Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

jackettina jackettina 31/08/2009 ore 22.45.15
segnala

(Nessuno)terroni

ho letto questo
nel forum milano mi piacerebbe commentarlo con voi dato che sono terrona. eccovi il link

TERRONI
Non voto Lega però alle volte ha ragione... una mia collega casualmente al rientro delle vacanze è rimasta al paesello "malata" poverina x altre 2 settimane...

"Concetto di base: i terroni sono tutti uguali tra loro.
Non ce ne sono di "superiori" o d "inferiori", un terrone puo' avere 3 lauree o la terza elementare che avrà sempre gli stessi istinti di base, che sono:
1) Complesso di inferiorità nei confronti della gente Padana, con conseguenti manie di persecuzione e invidia verso di loro. Quasi sempre questi complessi generano nei terroni un istinto di dispetto verso i Padani , quindi iniziano a fare battutacce, a importunare, a fare i finti spiritosoni, a fare i bulli oppure si scatena la loro leggendaria prepotenza. Comportamenti analoghi, piu' o meno amplificati, sono riscontrabili anche negli individui di etnia araba.
Per sfogare le rabbie represse il terrone spesso e volentieri si sfoga infrangendo la legge, e credendo così di essere un esempio di forza e coraggio. Il non mettere mai il casco e il non fermarsi mai ai semafori sono due banali esempi di menefreghismo terrone dovuto all'inconscio bisogno di riscatto verso questa complesso di inferiorità che li ossessiona. Il significato di tutto questo minestrone è solo uno: cercare di sentirsi anche solo un minimo piu’ vicini ai tanto invidiati Padani o Nordeuropei.
2) Istinto mafioso che li spinge a cercare sempre e comunque delle vie alternative per evitare la luce del sole. Questo insieme di istinti spinge i terroni a dedicarsi ad attività illecite in alternativa al lavoro tradizionale, per cui un terrone tende a fare un lavoro faticoso e impegnativo purchè questo sia fuorilegge o ben nascosto e naturalmente esentasse.
Una sottoclasse di questo istinto è definibile "stanchezza cronica", per cui moltissimi terroni dotati di scarsa verve rifiutano la faticosa illegalità per piazzarsi in posti di lavoro leciti ma inutili e dispendiosi per lo stato, quali ad esempio il bidello, il portinaio, l'usciere comunale, l'innaffiatore di giardini pubblici, lo spazzafoglie del piazzale davanti all'ospedale, l'acensorista ecc ecc....
Altro aspetto fondamentale: lo "scialacquismo" dei terroni: tendono a sperperare tutto il loro stipendio in sciocchezze o sfoggiando finta ricchezza (che pero' gli riesce malissimo) quando magari sono dei morti di fame.
3) Codardia: ecco un'arte in cui i terroni sono maestri! Infatti, se badate bene, un terrone non vi affronterà mai da solo, anzi: cercherà di evitarvi sviando oppure abbassando lo sguardo. Se il gruppo di terroni è eguale al gruppo di nemici, allora costoro di limiteranno a gridare e a lanciare oggetti da lotano stile le scimmie di "2001 odissea nello spazio". Quando (e solo quando, lo ripeto) i terroni sono in numero sufficientemente superiore, allora attaccano e si scatenano.
Questo comportamento implica anche il colpire alle spalle anche subito dopo un sorriso: un terrone quando colpisce non guarda mai negli occhi chi sta colpendo.
4) Istinto di clan e di ghettizzazione. I terroni hanno un concetto di società molto diverso dal nostro. Per loro quello che è del non-terrone è anche un po' loro (mentre tra terrone e terrone vige un rigido privatismo), per loro non esiste bene pubblico e tutto deve essere spartito e sfruttato (tra terroni), tutto deve essere controllato e nulla deve essere lasciato al non-terrone.
Se vivete vicino a dei terroni, scoprirete il piacere di non conoscere alcuna privacy, visto che li avrete sempre intorno e non potrete avere una vita vostra senza che gli occhi di mille di questi vi spiino (per il puro gusto di farlo) e vi controllino, non dopo avervi dato i loro inutili consigli sul come vivere.
Questo perchè anche casa vostra è in fondo un po' anche di proprietà dei vostri vicini terroni (secondo loro), quindi guai cercare di respingere la loro invadenza. Invece, non scoprirete quasi nulla di loro, visto che molto difficilmente faranno trapelare qualcosa dei loro affari.
5) Istinto colonizzatore. Questo istinto, collegato anche ai punti 1 e 4 (di rivalsa nei confronti del non-terrone e cleptomania verso quello che è del non-terrone), fa si che il terrone emigri in terra vergine portando il suo bagaglio "culturale", rubando donne ai popoli ospitanti, e ricambiandoli con tanta mafia."

PAROLE SANTE
jan1980 jan1980 31/08/2009 ore 22.54.54 Ultimi messaggi
pre.pre pre.pre 31/08/2009 ore 23.10.51 Ultimi messaggi
giulia690 giulia690 01/09/2009 ore 02.32.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: terroni

scusa sono una terrona anchio per ripondere a cuello che vuoicommentare e rispondo cosi con solo9 poche parole chi a scritto cueste cavolate a lui o nlei tutti sti complessi o forse è solo rabbia per non essere come noi teroni .
Rred80 Rred80 01/09/2009 ore 09.45.30
segnala

(Nessuno)RE: terroni

giulia690 scrive:
scusa sono una terrona anchio per ripondere a cuello :cry che vuoicommentare e rispondo cosi con solo9 poche parole chi a :cry scritto cueste :cry cavolate a lui o nlei tutti sti complessi o forse è solo rabbia per non essere come noi teroni :cry .

Tu sei una di quelle che ha la terza media vero?!?! :haha
Boudicca Boudicca 01/09/2009 ore 11.09.31
segnala

(Nessuno)RE: terroni

@ jackettina:

cara Jack, non siete solo questo, siete molto altro e in senso positivo...pero'...siete anche questo... ci sono tanti uffici pubblici qui al nord, con dentro gente del sud che ci lavora, e spesso hanno un modo di porsi che lascio molto a desiderare...e per fortuna che un po' la musica sta cambiando....
Cmq tu hai riportato un pezzo che parla male dei terroni, io leggo spesso fatti del giorno e spesso si inveisce contro il nord... come ho gia' scritto il divario tra le due Italie sembra aumentare...
Malebestia Malebestia 01/09/2009 ore 14.30.35
segnala

(Nessuno)RE: terroni

vabbè, tralasciamo..............
jackettina jackettina 01/09/2009 ore 14.38.11
segnala

(Nessuno)RE: terroni

@ Boudicca: io lo so. ma sono stata al nord per quattro mesi al lavorare.
io ho letto sta cosa e molte cose sono anche vere. ma sembriamo popoli diversi quando si evidenziano queste differenze.
io potrei dire benissimo ad esempio che c'è molta differenza fra un lavoratore statale e uno che lavora in un azienda privata. io lavoro nel privato ho preso solo una settimana di ferie l' anno scorso, ho lavorato con febbre e mal di denti terribile. io ritengo che non sia questione di nord e sud ma di uomini e uomini.
Boudicca Boudicca 01/09/2009 ore 17.44.35
segnala

(Nessuno)RE: terroni

@ jackettina:
infatti, se penso al sud in generale ho un'idea... poi ho conosciuto personalmente, siciliani, calabresi, pugliesi, sardi e sono persone squisite....
legaNord1 legaNord1 01/09/2009 ore 18.09.18
segnala

(Nessuno)RE: terroni

Boudicca scrive:
infatti, se penso al sud in generale ho un'idea... poi ho conosciuto personalmente, siciliani, calabresi, pugliesi, sardi e sono persone squisite....

:sbong :haha

:vomitino

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.