I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

squeeze.1 squeeze.1 17/01/2012 ore 10.42.04
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

Zero.Coupon scrive:
non bisogna darsi troppa importanza..
non bisogna pretendere trppo da noi stessi..
non dobbiamo vivere come piaceremmo agli altri...


Condivido. Sfogati, fai quello che ti pare, sii te stesso. Può sembrare una banalità, ma noi siamo fatti di rabbia, nervosismo, momenti no. Non avere paura di questi tuoi momenti. Non devi essere una bella statuina, devi semplicemente essere te stesso con tutti i pro e i contro. Dire una parolaccia, un momento di nervosismo, non fa male, quando la brocca è piena è il momento di mandare a cagare qualcuno, non puoi sopportare tutto, l' attacco di panico viene quando la misura è colma e non ce la facciamo più a sopportare una situazione. Non tenere dentro, caccia fuori, esplodi, non che tu debba fare chissà che cosa, semplicemente prenderti il tuo spazio.
patch87 patch87 17/01/2012 ore 14.12.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

Credo che anche altri te lo abbiano scritto: contatta un professionista. Uno psicologo o psichiatra può fornirti un sostegno professionale oltre che a una diagnosi. Anche io ho sofferto di depressione, causato dal disturbo ossessivo compulsivo, sono stato con uno psichiatra e in seguito in contemporanea con uno psicologo. Mi hanno aiutato molto, moltissimo. Te lo consiglio vivamente.
Auguri per tutto. :-)
Limitless Limitless 28/01/2012 ore 03.28.22
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

@ NewMoon85: perfettamente d'accordo
Limitless Limitless 28/01/2012 ore 03.38.22
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

Devi cominciare a pensare che i tuoi genitori ti vogliono bene comunque e non sarai mai la loro vergogna. Al massimo saranno preoccupati per te e se ti dicono qualcosa lo fanno per scuoterti e farti reagire. E ci sta che abbiano dei momenti di rabbia, ma quella rabbia non sei tu a procurarla, ma il fatto che vedono stare male e non riescono ad aiutarti.
Hai detto che un anno fà eri felice, cos'è successo in quest'anno che ha fatto cambiare le cose?
Cichero87 Cichero87 31/01/2012 ore 20.30.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

Anche io alle medie ho passato le tue stesse condizioni. I miei voti erano bassi, la ragazza di cui ero innamorato non mi voleva, i genitori mi denigravano e gli amici erano pochi. Ma un detto dice: "Sono questi i momenti in cui vorresti morire...e invece impari a vivere!". Adesso invece sono laureato e in piena corsa per realizzare il mio sogno professionale. Sai che rivincita che mi sono preso con i miei? per non parlare poi con quelli che mi consideravano un fallito. Amico mio, ti stai facendo le ossa. Butta il sangue, ma poi rialzati. E cerca di cacciare le palle.
Genio1975 Genio1975 03/02/2012 ore 13.34.17
segnala

ImportanteRE: Ho raggiunto la depressione..

La depressione è un'insieme di pensieri negativi perpetui, che a forza di pensare negativo, alla fine si arriva alla depressione. Questo male che è riconosciuto come "malattia" a tutti gli effetti, può essere curato benissimo da uno Psichiatra/Psicoanalista, ti consiglio di parlarne con i tuoi genitore di questo tuo problema, e di non avere paura ad affrontare una terapia psicologica. Se non hai le possibilità economiche per farti curare, ti consiglio vivamente di informarti nella ASL di tua appartenenza.
silentStorm silentStorm 03/02/2012 ore 16.05.21
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

Genio1975 scrive:
è riconosciuto come "malattia" a tutti gli effetti




Zephyr2084 Zephyr2084 03/02/2012 ore 19.08.00
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

Ciao partyteo... Forse anch'io ho attraversato e sto attraversando qualcosa di simile a quello che stai passando tu ora... Se hai voglia di parlarne.. a volte aiuta :-)
Zephyr
MartinaFigliomeni MartinaFigliomeni 10/02/2012 ore 23.22.37
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

e tue sono pure e semplici cazzate adolescenziali,non hai una minima idea di cosa voglia dire soffrire se parli in questo modo. impegnati di più in tutto perché non ti manca NULLA,tranne le palle.
ragazzadichiesa ragazzadichiesa 22/02/2012 ore 14.26.41
segnala

(Nessuno)RE: Ho raggiunto la depressione..

Ti consiglio di parlare con una psicologa e con il tuo parroco

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.