Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

metapod3 10/08/2007 ore 21.59.54 Ultimi messaggi
segnala

SarcasmoGAY DISABILI

Tutti belli i vari bla, bla, bla sul come disabile sia = a normale e su come tutto sembri facile.
Forse x qualcuno è così, ma vi assicuro che quando un gay disabile entra in un locale con una cicatrice che gli arriva fin quasi all'orecchio non si avvicina nessuno per conoscerti. Voi direte cose del tipo "Vuol dire che è un'imbecille.. meglio così". E badate bene che sono "solo" un handicappato cardiopatico figuriamoci se non potessi usare le gambe o altro il risultato non cambia: non ti si fila nessuno!
Al massimo ricevi un "poverino!" ed una pacca sulla spalla..... ma intanto hai il cuore a pezzi (azz.. brutta metafora).......
7549981
Tutti belli i vari bla, bla, bla sul come disabile sia = a normale e su come tutto sembri facile.Forse x qualcuno è così, ma vi...
Discussione
10/08/2007 21.59.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Euclide86 Euclide86 11/08/2007 ore 12.14.31
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI


Quoto il tuo intervento...Purtroppo questa è la nuda e cruda verità.Però esistono anche rarissime eccezioni, l'importante è non fare di tutta l'erba un fascio.C'è moltissima ipocrisia in giro ed è soprattutto quella che ti fa star male piu di tutto.Alcuni predicano nobili valori, si fanno paladini di una giustizia che in realtà non è mai esistita su questa terra, dispensano amore e parole dolcissime ma poi magari anche se vedono un cane per strada che vuole essere aiutato non ci pensano due volte e lo finiscono passandoci sopra cn una macchina.QUESTA GENTE IPOCRITA MI FA SCHIFO!!!!
metapod3 metapod3 11/08/2007 ore 13.10.14 Ultimi messaggi
segnala

DelusoRE: GAY DISABILI

Ovvio che ho cominciato questa discussione come "Gay disabili" perchè sono gay e sono straconvinto che ci sia molta differenza tra posizione gay/etero.... Nel mondo gay, lo sanno tutti, l'aspetto fisico è la cosa principale e vi posso assicurare che ragazzi con i quali ho avuto rapporti qualche anno fa (quand'ero sano) ora mi guardano come se fossi contagioso....
Ma non importa vado anche avanti anche a (scusate il termine) seghe, ma insisto.... non è giusto....!
8661473
Ovvio che ho cominciato questa discussione come "Gay disabili" perchè sono gay e sono straconvinto che ci sia molta differenza...
Risposta
11/08/2007 13.10.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
noil noil 11/08/2007 ore 15.57.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI

sucsate ma secondo me l'essere disabile o non nn voldire nn avere + nessuno ke t si fila...
anzi quando sei incarrozzato, o hai una qualsiasi disabilità è ancora + facile socializare...
basta avere carattere e sapere come farsi volere bene...
poi se pur essendo disabili volete continuare a basarvi sul biglietto da visita, fate pure... e continuate a fare i post del genere -.-'
io ne ho visti parecchi di disabili che facevano discorzi del genere... e sn proprio loro che anche prima della disabilità il biscottino lo insuppavano solo alle tangenziali... ed ora che sn disabili buttano tutta la colpa sul trauma o malattia che hanno avuto. è la solita vecchia storia: "nn è colpa mia... io nn centro nulla è la carrozzina che mi impedsce di socializare" -.-'



8662500
sucsate ma secondo me l'essere disabile o non nn voldire nn avere + nessuno ke t si fila...anzi quando sei incarrozzato, o hai...
Risposta
11/08/2007 15.57.28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Euclide86 Euclide86 11/08/2007 ore 16.30.51
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI

noil ha scritto:
sucsate ma secondo me l'essere disabile o non nn voldire nn avere + nessuno ke t si fila...
anzi quando sei incarrozzato, o hai una qualsiasi disabilità è ancora + facile socializare...
basta avere carattere e sapere come farsi volere bene...
poi se pur essendo disabili volete continuare a basarvi sul biglietto da visita, fate pure... e continuate a fare i post del genere -.-'
io ne ho visti parecchi di disabili che facevano discorzi del genere... e sn proprio loro che anche prima della disabilità il biscottino lo insuppavano solo alle tangenziali... ed ora che sn disabili buttano tutta la colpa sul trauma o malattia che hanno avuto. è la solita vecchia storia: "nn è colpa mia... io nn centro nulla è la carrozzina che mi impedsce di socializare"-.-'



Capisco il tuo punto di vista Ale perchè hai perfettamente ragione quando dici che molti si fanno scudo della loro disabilità quando le cose non girano come devono.Però ci sono anche persone deboli che non sanno reagire alle difficoltà o perchè non hanno il coraggio necessario o perchè con la disabilità subentrano in alcuni anche complessi di inferiorità e si chiudono in se stessi perchè hanno paura di affrontare il mondo e la loro nuova realtà.Ammiro chi si dà da fare, chi reagisce senza piangersi addosso però ammiro anche e soprattutto coloro che si mostrano fragili e impauriti di fronte al nuovo, come infondo siamo un po tutti noi esseri umani.Penso che alla fine tutto dipenda dal carattere che si ha, l'importante è accettare anche altri modi di essere.Se una persona non è come me non significa automaticamente che sia inferiore o piu debole.
noil noil 11/08/2007 ore 16.45.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI

ma infatti io volevo dire proprio questo... nn è la disabilità che t rende inferiore, sfigato, coglione, timido, solo, ecc ecc...
è la tua testina che lo fà!
bittersweet80 bittersweet80 11/08/2007 ore 23.37.17
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI

Penso che il problema di fondo è che i gay sono più propensi a guardare l'aspetto fisico...Sono più portati al sesso..Anche le donne
metapod3 metapod3 12/08/2007 ore 01.39.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI

Caro Noil non sono certo il tipo che si para dietro a una qualsiasi scusa... venivo rifiutato anche prima e nn è questo il problema... Tu hai un bel faccino e credo sia molto difficile anche x te, ma ha ragione bitter purtroppo.... un ragazzo che già non è un fiore di suo con un ricamo di cicatrici sul corpo credimi... il problema si ingrossa!! (nessuna allusione al termine ingrossa ok? :-p ) E tanto per esser chiari io non ho alcun problema a socializzare anzi forse ora socializzo pure troppo, ma come un cucciolo di barboncino al quale fare la carezzina, ma troppo impegnativo da mantenere!

Penso che il problema di fondo è che i gay sono più propensi a guardare l'aspetto fisico...Sono più portati al sesso..Anche le donne
noil noil 12/08/2007 ore 15.38.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI

LA DISABILITà SE TELA SFRUTTI BENE PUOI ARRIVARE A FARE TROPPE COSE.
E SE DIMOSTRI DI ESSERE FORTE FARAI SENTIRE PICCOLE O INFERIORI LE ALTRE PERSONE, QUINDI SARAI TU AD ACCAREZZARE LORO...
XKè TUTTI ABBIAMO QUALCHE DEI PROBLMI... E SE TU RIESCI A NASCONDERE BENE I TUOI GLI ALTRI VORRANNO CONSIGLI ,VERRANNO DA TE X SFOGARSI.
bittersweet80 bittersweet80 12/08/2007 ore 23.15.47
segnala

(Nessuno)RE: GAY DISABILI


A me piacciono le cicatrici!!

:-p

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.