Pausa Caffè

Pausa Caffè

Prenditi una pausa ed entra qua! 5 minuti di chiacchiere in libertà.

raoul.carosin raoul.carosin 24/02/2017 ore 17.40.22
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

Vabbè ma non bisogna esagerare.
Io conoscevo una farmacista che non voleva vendermi i preservativi, diceva che eticamente era uno spreco....
c.hicca44 c.hicca44 24/02/2017 ore 18.15.09
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@raoul.carosin : ahahahahahahahahahahahah!!!!!!!!!
gh.r gh.r 24/02/2017 ore 18.33.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@sc2 scrive:
Il diritto all'obiezione di coscienza è esattamente questo ed è e deve essere superiore alla legge.


A parte che un medico che si definisce obiettore di coscienza non rischia nulla di nulla, e la donna che si vede rifiutare l'intervento non può nemmeno chiedere risarcimento per il danno biologico subito, mentre chi viveva sotto il 3° reich "qualcosina" lo rischiava, giusto per capire come il tuo paragone sia fuori luogo.
Resta il fatto che il diritto all'obiezione è più che legittimo ma, nel contempo, la Regione ha l'obbligo di garantire la non interruzione di un servizio; quindi bene ha fatto la regione Lazio a proporre l'assunzione di medici in grado di risolvere il problema.
sc2 sc2 24/02/2017 ore 18.54.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@Babs.72 : Anche le leggi razziali furono approvate e c'erano. Quindi, per essere giusti, bisognava cacciare tutti gli ebrei?

Questa non è una giustificazione sufficiente.
sc2 sc2 24/02/2017 ore 18.57.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@gh.r : Obiezioni irrilevanti, poiché quantitative e non qualitative; mentre l'Etica non è una questione di numeri.

Nota bene, perché ce n'è sicuramente bisogno: con "irrilevanti" non intendo non discuterle; intendo semplicemente dire che sono irrilevanti; come se io avessi chiesto: "Quanto fa 3x2" e tu avessi risposto: "Mi chiamo Giovanni".
sc2 sc2 24/02/2017 ore 19.00.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@from.heretoeternity : Affermazione inconsistente. Supponiamo che tutti i medici siano obiettori. Attenzione, è improbabile, non impossibile. Come farebbe allora lo stato a garantire l'omicidio legale?
Babs.72 Babs.72 24/02/2017 ore 19.05.21
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@sc2 scrive:
Anche le leggi razziali furono approvate e c'erano. Quindi, per essere giusti, bisognava cacciare tutti gli ebrei?

Mah, non so, vuoi parlare anche delle crociate per difendere a tutti i costi la tua posizione? Io parlo di quello che stiamo vivendo ora, non ti sto parlando di quello che è giusto o sbagliato PER NOI,ti sto dicendo che per un medico l obiezione di coscienza non ha senso, perchè comunque lui ha fatto un giuramento, che fra l altro hai pure citato, quindi non puo' farne una questione morale, perchè altrimenti (bis) non dovrebbe salvare o curare chi ha commesso omicidi, stragi, stupri, pedofilie ecc. ecc
gh.r gh.r 24/02/2017 ore 19.06.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@sc2 scrive:
Obiezioni irrilevanti

Ti ho solo dimostrato che il tuo paragone con le leggi razziali è completamente fuori luogo. Se ciò che non condividi lo consideri irrilevante, è un tuo limite. Io ho aperto la discussione non per parlare di etica, che è sempre soggettiva, come la coscienza a cui tu ti appelli, ma per porre l'accento sul fatto che in questo paese di timorati della CEI, nemmeno la (rara) applicazione di una legge sia esente da disquisizioni del cazzo sul bene e il male.
gh.r gh.r 24/02/2017 ore 19.08.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@Babs.72 scrive:
ti sto dicendo che per un medico l obiezione di coscienza non ha senso,

è prevista dalla legge. Tranne nei casi in cui sussista pericolo di vita.
Babs.72 Babs.72 24/02/2017 ore 19.12.30
segnala

(Nessuno)RE: Lex contra legem

@gh.r scrive:
è prevista dalla legge.

Non lo sapevo, grazie, :-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.