Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

max404 max404 28/05/2012 ore 21.59.01 Ultimi messaggi
segnala

TristeRE: Noi Bipolari

Soffro di disturbo bipolare da quasi 20....non riesco a venirne fuori nonostante le numerosissime cure e i vari psichiatri cambiati nell'arco degli anni. Adesso sono in fase down e penso spesso al suicidio....sono stanco di questa vita non vita. Ne verrò mai fuori?
miriam1994 miriam1994 29/05/2012 ore 11.44.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

max404 scrive:
penso spesso al suicidio....sono stanco di questa vita non vita. Ne verrò mai fuori?


beh, max, ormai come me dovresti avere capito che l'unica via di uscita è proprio quella......passare dalle parole ai fatti....
16728057
max404 scrive: penso spesso al suicidio....sono stanco di questa vita non vita. Ne verrò mai fuori? beh, max, ormai come me...
Risposta
29/05/2012 11.44.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
max404 max404 29/05/2012 ore 19.56.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ miriam1994:

Lo farei, non sai quanto desidero farlo...ma l'unica cosa che mi trattiene è il dolore atroce che darei a mia madre...lei vive per me. Non ho il coraggio di distruggerle la vita.
miriam1994 miriam1994 29/05/2012 ore 20.08.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ max404:

scusami se sono troppo diretta, ma credo che questa sia solo un'ottima "scusa" quando il coraggio ci manca....
fare del male agli altri??? ma andiamo....se davvero hai fatto la vita a cui hai accennato, o comunque la vita che noi spesso facciamo, sai benissimo che rappresentiamo solo una fonte di preoccupazione e sofferenza per le persone che ci stanno vicine.....certo, tua mamma soffrirebbe moltissimo, non dico di no.....ma poi.....bè, il tempo passa, le persone vanno avanti, e sicuramente capiscono che in fondo è stato meglio così.....per noi, per loro....

ma forse sto facendo l'errore di accomunare le mie esperienze con le tue o con quelle di altre persone....tutte le volte faccio l'errore di credere che quello che provo io lo provino gli altri, quando non è così....

probabilmente la tua esperienza è diversa.....e tu sei diverso, e quindi non ritieni che sia il caso di fare certe cose......ci sta.....l'unica cosa è che non dovresti invece affermare che lo faresti o che lo desideri.....se così fosse, lo faresti davvero.

scusami ma parlo per esperienza personale....
Sucomponidore Sucomponidore 29/05/2012 ore 20.38.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

HA RAGIONE MIRIAM1994! IO ho smesso di ferire gli altri quando ho cominciato a tenere la bocca chiusa e a pensare 10 volte prima di parlare, il problema e riuscire a pensare prima di parlare. . Ama il tuo nemico come disse il buon vecchio Nelson.
16729694
HA RAGIONE MIRIAM1994! IO ho smesso di ferire gli altri quando ho cominciato a tenere la bocca chiusa e a pensare 10 volte prima...
Risposta
29/05/2012 20.38.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
max404 max404 29/05/2012 ore 21.05.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ miriam1994:

Ti assicuro che lo desidero e lo desidero ardentemente...ma forse dentro di me esiste lo spirito di un martire che si immola per amore altrui (l'amore per mia madre...lei non se ne farebbe mai una ragione, impazzirebbe dal dolore, lo so e lo so per certo)...

tu invece che ancora sei così piccola miriam che esperienze hai avuto...hai ancora tutta la vita davanti per un futuro migliore...
tommyroma1 tommyroma1 29/05/2012 ore 21.30.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

volevo morire volevo suicidarmi volevo soffocarmi.
sono passati due anni e mezzo e ora vivo, esco, lavoro, guadagno soldi, convivo con persone ma in maniera indipendente, guido, gioco a pallone. non esco molto, doso le energie. vivo in sintonia con uno psichiatra in cui credo. faccio volontariato in una associazione che aiuta chi ha fasi importanti di disturbi mentali qui a roma.
questo disturbo si vince, non potete dire no perchè il mio caso fa giurisprudenza e basta un caso per dire che questo disturbo si vince. anche se fosse 1 su 100, e non è così, ma si vince.
resta coi denti attaccato alla vita MAX e può succedere tutto. a me è successo. non sei ne piu ne meno di me. ero uno straccio nel letto che vegetava e cercava di morire, ora no.
daje cazzo, daje.
16729907
volevo morire volevo suicidarmi volevo soffocarmi. sono passati due anni e mezzo e ora vivo, esco, lavoro, guadagno soldi,...
Risposta
29/05/2012 21.30.59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Antonellina.1980 Antonellina.1980 31/05/2012 ore 00.05.08
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ Tommyroma1: complimenti per tutta l'energia che hai e che sai mettere e sfruttare nella tua vita, hai una grande forza!! ma come hai fatto? io ci provo e poi mi arrendo subito, anche perchè con gli sbalzi di umore che ho a volte mi mangerei il mondo e a volte mi sotterrerei .... bisognerebbe cercare un equilibrio , per me difficilissimo, soprattutto perchè nei miei momenti down perdo i contatti con il mondo e trascuro tutte le mie attività. quale è la forza che ti tiene costante l'energia? grazie
miriam1994 miriam1994 31/05/2012 ore 09.22.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

max404 scrive:
tu invece che ancora sei così piccola miriam che esperienze hai avuto...hai ancora tutta la vita davanti per un futuro migliore...


sì, max, sono ancora giovane, è vero.....ma...beh, ormai credo tu abbia capito come la penso....
e così io ho preso in mano tutto il mio coraggio e tutta la mia forza e l'ho fatto....o meglio....ci ho provato...davvero.
evidentemente, visto che sono qui a parlarne, il mio coraggio e la mia forza non sono stati sufficienti.
nonostante questo non ho cambiato idea, perchè dopo le cose sono solo andate peggio....

ma...insomma....mi spiace....io credo di dovermi scusare con tutti.....perchè non credo proprio di essere il migliore esempio per le persone di questo punto di incontro.....

oltretutto non avevo il diritto di parlare di tua mamma e di come la prenderebbe, è ovvio che tu lo sai molto meglio di me....io parlavo per me, per il mio caso...(io ho anche un fratello e una sorella, quindi per i miei sarà sicuramente un'altra cosa..)

cmq dicevo, le mie non sono le migliori parole, lo so....dovreste tutti prendere esempio da tommy e seguire le sue parole, e non certo le mie.

ma non vi costringerò a sopportarmi ancora per molto, promesso!!!!! :batanuvola

un bacio.

m.



tommyroma1 tommyroma1 31/05/2012 ore 14.30.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

Ciao Antonellina,
penso che un segreto per convivere in armonia con questo disturbo è essere lungimirante. Guarda sempre oltre la collina. Abbiamo un disturbo scomodo ma tanta tanta gente a livello di malattie sta peggio. Noi possiamo gradualmente migliorare fino ad arrivare alla quasi normalità. E' lunga la strada, io prima del 2010 ho avuto 15 ricoveri tra ospedali e cliniche in 6 anni. Una cosa allucinante. Non si trovava mai la strada per svoltare nel senso giusto nonostante la massima applicazione. Da ogni caduta, nel momento in cui ho ripreso una fase tranquilla, ho sempre esaminato nei particolari i perchè e i percome ero stato fregato ancora dal disturbo. Piano piano sempre di più più passano gli anni più ci sono ricoveri e più filtri e capisci le cose che puoi fare e quelle da evitare. Una ricaduta è stata perchè avevo provato a vivere in Spagna. Sembrava tutto ok anche per il dottore, invece non è stata cosa, troppo impegnativa come cosa, ricovero anche lì. Piano piano devi saperti ridimensionare, accettare se alcuni tuoi sogni devi ridimensionarli, conoscerti e studiarti alla perfezione perchè il disturbo è lo stesso ma ognuno è fatto diversamente. Dopo la prima ricaduta per migliorarmi cercavo di non dimenticare più le medicine. Dopo un'altra ricaduta oltre che a non dimenticarle, cercavo anche le medicine di prenderle esattamente nell'orario giusto, dopo un'altra ricaduta oltre a ricordarmi le medicine e nell'orario giusto, ero attento anche a non fare tardi la sera. Dopo un'altra ricaduta oltre a ricordarmi le medicine, prenderle in orario, non fare tardi, curavo anche l'alimentazione che evitasse eccitanti come coca cola the e cioccolato. Credo il senso si sia capito, il disturbo è tosto ma lo si puo cercare di vincere se la testa è salda e unita al corpo col fine di vivere bene. Poi ci vuole anche la botta di culo, ma questa non è una notizia. Io ho trovato un lavoro in maniera fortunata e fortunatamente lì mi trattano come quello che sono rispettando orari ed energie e il che favorisce la mia vita... in linea di massima queste sono le cose che seguo per avere un giusto equilibrio.
Vorrei trasferire ciò soprattutto anche a Miriam che si legge che è una ragazza fantastica ma semplicemente vittima del suo male che adesso è la depressione e come tutti i mali non sono facili da debellare... dai Miriam, abbiamo l'infinito e stra miliardi di milioni di anni per viverci la morte in un paradiso, non pensare di togliere la vita a te stessa perchè magari questo è un banco di prova per la vita eterna, ti stanno mettendo alla prova. Resisti. Non sono nulla 80 anni rispetto a milioni di fantamiliardi di anni che potrebbero esserci in cielo. Vale la pena rischiare mettiti in gioco e sarai ripagata, non arrenderti...! C'è talmente tanto tempo nell'eternità, tiriamo fuori gli attributi qui in terra anche in condizioni avverse. Potrebbe, perchè non so con certezza, ma potrebbe esserci aldilà qualcosa come l'eternita... in pace e serenità e gioia... vale la pena investire tempo qui anche se pensi che non debba piu esserci, vale la pena a livello proprio matematico, 80 vs 100 miliardi di milioni di fantaanni... il gioco vale la candela :-)
16734716
Ciao Antonellina, penso che un segreto per convivere in armonia con questo disturbo è essere lungimirante. Guarda sempre oltre la...
Risposta
31/05/2012 14.30.57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.