Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

ANDREW85PD 02/04/2009 ore 00.34.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)salve...

forse... il mio problema non è grave come quello di tanti altri.. ma fa vivere ugualmente male...

io da 2 anni soffro di un terrile nausea gastrite non so ancora cosa sia...
le ho provate tutte 1000 visite e speso migliaia di euro..non trovando mai una soluzzione..
vivere perennemente con la nausea... non sarà un grosso handicap.. ma fà vivere male... che poi piano piano di prende anche una sorta di depressione...
poi x una persona abituata a essere sempre molto attivo..
amante delle cene degli aperitivi.. e rinunciare a tutto ciò... non è bello...
poi a un ragazzo giovane che ha voglia di spaccare il mondo è ancora peggio...
forse un pò io posso capire chi non sta bene... e il vero male penso sia...non tanto il male che si hà ... ma quello che non si possa più fare...!
7900758
forse... il mio problema non è grave come quello di tanti altri.. ma fa vivere ugualmente male... io da 2 anni soffro di un...
Discussione
02/04/2009 0.34.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
venus84 venus84 02/04/2009 ore 00.50.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: salve...

ciao andrew ben venuto nel nostro forum...mi dispiace ma non posso darti nessun consiglio in merito. immagino che sia brutto vivere così ma fatti forza e vai avanti cerca di superarlo psicologicamente questo problema ti sembrerà + lieve...tanti auguri venus
linx linx 02/04/2009 ore 02.12.26
segnala

(Nessuno)RE: salve...

@ ANDREW85PD:
TI COMPRENDO.
HELICOBACTER PYLORI?
HAI FATTO ESAMI PER L'HELICOBACTER PYLORI?
complicatissimo complicatissimo 02/04/2009 ore 07.34.34
segnala

(Nessuno)RE: salve...

ciao,
intanto volevo unirmi al benvenuto di tutti gli altri,
poi volevo dirti che ognuno ha i suoi problemi, grandi o piccoli che siano e non sta a nessuno giudicare se sono di poco conto o meno, io di sicuro ho un handicap inferiore rispetto a sossio o a linx, ma per me è un handicap enorme!!
Detto questo possiamo provare ad analizzare il tuo problema,
da come lo descrivi sembra un R.G.E.REFLUSSO GASTRO ESOFAGEO
non sono un medico ma avevo i tuoi stessi problemi, li ho risolti così:
prova a dormire con la rete del letto alzata di circa 8-10 centimetri, mi raccomando inclina tutta la rete e non alzare solo il cuscino o lo schienale,
quanti caffe bevi al giorno? cerca di berne al massimo 2, colazione e pranzo, cioè con lo stomaco pieno, evita cibi tipo:
cipolla, aglio, peperoncino, alcolici, menta e cose simili,
mangia più volte al giorno, qualcosa di solido, tipo dei grissini, evita gomme da masticare, che stimolano la produzione di succhi gastrici!
cerca di vivere più serenamente, non so se tutto questo potrà aliminare il tuo problema, ma di sicuro potrai ridurlo!
se vuoi mi puoi contattare privatamente e ti passo un documento in PDF che il mio medico mi ha dato con i vari consigli per il R.G.E.
spero di esserti stato utile, mi ha fatto piacere leggerti e spero che nonostante tutto ti leggeremo ancora su questo forum!!!
ciao ciao e a presto
cristian1977 cristian1977 02/04/2009 ore 07.35.36
segnala

(Nessuno)RE: salve...

ciao andrew
benvenuto nel forum

per la tua situazione hai provato con la gastroscopia a capire i perchè delle tue nausee?
ANDREW85PD ANDREW85PD 02/04/2009 ore 10.29.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: salve...

Vi ringrazio del benvenuto...molto gentili...

non pensavo di riceve risposte...

anche già subito per consigli... a saperlo prima venivo direttamente qui a prendere consigli su come curarmi invece di spendere soldi..200 euro perchè un dottore mi dica.. devi tenere il letto rialzato...hihhi
cmq io le ho provate tutte dalla gastroscopia a altri esami vari..tranne la colon xkè a tutto c'è un limite...
ora pensavo di provare le prove allergiche... mah... sono 2 anni che vado avanti...

dunque... io sono passato per il forum.. cosi a mandar un msg...perchè sta ma situazzione mi ha fatto veramente riflettere su tante cose..non pare.. ma è sempre cosi.. quando uno sta male o gli succede qualcosa diventa di colpo una persona diversa.. non mi permetto di dire saggia... ma il carattere per forza cambia vede le cose diversamente....
però ora se una persona mi racconta delle sue cose io la vedo diversamente... forse la comprendo di più


mammadimanuel mammadimanuel 02/04/2009 ore 10.40.27
segnala

(Nessuno)RE: salve...

Ciao e benvenuto anche da parte mia. Anche io per prima cosa ti dico che non devi dire che il tuo problema è minore degli altri, ognuno ha la sua croce e fortunatamente a molti Dio dona la forza ed il coraggio per affrontarla serenamente. Segui i consigli che ti hanno dato gli altri amici e soprattutto cerca di condurre una vita meno stressata anche se so che esseno ragazzo può risultare difficile. Dici che hai fatto tutti gli esami quindi è da escludere anche un'ernia iatale (non farti spaventare dal parolone, è una sciocchezza). Ti consiglio, per esperieza diretta, di farti controllare i reni...lo so perchè uno zio che aveva sempre la nausea e non si riusciva a capire perchè, aveva invece un problema ai reni. Augurissimi... :-)
complicatissimo complicatissimo 02/04/2009 ore 11.37.47
segnala

(Nessuno)RE: salve...

@ ANDREW85PD:

se venivi prima da me ti facevo un mega sconto!!! :ok
al massimo 20 euro mensili per la connessione :bataviva
linx linx 03/04/2009 ore 21.37.05
segnala

(Nessuno)RE: salve...

complicatissimo scrive:
al massimo 20 euro mensili per la connession

CHE SOCIETA'?
unoduetrestelle unoduetrestelle 03/04/2009 ore 22.34.10
segnala

(Nessuno)RE: salve...

@ ANDREW85PD: a causa di una ragazza sono caduto in attacchi di panico,per poi andare in ipocontria e man mano in depressione.volevo morire,ma nello stesso tempo avevo paura.fui ricoverato a chieti,casa di cura "villa pini d'abruzzo",c'erano molti reparti,io stavo al primo ossia la neurologia,man mano che i reparti salivano si vedeva sempre di peggio,mi sono bastati 5 giorni per capire quanto è crudele la vita.oggi sono guarito e sto qui a dirlo,non sono i nostri i veri problemi,noi sappiamo che abbiamo sempre una speranza,sono quei poveretti in un fondo di letto che aspettano solo la loro ora,e a loro tutti va questo mio pensiero,e a voi tutti vi invito a non dimenticarci di loro..... .ciao PASQUALE. :rosa

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.