Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

Justice Justice 20/08/2007 ore 17.29.16
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata


Pe favore fate i seri. Con rispetto parlando.

Questo tipo di relazione è asimmetrico, è per definizione una relazione con una parte nettamente più forte. E non vado oltre ad elencare tutte le altre implcazioni che ne fanno una relazione con forti connotati patologici.

Buona serata
itcomefromthedarknes itcomefromthedarknes 20/08/2007 ore 17.55.44
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata

justice dice bene....pero credo poi posso benissimo sbagliarmi che essendo una differenza cosi diciamo lampante uno si fa da subito i suoi conti. quindi credo a parte il primo impatto una volta che uno conosce (meglio dire comincia gradatamente a conoscere) l altra persona e poi scatta il sentimento reciproco...si ci saran problemi legati alla patologia....ma che si possono superare assieme o almeno sapere che una spalla ce l hai.
ferrigiulia ferrigiulia 20/08/2007 ore 18.54.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata

Justice ha scritto:

Pe favore fate i seri. Con rispetto parlando.

Questo tipo di relazione è asimmetrico, è per definizione una relazione con una parte nettamente più forte. E non vado oltre ad elencare tutte le altre implcazioni che ne fanno una relazione con forti connotati patologici.

Buona serata
ciao justice.. puoi cortesemente essere più chiaro? in che senso asimmetrico? chi secondo il tuo punto di vista è più forte? quali sarebbero secondo te le altre implicazioni che ne fanno una realzione con forti connotati patologici? conosci le due persone in questione? grazie per il chiarimento e scusa per il momento di allegria che ogni tanto scappa in mezzo ad una discussione seria.. ma è un intercalare che ogni tanto in questo forum ci permettiamo.. ma senza voler minimizzare nulla ovviamente e questo penso e spero che Acero lo abbia intelligentemente capito. a presto!!!:-)
luisa.68 luisa.68 20/08/2007 ore 20.13.12
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata

Per ora, per esperienza personale, non ci ho mai creduto, non ho mai potuto aver modo di crederci... Vedremo per il futuro... in caso vi informerò... Ciao!
cignodargento cignodargento 22/08/2007 ore 00.46.46
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata


Vorrei, con il vostro permesso, ankio esprimere un mio pensiero al riguardo.

Tra un disabile, un diversamente abile e una persona normale nn credo ke ci sia molta differenza se no solo quella fisica. Io sono normale ma nessuno mi può vietare e impedire di innamorarmi di un'altra persona qualsiasi sia il suo difetto, perchè nn credo di potermi definire perfetta nemmeno io.. ke sia fisico o caratteriale. Ki ha problemi motori nn prova gli stessi miei sentimenti ??? Nn è ingrado di piangere ridere e sognare come me??? Allora con quale diritto mi permetto di dire ke una persona diversamente abile nn si possa amare e rispettare come un altra persona??? Sta all'inteligenza di entrambi saper nn nascondersi dietro a un paravento per evitare di provare sentimenti. Non dico ke nn ci siano problemi maggiori da affrontare, ma ci sono diversi tipi di disabilità, si può essere ciechi sordi e muti, o costretti su di una sedia a rotelle, o avere problemi di altro genere motorio, ma i sentimenti sono cosa comune a tutti; tutti voliamo affetto e amore.. certo ci sono problemi ke riguardano alcune categorie dei diversamente abili ke purtroppo nn saranno mai capaci di poter mettere su famiglia, ma ci sono altrettante categorie invece ke sono ingrado di poter avere dei figli accudirli e vivere una vita di coppia come tutti. Lo dico perchè nel corso della mia vita ho avuto modo di conoscere e confrontarmi con i diversi casi di diversamente abili, mi ero pure invaghita di un ragazzo disabile, ma se la nostra storia nn ha avuto modo di esistere è perchè il destino ha voluto semplicemente così, perchè avevamo due modi diversi di interpretare lo stare insieme, perchè ci sono storie che semplicemente nn funzionano e nn funzionano no perchè uno dei due è menomato, ma semplicemente perchè come accade tra persone normali avvolte ci sono delle incomprensioni di fondo ci sono diversità di carattere, insomma c'è quel che ke impedisce alla coppia di potersi consolidare. Difronte a sentimenti nn fate nn dite lui o lei no perchè essendo diversamente abile nn è in grado di vivere una vita di coppia.. o come questo ragazzo ke mi raccontò ke dopo il suo incidente si credeva incapace di poter vivere dinuovo storie d'amore ed è stata la sua ex ragazza, ( invaghita di lui da prima dell'incidente ) ke a forza di stressarlo è riuscita invece a convincerlo ke anke lui poteva amare come tutti ... e se poi la loro storia nn ha funzionato è legato solo e solamente ai loro problemi di coppia e no ai problemi di lui.

Scusate l'intromissione



Cignodargento




sossio78 sossio78 22/08/2007 ore 09.48.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata


CIGNO NON TI DEVI SCUSARE PER L'INTROMISSIONE ANZI! IN QUESTO FORUM + SIAMO E MEGLIO E'!.

CMQ CONDIVIDO IN PIENO QUELLO CHE HAI DETTO E NON PERCHE' SONO DISABILE MA E COSI' CHE DEVE ESSERE VISSUTO L'AMORE SENZA FARE DIFFERENZE DI NESSUN TIPO.
luisa.68 luisa.68 22/08/2007 ore 10.54.22
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata

Fà veramente piacere leggere questi punti di vista da parte di persone normodotate... Bisognerebbe che questi interventi li facessi leggere un pò a mia madre innanzitutto, poi al resto della mia famiglia e mia zia compresa... coi loro... lavaggi del cervello psicologici che mi fanno di continuo proprio su queste cose... Sono ai punti che se voglio chiamare quel ragazzo di cui ho parlato qui, se gli scrivo un sms, lo devo fare da nascosto, senza farmene accorgere da nessuno... perchè sono continuamente... tormentata come... una goccia cinese... Non ne posso più! Vabbè... scusatemi per lo sfogo... è che l'argomento mi stà troppo prendendo direttamente, in prima persona in questo periodo... Ciao!
Acero79 Acero79 22/08/2007 ore 12.05.13 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata

Non ti preoccupare siamo qui per parlare e sfogarci un pò tutti
luisa.68 ha scritto:
Fà veramente piacere leggere questi punti di vista da parte di persone normodotate... Bisognerebbe che questi interventi li facessi leggere un pò a mia madre innanzitutto, poi al resto della mia famiglia e mia zia compresa... coi loro... lavaggi del cervello psicologici che mi fanno di continuo proprio su queste cose... Sono ai punti che se voglio chiamare quel ragazzo di cui ho parlato qui, se gli scrivo un sms, lo devo fare da nascosto, senza farmene accorgere da nessuno... perchè sono continuamente... tormentata come... una goccia cinese... Non ne posso più! Vabbè... scusatemi per lo sfogo... è che l'argomento mi stà troppo prendendo direttamente, in prima persona in questo periodo... Ciao!
luisa.68 luisa.68 24/08/2007 ore 11.10.55
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata

Nessuno ha più nulla da dire riguardo a questo argomento ragazzi? Mi interessava tanto leggere ancora un pò di pareri, opinioni... Ciao e grazie
palarran palarran 24/08/2007 ore 12.41.55
segnala

(Nessuno)RE: Amore tra una persona diversamente abile e una normodotata

è vero, ci possono essere dei "problemi",ma nulla di insormontabile... credo che i problemi che possono esserci in una relazione tra un normo e un diversamente abile siano piu o meno gli stessi che ci possono essere in una relazione tra normodotati. se dovessi conoscere una persona che mi interessa ci uscirei insieme e non mi interessa se è un normodotato o un diversamente abile..

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.