Musica

Musica

Hip-Hop, Rock, Punk, Funky, House, Reggae, Metal, Rap... parliamo di musica a tutto volume!

disfear disfear 25/09/2008 ore 18.47.13
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

i meshuggah sono ostici e se non li hai assimilati è dura che li apprezzi dal vivo...il palco del gods non era quello più adatto a loro, infatti anche a me hanno lasciato l'amaro in bocca, però visti al chiuso al buio, sono tutta un'altra cosa

lustmord cmq è un povero...se il metal fosse solo quello degli anni 80 sarebbe una bella merda...prova ascoltari i cynic, the ocean, haggard, orphaned land, between buried me...e impara cosa sanno fare le nuove leve... il metal non è solo heavy o trash anni 80... ignorante impara a rispettare la proposta musicale altrui e a rispettare il lavoro degli altri. neanke i porcupine tree non sono prettamente metal, ma sono geni. se non tipiace puoi criticare in maniera costruttiva "non è metal" è un'affermazione da lobotomizzati. almeno che tu col tuo gruppo non abbia venduto milioni di cd, allora sto zitto.
watchfire watchfire 25/09/2008 ore 18.48.19
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

A kirkhammett che il 25/09/2008 18.42.15 ha scritto:
A watchfire che il 25/09/2008 18.38.57 ha scritto:
A kirkhammett che il 25/09/2008 18.33.54 ha scritto:
A EXIGNOTYS che il 25/09/2008 17.16.32 ha scritto:
CHI DICE CHE I MESHUGGAH NON SIANO BRAVI TECNICAMENTE O SOPRAVVALUTATI......BE....NON CAPISCE PROPRIO UNA SEGA....POSSONO NON PIACERE, MA PER FAVORE NON DICIAMO CAZZATE PER DIO

Rispondo: dove sta scritto che un gruppo deve essere bravo tecnicamente x fare buona musica? e poi non ho messo in dubbio le abilità tecniche dei Messuggah, ma proprio la musica che fanno...che è ben diverso...E poi dal vivo non ci sanno fare per niente, sono freddi, poco coinvolgenti, e alla lunga risultano noiosi.

Rispondo: Per forza,se non sai le canzoni...hai voglia..prima di assimilare un disco dei Meshuggah per un neofita del loro suono,ce ne passa di tempo 8-)

Rispondo: allora sono ascoltabili solo dai loro fan irriducibili messa come la dici tu...

Rispondo: Piu' o meno,diciamo che se piacciono,non possono piacere un po',semplicemente li adori.E poi un fan non nasce tale,lo diventa.

EXIGNOTYS EXIGNOTYS 25/09/2008 ore 18.50.33
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

Rispondo:  allora sono ascoltabili solo dai loro fan irriducibili messa come la dici tu...ASSOLUTAMENTE NO.....MA COME TI STIAMO DICENDO IO E MEGATHRASH, PRIMA BISOGNA APPROFONDIRE SUL DISCO E POI SI APPREZZA MOLTO DI PIU DAL VIVO....PARLO DEI MESHUGGAH COME POSSO PARLARE DEGLI OPETH O DEI TOOL....SONO I PRIMI CHE MI VENGONO IN MENTE....FANNO CANZONI COMPLESSE E ARTICOLATE...DURE DA ASSIMILARE...UN BANALE ASCOLTO SU DISCO NON TI DICE NIENTE...FIGURIAMOCI DAL VIVO
kirkhammett kirkhammett 25/09/2008 ore 18.55.56
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

A disfear che il 25/09/2008 18.47.13 ha scritto:
i meshuggah sono ostici e se non li hai assimilati è dura che li apprezzi dal vivo...il palco del gods non era quello più adatto a loro, infatti anche a me hanno lasciato l'amaro in bocca, però visti al chiuso al buio, sono tutta un'altra cosa

lustmord cmq è un povero...se il metal fosse solo quello degli anni 80 sarebbe una bella merda...prova ascoltari i cynic, the ocean, haggard, orphaned land, between buried me...e impara cosa sanno fare le nuove leve... il metal non è solo heavy o trash anni 80... ignorante impara a rispettare la proposta musicale altrui e a rispettare il lavoro degli altri. neanke i porcupine tree non sono prettamente metal, ma sono geni. se non tipiace puoi criticare in maniera costruttiva "non è metal" è un'affermazione da lobotomizzati. almeno che tu col tuo gruppo non abbia venduto milioni di cd, allora sto zitto.

Rispondo: beh, in effetti tanta gente ha storto il naso circa i Messhuggah al Gods...

circa la seconda parte del tuo discorso non posso che essere d'accordo...;-)
Lustmord Lustmord 25/09/2008 ore 18.57.10
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

A disfear che il 25/09/2008 18.47.13 ha scritto:
i meshuggah sono ostici e se non li hai assimilati è dura che li apprezzi dal vivo...il palco del gods non era quello più adatto a loro, infatti anche a me hanno lasciato l'amaro in bocca, però visti al chiuso al buio, sono tutta un'altra cosa

lustmord cmq è un povero...se il metal fosse solo quello degli anni 80 sarebbe una bella merda...prova ascoltari i cynic, the ocean, haggard, orphaned land, between buried me ...e impara cosa sanno fare le nuove leve... il metal non è solo heavy o trash anni 80... ignorante impara a rispettare la proposta musicale altrui e a rispettare il lavoro degli altri. neanke i porcupine tree non sono prettamente metal, ma sono geni. se non tipiace puoi criticare in maniera costruttiva "non è metal" è un'affermazione da lobotomizzati. almeno che tu col tuo gruppo non abbia venduto milioni di cd, allora sto zitto.

Rispondo:

1) quelli evidenziati sono già post metal :ok

2) il genere musicale si scrive THRASH e non TRASH (e chi sarebbe l'ignorante?) :ok

3) non ho mai detto che i gruppi post-metal non siano capaci di suonare, ma solo che non fanno metal...vai un pò a farlo questo tuo bel discorsetto a quelli del PLAY IT LOUD, visto che come dici tu le persone che sostengono l'old school anni '80 ammazzano il metal, e poi vediamo come va a finire la questione :ok

4) sei ridicolo :ok
Megathrash86 Megathrash86 25/09/2008 ore 18.58.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

A Lustmord che il 25/09/2008 18.44.45 ha scritto:
A Megathrash86 che il 25/09/2008 15.25.51 ha scritto:

Rispondo: invece credo che riguardi pure me, visto che ti stai mettendo ad accusare tutti questi gruppi che definisci "post" o "modernisti" e che io, nonostante adori il metal anni 80 almeno quanto te se non di più, ascolto cmq e che reputo cmq "Metal" anche se hanno un suono più "pulito" o come lo definisci tu "moderno"...che poi vorrei capire cosa intendi tu per "vero" metal anni 80. Grezzezza dei suoni? Produzione scarna?cioè fammi capire...ci sono moltissimi album metal usciti dopo gli anni 90 che mantengono le stesse caratteristiche...non è una legge da seguire ad ogni costo attenersi agli anni 80

Rispondo: il discorso era riferito al tipo sopra che dice che ne ha piene le balle del thrash old school che si suona da 25 anni, però nell'altro post gli sono piaciuti i Fueled By Fire...è una contraddizione bella e buona, non trovi?. Comunque sia, tornando a noi, non è la data di rilascio di un album che conta, ma quello che l'album propone. Ci sono bands che nel 2008 fanno heavy in stile anni '80, vedi ad esempio i milanesi Doomsword, tra i migliori nella scena contemporanea italiana secondo me, oppure thrash, come i Baphomet's Blood o i Death Mechanism. A parte il discorso dei suoni, che più che i suoni troppo puliti (certe bands anni'80 adottavano suoni puliti anche per necessità di stile, e molte vecchie guardie li usano ora ma riuscendo comunque per lo più a restare nello standard stilistico) quello che fanno la differenza sono i suoni troppo moderni, sperimentazioni, contaminazioni e lo stile diverso dallo standard metal sul quale ci si deve basare per potersi chiamare tale (un esempio ne sono i Dragonforce), che proiettano le bands che ne fanno uso nell'universo post-metal. Un'altra cosa che conta molto è anche l'attitudine della bands, il concept delle loro canzoni, il lifestyle...quindi robe gotiche, stili reppati o modernistici, tute da meccanico, chitarre e bassi da 8 milioni di corde...se non si mantengono saldi i principi concettuali stilistici degli anni '80 (gli anni in cui il metal ha preso la sua forma assoluta e definitiva dopo essere nato nei '70), sia di sound che di attitudine, ci si esula dal mondo metal, in quanto fa parte di un mondo "post"

Quando dico che i Metallica hanno perso l'attitudine è perchè dico che è impensabile pretendere di tornare a fare thrash dopo 20 anni che sei stato a prendere soldi da MTV facendo musica praticamente pop (e lo stesso sta succedendo ora ad Iron Maiden e Rolling Stones)...è questione di lifestyle. i Sodom ad esempio, che suonano da tanto quanto i Metallica, ma non hanno mai perso l'attitudine, disinteressandosi di bussiness e cazzate varie, e tutt'ora fanno thrash coi coglioni quadrati, anche se magari a volte hanno sounds più puliti degli anni passati, ma sempre thrash fatto ammodo è

ad esempio, prendendo in esame il power metal, quello vero, nel 2008 si fa così

http://it.youtube.com/watch?v=xKQstdpRstY&feature=related

e di certo non così... http://it.youtube.com/watch?v=0jgrCKhxE1s

Rispondo: sono andato a rileggermi la sua risposta...credo che lui intendesse un'altra cosa, e cioè non il fatto che si sia rotto le palle del thrash classico, quanto il fatto che secondo lui ci stia bene un ricambio generazionale delle band che propongono questo genere per potergli dare una ventata d'aria fresca, senza comunque snaturarne il sound e le radici...:ok
watchfire watchfire 25/09/2008 ore 19.14.03
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

Ma a te Lustmord,piace il post-metal?
Megathrash86 Megathrash86 25/09/2008 ore 19.20.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

A watchfire che il 25/09/2008 19.14.03 ha scritto:
Ma a te Lustmord,piace il post-metal?

Rispondo: direi proprio che non gli piaccia, se no non starebbe a smerdarlo così tanto:ok
Lustmord Lustmord 25/09/2008 ore 19.22.10
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

A watchfire che il 25/09/2008 19.14.03 ha scritto:
Ma a te Lustmord,piace il post-metal?

Rispondo: i primi 2 albums dei Pantera, qualche canzone degli Opeth, i primi 2 albums degli In Flames, e un altro paio cose che ora non ricordo...poca roba comunque
HardNHeavy HardNHeavy 25/09/2008 ore 19.24.04
segnala

(Nessuno)RE: Trivium - Shogun

Rispondendo a Lust, io sono dell'idea che il Thrash tecnico sia una cosa, mentre il techno thrash un'altra. Proprio il techno thrash è riconducibile ad una matrice progressive, che non c'entra nulla con il progressive rock, sia chiaro, ma con quel progressive tanto caro ai psychtic waltz. I psychotic waltz io li definirei progressive metal. Il power thrash è una definizione fittizia che serve a descrivere un gruppo a cavallo dal power ottantiano e appunto il thrash. Un esempio sono gli Intruder e i Meliah Rage, che è obiettivamente difficile collocarli in un genere (thrash) piuttosto che un altro ((US) Power 80's). Un po' come heavy/speed o speed/power. Per tutto il resto della discussione: solita solfa, si confonde METAL ed HEAVY METAL, credendo che uno sia il sottogenere dell'altro. Anche qui, secondo me, è inutile discutere.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.