Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

Sucomponidore Sucomponidore 19/05/2011 ore 22.51.12 Ultimi messaggi
segnala

RimbambitoRE: Noi Bipolari

Anche se questo profilo, chiamiamolo così, ci acumina sotto certi punti di vista, ogni persona ha una sua storia e ha avuto le sue esperienze di vita; pero la soluzione per tutti, per superare questo disagio e la stessa per ognuno di noi. ed e nella soluzione che ci dobbiamo concentrare , perché questo forum immagino sia stato creato per scambiarsi si opinioni ma sopratutto per trovare una soluzione che ci aiuti a vivere in pace con noi stessi e con gli atri.
Abbiamo avuto la sfortuna o la fortuna di convivere con il BP e di vedere il mondo sotto molti punti di vista. e di questo ne dobbiamo fare tesoro. Pero la vita e un altra cosa.
La vita si consuma in una società e noi dobbiamo vivere in relazione ad essa. E importante prendere coscienza di questo per andare avanti. Il nostro comportamento fa scaturire una reazione nelle persone che ci circondano ..adesso…non e che ci dobbiamo preoccupare di tutto o dobbiamo essere perfetti perché nessuno lo e…pero se anche con le persone che ci vogliono bene abbiamo delle difficoltà come per esempio con amici di infanzia, fidanzate, genitori fratelli e sorelle questo mi fa pensare molto. Perché se no si perde la stima degli altri e se gli altri non ci stimano e difficile avere stima di se. E la stima va guadagnata con la costanza e non con azioni isolate. Ma con il tempo e la fatica. Sono le azioni di una persona che fanno una persona. E se ci comportiamo male con le persone che ci stanno a fianco allora no. non ci sto.Per questo dico. Il potenziale c e . E solo che se non lo si mette in pratica non serve vivere. A tutti coloro che pensano che si può vivere bp senza una cura dico che non si può vivere senza una cura. Cura non vuol dire essere matti. Cura non vuol dire non avere orgoglio. La cura , nel nostro caso specifico visto che e molto meno grave di molte altre situazioni, e un compromesso tra ciò che siamo e la società per una normale convivenza. L a cura nel nostro caso e solo prendere una medicina. Io ho lasciato la cura molte volte e ancora adesso spesso mi capita di saltare qualche giorno perché sento il bisogno di riaffacciarmi nel mio vecchio intenso mondo, (chi e bp lcapise cosa intendo…io scoperto di essere bp abbastanza presto e 23 anni vissuti in una certa maniera non sono facili da rimuovere) ma piano piano mi sto distaccando sempre di più perché vedo che sto ottenendo dei risultati concreti e fissi da quando prendo le medicine.. conquiste fatte con il tempo la fatica. e la costanza.

Leggendo in questo forum mi e capitato di notare con particolare attenzione il post di lilly. Mi e tornato in mente un periodo della mia vita molto particolare e forse immaginate il perché. Siamo persone un po strane agli occhi degli altri ed e difficilissimo trovare una donna che ci voglia davvero bene per ciò che siamo. All epoca non sapevo di avere ciò che ho e non sapevo nemmeno che esistesse questa cosa. E ciò che desidero di più e tornare indietro nel tempo con la testa che ho adesso e ricominciare tutto con lei. Invece IN quel momento non mi accorgevo del fatto che la stavo perdendo perche il suo affetto era talmente grande che mi faceva stare tranquillo, facendomi illudere che tutto mi era concesso e il mio bipolarismo ci ha messo del suo in questa fase. Adesso se tornassi indietro rifarei tutto, mi curerei e gli porterei tutto il rispetto che si meritava (poi i litigi ,sse ci sono motivi validi ci stanno anche pero..). Avrei voluto invecchiare con lei. Non do la colpa al BP o lei. La colpa e mia perché quando ho saputo di essere BP forse per orgoglio o perché mi vergognavo di dirlo non mi sono curato e perché avevo paura che lei mi avrebbe lasciato perché impaurita.Credevo che potesse pensare di essersi sbagliata e che io non ero in realtà quello che credeva , ma una persona con dei disturbi..allo stesso tempo pensavo che prendendo le medicine sarei stato diverso dalla persona che aveva conosciuto lei e della quale si era innamorata. Questo l ho capito con il tempo e seguendo le cure. Ma lilly lo sapeva e ce l ha messa tutta, . E se esistono donne così allora invito tutti a stare tranquilli e a d iniziare la cura. Potremmo vivere senza cura solo in un isola deserta credo. sono arrivato quasi a questa soluzione.
memina80 memina80 20/05/2011 ore 01.14.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

leggendo nel forum mi rendo conto di quanti siamo ormai e di come la cosa dilaghi costantemente...e di quanto poco chi ci circonda riesca a comprenderla e sopratutto a sopportarla, considerato che il mio compagno mi ha mollato poco dopo il mio ricovero con una bambina di 9 mesi e dopo avergli chiesto disperatamente di aiutarmi e perdonare le mie reazioni per quanto irrazionali...pensavo che insieme avrei potuto vincere almeno in parte la malattia, sempre con l aiuto di un adeguata terapia...invece lui nn si è soffermato nemmeno un attimo a riflettere su cosa mi stesse accadendo: voleva solo la sua libertà di agire e di fare, il resto valeva la pena perderlo...così senza un minimo senso di colpa ha preso e se n'è andato...è dura combattere il db quando persino la persona che credevi ti amasse e fosse la tua famiglia ti abbandona dall oggi al domani senza giustificazioni plausibili...tuttora nn sa per quale motivo nn riuscisse a sopportarmi, ma dice che gli manca il mio mondo...e poi sarei io la malata? credo che una bella seduta da uno specialista sia molto utile anche per lui...ci si sente molto soli quaggiù...
SADLILLY SADLILLY 20/05/2011 ore 02.43.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

quasi nn smetterei mai di leggervi.. siete tutti cosi speciali e ricchi .. ricchi di cuore e pensieri... SUCOMPONIDORE ti ringrazio ancora.. adesso pero' devo andare via.. Voglio cominciare a dimenticare il mio ex e nn pensarci piu' davvero. Questo significa lasciare anche questo forum per ora.... e mi dispiace tanto ma.. penso sia comprensibile.

ARRIVEDERCI A SUCOMPONIDORE, ALBACHIARA, LUCE, ENIGMA72... SIETE GRANDI, DAVVERO GRANDI. E' facile per noi nn bp arrivare alle vs concusioni, x noi e' ovvio non dobbiamo vincere ostacoli o superare tutto cio' che i bp devono superare per farlo. Quindi i vs percorsi SONO DOPPIAMENTE ENCOMIABILI perche' dietro i vs risultati c'e' un lavoro immane....


UN ABBRACCIO
15726356
quasi nn smetterei mai di leggervi.. siete tutti cosi speciali e ricchi .. ricchi di cuore e pensieri... SUCOMPONIDORE ti...
Risposta
20/05/2011 2.43.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
KeepOnRocking KeepOnRocking 20/05/2011 ore 08.03.07
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

bergman1 scrive:
credersi malati e' il primo passo verso l'isolamento
nessuno lo e' veramente, spesso e' un tratto del nostro carattere che si manifesta
io non credo esistano malattie
e' unicamente il nostro io che le trasforma in realta'
medici e medicinali sono spesso le anticamere della dipendenza
quando affrontano i pazienti da impiegati, ogni individuo e' un caso a se' e non basta imbottirlo di farmaci per farlo guarire
io credo bisogni affrontare questi squilibri spiritualmente
anche se uscirne non e' mai semplice se veramente non lo si vuole


Ti ho letto qui e lá Bergman. E mi hai incuriosito non poco.

"credersi malati e' il primo passo verso l'isolamento
nessuno lo e' veramente, spesso e' un tratto del nostro carattere che si manifesta...
io non credo esistano malattie"

Splendida questa affermazione e rispecchia molto il mio punto di vista.

Il punto, tuttavia, è che chi ti porta a convincerti della "malattia" è la società.
Niente di nuovo sul fronte.... dirai. Banale. Ma è cosí.

In Italia il disturbi mentali sono ancora un tabú. Ahimé avete ancora molta strada da percorrere.

"medici e medicinali sono spesso le anticamere della dipendenza" tu dici...

Beh è molto peggiore la situazione. Qui si tratta per la maggior parte dei casi, di cavie umane.

ps: scusate l'intrusione.

Bipolari, depressi e borderline, udite udite... in realtá siete i più fortunati (forse). Qualcosa in voi vi ha distaccato in modo naturale da una società marcia.

^__^
SADLILLY SADLILLY 20/05/2011 ore 08.11.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ KeepOnRocking: STAVO CHIUDENDO ma leggendo KEEPON ROCKING E LA CITAZIONE DI BERGMAN, non posso nn parlare: perche'? Perche' quelli sono i ragionamenti che fa il mio ex affetto da BP.
Mi dispiace, ma ragionando cosi non solo prima o poi fare del male alla persona sbagliata se nn a voi stessi e in maniera irreversibile, ma nella migliore delle ipotesi vivrete il resto dei vs anni in isolamento.

DISSENTO TOTALMENTE per i motivi che potete leggere nei miei post. E se avete qualcuno accanto che vi vuole bene, vi dico che nn meritate certe persone.
KeepOnRocking KeepOnRocking 20/05/2011 ore 08.16.26
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

SADLILLY scrive:
@ KeepOnRocking: STAVO CHIUDENDO ma leggendo KEEPON ROCKING E LA CITAZIONE DI BERGMAN, non posso nn parlare: perche'? Perche' quelli sono i ragionamenti che fa il mio ex affetto da BP.
Mi dispiace, ma ragionando cosi non solo prima o poi fare del male alla persona sbagliata se nn a voi stessi e in maniera irreversibile, ma nella migliore delle ipotesi vivrete il resto dei vs anni in isolamento.

DISSENTO TOTALMENTE per i motivi che potete leggere nei miei post. E se avete qualcuno accanto che vi vuole bene, vi dico che nn meritate certe persone.


Non credo di capire a fondo quello che vuoi dire.

Qualche barlume riesco a carpirlo, ma è un po' striminzito come ragionamento. ^^
KeepOnRocking KeepOnRocking 20/05/2011 ore 08.18.43
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

SADLILLY scrive:
Perche' quelli sono i ragionamenti che fa il mio ex affetto da BP.


Eh beh.... sono ragionamenti del tutto legittimi.

Se poi vuoi evidenziare il fatto che vivere accando ad una persona affetta da qualsivoglia disturbo non sia facile, beh..... arriviamo all'OVVIO.

:mmm

Dovresti semmai chiederti perché mai ti sei innamorata di un bipolare! :haha
SADLILLY SADLILLY 20/05/2011 ore 08.18.51 Ultimi messaggi
KeepOnRocking KeepOnRocking 20/05/2011 ore 08.20.24
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

SADLILLY scrive:
@ KeepOnRocking: se leggi i miei interventi capirai...


Non leggo mai commenti "vecchi", non me ne volere. Anche per questioni di tempo, ma soprattutto perchè il vecchio non mi attira.

Piccole manie... sopportami! ^^
SADLILLY SADLILLY 20/05/2011 ore 08.28.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Noi Bipolari

@ KeepOnRocking: sono interventi di ieri e l'altro ieri.. direi che se vuoi partecipare ad una conversazione e scambio di idee devi per forza seguirne il filo logico.
Rispondo alla tua domanda: mi sono innamorata di lui perche' fino ad un certo punto era una persona non solo perfettamente tranquilla, ma si e' presentato a me come uomo fantastico sotto molteplici aspetti, purtroppo progressivamente sono venute fuori cose inspiegabili che poi si sono palesate come disturbi bipolari sempre piu' chiari finche ' lui mi ha raccontato che la depressione di cui aveva sofferto in passato era stata in realta' diagnosticata come disturbo bipolare. Leggi Albachiara e capirai perche' si riesce a stare o ad amare un bipolare. Io alla fine ho ceduto per i motivi che ho spiegato e perche' ho una figlia mia che devo salvaguardare.
Ho creduto in lui, risopondendo alla sua richiesta di fiducia. Sono riuscita a far si che tornasse da un neuropsichiatra, mentre mi diceva che avrebbe ripreso un percorso con lui e avrebbe seguito i suoi consigli. In realta', mentre continuava a sfogare i suoi scatti d'ira su di me (una volta mi ha ripetutamente strattonato e buttato in terra) e' andato dal medico dicendo che nn aveva bisogno di niente. Quindi a quel punto mi sono imposta un allontanamento.
Dimmi una cosa: tu sei bp?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.