Mondo diversamente abile

Mondo diversamente abile

Un punto di incontro e di dialogo tra ragazzi diversamente abilii e tra chi vive a loro stretto contatto.

debbylu debbylu 31/01/2013 ore 15.03.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: sesso e disabilita

ciao a tutti scusate il disturbo sono laureata alla specialistica in psicologia clinica e ho fatto una tesi sperimentale sulla disabilità e gli assistenti sessuali per tutto il mondo.
cerco chi disposto in forma anonima un disabile disposto a raccontare una propria esperienza con una lavoratrice del sesso o un lavoratore del sesso,dovrei passare il contatto ad un giornalista di panorama e cerco anche un genitore disposto a raccontare la propria esperienza
se qualcuno fosse interessato può contattarmi
grazie
Ultimo.AVATAR Ultimo.AVATAR 07/02/2013 ore 13.14.51 Ultimi messaggi
huckleberry huckleberry 10/02/2013 ore 12.59.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Dalla padella nella brace....

@ Ultimo.AVATAR

Trovo sconfortante leggere l'articolo sull'assistente sessuale: significa ghettizzare ancora di più chi ha un problema. Non mi stancherò mai di dire che la società deve fare in modo che gli handicappati escano di casa e vadano a godersi la vita.
17337747
@ Ultimo.AVATAR Trovo sconfortante leggere l'articolo sull'assistente sessuale: significa ghettizzare ancora di più chi ha un...
Risposta
10/02/2013 12.59.08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
M.ynameisNobody M.ynameisNobody 11/02/2013 ore 00.28.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: sesso e disabilita

Il mio fidanzato prima camminava e stata una bella storia d'amore per 2 anni. Poi io lo lasciato perchè non mi sentivo pronta a convivere con lui. Dunque ci siamo lasciati...Dopodichè, lui causa malattiacromosoma X e rimasto sulla sedia a rotelle...io lo amo ancora, ma lui dice che ora vuole solo amicizia con me...perchè lui ora deve stare bene con se stesso. Gli ho fatto capire in tutti i modi che lo amo ancora nonostante la sedia a rotelle. Ma lui pare non avere un gran interrese. La mia domanda: Dato che lui e da circa 6 mesi in sedia a rotelle forse non mi vuole perchè lui non si sente piu uomo abbastanza? Attendo le vostre esperienze vissute....
huckleberry huckleberry 12/02/2013 ore 22.19.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: sesso e disabilità

@ M.ynameisNobody

Cara ragazza,
Da sempre noi uomini siamo chiamati a vincere, a dimostrare di essere i più forti, altrimenti non siamo degni di questo nome (uomini). Perdipiù, come io ho sottolineato più volte in questa ed altre discussioni, noi portatori di handicap siamo considerati come bambini toppo cresciuti, e la nostra sessualità viene banalizzata o addirittura ignorata. Di solito si nasce bambini e poi si diventa adulti, ma questa volta le cose sono andate diversamente: il tuo uomo, da uomo che era (agli occhi degli altri, almeno), ormai è diventato bambino. Come ha reagito la sua famiglia? Soprattutto nel sud e in alcune culture tradizionaliste questo atteggiamento materno – assolutamente non richiesto – viene esasperato, e ti assicuro che è terribilmente mortificante. Tu gli hai forse mostrato istinto materno? Sono tutte domande che devi porti se vuoi davvero tornare a vivere con lui. Parla con lui di tutte queste cose, poi fammi sapere. A presto
Meis.Adriano Meis.Adriano 19/08/2014 ore 12.45.14
segnala

(Nessuno)RE: sesso e disabilita

@ M.ynameisNobody: Diglielo. ^__°
nicolaPC nicolaPC 22/11/2014 ore 16.50.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: sesso e disabilita

eccomi anche qui,questo forum fa anche lui al caso mio:MONDO DIVERSAMENTE ABILE,io sono uno di quelli,però mentale non fisico!anche se a questo punto se fossi obbligato a scegliere tra i due avrei preferito allora essere fisico invece che mentale.ovviamente avrei desiderato tanto essere nato e cresciuto ABILE!sia fisicamente che mentalmente!cosa che purtroppo ho scoperto con grande orrore e rabbia che non era affatto così nel mio caso!penso che sappiate già la mia il mio caso o meglio chi sono io,ormai ciò 27 anni e...sono single e vergine da sempre!non ho mai avuto amici,non ciò il fisico e non sono intelligente!questo lo avrete sicuramente intuito,visto che sono un diversamente abile mentale o disabile psichico che è più o meno lo stesso.sono pieno di problemi psicologici e insicurezze,infatti io soffro di:venustrafobia,agorafobia ed'emetofobia!cazzo le fobie più gravi o maledette ciò!!riguardo appunto agli amici,alla ragazza e l'intelligenza,queste sono i 3 motivi principali del perchè non li ho,per il fatto che sono un diversamente abile!e sulla ragazza o ragazze e gli amici io parlo di quelle e quelli normali,abili!se ora io fossi stato ABILE e non DIVERSAMENTE ABILE a quest'ora la mia vita sarebbe completamente diversa cari miei!diversa in modo positivo intendo!e avrei amici,ragazze e sicuramente anche successo!l'incubo che per tutta la vita sarà così è che purtroppo i diversamente abili valgono di meno degli abili!e questo non è affatto giusto!
huckleberry huckleberry 06/12/2014 ore 18.55.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: sesso e disabilita

Caro Nicola, non perdere la speranza, rivolgiti a degli specialisti per delle terapie mirate; un terapeuta saggio cercherà nella tua infanzia dei traumi scatenanti e magari ti curerà con quello che viene chiamato rinforzo viscerale. A presto
nicolaPC nicolaPC 14/01/2015 ore 15.48.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)IL DISABILE MENTALE vs LA SOCIETÀ E IL MONDO DI OGGI

ciao hucklberry sono io,visto che sul post sei quello che risponde di più nel senso che sei quello con più commenti ho deciso di parlare con te,e anche io scrivo abbastanza tanto,riguardo alla disabilità mentale o fisica,visto che io sono affetto da disabilità mentale visto che infatti non ho fatto le medie,ho frequentato foyer e alle elementari avevo già parecchie difficoltà anche avendo il maestro a fianco che cercava di spiegarmi che poi ero l'unico ad'avere molte difficoltà e ad'avere spesso il maestro appiccicato per cercarmi di essere più sicuro nel riuscire nei compiti,al contrario tutti gli altri,ok 2 o 3 erano un pochino imbranatelli in qualche materia,c'era il secchione e poi tutti gli altri:regolari,ne secchioni ne imbranatelli,però la differenza tra loro e me qual'è?già lo devo proprio dire,la differenza purtroppo è che io...ero un diversamente abile.gli imbranatelli non erano e non sono ancor oggi diversamente abili,il secchione nemmeno anzi,lui era ed'è un superdotato(più alto del normodotato).semplicemente gli imbranatelli non ascoltavano ogni giorno oppure se ne fregavano di studiare,ma erano ABILI,la gran fortuna che hanno avuto e per tutta la vita durerà.alla fine sono stato promosso comunque anche se andavo male,poi dopo qualche anno o 2 la menata peggiore:6 INSUFFICIENZE in prima media gravesano/lamone!ovviamente ero il diversamente abile della classe anzi della scuola,solo...che ancora non lo sapevo,spesso sfottuto e scartato da certi compagni alcune anche RAGAZZE.da lì che ha fine anno son stato spazzato via e mandato alle scuole...forse hai capito ma mi vergogno a scriverlo,di BESSO/LUGANO!lì poi al piano di sopra c'erano le medie,diciamo:i superiori!quelli di valore!perforza,erano ABILI,noi invece al piano sotto DIVERSAMENTE ABILI!anche lì che poi la maggioranza delle RAGAZZE,erano TROIE!anche lì derisioni,sfottimenti ecc molto più che a gravesano!le ragazze che erano quasi tutte belle e sexy che già a quell'età mi arrapavano, indovina quando ero in ricre,con chi amoreggiavano/sbaciucchiavano?sì proprio così,coi loro ragazzi bulli,piazzati fisicamente e magari con i voti migliori.io ne ero e ancor oggi sono molto molto geloso e allo stesso tempo ora provo paura e rabbia sia verso tutte ste persone abili sopprattutto verso ragazze e donne e anche con me stesso,per via di come sono nato.comunque è da lì che piano piano ho scoperto con l'orrore e di conseguenza poi di rabbia più puro di essere e di essere nato da:DISABILE MENTALE.adesso 27enne,SINGLE e VERGINE,in solitudine da almeno 10 anni e chiuso in camera mia giorno e notte e questo per scelta mia e penso che mi capisci e mi capite,non m'interessa andare al cinema,al lido e in discoteca!!perchè mi vergogno di me e perchè ci sono molti giovani"tra loro belle ragazze"quindi voglio evitare tutto,anche se mi arrapano e attraggono se vado in quei posti lo so ma non voglio che mi vedono,visto che so già che al mondo ci sono milioni di ragazzi meglio di me,e comunque io sono un...avete capito. e sto nella mia camera all'oscurità a dondolarmi nel letto ,giocando alla ps3 e stando al pc guardando film e masturbandomi guardando foto di belle ragazze troie/zoccole.e sono da solo,tranquillo e a mio agio.e ogni giorno mi faccio queste domande: "il disabile sia fisico sia mentale,può piacere/avere o magari anche soltanto essere rispettato da...una ragazza normodotata?" "il disabile può avere...amici normodotati?" "il disabile,come fanno verso il normodotato, può essere preso in considerazione/atteggiato con i normali modi di parlare da i normodotati?" "il disabile può valere come tutti i normodotati?".io mi faccio sempre ste domande,io rispondo sempre:spero di sì,sarebbe troppo meraviglioso per essere vero ma...concludo con forte drammaticità dicendo che purtropo non è possibile o difficilmente è possibile che sia così!sopprattutto la prima e l'ultima domanda tra le virgolette. e lo dico,per me e credo per chiunque viva la vita da disabile,IL RICCO non è solo esclusivamente uno che cià tanti soldi,ma è già solo uno che è NORMDOTATO,anche se ha zero soldi nel suo conto. e a sto punto ti do completamente ragione riguardo le prostitute,direi che persino una prostituta storcerebbe il naso davanti a un disabile. e ti dirò e lo dico a tutti,A STO PUNTO AVREI PREFERITO ESSERE GAY MA NORMODOTATO PIUTTOSTO CHE VIVERE QUESTA VITA DA DISABILE MENTALE!purtroppo è l'orrore puro essere un disabile,perchè non hai solo il problema di essere disabile ma perchè essendo disabile ti nascono tutti gli altri problemi/angosce/insicurezze ecc,venendo poi derisi/sfottuti,senza amici senza ragazze/donne e tutto il quant'altro che invece persino un normodotato imbranatello è sempre avvantaggiato in confronto al disabile.purtroppo i diversamente abili valgono di meno degli abili. ecco per ora finisco qui,ho scritto diciamo il mio riassunto sulla mia adolescenza riguardante la diversità.
huckleberry huckleberry 29/01/2015 ore 12.27.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Sesso e disabilità

Caro NicolaPC, intanto scrivi molto bene se è vero che sei disabile mentale, e credo che tu possa migliorare; in secondo luogo, credimi, arrendersi non serve a niente. Peccato non essere vicini, mi piacerebbe darti una mano, ma la distanza non aiuta. Ti suggerisco di uscire dalla camera- rifugio e di affrontare la vita, anche se è dura. Il primo passo da fare è uscire a fare colazione al bar a giorni prestabiliti, che so, il mercoledì mattina, anche sul tardi, quando al bar c'è poca gente. Credo sia meglio dei posti molto affollati perché l'impatto con il mondo è preferibile ce avvenga piano piano; poi, con il tempo, potrai uscire dal tuo isolamento. Abbi pazienza e ricorda che il viaggio più lungo comincia sempre dal primo passo. Rivolgiti a dei medici e fatti consigliare il da farsi: non so bene in cosa consiste la tua disabilità, ma ti assicuro che la medicina fa passi da gigante perciò tanto vale provarci. Ti suggerisco di guardare il film La leggenda del pianista sull'oceano, di Tornatore. Dopo che lo avrai visto, riscrivimi e ti darò altri suggerimenti. Do sempre una mano quando posso e ti assicuro che puoi contare su di me. Scrivimi, da oggi, se vuoi, hai un amico.

Dammi tue notizie,

Huck

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.