Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

lydia1990 lydia1990 16/02/2011 ore 20.06.48
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ pontiac65: anche io ho sofferto d'ansia! e l'ho superata nn prendendo farmaci nn dando peso al problema , pregando :)... e affrontandolo... più si ha paura e peggio è :)
michiamolollo michiamolollo 18/02/2011 ore 11.25.13
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari


Leggervi aiuta a capire quanto noi persone non disabili già dobbiamo ritenerci fortunate invece di lamentarci dei nostri insignificanti problemi. E dovrebbe essere per tutti noi uno stimolo a fare di più per chi è più sfortunato.


per quel che vale avete tutto il mio affetto. :-)
linx linx 19/02/2011 ore 02.09.19
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

michiamolollo scrive:

per quel che vale avete tutto il mio affetto. smile

GRAZIE CARO.
bobcom bobcom 26/02/2011 ore 17.22.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

ciao, mia sorella ne soffre da 8 anni ed è un periodo triste per la nostra famiglia, ma soprattutto per lei. diplomata con 100 e laureata con 102, una bella ragazza, solare e piena di vita. ora? l'opposto o almeno in alcuni periodi.. è come se ad un certo punto si rompe qualke ingranaggio nel suo cervello. prende farmaci ma ha sempre pensieri sbagliati e negativi nella sua testa. la voglio aiutare ma non so come...uff. secondo voi è utile un ricovero? (è stata ricoverata solo una volta 15 giorni al san raffaele di milano ma non si è risolto niente visto che hanno continuato a somministrargli litio ma senza effetti positivi). esistono delle organizzazioni in italia che si prendono cura di queste persone? la vedo sola e triste ed io non so che fare..ringrazio anticipatamente chi mi risponde! un abbraccio a tutti coloro che ne soffrono e vi sono vicino.. ah, mi potreste dare il sito e forum di WileeCoyote per farlo conoscere a mia sorella? un saluto
15461339
ciao, mia sorella ne soffre da 8 anni ed è un periodo triste per la nostra famiglia, ma soprattutto per lei. diplomata con 100 e...
Risposta
26/02/2011 17.22.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Jacopo.1986 Jacopo.1986 02/03/2011 ore 13.59.28
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

scusate mi potete spiegare il borderline che non l'ho mai capito? ma si riesce a studiare con questi tipi di disturbi o è un vero e proprio handicap?
Eva.vsEva Eva.vsEva 05/03/2011 ore 15.53.12
segnala

SerenoRE: Noi Bipolari

Dio mi vergogno profondamente di me stessa non sapevo neanche cs fosse il bipolarismo. io entro in chat x giocare un pò x caso sn finita nel vostro forum ho letto tutti i vostri messaggi mi sento una stupida avete scavato nella mia coscienza avete tutta la mia stima . 0:-)
memina80 memina80 18/03/2011 ore 17.18.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

ciao a tutti, penso di soffrire di db da una vita anche se ci ho messo del tempo per riconoscere tale patologia e con l'aiuto di uno svariato numero di psicologi e psichiatri...nell'arco della mia vita ho preso nn so piu quanti tipi di farmaci e quasi sempre senza il minimo beneficio e ad oggi mi sento ancora più triste perchè pensavo di sentirmi meglio nel corso degli ultimi due anni, ma dopo aver partorito pochi mesi fa, tutti i sintomi si sono presentati di nuovo, causandomi nn solo costante malessere interiore, ma anche serie difficoltà nel mio rapporto di coppia e nei rapporti interpersonali in genere...ho sofferto per anni di insonnia cronica, anche per via dei miei turni di lavoro, e da sempre sono afflitta da paranoie ed insicurezze che vanno bel oltre la normalità...insomma, la mia peggiore preoccupazione è che tutto questo possa finire per ledere definitivamente i miei rapporti con gli altri e soprattutto la mia serenità familiare, col rischio che possa ripercuotersi anche sull'equilibrio di mia figlia...cosa che non potrei mai perdonarmi...è la prima volta che parlo di questo problema in un forum, ma mi fa piacere poter condividere le mie sensazioni con gente che sa di cosa sto parlando, che può comprendermi senza giudicarmi, che sa bene cosa si prova, che sente la mia stessa rabbia per tutto quello che abbiamo dovuto subire nel tempo...credo che decidere di parlarne liberamente con qualcuno sia già un passo enorme, dimostrazione della voglia di tornare a vivere sul serio, non solo rassegnarsi a sopravvivere giorno dopo giorno...
15523323
ciao a tutti, penso di soffrire di db da una vita anche se ci ho messo del tempo per riconoscere tale patologia e con l'aiuto di...
Risposta
18/03/2011 17.18.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
bergman1 bergman1 24/03/2011 ore 01.14.50
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

credersi malati e' il primo passo verso l'isolamento
nessuno lo e' veramente, spesso e' un tratto del nostro carattere che si manifesta
io non credo esistano malattie
e' unicamente il nostro io che le trasforma in realta'
medici e medicinali sono spesso le anticamere della dipendenza
quando affrontano i pazienti da impiegati, ogni individuo e' un caso a se' e non basta imbottirlo di farmaci per farlo guarire
io credo bisogni affrontare questi squilibri spiritualmente
anche se uscirne non e' mai semplice se veramente non lo si vuole
linx linx 24/03/2011 ore 05.27.28
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

bergman1 scrive:
io non credo esistano malattie

AH
EVVIVA
Sucomponidore Sucomponidore 12/04/2011 ore 00.41.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

Ciao a tutti, anche io sono bipolare e ormai sto imparando a conviverci. Un consiglio che posso dare e di non guardare ne al passato e ne al futuro e di non trattare male le persone che ci vogliono bene. Bisogna vivere alla giornata impegnandosi cercando sempre di dare il massimo consapevoli pero che siamo un po "speciali",fregatevene di cio che pensa la gente,comportatevi bene e cercate di arginare i picchi evitando situazioni che in passato sapete vi hanno messo in condizione di esagerare. Siamo soli e vero e siamo anche incompresi ma di questo ne dobbiamo fare la nosra forza. cercate un modo di sfogare l estro magari con la musica o con gli origami..non ha importanza..l importante e non aspettarsi un giudizio positivo dalla gente poi ...se sentite di essere portati a fare qualcosa in particolare fatela...e l unico modo che puo tenervi in vita..anche se fine a se stessa.lo so a dirlo e facile..e impossibile pero cercare di vivere come tutti gli altri ..in modo piatto e seguendo una rutin..non siamo nati per questo..siamo nati per vivere la vita in modo viscerale..e questo e un dono sotto certi punti di vista..bisogna crearsi prima di tutto una situazione stabile e impegnarci nel nostro piccolo ..anche se e molto poco. Non cercate di mettervi un etichetta e non cercate di dare un senso alla vostra vita come vuole la societa..trovatelo voi un senso e tenetevelo per voi.
Non c e una cura..c e solo il modo di imparare a convivere con questa cosa che chiamano bp. Ma bp e un etichetta. ricordate che e tutto nell vostra mente ..il nostro umore e come un cavallo selvatico da domare. non abbiate paura. affrontate la situazione e se c e bisogno di aiuto o consigli siamo tutti qui. contattatemi e ne parliamo.....qualsiasi cosa.spero di essere stato utile in qualche modo e di non essere stato troppo filosofo..per consigli pratici appunto chiedete e cerchero di dare qualche consiglio per quanto modesto possa essere

P.S._-non tenete i soldi in mano..lo so e degradante come cosa e dura da digerire.pero non vergognatevi ad affidarli ad un altra persona..ma ad una persona cara..non al primo che passa ;-).questo per esempio e un modo per limitare i danni..usarli solo se si e sicuri di usarli nel modo giusto..pensate a cosa farebbe il gran saggio tibbetano della montagna.e inutile su questo non guariremo mai..almeno io ...
15601563
Ciao a tutti, anche io sono bipolare e ormai sto imparando a conviverci. Un consiglio che posso dare e di non guardare ne al...
Risposta
12/04/2011 0.41.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.