Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

reset65 reset65 08/12/2007 ore 10.55.42
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

byg.sistem byg.sistem 08/12/2007 ore 10.56.40
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

beh allora giustificate anche il genocidio di beslan perchè chi di spada perisce bla bla siccome i russi fanno le stesse cose in cecenia allora va bene , perchè chi di spada perisce no? ma x favore cosa poteva mai c'entrare una bambina di 9 anni col Fascismo era e rimane un mistero
reset65 reset65 08/12/2007 ore 11.06.54
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

M40ALprov M40ALprov 08/12/2007 ore 12.51.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati


un brindisi col Sangue Morlacco.. a chi sa' cosa sia.

BK
Mr.Jeams Mr.Jeams 08/12/2007 ore 13.26.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

M40ALprov ha scritto:

un brindisi col Sangue Morlacco.. a chi sa' cosa sia.

BK
ma quale il luxardo?
lorenzo35to lorenzo35to 08/12/2007 ore 13.53.00
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

Duca.theKnight ha scritto:

Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino

Chi la fa l'aspetti

Non c'è 2 senza 3

Coccodé coccodé..... :clap :clap
azione e reazione, bello, è uno dei principi che governano il mondo. Poi se vuoi credere che certi atti efferati, siano generati dal nulla, vai pure avanti con il tuo credo. la storia è molto più semplice di quella che si dipinge, perchè è fatta da animali che si suppone siano evoluti..................................................................... in realtà se mi fai del male, io prima o poi te la faccio pagare, magari non subito, magari oggi non sono nelle condizioni di farlo, ma prima o poi te la faccio pagare. sono successe cose orrende? certo. non facciamo finta che quell'incendio non abbia aspettato il suo momento per 20 anni.
SlashChopper SlashChopper 08/12/2007 ore 15.34.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

E' già stato detto sicuramente da altri utenti ma mi sento in dovere di ripeterlo
Gli squadristi per 20 anni hanno fatto il bello e il cattivo tempo, menato e massacrato sindacalisti, lavoratori, hanno REPRESSO
Ora, dopo un ventennio intero di soprusi di ogni tipo io mi sentirei in dovere di farla pagare a chi magari mi ha ammazzato un parente...
Che poi più volte sia scappata la mano e ci siano andati di mezzo anche degli innocenti... beh, purtroppo questa è la guerra civile
Qui a Piacenza avevamo un gerarca fascista famoso come "Il Macellaio", un vero sadico bastardo
Secondo voi che fine ha fatto (giustamente)? :firulì
Era un boia, aveva le mani lorde di sangue da quasi due decenni di pestaggi, torture, omicidi: cosa dovevano fare i partigiani? Fargli il regalo di Natale?


Ripeto, sicuramente anche i Partigiani hanno commesso errori, anche gravi ma sono la naturale conseguenza di un regime dittatoriale.

reset65 reset65 08/12/2007 ore 16.00.53
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

SlashChopper ha scritto:
E' già stato detto sicuramente da altri utenti ma mi sento in dovere di ripeterlo
Gli squadristi per 20 anni hanno fatto il bello e il cattivo tempo, menato e massacrato sindacalisti, lavoratori, hanno REPRESSO
Ora, dopo un ventennio intero di soprusi di ogni tipo io mi sentirei in dovere di farla pagare a chi magari mi ha ammazzato un parente...
Che poi più volte sia scappata la mano e ci siano andati di mezzo anche degli innocenti... beh, purtroppo questa è la guerra civile
Qui a Piacenza avevamo un gerarca fascista famoso come "Il Macellaio", un vero sadico bastardo
Secondo voi che fine ha fatto (giustamente)? :firulì
Era un boia, aveva le mani lorde di sangue da quasi due decenni di pestaggi, torture, omicidi: cosa dovevano fare i partigiani? Fargli il regalo di Natale?


Ripeto, sicuramente anche i Partigiani hanno commesso errori, anche gravi ma sono la naturale conseguenza di un regime dittatoriale.

a guerra finita una parte (e non solo essa) vanta dai 10.000 a 15.000 vittime della feccia rossa processati sommariamente in piazza solo dal 1945 al 1948 da vigliacchi saliti sul carro del vincitore stringendosi un fazzoletto rosso intorno al collo e arrogatisi il diritto di giustizieri. a parte il famoso e sempre ricordato matteotti e qualche esilio forzato non mi sembra che il ventennale del crudele regime mussoliano possa annoverare altre vittime illustri con cui decorare le italiche piazze con monumenti alla memoria ma forse saprai smentirmi ... anche se non credo!
hiperdimi hiperdimi 08/12/2007 ore 16.09.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

maurino1 ha scritto:
morrigan72 ha scritto:
se non era per le istituzioni del duce stavi con la merda al culo anche se credo sei a buon punto, dal 30 non c'e' stata nessuna riforma ma informati imbecille...
di riforme ve ne sono state e molte.....ma voi siete rimasti a sperare nella tristezza dei vosti scheletri neri.....poveracci.... viva la repubblica che si riprese dopo le distruzioni operate grazie a quella grande merda di fascista che fu il brutto porco che se magno' l'italia!! io impiccarmi??? impiccati tu ...a testa in giu!! w la costituzione w la repubblica w il PCI FASCISTI NELLE FOGNE!!!poi dicono che noi delle nuove leve della gioventu' fascista siamo violenti.. gente come questa va' trattata a calci in faccia... e quando il gioco si fa duro... a lamate, se necessario...
SlashChopper SlashChopper 08/12/2007 ore 16.21.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: i partigiani :carnefici ed assassini ingiustificati

reset65 ha scritto:
SlashChopper ha scritto:
E' già stato detto sicuramente da altri utenti ma mi sento in dovere di ripeterlo
Gli squadristi per 20 anni hanno fatto il bello e il cattivo tempo, menato e massacrato sindacalisti, lavoratori, hanno REPRESSO
Ora, dopo un ventennio intero di soprusi di ogni tipo io mi sentirei in dovere di farla pagare a chi magari mi ha ammazzato un parente...
Che poi più volte sia scappata la mano e ci siano andati di mezzo anche degli innocenti... beh, purtroppo questa è la guerra civile
Qui a Piacenza avevamo un gerarca fascista famoso come "Il Macellaio", un vero sadico bastardo
Secondo voi che fine ha fatto (giustamente)? :firulì
Era un boia, aveva le mani lorde di sangue da quasi due decenni di pestaggi, torture, omicidi: cosa dovevano fare i partigiani? Fargli il regalo di Natale?


Ripeto, sicuramente anche i Partigiani hanno commesso errori, anche gravi ma sono la naturale conseguenza di un regime dittatoriale.

a guerra finita una parte (e non solo essa) vanta dai 10.000 a 15.000 vittime della feccia rossa processati sommariamente in piazza solo dal 1945 al 1948 da vigliacchi saliti sul carro del vincitore stringendosi un fazzoletto rosso intorno al collo e arrogatisi il diritto di giustizieri. a parte il famoso e sempre ricordato matteotti e qualche esilio forzato non mi sembra che il ventennale del crudele regime mussoliano possa annoverare altre vittime illustri con cui decorare le italiche piazze con monumenti alla memoria ma forse saprai smentirmi ... anche se non credo! Giusto, qualche internamento forzato, che vuoi che sia? Aggiungici nel solo periodo dal 1919 al 1922 distruzione di dieci sedi di giornali, venticinque case del popolo, cinquantanove camere del lavoro, ottantacinque sedi di cooperative, quarantatré leghe contadine, trentasei circoli operai, diciassette circoli di cultura, trentaquattro sezioni socialiste, dodici associazioni varie. Nello stesso periodo le stime arrivano a contare 3000 morti fra gli antifascisti... E chissà dopo ;-) Passando alla questione ebraica il fascismo sarebbe ritenuto responsabile dell'internamento nei lager nazisti di quasi 10.000 ebrei. Per darti un'idea, dei 1000 internati ad Auschwitz ne torneranno solo 17 Evitiamo altre stime, neh? Si potrebbe continuare con: i soldati morti in Russia, Albania, Grecia, Africa, dove venivano mandati con fucili del secolo prima e stivali di cartone... Si potrebbe continuare con le oltre 10.000 vittime della violenza nazi-fascista in giro per mezza Italia (Sant'Anna di Stazzema docet) Si potrebbe continuare con le altre vittime del periodo 1922-1943 e poi con quelle del periodo 1943-45 (vedi il Tribunale speciale della RSI) Nessuno nega che il regime hitleriano o quello sovietico fossero molto ma molto più duri e spietati... ma questo non toglie che il fascismo fu e resta una forma di dittatura violenta.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.