Motociclismo

Motociclismo

Campionati ufficiali 125, 250, MotoGP, SuperBike... per gli amanti dell'adrenalina pura!

alty alty 01/06/2008 ore 14.09.17
segnala

(Nessuno)Un consiglio spassionato!!! :-)

Ciao a tutti
volevo avere un consiglio magari da qualcuno con un bel pò di esperienza sulle mitiche due ruote...sono una delle mie più grandi passioni, e ho chiuso (per il momento) nel cassetto il sogno di averne una per me..questo sogno proibito per me ha un nome R1 (black). IL nocciolo della questione però è un altro: sarebbe in grado di portare una bestia simile una persona che in vita sua non ha mai guidato nemmeno un motorino?? :-p
oppure con un pò di sano allenamento la cosa è fattibile??
Ho bisogno delle vostre numerosissime risposte...
In attesa un bacione a tutti e tutte
quadroz quadroz 01/06/2008 ore 15.31.15
segnala

(Nessuno)RE: Un consiglio spassionato!!! :-)

se non hai mai guidato una moto,ti conviene iniziare con una moto molto più tranquilla
fax81 fax81 01/06/2008 ore 15.37.07 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Un consiglio spassionato!!! :-)

rispondo ad un futuro centauro...
forse la mia rsp nn la prenderai un considerazione, dato che vuoi un centauro esperto,
ma cosa intendi per esperto?
io personalmente ho fatto il passaggio da 50 - 650 bicilindrico - 600 4t da 98 cv....
senza aver portato mai nenche un ciao o uno scooter, credo che ti farai male,
certo la testa el pilota conta, ma quando cali sulla bestia nn cè strada o auto che ti sorpassa che gli vuoi far vedere le tue belle chiappe mentre lo sorpassi....
se vuoi un consiglio da un neo motociclista (4 anni) icomicia con una moto di meno potenza, magari naked o semicarenata, e solo qdo porterai tu la moto e nn dove vuole lei.... allora cambiala se lo vorrai,
ma credimi che la strada è lunga!! andare in boto e bene, nn vuol dire aprire tutti i cavalli che ha, ricordalo!!

alty alty 01/06/2008 ore 15.37.41
segnala

(Nessuno)RE: Un consiglio spassionato!!! :-)

Grazie quadroz...che genere di moto??
stenik stenik 01/06/2008 ore 15.38.02
segnala

SpensieratoRE: Un consiglio spassionato!!! :-)


Ciao Alty....

il mio consiglio,come penso che sia il consiglio che ti darebbe la maggior parte dei possessori di moto,e' di cominciare magari con una moto un po' tranquilla,magari un 600CC ,e magari una naked,molto meno impegnative delle 600CC sportive piu' o meno recenti.

Io ho iniziato con una GSX-R 600 del '97,ma l'ho cambiata dopo circa 5 anni di "gavetta",ora invece ho la nuova 750 della Suzuki!!!!

Comunque se inizi con una moto relativamente "tranquilla" ti diverti ugualmente!!!!!!!!!!

CIAOOOO!!!!!! 8-) :-)) ;-)


tene81 tene81 02/06/2008 ore 00.10.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un consiglio spassionato!!! :-)

io ti consiglio di prenderti un bel 125 usATO da spendere sui 500 euro un bel rottame insomma.. ma che ti permette di farti un po' le ossa.... lo tieni il tempo necessario per capire un po' come si sta sulle due ruote.. come muoverti come piegare ecc e  mettere da parte i soldi per comprare la splendida r1... poi quando te la compri ci vai in giro usando tutta la testa che hai... perchè cmq sei passato da giocattolo a un bel mostriciattolo da domare............... nn fidarti da chi ti dice ma si vai comprala poi impari... è facile lasciarci le piume se nn sai cosa fai... anche se fai una caduta del cazzo sei cmq col culo per terra su una strada dove passano le macchine... sdraiato come una salsiccia...   consiglio da amico impara a camminare poi mettiti a correre :-) fattela buona ciao ciao
alty alty 02/06/2008 ore 12.51.28
segnala

(Nessuno)RE: Un consiglio spassionato!!! :-)

grazie tene81..saggio saggio..è credo tu abbia ragione...anzi sicuramente..anche perchè non nego che la paura ce l avrei comunque pure guidando un 125...:-P che modello consigli tieni conto anche del fatto che sono una donzella e con pochi muscoli!!!
turow2005 turow2005 02/06/2008 ore 17.32.49
segnala

ImpressionatoRE: Un consiglio spassionato!!! :-)


R1 per un neofita. :stampella

ho qualche anno di esperienza sulle due ruote, ed anche la mia gamba sinistra ne sa qualcosa.

premetto in realta il vero consiglio dovrebbe essere di procedere per gradi e seguiti da uno già esperto, ma questa capisco che non è una cosa facilmente realizzabile.

Inutile dire consigliare di partire da una bassissima cilindrata come puo essere un 125, a meno che non si tratti di un 16enne...il mio consiglio è di fare un poco di pratica scroccando da qualche amico che possiede una moto non troppo pretenziosa (hai gia la A3? senno devi far pratica con la scuola guida) iniziare ad acquisire i rudimeti della guida e poi magari acuistare un bell'usato, magari un po vecchiotto ed a basso costo, una bella naked 450/500 cilindrate ormai quasi scomparse al massimo 600 cc con un bel cambio rigido, poca elettronica qualche kilo in più e qualche cv in meno delle moto più recenti. anche perche se dovessi fare qualche piccola caduta, il danno economico sara poco importante.In questo "periodo" potrai imparare a stare in moto, e capire se la tua inclinazione sportiva e giustà o magari sei portato o tio senti indirizzato verso altri tipi di ciclistiche.

il mio pensiero, del tutto opinabile à che: acuistare anche una 600cc come ad esp.gsr suzuki, non è proprio uno scherzo, poiche possiede 98cv, una ciclistica vicinissima ad una sportiva ed un motore lineare con pochissime vibrazioni, che ad un neofita potrebbero far perdere il contatto reale tra la velocità raggiunta e le proprie capacita di guida..in moto non serve saper accellerare, ma, bisogna sapersi fermare.

concludo con una opinione che ti sembrera cattiva...la YAMAHA YZF-R1

180 Cv @ 12.500 giri/minuto senza airbox in pressione

Con airbox in pressione: 139 kW (189 Cv) a 12.500 g/min.

Peso a secco (kg) 177 kg:pazz

perdonami ma è una moto per motociclisti esperti, quindi io ti faccio un in bocca al lupo per l'ingresso nel mondo delle due ruote, ma fatto con intelligenza. ciao a presto
tene81 tene81 02/06/2008 ore 22.15.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un consiglio spassionato!!! :-)

ah sei una donzella :-) allora ho guardato il tuo profilo sei alta 1e70 quindi nn troppo bassa allora io ti consiglierei di partire con un bel motard tipo beta rr 125 e se sali su un motard in genere ti innamori :-) e ne trovi parecchi usati a buon prezzo... tuttavia mi sembra che ami decisamente le supersportive quindi ti consiglierei una bella novita yamaha yzf-r125 nuova costa 3400 euro usato penso trovi poco nera e gialla è stupenda e assomiglia molto all r6 se no mi butterei sulla stupendaaprilia rs 125 ricordati che avendo come immagini hai la patente b la guidi senza dover fare la patente della moto beccati sto video e commentalo http://it.youtube.com/watch?v=JzIDiZcYnZE cmq se hai bisogno mandami un pvt con chatta e ci sentiamo in msn tranquilla nn ci provo :-) a meno che nn ti compri una moto da enduro come la mia in tal caso ci provo e come :-)
tene81 tene81 02/06/2008 ore 22.33.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Un consiglio spassionato!!! :-)

A turow2005 che il 02/06/2008 17.32.49 ha scritto:

R1 per un neofita. :stampella

ho qualche anno di esperienza sulle due ruote, ed anche la mia gamba sinistra ne sa qualcosa.

premetto in realta il vero consiglio dovrebbe essere di procedere per gradi e seguiti da uno già esperto, ma questa capisco che non è una cosa facilmente realizzabile.

Inutile dire consigliare di partire da una bassissima cilindrata come puo essere un 125, a meno che non si tratti di un 16enne...il mio consiglio è di fare un poco di pratica scroccando da qualche amico che possiede una moto non troppo pretenziosa (hai gia la A3? senno devi far pratica con la scuola guida) iniziare ad acquisire i rudimeti della guida e poi magari acuistare un bell'usato, magari un po vecchiotto ed a basso costo, una bella naked 450/500 cilindrate ormai quasi scomparse al massimo 600 cc con un bel cambio rigido, poca elettronica qualche kilo in più e qualche cv in meno delle moto più recenti. anche perche se dovessi fare qualche piccola caduta, il danno economico sara poco importante.In questo "periodo" potrai imparare a stare in moto, e capire se la tua inclinazione sportiva e giustà o magari sei portato o tio senti indirizzato verso altri tipi di ciclistiche.

il mio pensiero, del tutto opinabile à che: acuistare anche una 600cc come ad esp.gsr suzuki, non è proprio uno scherzo, poiche possiede 98cv, una ciclistica vicinissima ad una sportiva ed un motore lineare con pochissime vibrazioni, che ad un neofita potrebbero far perdere il contatto reale tra la velocità raggiunta e le proprie capacita di guida..in moto non serve saper accellerare, ma, bisogna sapersi fermare.

concludo con una opinione che ti sembrera cattiva...la YAMAHA YZF-R1

180 Cv @ 12.500 giri/minuto senza airbox in pressione

Con airbox in pressione: 139 kW (189 Cv) a 12.500 g/min.

Peso a secco (kg) 177 kg:pazz

perdonami ma è una moto per motociclisti esperti, quindi io ti faccio un in bocca al lupo per l'ingresso nel mondo delle due ruote, ma fatto con intelligenza. ciao a presto

Rispondo: beh io invece il 125 a una ragazza lo consiglio e come.... perchè con quello ci giri in giro tutti i giorni e impari le dinamiche della guida su due ruote.... senza fare patente a3 spendere miliardi a fare guide ecc e poi mentre impara ad usare il suo bel 125 se nel fine settimana trova qualche amico con moto tipo monster ecc inizia a prenderci confidenza in qualche parcheggio ecc cmq ribadisco e stra ribadisco che secondo me un uso quotidiano del 125 aiuta molto perchè cmq a scrocco nn puo andare in giro per la citta tutto il tempo ecc... insomma la ragazza nn ha mai portato neanche un ciao... e poi dai almeno si diverte un po' nell'attesa di trovarsi i 16000 euro per r1 bollo assicurazione e patente.... la voglia di moto è come il bisogno di andare a cagare :-) nn puoi aspettare troppo :-) scherzo dai buona serata a tutti cmq

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.