Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

Sgrusa Sgrusa 29/05/2011 ore 21.50.14
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

moana.eva scrive:
perché non riusciamo a chiamare il nostro amico o la nostra amica per parlare?



non è la questione di parlare... perchè per esempio se ben vedi qui di "parlare" ce n'è ben poco. Credo che sia più la pigrizia che ti porta a startene a casa tua e ciarlare. Una amica non la chiameresti al telefono, il telefono ha meno canali relazionali di un forum, ma magari con quell'amica ci parli su facebook più che magari incontrarla dopo il lavoro.

Credo che sia una questione di continuità... che nella vita reale c'è solo in una famiglia e per quei ragazzi/ragazze che si ritrovano al bar la sera.

Ma io sono fatta male, riesco ad avere le mie amicizie fino a che c'è un interesse comune, quando questo cade, cade anche la voglia di sentirsi spesso e se non ci si sente spesso, sempre per me, difficilmente racconto i miei problemi seri.
Sgrusa Sgrusa 29/05/2011 ore 21.53.32
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

ctz scrive:
disaffezzione per il mezzo



la disaffezione al mezzo a mio avviso ci sarà quando considereranno le parole scritte in internet come le parole scritte dalla persona iscritta all'anagrafe, che non è una questione di anonimato, ma semplicemente di coincidenza di vite, con conseguente perdita di libertà, cosa che credo abbia portato le persone ad essere "drogate".
picchiasebino picchiasebino 29/05/2011 ore 21.59.03
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

ctz scrive:
un luogo in cui posso esprimere ciò che mi è altrimenti negato

credo sia questo...negli ultimi anni blog e forum sono letteralmente esplosi di gente che ha bisogno di scrivere, magari stronzate, ma vuole scrivere...e vuole parlare con altre persone perchè fuori nn è facile relazionarsi con altri senza dover dare qualcosa in cambio...
ctz ctz 29/05/2011 ore 22.20.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

picchiasebino scrive:
credo sia questo...negli ultimi anni blog e forum sono letteralmente esplosi di gente che ha bisogno di scrivere, magari stronzate, ma vuole scrivere...e vuole parlare con altre persone perchè fuori nn è facile relazionarsi con altri senza dover dare qualcosa in cambio...


non dimenticare mai che io non vedo i social network come una "estensione di me"
ma li uso come "alternativa a me"
proiettando immagini e suggestioni completamente avulse dalla realtà che vivo
picchiasebino picchiasebino 29/05/2011 ore 22.21.10
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

ctz scrive:
non dimenticare mai

me lo ricorderò...
ctz ctz 29/05/2011 ore 22.21.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

Sgrusa scrive:
la disaffezione al mezzo a mio avviso ci sarà quando considereranno le parole scritte in internet come le parole scritte dalla persona iscritta all'anagrafe, che non è una questione di anonimato, ma semplicemente di coincidenza di vite, con conseguente perdita di libertà, cosa che credo abbia portato le persone ad essere "drogate".


portare un discorso personale sul piano generale è errato

cmq, tanto per cambiare, non hai capito (auto-cit.)

add
pure decontestualizzare frasi "a caso" non è un buon modo di comunicare
lucingalleria lucingalleria 30/05/2011 ore 16.28.27
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

@ moana.eva:

credo che dipenda da molti fattori
certo trovare cosi tanti ragazzi qui potrebbe far pensare a molti adulti o coetanei conservatori chissà quali anomalie psicosociali vivano questi giovani
sarete mica tutti psicopatici? vero?
non lo credo affatto
dovremmo descrivere la giornata tipo di un ragazzo qualsiasi che nel terzo millennio ha la possibilità in più di comunicare via web

credo che internet sia in aggiunta alla comunicazione fra ragazzi, poi le paranoie sul fatto se sia una scatola o meno dipende tutta da voi
se esagerate o no col mezzo
per i più grandini il web è un mezzo per il relax e lo svago
per altri ancora occasione di approccio sessuale o amoroso
potremmo star qui a parlarne per anni
embè?
poi ovvio il pazzo o il criminale viaggia pure nel web come nella strade di ogni dove, quindi occhio alle streghe!

non mi fisserei insomma sulla demonizzazione del mezzo a tutti i costi e sulla mania di far da moralizzzatori sull''uso che ne fanno altri
penserei piutosto al mio modo di farne uso

detto ciò
sapete che skype è usato per le teleconferenze . e in sanità? per controllare lo stato di pazienti a domicilio nonchè per consulenze , interventi chirurgici e visite a distanza? credo di si..
susu ,non chattare vivi è stato uno slogan di certe iniziative sociali in varie città
ma un altro potrebbe essere
non chattare ok ma lascia vivere chi vuole farlo eh ;-)

ottomenouno.7 ottomenouno.7 30/05/2011 ore 16.44.57
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

moana.eva scrive:
non giochiamo d'azzardo con le persone

lo faccio solo quando ho un asso nella manica
moana.eva moana.eva 30/05/2011 ore 16.51.22
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

@ lucingalleria:

quando lo scopo personale (non giudico gli altri, non sto nella loro testa) è quello di rilassarsi o altre cose, c'è del positivo nel web.
Non volevo guardare il marcio..ma ne converrai con me che i giovani d'oggi sono molto più chiusi.
Non mi riferisco al semplice gesto di esprimere le proprie opinioni ma all'esprimere le proprie emozioni a parole e così far arrivare bene ciò che si vuol dire..
lucingalleria lucingalleria 30/05/2011 ore 16.55.06
segnala

(Nessuno)RE: Vivere dentro una scatola

hai perfettamente ragione , qualche ragazzino va redento

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.