo quella che dovrebbe essere la vita spirituale dell'individuo con ripetitivi sermoni e vuoto ritualismo fine a se stesso.


sandra.71 sandra.71 26/09/2010 ore 15.04.14
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

la verita' è nella scrittura della bibbia,per chi la legge ne trae conclusioni tirando l'acqua al proprio mulino,tutto cio' che viene letto non viene praticato dalla chiesa principale.Io ho un mio credo ..la centralita'della bibbia è Cristo ,citato sia nel vecchio sia nel nuovo testamento.Bisogna leggere e investigare le scritture e trarre delle conclusioni :-)
IIIIIIIIIIIII IIIIIIIIIIIII 26/09/2010 ore 15.18.01
segnala

(Nessuno)RE: Chi di voi è religoso...

sandra.71 scrive:
dalla chiesa principale

è la chiesa principale che ha diffuso la bibbia

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.