Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 11.57.30
segnala

(Nessuno)Secondo voi può essere...

Amici ho un quesito da porvi... Secondo voi può essere che un ragazzo normodotato, mi... usi, gli interessi solo, per fargli conoscere mie amiche ancora non fidanzate, per fargli trovare una fidanzata normodotata come lui? Conosco da qualche settimana un ragazzo normodotato, conosciuto qui su Chatta... siamo in contatto virtualmente soltanto, qualche sms, qualche chiacchierata su Messenger, ci siamo sentiti qualche volta per telefono... Si chiacchiera, si scherza... si è pure creata una bella amicizia sicuramente, un'affetto... Ma mi dà tremendamente fastidio che quotidianamente, sia negli sms, quando chiacchieriamo su Messenger, non manchi di tirare fuori queste stupide battute... Secondo me è assolutamente indelicato da parte mia! Non si tratta di essere gelosa, innamorata di lui... E' un bel ragazzo, carino... gliel'ho sicuramente detto, lo sà che lo considero carino... Le battute tra me e lui, come per... corteggiarci per scherzo, per gioco, non mancano... è un gioco virtuale, finchè è virtuale non c'è nulla di male, si gioca... Seriamente, sò che non ci sarà mai nulla di più con questo ragazzo, questo lo sò, ne sono assolutamente convinta... Ma a parte tutto, mi stà veramente infastidendo questa sua... insensibilità, indelicatezza nel fare ogni giorno questa battuta... Questa è veramente una cosa... che mi ci fà staccare un pò adesso, mi stò rendendo conto... Che non mi permetterebbe davvero di innamorarmici... perchè l'età matura ce l'ho per capire che... mi sento solo usata per fargli trovare una fidanzata... Ma come si permette di parlarmi così? Di parlare così ad una ragazza disabile... che potrebbe anche essere attratta da lui, avere un debole per lui, una simpatia per lui in segreto... Dovremmo vederci, incontrarci... per ora stò temporeggiando, prendendo tempo, rimandando con scuse... e sinceramente non sò nemmeno ancora se lo vorrò incontrare, è ancora da vedere questa cosa... Poi infondo... perchè si è creata questa cosa della telefonatina ogni tanto, dei 2 o 3 sms al giorno... Mica mi sento quotidianamente con nessun altro amico conosciuto in rete! Si chiacchiera quando ti trovi collegata su Messenger e basta... Cosa mi consigliate voi? Come la vedete questa cosa?
sossio78 sossio78 16/08/2007 ore 13.15.54 Ultimi messaggi
luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 13.18.45
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Yes tesorino... :bacio
itcomefromthedarknes itcomefromthedarknes 16/08/2007 ore 13.43.00
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

penso che sia molto facile cascare in pseudo infatuazioni per via telematica....specialmente se come me si è soli peggio di un randagio....la cosa che dico è occhio poiche troppi usan la rete come sfogo o gioco in cui crearsi false identita e personalita quindi nn vorrei che stia succedendo cio...se poi come dici tu a maggior ragione gia ti senti usata beh lassa perde che è mejo.
ciau
luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 13.56.09
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Come posso dirgli... che non sò se poi mi và veramente, di incontrarlo... che non ne sono poi così convinta... Raga... il fatto è che purtroppo... non mi è indifferente quel ragazzo... mi piace... è carino di brutto... è simpatico, brillante, allegro, ci stò bene poi a parlarci, chiacchierarci, scherzarci... Però poi non vorrei neanche... rischiare di incontrarlo e... farci la figura dell'ochetta, della ragazzetta disabile che... magari diventa ancora rossa trovandosi davanti il bel ragazzo, il bel fusto normalissimo... E se poi ci scappa un bacio, ci scappano delle coccole... disgraziatamente?... Io... non è che poi in passato, abbia mai incontrato un ragazzo proprio normodotato come lui... Il mio ultimo ex lo era a livello motorio normodotato, ma aveva già comunque i suoi problemi di depressione, non era proprio senza problemi, anche se poi il problema grosso della bipolare è uscito fuori in seguito... Io sò solo una cosa... Io non sò davvero sempre di più, se... voglio provare a cercare nel mondo dei normodotati un compagno... Io voglio cercarlo tra i disabili come me e non mi arrenderò finchè non sarà destino che lo troverò...
luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 14.05.09
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Perchè poi infondo... chi l'ha cercato questo tizio? Io ho scritto in questa specifica sezione riservata ai disabili per cercare amici, per cercare anche un nuovo amore... Poi capisco che questa è una chat, non è uno specifico forum per disabili come può essere il Disabili.com... Ma se un ragazzo normodotato sceglie, decide di contattare una ragazza disabile... si presume che decida per lo meno, di accettare la sua amicizia, il suo affetto da amica... Che voglia dargli la sua amicizia, il suo affetto sincero da amico... Eppoi comunque, si è pur sempre un uomo e una donna... Può anche essere che subentrino dei sentimenti, in questo caso sicuramente, più probabilmente può capitare eventualmente, da parte della persona più debole affettivamente, più fragile, vulnerabile, a livello emotivo, affettivo... E tu, ragazzo normodotato... come puoi permetterti di uscire ancora con un discorso di questo tipo, rivolto ad una ragazza disabile che magari sotto sotto, prova qualcosa già per te?! Non è assolutamente delicato, indice di tatto e sensibilità un atteggiamento di questo tipo...
metapod3 metapod3 16/08/2007 ore 14.11.57 Ultimi messaggi
segnala

DubbiosoRE: Secondo voi può essere...

Con tutto l'affetto che posso è evidentissimo che a te piacerebbe incontrarlo e forse nn sarebbe neanche un'idea sbagliata..... Ma solo tu sai come stanno VERAMENTE le cose e solo tu hai dentro di te la risposta alle tue tue domande noi possiamo solo immedesimarci, ma nn è la stessa cosa..... fermati un momento... rifletti con serenità.... e alla fine prendi la decisione che già sai che stà già dentro di te..... un abbraccio!
itcomefromthedarknes itcomefromthedarknes 16/08/2007 ore 14.15.19
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

quoto mister pod
ferrigiulia ferrigiulia 16/08/2007 ore 15.13.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...


Luisa.. sono settimane che ne parliamo su msn...e voglio qui di nuovo esprimerti il mio pensiero...

lui non ti ha illuso di nulla, tu gli hai detto sin da subito che vedevi in lui un amico e lui in te una amica. non ti ha mai detto "tu non potrai mai essere oltre..." come non ti ha mai detto il contrario, lui non ti ha mai detto "voglio conoscere altre ragazze libere e normodotate.. " lui scherzando ti dice sempre che cerca una ragazza libera.... e basta. lui ti vuole conoscere... tu tergiversi .. per paura.. ma paura di cosa? che scopri che lui non vuole stare con te? che possa essere solo una bella conoscenza? o hai paura dell'opposto?

Luisa, affronta la realtà, incontralo, conoscilo veramente e non solo attraverso il pc che come sappiamo può nascondere tante verità. Se sarà un amico, ben venga, se sarà stato solo una bella parentesi, perchè no! E se sarà un nuovo amore... inizierai con lui questo cammino.. ma prendi il coraggio di conoscerlo... magari anche in un luogo pubblico, un bar, un ristorante.. così anche le tante paure delle persone che ti stanno incontro si placano...

un bacino cara!!
metapod3 metapod3 16/08/2007 ore 15.17.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

ferrigiulia ha scritto:

Luisa.. sono settimane che ne parliamo su msn...e voglio qui di nuovo esprimerti il mio pensiero...

lui non ti ha illuso di nulla, tu gli hai detto sin da subito che vedevi in lui un amico e lui in te una amica. non ti ha mai detto "tu non potrai mai essere oltre..." come non ti ha mai detto il contrario, lui non ti ha mai detto "voglio conoscere altre ragazze libere e normodotate.. " lui scherzando ti dice sempre che cerca una ragazza libera.... e basta. lui ti vuole conoscere... tu tergiversi .. per paura.. ma paura di cosa? che scopri che lui non vuole stare con te? che possa essere solo una bella conoscenza? o hai paura dell'opposto?

Luisa, affronta la realtà, incontralo, conoscilo veramente e non solo attraverso il pc che come sappiamo può nascondere tante verità. Se sarà un amico, ben venga, se sarà stato solo una bella parentesi, perchè no! E se sarà un nuovo amore... inizierai con lui questo cammino.. ma prendi il coraggio di conoscerlo... magari anche in un luogo pubblico, un bar, un ristorante.. così anche le tante paure delle persone che ti stanno incontro si placano...

un bacino cara!!





Ferrigiulia hai pienamente rgione, ma la paure dell'ennesima cantonata è x molti sempre dietro l'angolo.... Sai che umiliazioni a volte si beccano?.... Bacio!

ferrigiulia ferrigiulia 16/08/2007 ore 15.23.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

metapod3 ha scritto:
ferrigiulia ha scritto:

Luisa.. sono settimane che ne parliamo su msn...e voglio qui di nuovo esprimerti il mio pensiero...

lui non ti ha illuso di nulla, tu gli hai detto sin da subito che vedevi in lui un amico e lui in te una amica. non ti ha mai detto "tu non potrai mai essere oltre..." come non ti ha mai detto il contrario, lui non ti ha mai detto "voglio conoscere altre ragazze libere e normodotate.. " lui scherzando ti dice sempre che cerca una ragazza libera.... e basta. lui ti vuole conoscere... tu tergiversi .. per paura.. ma paura di cosa? che scopri che lui non vuole stare con te? che possa essere solo una bella conoscenza? o hai paura dell'opposto?

Luisa, affronta la realtà, incontralo, conoscilo veramente e non solo attraverso il pc che come sappiamo può nascondere tante verità. Se sarà un amico, ben venga, se sarà stato solo una bella parentesi, perchè no! E se sarà un nuovo amore... inizierai con lui questo cammino.. ma prendi il coraggio di conoscerlo... magari anche in un luogo pubblico, un bar, un ristorante.. così anche le tante paure delle persone che ti stanno incontro si placano...

un bacino cara!!





Ferrigiulia hai pienamente rgione, ma la paure dell'ennesima cantonata è x molti sempre dietro l'angolo.... Sai che umiliazioni a volte si beccano?.... Bacio!

si lo so.. ne ho prese tante... ma sai ad un certo punto, a 39 anni mi dico.. o vivo e affronto con il rischio di stare male.. o basta! mi arrendo ma non mi illudo neanche, non mi faccio domande.. Luisa ha una grande voglia di vivere.. ma ha paura di farlo... ed io le voglio un mondo di bene e vorrei che iniziasse ad affrontare la vita.. :kissy
luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 15.45.43
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Carla... ti giuro che con queste tue ultime parole mi hai commossa, mi salivano le lacrime agli occhi... Ti voglio un mondo di bene anche io tesorina e per me ti giuro, sei come una sorella... anzi, forse anche di più forse... E' veramente diverso il rapporto che si ha con una carissima amica, un'amica intima e la propria sorella... Io come tu sai ce l'ho una sorella... ma è una cosa totalmente diversa, un rapporto completamente diverso da quello che posso avere con una carissima amica come te... TI VOGLIO UN MONDO DI BENE TESORINA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 16.54.40
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Comunque Carla... ci hai azzeccato in pieno su alcuni punti... Stò leggendo e rileggendo il tuo intervento qui, quasi lo stò imparando a memoria... Innanzitutto, io forse, sicuramente, parto dal presupposto che, dato che gli ho detto che ho tutte persone normodotate tra le mie amicizie che frequento, che posso frequentare perchè ho qui vicino, in paese o comunque nella città... Che sono tutte amicizie che hanno i loro impegni, la loro vita... che si sono formate delle coppie poi, nel mio gruppo, che poi tanti si sono sposati... e comunque le ho lontane e impegnate le amiche... lui concluda che sono tutte persone normodotate e quindi, che ho amiche normodotate qui in città, qui vicino...
Poi volevo dirti che... forse sì, ho davvero... un pò paura di affrontarlo... ma non nel senso che possa farmi del male, saltarmi addosso, violentarmi... questo non lo penso proprio... ho capito che è una persona seria, a posto, posata, che riguardo a questo mi posso fidare... Ho paura... di parlargli dei miei problemi forse... delle problematiche che non gli ho ancora confidato, che lui non sà ancora... ho paura che poi... ho la conferma che mi piace sul serio, che mi prende sul serio come persona... Ho paura che lui possa dirmi alla fine, che... per i miei problemi non si sente di... provare ad avere un rapporto sentimentale con me semmai ci avesse fatto un pensierino... Ho paura che invece, mi dica, per assurdo, che... ci vorrebbe provare perchè sente di provare un qualcosa di più di una semplice amicizia ormai per me... Ho paura di affrontarlo... per tanti motivi... e allora inconsciamente tendo a prendere tempo, ad allungare i tempi... Perchè non sò come comportarmi... la realtà dei fatti è che questo ragazzo, da quasi subito... ha creato dentro di me, sensazioni di... turbamento, confusione e paura... Paura di... amarlo e di farmi amare forse... paura che si attacchi davvero a me...
noil noil 16/08/2007 ore 17.28.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

ma c sta pure che voglia prendere un pò più di confidenza... che lo faccia apposta x farti ingelosire e per riuscire a capire se veramente tu c tieni a lui cme amico o qualcosa d più.
cmq sia concordo con metapod.
luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 17.42.23
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Io sò solo che... qualcosa è cambiato da pochi giorni... ci siamo entrambi un pò "raffreddati"... Sono vari giorni che non ci sentiamo al telefono, che ci siamo sentiti l'ultima volta, una sera che mi aveva chiamato lui, avevo il cellulare spento, poi quando l'ho riacceso ho trovato la sua chiamata e un suo sms e quindi naturalmente, l'ho richiamato io; questo 2 o 3 sere fà... Adesso magari gli faccio io un sms al giorno o lui, l'altro risponde e basta, finisce lì... La sera niente più sms della buonanotte o telefonatina della buonanotte... Sì, qualcosa è cambiato sicuramente... Mi spiace perchè magari lui... si starà staccando da me un pochetto, pensando che... mi stia prendendo una cotta per lui... Su messenger non lo vedo più collegato quotidianamente come i giorni scorsi, riusciamo a chiacchierare ormai una volta ogni tanto... Mi spiace perchè... gli avevo detto che io solitamente, quando mi rendo conto di prendermela la cotta, mi allontano dal ragazzo in questione, come per mettermi... sulla difensiva, per non fargli capire che mi piace... Ora lui penserà che mi stia già succedendo questa fase... E... come al solito... come già ho fatto in passato altre volte... stò sicuramente rovinando un'amicizia, la sincera spontaneità di un ragazzo che vuole sicuramente essere mio amico, darmi un sincero affetto...
ferrigiulia ferrigiulia 16/08/2007 ore 18.33.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...


... lo so Luisa che ti fidi di lui ma a parte il fatto... mai dire mai... e poi almeno incontrandolo in un luogo pubblico fai stare tranquilli i tuoi... che in fondo pensano di fare il tuo bene.. anche se in alcuni casi per il troppo bene.. si fa tuttto il contrario. Quindi... a te l'ardua sentenza!!

smack
luisa.68 luisa.68 16/08/2007 ore 20.06.37
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Grazie del consiglio Carla ma il mio era solo un discorso per dire che non mi sembra una persona pericolosa in quel senso, ma è assolutamente logico se ci incontreremo, che andremo a pranzo in qualche ristorante o trattoria eppoi comunque in qualche posto all'aperto o al chiuso, tipo in libreria potrebbe essere, per passare il resto della giornata... Non mi ci apparto sicuramente con un ragazzo la prima volta che lo vedo, per tanta fiducia mi possa ispirare e per tanto possa provare già emozioni per lui... ;-) Smack ricambiato a te carissima!
luisa.68 luisa.68 17/08/2007 ore 13.49.55
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Ragazzi ho una novità e mi và di comunicarvela visto che vi ho resi partecipi di questa storia... mi sembra giusto aggiornarvi, comunicarvi gli ulteriori sviluppi... Ieri sera mi ha chiamato, facendomi sicuramente una sorpresa graditissima! Abbiamo chiacchierato un bel pò, riso e scherzato come sempre... Poi gli ho detto che stamattina lo avrei richiamato perchè volevo parlargli di una cosa, chiarire una cosa che non mi era molto chiara... Io sono così... sono troppo schietta, sincera, diretta... Preferisco sempre usare la massima sincerità nelle cose, non tenermi nulla dentro, chiarire sempre, non lasciare equivoci... sia nelle amicizie sia nei rapporti sentimentali... Perchè sono assolutamente convinta che la sincerità porti sempre a qualcosa di buono, positivo... Che se si è persone mature ed intelligenti, si ci chiarisce sempre e, qualunque sia il rapporto, se ne esce sempre fuori più uniti di prima... Gliel'ho detto molto apertamente, molto sinceramente... pensando che è sicuramente intelligente per capire il mio discorso... Innanzitutto ieri sera mi raccontava che quando ha deciso di contattarmi, non mi ha notata qui su questo specifico forum sui disabili, bensì sui profili... E quindi... si era pure rafforzata la mia incomprensione a questo suo atteggiamento, in quanto mi sono chiesta "Se mi ha notata nei profili, non sapeva che sono disabile... Allora lo fà da dopo che l'ha saputo... mi usa per raggiungere il suo scopo..." E ho deciso che la soluzione migliore, visto che comunque ormai si è creato un sincero affetto tra noi, una bella amicizia, era sbloccare proprio la situazione parlandogli chiaramente di questa cosa che non riuscivo a capire, per non lasciare equivoci, dubbi, incomprensioni nella nostra amicizia... Ci siamo chiariti, mi sono trovata assolutamente bene, ha capito perfettamente tutto, mi ha detto che non era assolutamente sua intenzione prendermi in giro, usarmi... Che non è proprio il tipo da fare queste cose, che pure per lui si è creato un sincero affetto per me... Che mi faccio troppi problemi ingiustamente, che sbaglio a pensare che non potrò mai interessare ad un ragazzo normodotato... Tutte queste cosette qui insomma, praticamente... Ci vedremo sicuramente, non sò quando, forse anche un pochetto più avanti, i primi di settembre... Quello che sicuramente è certo è che abbiamo detto entrambi che non stiamo assolutamente giocando, che da questi contatti, queste telefonate, gli sms... è nato sicuramente un sincero affetto, una bella amicizia... E che vada come vada in futuro, quando ci vedremo, l'affetto e l'amicizia che ormai ci sono tra di noi, non cambieranno sicuramente, resteranno... Lui si trova bene con me, gli sono simpatica... poi mi sembra comunque che non escluda assolutamente a priori una eventuale svolta del nostro rapporto in qualcosa di più dopo che ci si sarà visti, conosciuti personalmente... Sono io ragazzi... con le mie paranoie... che dovrei veramente cambiarmi il cranio, che rischio pure di allontanarmi delle care e sincere amicizie o anche attenzioni di diverso tipo, da parte di ragazzi...
Comunque quel discorso non me lo farà più, gliel'ho apertamente spiegato in tutta sincerità il perchè mi dava fastidio e da persona intelligente quale è ha saputo capire benissimo... E quello che di sicuro gli ho detto a lui e che confermo qui, è che ho veramente trovato un vero amico in lui, qui su questa chat e che gli voglio sicuramente un gran bene e che per lui, per la sua vita, gli auguro ogni bene, indipendentemente da come potrebbe andare tra di noi... Non ho interessi egoistici su di lui, mi... saprò anche accontentare e farmi bastare la sua amicizia, il suo sincero affetto da amico... Voler bene veramente infondo, è volere proprio il bene dell'altra persona, non pensarlo egoisticamente in funzione di noi stessi... Sono davvero felice di averlo conosciuto, è una persona meravigliosa davvero!
betta83 betta83 18/08/2007 ore 12.15.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Luisa sono veramente contenta per te!!!! Vivi la vita giorno per giorno!!! In bocca al lupo!
luisa.68 luisa.68 18/08/2007 ore 13.23.59
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Ti ringrazio di questo tuo entusiasmo, di questi auguri... Posso dirti che stò vivendo questa bella amicizia che mi è capitata, la persona mi sembra veramente, sul serio, una brava persona, onesta e sincera, me ne rendo conto sempre di più ogni giorno. L'affetto che si è creato è reciproco. Sicuramente ci si vedrà prima o poi; da un lato non ho fretta che ciò avvenga, dall'altro sono un pò curiosa... ma non mi faccio assolutissimamente illusioni, assurde aspettative riguardo ad un'eventuale svolta del nostro rapporto perchè tanto lo sò che è assolutamente impossibile... Diciamo che quel ragazzo, per come è, per la vita movimentata, dinamica che conduce... lo sento veramente... irragiungibile per me, un traguardo impossibile da raggiungere... E' decisamente meglio che... mi calmo un pochino e cerco di... accontentarmi della bella amicizia, del bell'affetto che c'è già...
betta83 betta83 18/08/2007 ore 19.41.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Beh allora segui le emozioni però con PRUDENZA! Ancora un grande in bocca al lupo!
Ingres Ingres 19/08/2007 ore 10.05.23
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...


Ho letto a macchia di leopardo e mi sono fatto una opinione che sicuramente suonerà discordante con i più: spero solo che non dia fastidio. Luisa è innamorata ma non vuole riconoscerlo ed allora affida al raziocinio la negazione dell?amore trasformandolo in amicizia. Quel ragazzo, probabilmente, vive da molto il vuoto d?amore e con Luisa lo riempie... e forse gli basta...

Il virtuale frega terribilmente i nostri pensieri facendoli galoppare oltre misura... Mi direte che esistono storie nate nel virtuale e poi sfociate in serene vite reali... Già, come incontrare l?amore sul tram... Nel calcolo delle probabilità il virtuale è come un tram... solo che il virtuale crea molte più illusioni e poi le alimenta senza alcun riscontro con la realtà... Mi piacerebbe conoscere le statistiche - se esistessero - sulle illusioni e disillusioni che genera un breve viaggio su un tram e le illusioni e delusioni di un lungo viaggio nel virtuale...

Comunque, auguri, Luisa
luisa.68 luisa.68 19/08/2007 ore 11.04.29
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Io non ci capisco davvero più un bel niente Ingres... Forse hai ragione tu, forse non lo voglio ammettere che provo già dei sentimenti per questa persona... Sò solo che sono tantissimo in balia di sentimenti di paura e confusione da giorni e giorni ormai... Perchè... se mi faccio un sincerissimo e approfondito esamino di coscienza, lo riconosco che... ormai non è più una semplice amicizia, come posso averla con gli altri ragazzi che fanno parte dei miei contatti in messenger... Per lui stò veramente provando delle emozioni a livello... di cuore, che sento partire dal cuore... Non è attrazione fisica perchè non lo conosco nemmeno ancora, ho solo una sua foto qui sul computer ma da una foto puoi solo capire che è un bel ragazzo, che è carino e basta. L'attrazione fisica certamente, nasce trovandosi accanto la persona, frequentandola... Io sò solo che coi miei due ex, è capitato che il sentimento era già nato ancora prima di conoscerci, scrivendoci e-mail, che giorno dopo giorno diventavano sempre più confidenziali, profonde... E penso che sia il modo più giusto per conoscere davvero una persona, perchè almeno ti ci sei già affezionato, legato, per come l'hai conosciuto dentro, nel cuore e nell'anima, prima di apprezzare quanto sia carino, quanto abbia fascino, quanto sia attraente... prima di metterci di mezzo l'aspetto fisico... Perchè poi io ho sempre pensato che non esiste... un uomo ideale... Se mi innamoro anche del più brutto, del più ciospo di questa terra, se mi ci sono innamorata per quello che ho saputo vedere dentro di lui, nel suo cuore, nella sua anima, allora diventerà lui per me il mio uomo ideale...
Però... questa volta c'è una enorme ed importantissima cosa che devo valutare, che mi frena nel farmi... illusioni... Io sono disabile e lui no... E non sono nemmeno ancora riuscita a parlargli di certi miei problemi che dovrà assolutamente sapere per onestà, sincerità verso di lui... Una volta gli ho chiesto il perchè non mi chiede cosa comporta la mia patologia, quali sono nello specifico i miei problemi... Mi ha detto che non è il tipo da chiedere, da essere indiscreto... Praticamente mi ha fatto capire che se voglio e quando voglio confidargli qualcosa riguardante i miei problemi, lo farò io di mia spontanea volontà, lui non mi chiederà mai nulla, non mi farà pressioni... Sicuramente questa è una cosa che mi fà pensare quanto sia una personcina delicata, sensibile... Anche solo questa cosa mi fà avere un profondo affetto per lui... Per il resto... sì, ho paura è vero... Perchè io parto già dal presupposto che non può, non deve succedere che... scatti quel qualcosa in più, che ci possa anche solo essere un momento di debolezza, fragilità, vulnerabilità, quando ci vedremo... Non può, non deve capitare che... ci possa scappare l'abbraccio, il bacio, le coccole... perchè sennò sarebbe un casino... Finchè ci comunichiamo con qualche sms al giorno, con la telefonatina... è pur sempre un gioco, un qualcosa di virtuale... Certo è che non è nemmeno un gioco perchè seriamente, è sicuramente nato un bell'affetto, una bella amicizia... e questa spero davvero che possa restare nel tempo, indipendentemente da tutto...
Ingres Ingres 19/08/2007 ore 14.48.05
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...


Alcuni pensieri sulla tua "arringa" difensiva...

Che tu viva un momento di confusione, non mi stupisce affatto... fa parte dei classici prodromi dell?innamoramento... Lo ammetti e lo scrivi in un atto di foga liberatoria, quasi che il lettore possa esorcizzare questi diavoletti che si aggirano nella tua mente spavaldi e fieri di averti soggiogata, ma immediatamente dopo interviene il tuo raziocino a normalizzare, ad attenuare, a creare una certa distanza dall?evento negando che sei innamorata sino alle midolla... Cara, Luisa, per vincere una battaglia serve innanzi tutto riconoscere che si è in battaglia... e tu sei in battaglia: il tuo nemico si chiama amore, e tu per vincerlo e, quindi, non farti asservire, devi fare quel necessario passo di ammettere a te stessa, e poi scriverlo a chiari lettere a tutti noi, se pensi che ciò possa aiutarti nel duro conflitto.

Quella foto ti ha "frega", in senso buono, ovviamente... Ha dato la stura al tuo desiderio di amore, alla tua voglia di contatto fisico... un amore platonico dura qualche stagione, se va bene, ma poi è destinato a morire miseramente... non penso che sia il modo giusto per conoscere una persona... si alimentano fantasie, si colmano con voli pindarici supposizioni, si vagheggiano passioni mai sazie...

Concordo totalmente con quanto hai scritto: "..non esiste... un uomo ideale... Se mi innamoro anche del più brutto, del più ciospo di questa terra, se mi ci sono innamorata per quello che ho saputo vedere dentro di lui, nel suo cuore, nella sua anima, allora diventerà lui per me il mio uomo ideale...", cioè, ciò che ti sei costruita con le tue aspirazioni, con i tuoi desideri... senza alcun riscontro con la realtà... Come mi fan pena le donne (o gli uomini) che stilano nella mente un ideale di uomo (o di donna)... Forzeranno la loro vita, inseguiranno fantasmi e quando finalmente contenti di aver colto il meglio, precipiteranno nel baratro di una vita piena di però: "però è bello... però è alto... però ha un corpo perfetto... però le amiche me lo invidiano... però che portamento"... che importa, "però" a casa la vita sarà assente...

Non ti chiede nulla perché è discreto ma forse perché sa già che non saranno crucci che dovrà vivere. Non ti chiede nulla perché quello che gli dài è sufficiente o perché forse tu sei il primo contatto con una donna in carne e ossa, nel vero senso della parola, e non sa come barcamenarsi... Gli vai incontro, qualsiasi cosa egli possa dirti... Non ci vedi il male perché ciò capita a tutti coloro che amano: diventano ciechi anche all?evidenza...

Non è un gioco, Luisa, almeno per te... A te l?ardua impresa di capire (ma credo poco a questa esortazione) se il gioco sia da parte sua...
luisa.68 luisa.68 20/08/2007 ore 11.03.59
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

Io sò solo una cosa... ho davvero come la sensazione che... giochiamo a fare i fidanzatini virtuali... Perchè stò notando che... se mi faccio un pò da parte io, se non lo cerco io, alla fine mi cerca lui chiedendomi dove ero sparita... Se non si fà vivo lui lo vado a stuzzicare, cercare io col messaggino... Comunque, è lampante che non sia un semplice rapporto tra due amici, amiconi... Una simpatia reciproca c'è e basta, c'è poco da fare... I nostri messaggini hanno sempre quel filone scherzoso, ironico... ma è come se... scherzandoci, facendo la battutina ironica, ci dicessimo qualcosa, ci manifestassimo una reciproca simpatia, un affetto reciproco ormai speciale... Ci cerchiamo... Quando io provo ad allontanarmi, prima o poi arriva un suo messaggio, una sua chiamata... Ci stiamo già comportando un pò come fidanzatini per gioco... nel senso che se lui magari non ha risposto ad un mio sms, poi gli faccio capire che non capivo il perchè, che ci ero rimasta un pò male... Poi c'è sempre il chiarimento come se davvero... ci si sentisse... in dovere di scusarsi, chiarirsi, giustificarsi... Non è che sia perdutamente innamorata, questo no... e nemmeno persa dietro alla sua foto... Cerco... volutamente di guardarla il meno possibile diciamo... questo sì... perchè sento che veramente mi turba se la osservo... perchè lui ha un fascino che mi prende molto... è qualcosa di ancora misterioso per me... è qualcosa di sicuramente... irraggiungibile, comunque...
Ingres Ingres 20/08/2007 ore 14.47.21
segnala

(Nessuno)RE: Secondo voi può essere...

spero che tu possa raggiungere l'irraggiungibile...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.