I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

datemetempo datemetempo 26/01/2012 ore 15.32.43
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

dunque se ci sono 200 morti per il tabacco.... devi metterci anche chi fuma le canne perche dentro contiene cmq catrame ed è quello che fa morire di cancro , bpco e via dicendo.
seconda cosa.... la canna non uccide, ma ahime ( lavorateci in un sert e ve ne renderete conto), chi fa uso di eroina, alcool e cocaina , si fa al 100% o si è fatto di canne , per cui il problema spesso è il passaggioa d altre sostanze. come non è vero che chi si fa le canne passerà a altre droghe ma è come la statistica dei tumori al polmone non tutti i fumatori lo svilupperanno ma chi ha il tumore nel 90% dei casi è stato fumatore... sono statitistiche retroanalitiche.
non esistono droghe leggere e pesanti , tutte agiscono a livello recettoriale chi più chi meno...e la dipendenza da cannabis è molto pesante, non mortale ma pesante.
il concetto è che non esiste abuso di droga ma solo uso....mentre esiste abuso di alcool... per cui non bisogna aspettare il morto che spesso avviene per cocktail micidiali...o per quanto riguarda la cocaina spesso per infarti del miocardio insorti a gente di 25 30 anni.
vi invito ad entrare in un sert che comprende anche gli alcolisti non solo i drogati per capire quali drammi e emarginazione crea la droga e purtroppo questi soggetti hanno tutti cominciato con le canne per cui fidatevi che le statistiche non servono a nulla lette senza nessuno spirito critico e di competenza
Heisenberg86 Heisenberg86 26/01/2012 ore 17.02.04
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

Hai letto almeno per metà le cose che ho scritto prima??? A me non sembra.
Fumare fa male, non l'erba in sè...per il resto, ho già spiegato.
Se pensi che fumare sia l'unico modo per assumere erba...ti sbagli....ma proprio di grosso.
La dipendenza fisica da cannabis non esiste, e se lavori in un sert dovresti saperlo. Quella psicologica esiste ed è facilmente superabile, come smettere di bere caffè (mai bevuto caffè in vita mia, quindi questo paragone è l'unica cosa che non ti posso confermare). Sempre che si parli solo di cannabis...se ci metti pure tabacco allora il discorso cambia perchè il tabacco sì che dà dipendenza pesante.
Non esistono droghe leggere o pesanti?? Oh caz.zo, aspetta che vado a iniettarmi un po' di erba....mah...tutti discepoli di giovanardi qui...come si fanno a fare certe affermazioni (lavorando pure al sert, fra l'altro)!
datemetempo datemetempo 26/01/2012 ore 17.07.09
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

io non valuto quello ma avendo lavorato in un sert come medico ti assicuro che quello che dici non è vero. ti invito a vedere gli effetti della droga vedrai che ti passerà la voglia....poi se vuoi dirmi che il thc non fa male al cervello be vallo a dire a chi vuole crederti... purtroppo poi siamo sempre noi a dovervi tirare fuori dai guai.... vuoi che ti dica quanti ne vediamo in pronto soccorso??
datemetempo datemetempo 26/01/2012 ore 17.08.19
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

parla con un tossicologo non con giovanardi... leggete le cose su internet e venite a fare i prof...
Heisenberg86 Heisenberg86 26/01/2012 ore 17.09.52
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

Illuminami, medico....tu che paragoni una canna a una pera.
Sai quanta erba dovresti fumare per andare in overdose? Sai almeno questo??? Parlo di dosi calcolate scientificamente e assorbite dal nostro organismo in condizioni normali (ti dico solo che moriresti prima di intossicazione per il monossido). Poi ovvio, se uno si fa 3 litri di birra e mezza canna e sta male...ovvio, colpa della mezza canna.
Io so gli effetti che fa...perchè so di cosa sto parlando, non ripeto quello che dicono in tv...mai portato nessuno in ospedale per l'erba....per l'alcol sì, più volte.
Dovresti conoscere il tuo collega, dottor Grinspoon:
http://www.youtube.com/watch?v=9CbVxa8by8k
datemetempo datemetempo 26/01/2012 ore 17.16.23
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

non sai nemmeno il principio attivo della cannabis .... ma di cosa vuoi parlare?? dipendenza e tolleranza almeno sai cosa sono?? guarda ti ci accompagno in un sert cosi capoirai che vuol dire intraprendere la strada della droga.... poi è ovvio che una canna non uccide , non sono mica scemo... ma la distinzione tra droga leggera e pesante è solo giornalistica... ti invito a parlare con un tossicologo impareresti che questa distinzione non esiste.... quello che valuti te come leggera e pesante è solo la conseguenza.... quindi la cocaina dove la metteresti in questa assurda classifica?? poi che gli oppioidi abbiano anche attività terapeutiche è verissimo... la morfina è usata nel dolore neoplastico terminale... ma dà problemi legati all' umore , di tolleranza , depressione... per cui la si usa solo quando non se ne puà fare a meno....se vuoi ti lascio il numero di un tossicologo credimi... mi piacerebbe che giovani come te fossero più informati e la mia non è polemica ma purtroppo siete competamente disinformnati da una stampa che bolla come ubriaco uno che si è fatto un bicchiere di vino e lascia stare per motivi economici cocainomani in giro come fossero specie protetta.
datemetempo datemetempo 26/01/2012 ore 17.19.23
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

è la nicotina che dà dipendenza nelle sigarette.... sostanza che si lega ai recettori della acetil colina neurotrasmettitore... per cui parliamo sempre di principi attivi , perche tabacco non vuol dire nulla...
Heisenberg86 Heisenberg86 26/01/2012 ore 17.24.58
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

Io odio cocaina, alcol, nicotina e tutto il resto. Per me l'unica droga leggera è la cannabis e derivati. Punto.
Principi attivi della cannabis? Thc, cbd e cbn....più altri minori. Sono più informato di quanto credi, fidati, posso arrivare a parlarti ai minimi termini di flash point e boiling point per farti capire cos'è la vaporizzazione, ma no credo interessi.
Mi sembra che tu non mi abbia risposto invece all'unica domanda che ti ho fatto.
Dai un occhio al video del tuo collega e poi fammi sapere se sei ancora sicuro di ciò che pensi. I dottori possono sbagliare, e infatti si fanno la guerra sull'erba, chi pro chi contro, come me e te.
Ovvio che se dico tabacco intendo il complesso che comprende la nicotina...ma non mi sembra il caso di fare i pignoli su 'ste cose, mica ci coltiviamo tabacco qui (anche perchè sarebbe illegale). Cmq siamo OT alla grande, io un paio di consigli li ho dati a lui, prova ad elaborarne un paio terroristici e siamo a posto.
Ti ricordo che è di pochi mesi fa la conferenza dell'Onu sulle droghe....sai che dice? Che in questi decenni il proibizionismo ha fallito alla grande, criminalizzando e creando più danni che benefici. E anche questo, non sono io a dirlo...è l'Onu.
datemetempo datemetempo 26/01/2012 ore 17.37.22
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

HO VISTO IL VIDEO.... IL FENOMENO DELL' APOPTOSI è UN PRINCIPIO CONOSCIUTO IN FISIOPATOLOGIA DA TANTO TEMPO... SAREBBE LA MORTE PROGRANMMATE DELLE CELLULE. MI SEMBRA CHE QUESTO DOTTORE SIA UN TRUFFALDINO... GLI STUDU SCIENTIFICI SERI SONO ALTRA COSA .... E QUESTA MI SEMBRA PIù UNA TROVATA MEDIATICA ANCHE PERCHE NON CONOSCO UNO STUDIO VALIDATO SULL' ARGOMENTO.
PER QUANTO RIGUARDA L' ASSORBIMENTO CI SN STUDI FATTO CON RMN CHE DIMOSTRANO COME IL THC ENTRI NEI RECETTORI CEREBRALI... POI NESSUNO HA MAI PARLATO DI DOSE LETALE E D è OVVIO CHE IL MONOSSIDO DI CARBONIO CHE HA UN AFFINITà PER L' EMOGLOBINA CENTINAIA DI VOLTE MAGGIORE DELL' OSSIGENO SIA MOLTO PIù MORTALE ... NON è QUESTO IL PUNTO MA QUELLO DELLA DIPENDENZA E DELLA TOLLERANZA...CMQ IOL CONSIGKIO CHE TI DO è DI NON CONTINUARE PERCHE CREDIMI NON NE VALE LA PENA... PURTROPPO I TOSSICODIPENDENTI CRONICI HANNO TUTTI UNA STORIA DI CANNABIS PRIMA E QUESTO PERCHE HANNO AVUTO BISOGNO SEMPRE PIù DI DOSI MASSICCE E PERCHE LA DROGA SPESSO TI PORTA A PROVARE MIX MORTALI. POI TI RIPETO è OVVIO CON UNA CANNA NON MUORE NESSUNO MA ATTENZIONE ALLE DOSI NON ESAGERARE E NON METTERTI POI ALLA GUIDA ALMENO...
Heisenberg86 Heisenberg86 26/01/2012 ore 19.25.24
segnala

(Nessuno)RE: Un problema di spinelli

No, sicuramente alla guida mai, e se dovesse capitare e mi fermano è giusto che mi facciano il culo più che possono.
Su questo siam daccordo.
Per il resto no problem, non sono un consumatore incallito...è solo che amo questa pianta e la difendo.
Grazie per il confronto comunque, ciao.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.