I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

chanel88 chanel88 15/11/2010 ore 16.06.51
segnala

(Nessuno)blog pro "ana"

ciao forum...vi scrivo perchè girovagando per gli infiniti blog...mi sono imbattuta nel blog di una ragazza di 15 anni che usa questo spazio virtuale come una tabella di marcia verso il suo obiettivo:diventare anoressica!
così giorno per giorno scrive i suoi pensieri,il diario alimentare,chiede consigli e supporto da chi la pensa come lei!
ciò che mi ha schockato è stato vederla lì,a tenere il resoconto giornaliero di ogni cosa...e persone che commentano dandole supporto!

io comprendo benissimo che è una situazione invivibile quella di sentirsi brutte,inadeguate,a disagio con chiunque ed ovunque,la famiglia che non si accorge mai di quello che fai/dici ma san solo criticarti,vedere i tuoi coetanei allegri e spensierati e tu lì che invidi ciò che loro danno per scontato,cercare a tutti i costi di cambiare se stessi e altre mille cose...PERO' è anche sbagliato adottare questi comportamenti così drastici...o no?!

voi che ne pensate?! mi riferisco più alla parte del blog
Burian87 Burian87 15/11/2010 ore 18.56.42 Ultimi messaggi
RoraNapoli91 RoraNapoli91 15/11/2010 ore 22.09.52 Ultimi messaggi
chanel88 chanel88 16/11/2010 ore 00.53.43
segnala

(Nessuno)RE: blog pro "ana"

basta mettere su google pro ana....ana ora e per sempre...han tutti nomi uguali!
chanel88 chanel88 16/11/2010 ore 00.57.39
segnala

(Nessuno)RE: blog pro "ana"

gik25 scrive:
Nelle scuole propongono lo psicologo, ma dovrebbe essere obbligatorio



:piango sennò rimango disoccupata a vita
no sul serio,vengono sottovalutate troppe cose!!! si pensa che finchè uno è "piccolo" vive dentro una campana di vetro e tutto va bene...invece è proprio nei primi 15anni che si forma la persona che sarà poi in età adulta...certo potrai cambiare,ma lo stampo rimane quello :P
apatic.man apatic.man 16/11/2010 ore 10.06.44
segnala

(Nessuno)RE: blog pro "ana"

gik25 scrive:
Mi trovo pienamente d'accordo con te.
Purtroppo siamo vittime di una televisione che trasmette un modello di bellezza irraggiungibile. Hai mai visto le foto prima e dopo delle star? Dovrebbero mostrarle nelle scuole. Ma soprattutto io credo che ai più giovani servirebbe un aiuto. Nelle scuole propongono lo psicologo, ma dovrebbe essere obbligatorio confrontarcisi, perchè tutti abbiamo da imparare come vivere e sono stufo del nozionismo tanto caro ai professori.

Ancora la tv....E' marginale anche per questo problema il discorso televisivo. non confondere la magrezza con l'anoressia. dici di una tipo di magrezza impossibile da raggiungere, additando alla tv. ma non è vero. la magrezza televisiva è raggiungibilissima (le veline esempio, o altro, sono magrezze normali). se prendi anche ad esempio la magrezza da sfilata, da moda, sono magrezze raggiungibili, volendo . quello che voglio dire è che i msg di propaganda televisivi o modaioli non incitano all'anoressia. la magrezza è da sempre considerata una virtù, un pregio. il problema dell'anoressica è sempre psicologico. tanto è vero che è risaputo che quando si guarda allo specchio e vede le ossa non si trova magra ugualmente. lì la tv non c'entra una fava. e nemmeno i msg modaioli. poichè razionalmente, un cervello equilibrato, vedendo le proprie ossa allo specchio direbbe "ok...adesso sono più magra della campbell, quindi una strafica...". il fatto, il problema di fondo di queste ragazze, è che sentono il bisogno di avere il controllo sù qualcosa, per affermarsi, sentirsi forti, presenti a questo mondo. quale miglior metodo se non il controllare uno dei principali piaceri della vita? riuscire a controllare la pulsione della fame, del cibo, è qualcosa di speciale, grandioso, davvero forte. non è da tutti. è un autoaffermazione, in mancanza di altri spazi nei quali sentirsi "vive, partecipi". la famiglia ha il ruolo fondamentale. sempre fatte salvo componenti genetiche di predisposizione a tali problemi. ma tipo, se la famiglia responsabilizzasse la ragazzina, tipo sulla gestione completa o quasi di spazi nell'ambiente in cui vive, o di altre decisioni in ambito familiare, potrebbe essere una soluzione preventiva a determinati problemi. un dare forza interiore alla persona, farla sentire importante, affermata, in qualche modo. per quel che riguarda la scuola, non metterei lo psicologo obbligatorio, che potrebbe risultare per i ragazzi come confrontarsi in un commissariato, con eventuale conseguenze di un dialogo falsato per soggezione. piuttosto l'autorizzare uno o più professori a frequenti scritti "tema libero". eventualmente poi fatti leggere a analizzare da uno psicologo, in altra sede.
RoseOfTralee RoseOfTralee 16/11/2010 ore 20.54.34
segnala

(Nessuno)RE: blog pro "ana"

Aspetta che arrivino vicine al rischio infarto per carenza di potassio. Che si facciano 3 mesi in psichiatria per aumentare di peso, e che poi vengano spedite in clinica per altrettanti 3 mesi, e vedi come cambiano idea.
diluviouniversale diluviouniversale 18/11/2010 ore 18.30.52 Ultimi messaggi
lafortunatisorride lafortunatisorride 18/11/2010 ore 20.24.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: blog pro "ana"

@ diluviouniversale:

Meglio stare in salute. Una vera donna (esteticamente parlando) dovrebbe mangiare sano, naturale, e fare palestra in modo intenso in modo da avere una bella massa muscolare con poco grasso, come fanno i ragazzi, che ricercano un po' di massa muscolare non di vedere lo scheletro. Le donne magroline pelle e ossa non so come facciano a piacere
diluviouniversale diluviouniversale 18/11/2010 ore 22.08.09 Ultimi messaggi
lciccio.cucadores lciccio.cucadores 18/11/2010 ore 22.14.48
segnala

(Nessuno)RE: blog pro "ana"

viva pro ano ma voglio un culone :ok
diluviouniversale diluviouniversale 18/11/2010 ore 22.19.12 Ultimi messaggi
lciccio.cucadores lciccio.cucadores 18/11/2010 ore 22.21.28
segnala

(Nessuno)RE: blog pro "ana"

vabbè allora pro ano e basta

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.