Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

cristian1977 cristian1977 09/02/2009 ore 20.42.00
segnala

TristeCIAO ELUANA

ciao Eluana
nonostante in tutti questi 17 anni non hai mai dato fastidio a nessuno restando nel tuo letto immobile vivendo una tua vita parallela a molti eri scomoda e non dovevi più continuare a vivere

ebbene queste persone a cui tu davi fastidio, l'hanno avuta vinta su di te che altro non chiedevi se non di essere alimentata da un sondino

addio eluana

:rosa
dolc83e dolc83e 09/02/2009 ore 21.20.09
segnala

FuriosoRE: CIAO ELUANA

:rosa
Rosarioooooo Rosarioooooo 09/02/2009 ore 21.28.57
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

Addio Eluana...sei nata persona, sei morta strumento...strumento dei laici dei cattolici dei politici dei giornalisti...strumento di tutti noi. L'umanità non può fare a meno di giocare con la sua ipocrisia, quindi ciclicamente prende una persona e ne fa strumento del suo diletto...ora devi solo riposare in pace, ma per far questo dovrai aspettare che i media finiscano di sciacallare con i tuoi resti, poi ovviamente c'è il libro e il mare di parole e polemiche...insomma c'è da aspettare, ma confido nella brevità di questo scempio...ti saluto ancora con la cortesia di uno sconosciuto e il calore di una persona sinceramente incazzata... :rosa
tigrottina1988 tigrottina1988 09/02/2009 ore 21.37.32 Ultimi messaggi
sossio78 sossio78 09/02/2009 ore 21.56.58 Ultimi messaggi
linx linx 09/02/2009 ore 22.48.09
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

linx linx 09/02/2009 ore 22.53.40
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA


E' MORTA UNA GRAVISSIMA DISABILE.
THE END DI PARLARNE QUI IN QUESTO FORUM
BASTA PER ORA.
RISPETTATE UN LUTTO MEDIATICO

PARLIAMO POI SUCCESSIVAMENTE,SE VOLETE, DI NOI DISABILI ANCORA VIVI, DEL FATTO CHE PER NOI NESSUNO MAI SCHIFOSAMENTE LEGIFERA NULLA.
maxsteel183 maxsteel183 09/02/2009 ore 23.43.40
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

addio luana
cristalblue cristalblue 09/02/2009 ore 23.44.02
segnala

FuriosoRE: CIAO ELUANA RIPOSA IN PACE

cosa diavolo dici Cristian! eluana non dava fastidio a nessuno specialmente alla sua famiglia quindi non dire idiozie hai una vaga idea di cosa vuol dire x un padre vedere la propria figlia in un letto sofferente x ben 17 anni secondo te quando doveva durare questo calvario e inoltre hai pensato a eluana e alla dignità sua di essere umano? pensi mai eluana soffre o sta soffrendo nel vedere lo sciacallaggio che sucede intorno a lei? io per quel ke mi riguarda ho pregato molto perche finisse in questo modo e non perche dava fastidio ma semplicemente mi sono messa nei suoi panni e non immagini quanto fa male essere compatita eluana era una giovane e bella ragazza che è stata strappata alla vita ma non oggi ma 17 anni fa. sai cosa penso che forse la famiglia Englaro è una famiglia benestante e forse il padre è un personaggio importante altrimenti nn si spiega tutto questo interesse mediatico su eluana quando poi ci sono altri 2500 casi come il suo ma nn se ne parla e se se ne parla è per poco. Se la fam. di Eluana fosse povera sarebbe finita a breve tempo nel dimenticatoio. Che ne pensi? Ricordi il caso welby anche lui chiedeva di morire, c'è stato un po di polemica ma la questione si è risolta subito mi sapresti spiegare perche su di lui nn si è alzato tutto questo polverone? certo una povera e vecchia moglie cosa poteva dire? forse non si sapeva nemmeno esprimere. invece io do ragione a Rosario quando dice che Eluana nata come persona è morta come strumento dei laici dei cattolici e sopratutto dei politici e dei giornalisti . Io invece vorrei una legge che tuteli il malato che lo difenda dai riflettori e dal protagoismo della gente , per me era solo questo tutta quela folla in attesa sotto l' ospedale e provo grande indignazione nel vedere di come si sono scagliati contro BEPPINO ENGLARO l'unica consolazone è sapere che ELUANA non soffre più, con gran dispiacere dei media perche da oggi hanno perso un argomento su cui sparlare.
sossio78 sossio78 10/02/2009 ore 00.06.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

@ cristalblue: CRISTALBLUE SE TU AVESSI UN FIGLIO DISABILE LO UCCIDERESTI O LO FARESTI UCCIDERE PER NON FARLO SOFFRIRE? NON DICO PER FORZA NEL CASO DI ELUANA MA IN GENERALE
PeNnYrOyAlTeA PeNnYrOyAlTeA 10/02/2009 ore 00.23.15
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

era morta già 17 anni fa . la vera sofferenza è stata tenerla inchiodata in quel letto per tutti questi anni .

rip eluana . finalmente hai potuto intraprendere il viaggio per un posto migliore .
linx linx 10/02/2009 ore 01.23.00
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

Io solo dico questo.
Che io mi suicido senza problemi e son favorevole all'eutanasia in malati terminali per non farli più soffrire se loro lo chiedono.
Non si fa così coi cavali ed i cani?
Un animale ha diritti che un essere umano nonn ha?
Non accetto poi che un animale sia considerato meno di un uomo.
linx linx 10/02/2009 ore 01.29.41
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

@ cristalblue:

Il prolema è che continueranno ancora due o tre gioni a parlarne,.Poi tutto finirà nel dimenticatoio.
sossio non c'è solo la mentlità cattolica.
C'è la laica che è in contrasto con essa.
E nessuna deve prevalere sull'altra,
Del muio corpo e della mia vita son padrone io non gli altri.
dolcesorriso53 dolcesorriso53 10/02/2009 ore 09.21.14
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

Le parole sono preziose, prezioso è il silenzio. Anna
sossio78 sossio78 10/02/2009 ore 12.28.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

@ linx: linx la domanda che ho fatto non era da cattolico mettevo da parte questa cosa.. pongo la domanda come persona e basta non come persona di fede cattolica
rogercbs rogercbs 10/02/2009 ore 14.51.52
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

:rosa ciao Eluana, finalmente ora avrai la tua pace, e ritroverai la tua dignità, e finiranno tutte queste pagliacciate da parte dei politici,del papa e del resto del mondo!! ( io la penso come cristablue, non per essere maligno, ma vivere solo per mostrla come un fenomeno da baraccone, mi par a modo mio, più crudele... quindi.. il resto del mondo taccia!!!)
cignodargento cignodargento 10/02/2009 ore 15.54.45
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

:rosa
PaZza.EmY PaZza.EmY 10/02/2009 ore 16.42.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

be io credo profondamente che la vita non si debba privare a nessuno...che ke nessun uomo può decidere sulla vita di un'altro individuo..
cristalblue cristalblue 10/02/2009 ore 22.40.13
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

ciao sossio credo che si stia facendo confusione tra disabile e stato vegetativo: primo il disabile anche se nn può condurre una vita normale esiste e bene o male vive perche in questo caso è in grado d intendere e di volere allora in quel casochi chi cerca di ucciderlo è omicida,come vedi non è la stessa cosa ma Eluana non era disaile era in stato vegetativo cioè gia cerebralmente morta è penso che la sua anima non trovasse pace perche era tra inferno è paradiso ci pensi questo, pensi che la sua anima stesse ancora qui in terra io questo non lo so davvero io mi sono messa nei panni di Eluana e siccome altri casi che si sono risvegliati dal coma hanno raccontato che loro vedevano tutto quello che succedeva intorno a loro e ne soffrivano io mi sono chiesta se anche eluana vedesse tutto ciò è ne soffrisse mi sono immedesimata nella sua sofferenza e vedendo le sue foto che sono circolate vedevo una ragazza piena di vita e di sogni che si fanno alla sua età ma un giorno di 17 anni fa si sono trasformati in un incubo condivido il dolore del padre e credo che sia stato molto combattuto in questa scelta non stiamo parlando di 1 killer che uccide a mente fredda ma di un padre stanco di vedere sua figlia soffrire e ke ha sicuramente perso la speranza di poter riabbracciare sua figlia non credi?se hai letto la mia lettera dimmi sei daccordo che eluana sia diventata un fenomeno da baraccone?mi sapresti spiegare perche il caso welby nn ha sollevato tutte queste polemiche? eppure anche a lui sono state staccati i macchinari pero solo pochi giorni dopo è finito nel dimenticatoio è questo che io sinceramente non mi spiego la vita non è uguale x tutti?cmq sappi che io conosco tanti disabili è sapessi quanto è difficile per loro avere uno spazio in questa società che propone solo immagine, esteriorità, e neanche immagini davanti a tutto questo, un disabile quanto si senta piccolo.
ps ultima cosa e poi concludo se tutto questo clamore mediatico l'hanno fatto solo per tenere in vita Eluana e non per protagonismo dei politici e altri perche non hanno lasciato parlare anche la gente comune. ah per risp alla tua domanda un figlio disabile non lo ucciderei ma qui stiamo parlando di stato vegetativo e do ragione al padre di Eluana se ami una persona non la vuoi veder soffrire e poi non capisco perche continuano a chiamarla e a paragonarla ai disabili sono 2 situazioni diverse. ciao
sossio78 sossio78 11/02/2009 ore 00.43.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

cristalblue scrive:
io mi sono messa nei panni di Eluana e siccome altri casi che si sono risvegliati dal coma hanno raccontato che loro vedevano tutto quello che succedeva intorno a loro e ne soffrivano


RIFLETTO SU QUESTO PUNTO DEL TUO INTERVENTO.... LASCIANDO PERDERE TUTTO.... ELUANA NON POTEVA RISVEGLIARSI UN GIORNO ANCHE LEI?SOFFERENZA O MENO
furla83 furla83 11/02/2009 ore 05.53.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: CIAO ELUANA

ma cosa centra eluana non era handicappata è morta 17 anni fa, una persona che nn ha piu il senso di esistere nn esiste è solo un ammasso di carne che viene nutrita artificialmente........non si sarebbe mai potuta svegliare......una sola cosa voglio dire......nn si puo obbligare nessuno a vivere è come dare da mangiare a una persona che nn lo vuole ognuno fa cio che vuole della sua vita e eluana nn voleva "esistere" in questa maniera!!! se obblighiamo la gente per legge a vivere o mangiare ne decade la liberta di decidere di ognuno. Se si disprezza la pena di morte bisogna per par condicio disprezzare la pena di vivere come è successo a lei finora.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.