Musica

Musica

Hip-Hop, Rock, Punk, Funky, House, Reggae, Metal, Rap... parliamo di musica a tutto volume!

RockAnni70Forever RockAnni70Forever 10/05/2008 ore 22.38.57
segnala

(Nessuno)Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Cari visitatori, dopo aver visto il post sulle Orme mi è venuto in mente di aprirne uno dedicato in generale ai gruppi minori del progressive italiano, che secondo me hanno poco da invidiare alla maggioranza di gruppi inglesi...

Certo, certi capolavori dei Genesis, tipo The Knife, Fifth Of Firth, oppure Why Not - The Queen dei Gentle Giant, oppure Epitaph dei King Krimson o che so... la versione del tema di America da parte dei Nice... beh, quelle si che restano imbattute, ma secondo me certi brani di alcuni gruppi italiani reggono a piene mai il confronto.

Cominciamo. ( o almeno quelli che trovo su Youtube... )

Biglietto per l'inferno - Confessione

http://it.youtube.com/watch?v=Obqj6uLa_C0

the Trip - Caronte

http://it.youtube.com/watch?v=rrgWlEtopU4

che peccato, non c'è Maya Desnuda de i Garybaldi.. va beh...

Rovescio Della Medaglia - Sodoma e Gomorra

http://it.youtube.com/watch?v=GexlnSFZ1Vg

e l'Ammonimento

http://it.youtube.com/watch?v=uDU_1T25XuQ

Beh, adesso un capolavoro... i New Trolls con l'indimendicabile Concerto grosso,... il rock fuso con l'orchestra, un esperimento unico in Italia. Eccoli !

http://it.youtube.com/watch?v=D-oN9H9QGdM

Buon Vecchio Charlie - Venite Giu al Fiume. Si sente da schifo ma ho trovato solo questo.... E' anche incompleta... ci manca l'inizio. Va beh, fa numero....

http://it.youtube.com/watch?v=FjQ6Zdz31SU

Per concludere il Museo Rosenbach, nei queli militava un giovane Giancarlo Golzi, si proprio lui il batterista dei Matia Bazar.... ! Come cambiano i tempi. Anche Red Canzian ha militato nei Capsicum Red prima di passare nei Pooh.

Oppure Roberto Vecchioni che agli inizi della carriera ha fatto da voce al gruppo beat i Pop Seven, che hanno fatto un solo 45 giri con il lato a avente la cover di Barbara Ann dei Beach Boys.

Museo Rosenbach, dunque.... questa è un po' pesante, ma va messa lo stesso.

http://it.youtube.com/watch?v=lUeG_rDiGIE

Specifico che ho messo parte dei brani più potabili e ascoltabili, e con la particolarità di essere del Progressive Rock, e non puramente Progressive.

Altrimenti sarebbero stati troppo pesanti.... .

Che i cultori si abbuffino ! Spero di aver avuto una bella idea !

Saluti.

Max.
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 10/05/2008 ore 23.14.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

RockAnni70Forever ha scritto:

Cari visitatori, dopo aver visto il post sulle Orme mi è venuto in mente di aprirne uno dedicato in generale ai gruppi minori del progressive italiano, che secondo me hanno poco da invidiare alla maggioranza di gruppi inglesi...

Certo, certi capolavori dei Genesis, tipo The Knife, Fifth Of Firth, oppure Why Not - The Queen dei Gentle Giant, oppure Epitaph dei King krimson

UNA DELLE KANZONI PIU STRUGGENTI KE IO ABBIA MAI SENTITO,MI KREA DISAGIO OGNI VOLTA KE LA SENTO E DIFATTI SONO ANNI KE NN RIESKO PIU A SENTIRLA:haha

http://it.youtube.com/watch?v=W5KWA63m1DA&feature=related
Heaven.AndHell Heaven.AndHell 11/05/2008 ore 03.04.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

ULTIMA ORA E ODE A JIMI HENDRIX :-))

NON C'è BISOGNO DI AGGIUNGERE ALTRO,MAX MI HA CAPITO :-))


CAPOLAVORO INDISCUSSO :-))
Heaven.AndHell Heaven.AndHell 11/05/2008 ore 03.06.03 Ultimi messaggi
Lustmord Lustmord 11/05/2008 ore 11.57.37
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

perdonatemi il gergo scurrile, ma qui dentro c'è davvero da segarsi...grande Max sei ogni giorno di più il mio idolo :-)
LedZeppelin LedZeppelin 11/05/2008 ore 20.37.36 Ultimi messaggi
SeparateWays SeparateWays 11/05/2008 ore 20.41.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

Richard Benson ha il pubblico migliore di sempre :many
RockAnni70Forever RockAnni70Forever 12/05/2008 ore 00.03.44
segnala

(Nessuno)Grazie !


Caspita, non pensavo che questo argomento avesse così successo !

Sono felicemente sorpreso !!

Grazie per i commenti. Max.
RockAnni70Forever RockAnni70Forever 12/05/2008 ore 00.25.19
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Ma si, ne metto ancora qualcuno.......

Area - Luglio Agosto Settembre Nero

http://it.youtube.com/watch?v=BGLtSnB-srU

Locanda Delle Fate - Profumo di colla bianca

http://it.youtube.com/watch?v=jeUpz3SONfg

Balletto di Bronzo - Neve Calda

http://it.youtube.com/watch?v=KpL64feI820

e La tua Casa Comoda

http://it.youtube.com/watch?v=dYzufYbYasI

E per concludere siorri e siorre..... un gruppo molto più conosciuto, e questo pezzo per me è il massimo.... !

Un gran bel pezzo di puro rock, più che progressive, con tanto di lunga parte srtumentale con accenni psichedelici..... ossia.... Le Orme, con il loro capolavoro, per me, ossia Cemento Armato, da Uomo di Pezza 1971.

Un vero Must. Mi fa impazzire.... eccolo !

http://it.youtube.com/watch?v=8_M0TipPGOE

Grazie a tutti.






Lustmord Lustmord 12/05/2008 ore 09.01.03
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

grazie a te Max per le perle che ci piazzi :-)
psycho.damn psycho.damn 12/05/2008 ore 09.40.03 Ultimi messaggi
theCrimsonKing theCrimsonKing 12/05/2008 ore 18.31.35 Ultimi messaggi
Kerouac75 Kerouac75 12/05/2008 ore 20.39.43
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

RockAnni70Forever ha scritto:

Cari visitatori, dopo aver visto il post sulle Orme mi è venuto in mente di aprirne uno dedicato in generale ai gruppi minori del progressive italiano, che secondo me hanno poco da invidiare alla maggioranza di gruppi inglesi...

Certo, certi capolavori dei Genesis, tipo The Knife, Fifth Of Firth, oppure Why Not - The Queen dei Gentle Giant, oppure Epitaph dei King Krimson o che so... la versione del tema di America da parte dei Nice... beh, quelle si che restano imbattute, ma secondo me certi brani di alcuni gruppi italiani reggono a piene mai il confronto.

Cominciamo. ( o almeno quelli che trovo su Youtube... )

Biglietto per l'inferno - Confessione

http://it.youtube.com/watch?v=Obqj6uLa_C0

the Trip - Caronte

http://it.youtube.com/watch?v=rrgWlEtopU4

che peccato, non c'è Maya Desnuda de i Garybaldi.. va beh...

Rovescio Della Medaglia - Sodoma e Gomorra

http://it.youtube.com/watch?v=GexlnSFZ1Vg

e l'Ammonimento

http://it.youtube.com/watch?v=uDU_1T25XuQ

Beh, adesso un capolavoro... i New Trolls con l'indimendicabile Concerto grosso,... il rock fuso con l'orchestra, un esperimento unico in Italia. Eccoli !

http://it.youtube.com/watch?v=D-oN9H9QGdM

Buon Vecchio Charlie - Venite Giu al Fiume. Si sente da schifo ma ho trovato solo questo.... E' anche incompleta... ci manca l'inizio. Va beh, fa numero....

http://it.youtube.com/watch?v=FjQ6Zdz31SU

Per concludere il Museo Rosenbach, nei queli militava un giovane Giancarlo Golzi, si proprio lui il batterista dei Matia Bazar.... ! Come cambiano i tempi. Anche Red Canzian ha militato nei Capsicum Red prima di passare nei Pooh.

Oppure Roberto Vecchioni che agli inizi della carriera ha fatto da voce al gruppo beat i Pop Seven, che hanno fatto un solo 45 giri con il lato a avente la cover di Barbara Ann dei Beach Boys.

Museo Rosenbach, dunque.... questa è un po' pesante, ma va messa lo stesso.

http://it.youtube.com/watch?v=lUeG_rDiGIE

Specifico che ho messo parte dei brani più potabili e ascoltabili, e con la particolarità di essere del Progressive Rock, e non puramente Progressive.

Altrimenti sarebbero stati troppo pesanti.... .

Che i cultori si abbuffino ! Spero di aver avuto una bella idea !

Saluti.

Max.
Caronte lo ascolto con piacere. Anche se non Italiani, e quindi off topic, apprezzo anche gli inglesi Atomic Rooster
Lustmord Lustmord 12/05/2008 ore 20.42.58
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

Kerouac75 ha scritto:
Caronte lo ascolto con piacere. Anche se non Italiani, e quindi off topic, apprezzo anche gli inglesi Atomic Rooster
ottimi gli atomic rooster
Heaven.AndHell Heaven.AndHell 12/05/2008 ore 20.43.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

CARONTE E' UN CAPOLAVORO VERAMENTE INDISCUSSO SIGNORI :-)


PECCATO CHE IL BUON JOE VESCOVI POI SIA ANDATO A FARE IL TASTIERISTA DEI DIK DIK
RockAnni70Forever RockAnni70Forever 12/05/2008 ore 23.54.42
segnala

(Nessuno)Che errore !!


E' vero.... Cemento Armato era su Collage ! Accidenti ! Mi son confuso !

Che errore da principiante...... chiedo venia.... ho anche il disco !

Va beh.

Metto un gruppo molto sperimentale, ossia il Picchio dal Pozzo, autore di un solo album ( mi sembra ) omonimo del 1976.

Certo, non è il massimo della ""ballabilità"", e personalmente non mi piace, ma per dovere di cronaca va messo.

http://it.youtube.com/watch?v=y06nDxHZz0Y

Eh beh..... questa è una chicca vera e propria ! O si sa o non si sa !

Ossia la via di mezzo tra i Quelli che sarebbero diventati poi P.F.M, ma.... in mezzo si sono chiamati per un certo periodo i Krel, e hanno inciso un solo 45 giri e questo era il lato b, ossia :

i Krel - Finchè la Braccia non diventino Ali.

http://it.youtube.com/watch?v=odfRQS2NXac

Grazie a tutti per aver fatto incrementare questo post. Francamente non pensavo che avrebbe fatto così tanta strada !!!

Continuiamo ancora... dai !

Max.
telaiomagnetico telaiomagnetico 03/06/2008 ore 17.38.02
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....




:-)))---ma il new prog degli anni '90...italiano e non..qualcuno lo conosce?

gruppi come finesterre/anglagart/egoband/marillion/iq/pendragon/germinale/pallas/..ecc...ecc..




JPage JPage 03/06/2008 ore 18.40.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

Che grande musica in questo post!!

Il neo prog si lo conosco, ma non mi da le stesse emozioni.

i Pendragon i Matillion son veramente ottimi.
telaiomagnetico telaiomagnetico 03/06/2008 ore 18.47.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A JPage che il 03/06/2008 18.40.21 ha scritto:
Che grande musica in questo post!!

Il neo prog si lo conosco, ma non mi da le stesse emozioni.

i Pendragon i Matillion son veramente ottimi.

Rispondo: è CHIARO CHE "NOI." PROGSTER SIAMO PURISTI...MA HO ASCOLTATO OTTIME COSE ANCHE NEL NEO PROG
pulp86 pulp86 03/06/2008 ore 18.54.14 Ultimi messaggi
theCrimsonKing theCrimsonKing 03/06/2008 ore 18.56.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A JPage che il 03/06/2008 18.40.21 ha scritto:
Che grande musica in questo post!!

Il neo prog si lo conosco, ma non mi da le stesse emozioni.

i Pendragon i Matillion son veramente ottimi.

Rispondo:

idem. mi piacciono molto anche iq, spock's beard, pallas e transatlantic, anche se in questi ultimi ci suona portnoy che proprio non sopporto.

in ogni caso la storia del prog è stata fatta nei '70. triste dirlo, ma quei livelli in questo genere non sono più tornati.
nientemaschere nientemaschere 03/06/2008 ore 22.47.16
segnala

DivertitoRE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Visto che trovo gente con gusti musicali di qualità vi segnalo 3 dischi:

dei Flower Kings - Space Revolver

" " - Unfold the Future 2 cd

dei Kaipa - keyholder

in entrambe le formazioni ci sono Roine Stolt - chitarrista anche di Tangent e Transatlantic e Jonas Reingold - bassista straordinario
BINNY BINNY 04/06/2008 ore 00.03.00
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

Non sono d'accordo nel ritenere "minori" alcuni gruppi progressive italiani degli anni '70, considerando poi, che forse sono più conosciuti e stimati tutt'oggi all'estero che in Italia. Purtroppo solo alcuni di loro sono ancora in formazione quasi completa e continuano a fare concerti, per fortuna ho avuto l'opportunità di vedere più volte in concerto le Orme con i vecchi brani tipo Felona e Sorona, Amico di ieri, Gioco di Bimba, Storia o leggenda, Cemento Armato, Sguardo verso il cielo e molte altre, per non parlare poi della PFM con un Franz Di Cioccio sempre zompettante (anche se per fare un salto dalla batteria, stava quasi per rimetterci una gamba!!!!)! Comunque tra gli altri come dimenticare udite udite Alan Sorrenti che prima di diventare "Un figlio delle Stelle", ha avuto per sua e per nostra fortuna, il suo magico momento progressive che gli ha permesso di regalarci quella perla di Vorrei Incontrarti che sono riuscita a trovare:
http://it.youtube.com/watch?v=l9iK_hHnDi8

E poi una chicca originale del Banco R.I.P.
http://it.youtube.com/watch?v=jTaQYkDUmIA&feature=related

Questa invece è tra le mie preferite del Banco! E' di una bellezza struggente:
http://it.youtube.com/watch?v=-RR_iRdCtuk&feature=related

Ecco una canzone bellissima degli Osanna, purtroppo non è quella originale che preferisco ma un arrangiamento più moderno e con una formazione leggermente diversa, ma fa sempre un grande effetto. Se riuscite a trovare la versione originale non lasciatevela sfuggire!
http://it.youtube.com/watch?v=gldEHf0dEQ0

Osanna: Non sei vissuto mai
http://it.youtube.com/watch?v=st5bEcrKpgM&NR=1

E come dimenticare i Napoli Centrale, qui di seguito con Campagna, una fantastica galleria di immagine della serie: "come eravamo" con un sempreverde James Senese:
http://it.youtube.com/watch?v=W00i_MBlKXI

Albero Motore: Messico Lontano
http://it.youtube.com/watch?v=d3iVyDWmaMA

Albero Motore: Cristoforo Colombo
http://it.youtube.com/watch?v=5ti7Z0xPF_w

Garybaldi: Il Giardino del Re
http://it.youtube.com/watch?v=FizVf-UjsQ0

Museo Rosenbach: Della Natura
http://it.youtube.com/watch?v=lUeG_rDiGIE&feature=related

Museo Rosenbach: Il Re di Ieri
http://it.youtube.com/watch?v=84-9xeJo3w0&feature=related
e cercando ce ne sono molte altre sempre di Museo Rosenbach.

Per quanto riguarda il neo progressive invece adoro particolarmente I Porcupine Tree, consiglio tutta la discografia e se possibile andarli a vedere dal vivo, ne vale davvero la pena! L'unica cosa che manca purtroppo è il vecchio batterista Chris Maitland una vera macchina umana!
Porcupine Tree: Radioactive Toy
http://it.youtube.com/watch?v=uWb-nlrXGH4

Porcupine Tree: Stars die
http://it.youtube.com/watch?v=mTSS-hqWGLk

Io li ho conosciuti nei primi anni '90 con questo brano tutto strumentale:
Voyage 34 un singolo EP diviso in due lunghissime fasi:
http://it.youtube.com/watch?v=DiYiTOg6ac4&feature=related
http://it.youtube.com/watch?v=kQZRi83OxZM&feature=related

Ed infine un gruppo che racchiude in se vari generi musicali ma che vi consiglio caldamente che vi consiglio sono gli AYREON, questa è Loser che adoro

http://it.youtube.com/watch?v=qtAhlPcdh9c

mentre quest'altra è Come Back to me, bella e particolare
http://it.youtube.com/watch?v=a_O6QtwFtkk&feature=related

Ciao.


BINNY BINNY 04/06/2008 ore 00.08.50
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

...Mi spiace è venuta fuori una cosa un pochino incasinata, ma con il Mac, la nuova chat ancora non funziona bene... ma con un po' di pazienza, val la pena copiare i link e visionarli!
Ciao da Saba.
pulp86 pulp86 04/06/2008 ore 00.50.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A theCrimsonKing che il 03/06/2008 18.56.26 ha scritto:
A JPage che il 03/06/2008 18.40.21 ha scritto:
Che grande musica in questo post!!

Il neo prog si lo conosco, ma non mi da le stesse emozioni.

i Pendragon i Matillion son veramente ottimi.

Rispondo:

idem. mi piacciono molto anche iq, spock's beard, pallas e transatlantic, anche se in questi ultimi ci suona portnoy che proprio non sopporto. in ogni caso la storia del prog è stata fatta nei '70. triste dirlo, ma quei livelli in questo genere non sono più tornati.

Rispondo:

;-( ;-( ;-( ;-( ;-( hai citato tra i miei gruppi prog rock moderni preferiti (Spock's Beard e Transatlantic) ma hai detto che non ti piace Portnoy... ti stimavo parecchio ;-( ora non ti parlo più :-(
BINNY BINNY 04/06/2008 ore 10.15.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Rimando il tutto perché effettivamente l'altro era davvero illeggibile!!!

Non sono d'accordo nel ritenere "minori" alcuni gruppi progressive italiani degli anni '70, considerando poi, che forse sono più conosciuti e stimati tutt'oggi all'estero che in Italia. Purtroppo solo alcuni di loro sono ancora in formazione quasi completa e continuano a fare concerti, per fortuna ho avuto l'opportunità di vedere più volte in concerto le Orme con i vecchi brani tipo Felona e Sorona, Amico di ieri, Gioco di Bimba, Storia o leggenda, Cemento Armato, Sguardo verso il cielo e molte altre, per non parlare poi della PFM con un Franz Di Cioccio sempre zompettante (anche se per fare un salto dalla batteria, stava quasi per rimetterci una gamba!!!!)! Comunque tra gli altri come dimenticare udite udite Alan Sorrenti che prima di diventare "Un figlio delle Stelle", ha avuto per sua e per nostra fortuna, il suo magico momento progressive che gli ha permesso di regalarci quella perla di Vorrei Incontrarti che sono riuscita a trovare:

http://it.youtube.com/watch?v=l9iK_hHnDi8

E poi una chicca originale del Banco R.I.P.

http://it.youtube.com/watch?v=jTaQYkDUmIA&feature=related

Questa invece è tra le mie preferite del Banco! E' di una bellezza struggente:

http://it.youtube.com/watch?v=-RR_iRdCtuk&feature=related

Ecco una canzone bellissima degli Osanna, purtroppo non è quella originale che preferisco ma un arrangiamento più moderno e con una formazione leggermente diversa, ma fa sempre un grande effetto. Se riuscite a trovare la versione originale non lasciatevela sfuggire!

http://it.youtube.com/watch?v=gldEHf0dEQ0

Osanna: Non sei vissuto mai

http://it.youtube.com/watch?v=st5bEcrKpgM&NR=1

E come dimenticare i Napoli Centrale, qui di seguito con Campagna, una fantastica galleria di immagine della serie: "come eravamo" con un sempreverde James Senese:

http://it.youtube.com/watch?v=W00i_MBlKXI

Albero Motore: Messico Lontano

http://it.youtube.com/watch?v=d3iVyDWmaMA

Albero Motore: Cristoforo Colombo

http://it.youtube.com/watch?v=5ti7Z0xPF_w

Garybaldi: Il Giardino del Re

http://it.youtube.com/watch?v=FizVf-UjsQ0

Museo Rosenbach: Della Natura

http://it.youtube.com/watch?v=lUeG_rDiGIE&feature=related

Museo Rosenbach: Il Re di Ieri

http://it.youtube.com/watch?v=84-9xeJo3w0&feature=related

e cercando ce ne sono molte altre sempre di Museo Rosenbach.

Per quanto riguarda il neo progressive invece adoro particolarmente I Porcupine Tree, consiglio tutta la discografia e se possibile andarli a vedere dal vivo, ne vale davvero la pena! L'unica cosa che manca purtroppo è il vecchio batterista Chris Maitland una vera macchina umana!

Porcupine Tree: Radioactive Toy

http://it.youtube.com/watch?v=uWb-nlrXGH4

Porcupine Tree: Stars die

http://it.youtube.com/watch?v=mTSS-hqWGLk

Io li ho conosciuti nei primi anni '90 con questo brano tutto strumentale: Voyage 34 un singolo EP diviso in due lunghissime fasi:

http://it.youtube.com/watch?v=DiYiTOg6ac4&feature=related

http://it.youtube.com/watch?v=kQZRi83OxZM&feature=related

Ed infine un gruppo che racchiude in se vari generi musicali ma che vi consiglio caldamente che vi consiglio sono gli AYREON, questa è Loser che adoro

http://it.youtube.com/watch?v=qtAhlPcdh9c mentre quest'altra è Come Back to me, bella e particolare http://it.youtube.com/watch?v=a_O6QtwFtkk&feature=related

Ciao.
pulp86 pulp86 04/06/2008 ore 12.01.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

azzo postiamo anche gli Ayreon... ottimo.. sentito l' ultimo, dove c'è anche Gildenlow!?:love
theCrimsonKing theCrimsonKing 04/06/2008 ore 12.09.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A pulp86 che il 04/06/2008 0.50.57 ha scritto:
A theCrimsonKing che il 03/06/2008 18.56.26 ha scritto:
A JPage che il 03/06/2008 18.40.21 ha scritto:
Che grande musica in questo post!!

Il neo prog si lo conosco, ma non mi da le stesse emozioni.

i Pendragon i Matillion son veramente ottimi.

Rispondo:

idem. mi piacciono molto anche iq, spock's beard, pallas e transatlantic, anche se in questi ultimi ci suona portnoy che proprio non sopporto. in ogni caso la storia del prog è stata fatta nei '70. triste dirlo, ma quei livelli in questo genere non sono più tornati.

Rispondo:

;-( ;-( ;-( ;-( ;-( hai citato tra i miei gruppi prog rock moderni preferiti (Spock's Beard e Transatlantic) ma hai detto che non ti piace Portnoy... ti stimavo parecchio ;-( ora non ti parlo più :-(

Rispondo:

ahah pulp, mi aspettavo proprio una tua risposta :hoho
theCrimsonKing theCrimsonKing 04/06/2008 ore 12.13.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

pulp, lo so che non c'entra un cazzo, ma alla fine l'hai comprata la nuova tastiera?
pulp86 pulp86 04/06/2008 ore 12.27.12
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


non ti dovrei rispondere per il tuo odio verso Mike Portnoy (immagino che lo detesti per il doppio pedale:hihi).. comunque sto mettendo da parte un pò di soldi.. ho trovato la soluzione in una master key, questa precisamente:

http://www.m-audio.com/products/en_us/KeystationPro88-main.html
theCrimsonKing theCrimsonKing 04/06/2008 ore 12.54.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


no, non è per il doppio pedale, a bologna suono con un batterista che lo usa, pensa te (che fine che ho fatto) :hihi

comunque hai fatto una buona scelta, dovrei prendere anch'io una master buona (ho anch'io una m-audio, ma abbastanza scarsa, l'avevo presa solo per collegarla al computer e scriverci gli spartiti), anche perchè sto usando sempre più il computer. poi fammi sapere come va e a cosa la colleghi.
pulp86 pulp86 04/06/2008 ore 13.11.21
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A theCrimsonKing che il 04/06/2008 12.54.40 ha scritto:

no, non è per il doppio pedale, a bologna suono con un batterista che lo usa, pensa te (che fine che ho fatto) :hihi

comunque hai fatto una buona scelta, dovrei prendere anch'io una master buona (ho anch'io una m-audio, ma abbastanza scarsa, l'avevo presa solo per collegarla al computer e scriverci gli spartiti), anche perchè sto usando sempre più il computer. poi fammi sapere come va e a cosa la colleghi.

Rispondo:

allora dammi una spiegazione ragionevole sul perchè detesti Portnoy:clava:hoho
nientemaschere nientemaschere 04/06/2008 ore 14.01.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Se vi piacciono le tastiere vi consiglio i " Greenslade " l'ex tastierista dei Colosseum Dave Greenslade forma nel 1971 un grande gruppo con Dave Lawson,altro tastierista .

Tre titoli x voi ....Greenslade,Bedside Manners are Extra e il Live ,che va dal 73 al 75 assolutamente fantastico.
telaiomagnetico telaiomagnetico 04/06/2008 ore 15.56.42
segnala

SpensieratoRE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


prog...ecco un grande disco..neo prog



earth egoband 1999 mellow records
telaiomagnetico telaiomagnetico 04/06/2008 ore 15.58.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

a proposito.... i transatlantic... a parte portnoy.....sono d'accordo...è fastidioso
theCrimsonKing theCrimsonKing 04/06/2008 ore 20.41.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A pulp86 che il 04/06/2008 13.11.21 ha scritto:
A theCrimsonKing che il 04/06/2008 12.54.40 ha scritto:

no, non è per il doppio pedale, a bologna suono con un batterista che lo usa, pensa te (che fine che ho fatto) :hihi

comunque hai fatto una buona scelta, dovrei prendere anch'io una master buona (ho anch'io una m-audio, ma abbastanza scarsa, l'avevo presa solo per collegarla al computer e scriverci gli spartiti), anche perchè sto usando sempre più il computer. poi fammi sapere come va e a cosa la colleghi.

Rispondo:

allora dammi una spiegazione ragionevole sul perchè detesti Portnoy:clava:hoho

Rispondo:

semplicemente mi fa cagare come suona :ok
pulp86 pulp86 04/06/2008 ore 21.05.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A theCrimsonKing che il 04/06/2008 20.41.32 ha scritto:
A pulp86 che il 04/06/2008 13.11.21 ha scritto:
A theCrimsonKing che il 04/06/2008 12.54.40 ha scritto:

no, non è per il doppio pedale, a bologna suono con un batterista che lo usa, pensa te (che fine che ho fatto) :hihi

comunque hai fatto una buona scelta, dovrei prendere anch'io una master buona (ho anch'io una m-audio, ma abbastanza scarsa, l'avevo presa solo per collegarla al computer e scriverci gli spartiti), anche perchè sto usando sempre più il computer. poi fammi sapere come va e a cosa la colleghi.

Rispondo:

allora dammi una spiegazione ragionevole sul perchè detesti Portnoy:clava:hoho

Rispondo:

semplicemente mi fa cagare come suona :ok

Rispondo:

blasfemo... bestemmiatore:amen
theCrimsonKing theCrimsonKing 04/06/2008 ore 21.12.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

pulp, un musicista può essere anche più veloce della luce col suo strumento, ma se manca il gusto ci sono pochi cazzi che tengano.
pulp86 pulp86 04/06/2008 ore 21.22.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A theCrimsonKing che il 04/06/2008 21.12.18 ha scritto:
pulp, un musicista può essere anche più veloce della luce col suo strumento, ma se manca il gusto ci sono pochi cazzi che tengano.

Rispondo:

ovvio che scherzavo... a me non piace per la velocità, perchè ce ne sono alcuni di molto più veloci.. ma per l'enormità di suoni ke mette in ogni pezzo, per certe genialate e per come riempie il suono... non fa il semplice accompagnamento, è ben inserito come coprotagonista nei pezzi:ok
theCrimsonKing theCrimsonKing 04/06/2008 ore 21.55.40
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A pulp86 che il 04/06/2008 21.22.04 ha scritto:
A theCrimsonKing che il 04/06/2008 21.12.18 ha scritto:
pulp, un musicista può essere anche più veloce della luce col suo strumento, ma se manca il gusto ci sono pochi cazzi che tengano.

Rispondo:

ovvio che scherzavo... a me non piace per la velocità, perchè ce ne sono alcuni di molto più veloci.. ma per l'enormità di suoni ke mette in ogni pezzo, per certe genialate e per come riempie il suono... non fa il semplice accompagnamento, è ben inserito come coprotagonista nei pezzi:ok

Rispondo:

credo che quelle che tu chiami genialate sono quelle che per me sono le cagate. :hihi

boh.. io il suo stile proprio non lo sopporto, non mi piacciono i suoni che dà alla batteria e non mi piace neanche la sua brutta faccia! :hoho
pulp86 pulp86 04/06/2008 ore 22.11.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A theCrimsonKing che il 04/06/2008 21.55.40 ha scritto:
A pulp86 che il 04/06/2008 21.22.04 ha scritto:
A theCrimsonKing che il 04/06/2008 21.12.18 ha scritto:
pulp, un musicista può essere anche più veloce della luce col suo strumento, ma se manca il gusto ci sono pochi cazzi che tengano.

Rispondo:

ovvio che scherzavo... a me non piace per la velocità, perchè ce ne sono alcuni di molto più veloci.. ma per l'enormità di suoni ke mette in ogni pezzo, per certe genialate e per come riempie il suono... non fa il semplice accompagnamento, è ben inserito come coprotagonista nei pezzi:ok

Rispondo:

credo che quelle che tu chiami genialate sono quelle che per me sono le cagate. :hihi

boh.. io il suo stile proprio non lo sopporto, non mi piacciono i suoni che dà alla batteria e non mi piace neanche la sua brutta faccia! :hoho

Rispondo:

mi hai stroncato quello che forse è il mio batterista moderno preferito:ok
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 04/06/2008 ore 22.17.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

:batacanta" DI PORTNOY C'E' NE UNO E TUTTI GLI ALTRI SON NESSUNOOOOOO ":spazzolino
telaiomagnetico telaiomagnetico 04/06/2008 ore 22.28.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A PRATOAZZURRO che il 04/06/2008 22.17.37 ha scritto:
:batacanta" DI PORTNOY C'E' NE UNO E TUTTI GLI ALTRI SON NESSUNOOOOOO ":spazzolino

Rispondo: ma dai,,non dire eresie....

phil collins in unatodox behaviour..brandx l'hai mai ascoltato???

il batterista dei rush l'hai mai ascoltato?

pierre moerlen..l'hai mai ascoltato?

guy evans..l'hai mai ascoltato?

e ne potrei aggiungere mille altri meglio di portnoy..solo che non so l'inglese e farei una figuretta a scrivere i nomi come si pronunciano:-)))
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 04/06/2008 ore 22.32.17
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

SI ,LI KONOSKO TUTTI,KOMUNQUE SI SKERZAVA,IL MIO PREFERITO KOMUNQUE E' ...E  SEMPRE SARA' COZY POWELL:ok
nientemaschere nientemaschere 04/06/2008 ore 23.44.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

visto che parliamo di batteristi c'è un certo Bruford ....giovanotto mica male
theCrimsonKing theCrimsonKing 05/06/2008 ore 00.18.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A nientemaschere che il 04/06/2008 23.44.09 ha scritto:
visto che parliamo di batteristi c'è un certo Bruford ....giovanotto mica male

Rispondo:

Bill :love

il mio preferito, insieme a Carl Palmer :love
telaiomagnetico telaiomagnetico 05/06/2008 ore 09.25.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A nientemaschere che il 04/06/2008 23.44.09 ha scritto:
visto che parliamo di batteristi c'è un certo Bruford ....giovanotto mica male

azz me l'ero dimenticato...bill bruford....che grande!!

anche carl palmer niente male..

tra l'altro l'ho visto in concerto in un localetto di pisa dove dentro ci stava a mala pena la sua batteria..era in tour con la carl palmer band..un trio fantastico....tutto strumentale..basso/chitarra e batteria...
theCrimsonKing theCrimsonKing 05/06/2008 ore 16.28.01
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


io la carl palmer band l'ho vista diversi anni fa, quando l'Aventino blues festival era ancora un evento serio. e lui è sempre in splendida forma. restando in tema emerson, lake & palmer devo dire che il concerto di Keith Emerson visto a roma il 1/12/2005 è stato una delle emozioni più grandi che mi siano mai capitate. tra l'altro c'era Dave Kilminster a voce e chitarra :love

chissà se tornerà prima o poi in Italia anche il buon Keith. artisti del genere non mi stancherò mai di ascoltarli
renatoloca renatoloca 05/06/2008 ore 16.41.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Gl'AREA prog che cazzo ne sapete dei area specialmente te rock anni 70

non paragonare il supremo a certi gruppi svenduti x due soldi

:hell
theCrimsonKing theCrimsonKing 05/06/2008 ore 16.48.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A renatoloca che il 05/06/2008 16.41.40 ha scritto:

Gl'AREA prog che cazzo ne sapete dei area specialmente te rock anni 70

non paragonare il supremo a certi gruppi svenduti x due soldi

:hell

Rispondo:

io invece credo che nessuno qui sottovaluti gli Area. si parlava di gruppi meno famosi. per quel che mi riguarda gli Area restano un gradino sopra insieme al Banco e alla PFM rispetto agli altri, ma questo non vuol dire che non vanno omaggiati anche i gruppi minori che hanno inciso album fantastici. degli Area e di Demetrio si è parlato molte volte qui dentro e i sostenitori di questo gruppo non mancano affatto.
renatoloca renatoloca 05/06/2008 ore 16.52.39
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Ripeto gl'Area non facevano prog capito poi certo dei area ci si ricorda solo di sua santita stratos e ci si dimentica sempre degl'altri

comunque paolo tofani dixt loro nn facevano prog e siccome e il mio maestro di sitar omaggi a paolo tofani
nientemaschere nientemaschere 05/06/2008 ore 17.40.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


Ho ascoltato tanto gli Area da consumare i cd tra l'altro Stratos era delle mie parti.

Se parliamo di prog 70 vi tiro fuori un esercito di nomi,e vi assicuro che li ho tutti anche cose mai uscite.

Tipo il 1°concerto live dei King Crimson mai pubblicato che ho avuto da una persona che suona con me molto amica di Lake

Questo è un forum divertente dove si può anche imparare qualcosa.

Io ad esempio conosco molto bene i vecchi gruppi ma poco i nuovi
theCrimsonKing theCrimsonKing 05/06/2008 ore 17.40.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....

A renatoloca che il 05/06/2008 16.52.39 ha scritto:

Ripeto gl'Area non facevano prog capito poi certo dei area ci si ricorda solo di sua santita stratos e ci si dimentica sempre degl'altri

comunque paolo tofani dixt loro nn facevano prog e siccome e il mio maestro di sitar omaggi a paolo tofani

Rispondo:

fighissimo il sitar :ok

comunque non so paolo tofani, ma io ho parlato degli area con patrizio fariselli dopo un concerto un concerto con vecchioni (visto dal vivo due volte accompagnato solo da Fariselli al piano e Della Porta al contrabbasso, formazione impressionante) e lui ne parla come di un gruppo prog con dentro tanto jazz.

poi se si deve etichettare un gruppo si può stare a discutere ore su che genere suoni in un caso come quello degli Area. prog o non prog a me basta ricordare la grandezza di questo gruppo :ok
renatoloca renatoloca 05/06/2008 ore 18.16.51
segnala

(Nessuno)RE: Dopo le Orme un po' di prog italiano....


patrizio fariselli colui che porto avanti il nome dei area senza.tofani,busnello e stratos:colui che diede del venduto a tofani solo xche usci dal gruppo.Un po di storia su demetrio prima di morire,2 sere prima suonarono stratos tofani pagani e altri un concerto poi scaturito nel album rock n roll exibition finito il concerto paolo e demetrio si diedero appuntamento per registrare un album ,ma ciò nn fu mai possibile,x i motivi che sappiamo.comunque demetrio x i suoi album solisti chiese aiuto al suo miglior amico paolo tofani.

poco prima di uscire dal gruppo paolo;demetrio gli disse fra un po me ne vado anch'io mai parolo furono piu profetiche

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.