Motociclisti

Motociclisti

Casco in testa ben allacciato, luci accese anche di giorno e prudenza... sempre!

SteveScott 05/07/2010 ore 21.01.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Corsica in moto

Ciao a tutti. E' un bel pezzo che non passo dal forum e mi sa che non conosco più nessuno. A parte Muttley che è sempre presente, ciao.
Sto per partire per la Corsica, penso la seconda settimana di Agosto.
Siamo in due, con una K100 e una R1, e l'idea sarebbe di fare il giro dell'isola.
C'è qualcuno che ci sia già stato e sappia darci qualche consiglio?
O magari c'è qualcuno che ci va in quel periodo?
Grazie e saluti a tutti.
8040331
Ciao a tutti. E' un bel pezzo che non passo dal forum e mi sa che non conosco più nessuno. A parte Muttley che è sempre presente,...
Discussione
05/07/2010 21.01.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
giannilabestia giannilabestia 09/07/2010 ore 10.40.12 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Corsica in moto

ciao Steve....Bellisssssima un vero parco divertimenti per i motocilclisti. la vedo un pò dura per l' R1. I paesaggi piu belli e il mare più bello è quello della costa verso la Spagna ma è anche quello con le strade più tortuose e guidate.Itinerario classico : arrivo a Bastia e via verso sud ,costa est(versante diciamo italia),arrivati all'altezza di Aleria deviazione verso l'interno Valle della Restonica visita obligatoria al nido delle aquile leggendaria caserma della Legion a Corte poi sù per la valle del Restonica fino al lago un paesaggio stupendo .Ritorno sulla costa e pernotto Consiglio mangiate menu turistico è buono e completo.2° giorno partenza verso Bonifaccio se siete curiosi bagno in un centro per nudisti a punta cChiappa. poi giretto nel golfo di S.Manza e Pertusato vicini a bonifaccio,consiglio evitate pranzo a Bonifaccio belllissimo ma caro.3°giorno partenza verso Piana direzione Aiaccio e lungo la strada divertitevi io consiglio di farla con calma costa piena di spiagge e calette.tappa a Porto nelle mitttticcche calanche di Piana scogliere a picco sul mare scolpite dal vento.4°giorno partenza direzione Calvì ancora curve e spettaccolo per la vista e il cuore.arrivo a Calvì pernotto cena visita alla rocca 5° giorno Calvì direzione Ile Rousse-Saint Florent, attraverso il deserto de Agraites,li per arrivare al mare si consigliano moto da enduro bellissimi sterrati.Saint Florent direzione Patrimonio,ottimo il vino con un leggero retrogusto di eucalipto, visita alla spiaggia nera di Nonza.poi da li si decide se far il giro del dito direzione Centuri o tornare verso Bastia attraverso il col del Teghime. CONSIGLIO UTILE TENETE LE MOTO SEMPRE VICINO AL CULO IL PERIODO CHE AVETE SCELTO é ANCHE QUELLO SCELTO DAI LADRI DI MOTO E AUTO(quasi tutti italiani) purtroppo esperienza personale super tenerè nuovo e volato via.ritrovata la targa a Brindisi un'anno dopo.Quindi albergo con rimessaggio moto coperto e chiuso.ristorante vista moto........dopo tutto questo divertitevi e vedrete che spettaccolo io ne sono rimasto innamorato sia della gente (i corsi doc) che dei posti .parlate italiano vi capiscono e queli che non lo fanno sono Francesi o italiani che se la tirano.AH dimenticavo i Corsi odiano i francesi e tedeschi e gli italiani rompiballe....buone vacanze e datemi un bacio alle corse.....
tasmania1 tasmania1 11/07/2010 ore 23.32.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corsica in moto

Gianni è stato più che esauriente, ma per me Cape Corse è una tappa da non perdere.
SteveScott SteveScott 14/07/2010 ore 23.03.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corsica in moto

Grazie per le informazioni, ci saranno utili.
La nostra idea era Bastia-Ile rousse-Corte-Ajaccio Bonifacio e poi su per la costa est.
Ma penso che aggiungeremo Nonza e Cape Corse.
Sui furti moto ci hanno già avvisato, anzi è la prima cosa che mi hanno detto tutti.
Staremo attenti e speriamo in bene.
Grazie ancora e saluti

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.