Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

KeepOnRocking KeepOnRocking 22/05/2011 ore 11.56.27
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

enigma1972 scrive:
@ KeepOnRocking: AH! Ora ho capito vuoi vendere illusioni? Capisco il lavoro scarseggia per tutti


No, ma perchè fai cosí? Quando ho un attimo di tempo, vado a ricercarmi del materiale sul disturbo bipolare, sui cosiddetti borderline per finire sulla vera e propria depressione. Promesso.

Ci nutriamo tutti di illusioni, più o meno.

Ciao.
KeepOnRocking KeepOnRocking 22/05/2011 ore 12.03.33
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ enigma1972:

Quanto al lavoro che scarseggia, io faró - come ho sempre fatto - di tutto per togliere il lavoro a psichiatri e soprattutto per togliere utili alle case farmaceutiche. Questo sia ben chiaro. :hehe
bobcom bobcom 22/05/2011 ore 12.19.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

scusami keeponrocking, ma quello che hai detto è completamente sbagliato!! i farmaci sono vitali x coloro che soffrono di questo disturbo...senza, la loro testa si ingarbuglierebbe in un modo incredibile e la loro vita sarebbe 24hsu24 in crisi...FIDATI!! i farmaci non li hanno presi da un momento all'altro, da un giorno all'altro per pura curiosità...cè stato un momento in cui si è rotto uno degli "ingranaggi" purtroppo.. avere una sorella della stessa tua età che soffre (nel mio caso è anche più grande), non è x niente facile (forse più di una madre)...io soffro quanto lei e nascondere ciò è molto difficile. spero che cambi idea...
15732852
scusami keeponrocking, ma quello che hai detto è completamente sbagliato!! i farmaci sono vitali x coloro che soffrono di questo...
Risposta
22/05/2011 12.19.38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
KeepOnRocking KeepOnRocking 22/05/2011 ore 12.23.27
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

bobcom scrive:
cè stato un momento in cui si è rotto uno degli "ingranaggi" purtroppo.


Su questo ti do ragione. Quello che tento disperatamente di farvi capire è che bisogna risalire alla causa per trovare la vera soluzione. Nel frattempo gli psicofarmaci tuttavia possono deteriorare ancor di più la situazione. Questo è il mio punto di vista, avendo seguito la "malattia" di mia madre per ben 27 anni!

Vorrei che non metteste in dubbio il fatto che vi comprenda al 100%, dal primo all'ultimo.
enigma1972 enigma1972 22/05/2011 ore 12.24.04
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ KeepOnRocking: Fammi un favore però, potrebbe tornarti utile nella tua carriera: quando fai la tua ricerca non partire dal nome nuovo che hanno assegnato alla malattia, cioè "bipolarismo".
Parti da "crisi maniaco depressive", e focalizzati sulla neurologia della malattia ( l'elettroshock negli anni 90 era ancora praticato!) e vedrai che troverai ben poco, vogliono aumentare i bp generalizzando i sintomi per vendere più farmaci (almeno su questo di dò ragione), alla fine non sanno più cosa stanno curando, solo INUTILI tentativi.
Buon lavoro
KeepOnRocking KeepOnRocking 22/05/2011 ore 12.26.20
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

enigma1972 scrive:
@ KeepOnRocking: Fammi un favore però, potrebbe tornarti utile nella tua carriera: quando fai la tua ricerca non partire dal nome nuovo che hanno assegnato alla malattia, cioè "bipolarismo".
Parti da "crisi maniaco depressive", e focalizzati sulla neurologia della malattia ( l'elettroshock negli anni 90 era ancora praticato!) e vedrai che troverai ben poco, vogliono aumentare i bp generalizzando i sintomi per vendere più farmaci (almeno su questo di dò ragione), alla fine non sanno più cosa stanno curando, solo INUTILI tentativi.


Esatto... proposero ai tempi anche l'elettroshock a mia madre... Credimi ne so qualcosa. Non ho bisogno di studi approfonditi. Peró, lessi non poco tempo fá un articolo interessantissimo, che volevo condividere.

Per il resto sono d'accordo con te.
enigma1972 enigma1972 22/05/2011 ore 12.47.42
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ KeepOnRocking: Scusami ma i discorsi di case farmaceutiche che pilotano le popolazioni a braccetto con la politica non è per me.
Mi bastano le mie attuali paure di cospirazione, sai ho 2 figli, e come dici tu ......
Ciao
KeepOnRocking KeepOnRocking 22/05/2011 ore 13.17.09
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

enigma1972 scrive:
@ KeepOnRocking: Scusami ma i discorsi di case farmaceutiche che pilotano le popolazioni a braccetto con la politica non è per me.
Mi bastano le mie attuali paure di cospirazione, sai ho 2 figli, e come dici tu ......
Ciao


Chiedo umilmente scusa.
linx linx 22/05/2011 ore 14.05.39
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

KeepOnRocking scrive:
intendevo sottolineare l'inutilità dell'arroganza tipica dei paraplegici (tanto per fare un esempio). E per arroganza, intendo la loro presunzione che non possano esistere tipi di paralisi altrettanto devastanti.


Arroganza ?
bobcom bobcom 22/05/2011 ore 14.47.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

KeepOnRocking scrive:
bisogna risalire alla causa per trovare la vera soluzione

la vera causa credo che sia stata mia mamma troppo oppressiva nei suoi confronti... ma lei ha lavorato anche 2 anni al nord SOLA, ma anche li ha avuto 2 crisi in tutto l'anno. dopo varie ricerche ho saputo che anche una sorella di mio nonno era una "malata" e che la portarono ad un manicomio...ma erano altri tempi. con questo voglio dire che ci sono cause genetiche e ambientali che hanno scaturito ciò. se la soluzione fosse allontanarla dai miei, non ci sarebbero problemi. forse starebbe meglio, ma subentrerebbe la solitudine in quanto non sa instaurare adesso un rapporto duraturo come ad un tempo... quindi bisognerebbe trovare una soluzione equilibrata x lei..x il momento sono fiducioso!! a volte sono proprio giù ed immagino la vita se lei fosse stata bene ma credo anche che grazie a lei ho capito cosa conta veramente nella vita...e mi basta veramente poco x essere felice! a differenza di altri che non apprezzano ciò che hanno e sono soliti lamentarsi sempre...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.