Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Lebowsky70 Lebowsky70 27/07/2008 ore 13.10.05
segnala

(Nessuno)RE: GRILLO: MA NAPOLITANO STA BENE?

A circe73 che il 27/07/2008 12.09.54 ha scritto:
ripeto.... pettegolezzi!!!!!!!! chiacchere!!!! Quando lo vedrò sputtanato in un confronto diretto.... allora potrò crederci!


Rispondo: spero che questo confronto si faccia presto, ma in me rimane la sensazione che sia l'ennesimo tribuno della plebe che abbaia ma non morde contro i poteri forti, o almeno contro una parte di essi.
circe73 circe73 27/07/2008 ore 14.30.45
segnala

(Nessuno)RE: GRILLO: MA NAPOLITANO STA BENE?

A Lebowsky70 che il 27/07/2008 13.10.05 ha scritto:
A circe73 che il 27/07/2008 12.09.54 ha scritto:
ripeto.... pettegolezzi!!!!!!!! chiacchere!!!! Quando lo vedrò sputtanato in un confronto diretto.... allora potrò crederci!


Rispondo: spero che questo confronto si faccia presto, ma in me rimane la sensazione che sia l'ennesimo tribuno della plebe che abbaia ma non morde contro i poteri forti, o almeno contro una parte di essi.

Rispondo: questo confronto non si farà mai lebo......


Del fatto che non morda non ne sono sicura.... visto che hanno tirato fuori storie sue.... di quando ubriaco in macchina aveva ucciso qualcuno... non so bene la storia.... Insomma è un personaggio scomodo senz'altro per tutte e due le parti.

Sweet.Birillo Sweet.Birillo 27/07/2008 ore 14.46.29
segnala

(Nessuno)RE: GRILLO: MA NAPOLITANO STA BENE?

A circe73 che il 27/07/2008 14.30.45 ha scritto:
A Lebowsky70 che il 27/07/2008 13.10.05 ha scritto:
A circe73 che il 27/07/2008 12.09.54 ha scritto:
ripeto.... pettegolezzi!!!!!!!! chiacchere!!!! Quando lo vedrò sputtanato in un confronto diretto.... allora potrò crederci!


Rispondo: spero che questo confronto si faccia presto, ma in me rimane la sensazione che sia l'ennesimo tribuno della plebe che abbaia ma non morde contro i poteri forti, o almeno contro una parte di essi.

Rispondo: questo confronto non si farà mai lebo......


Del fatto che non morda non ne sono sicura.... visto che hanno tirato fuori storie sue.... di quando ubriaco in macchina aveva ucciso qualcuno... non so bene la storia.... Insomma è un personaggio scomodo senz'altro per tutte e due le parti.


Rispondo: ma per tanta gente vedi Big, il sudetto grillo viene censurato perke dice stronzate :ok meglio che le stronzate dicano i vari Bossi e compagnia bella :ok

LedZeppelin LedZeppelin 27/07/2008 ore 17.17.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: GRILLO: MA NAPOLITANO STA BENE?

La stilografica di Napolitano:<<Sono nauseata>>.

Indipendentemente dalle parole di Grillo, usate apposta per affrontare la discussione partendo già col piede sbagliato, è sacrosanto il diritto di critica al Capo dello Stato. Napolitano forse si è dimenticato che secondo l'articolo 3 della Costituzione tutti i cittadini sono uguali di fronte alla legge. Sarà l'età, ecco perchè Grillo(visto che siamo qui dentro tengo a precisare che in questo caso condivido le sue parole, data la mania di etichettare) parla di "demenza senile". Eppure non era così difficile da capire, a quanto pare a Pescatore basta leggere il nome di Grillo per dimenticarsi di leggere tra le righe.
Trovo scandaloso il fatto che ci siano ancora persone che faticano così tanto a comprendere i concetti basilari della democrazia, solamente perchè il politico in questione fa parte della propria fazione.
Il voto del popolo è un'autorizzazione a governare, non ad eludere la giustizia, qui confondete ancora un pò le cose. Il Lodo oltre a coprire i processi precedenti alla carica(scandalo nello scandalo) è servito esclusivamente per accantonare il processo Mills, dato che tramite questa mossa cadrà in prescrizione.
Guardacaso c'era l'intercettazione tra Mills ed il suo commercialista che incastrava il povero e pluri-perseguitato Silvio.
Ho notato che nessuno si è scosso più di tanto per un'oscenità che non si vedeva dagli anni '70, quando "l'autorizzazione a procedere" iniziò ad essere negata dal parlamento per salvaguardare i colleghi. Che poi non ha nulla a che vedere col tipo di immunità che è stata abrogata a causa di Tangentopoli.
circe73 circe73 27/07/2008 ore 17.24.45
segnala

(Nessuno)RE: GRILLO: MA NAPOLITANO STA BENE?

A Sweet.Birillo che il 27/07/2008 14.46.29 ha scritto:
A circe73 che il 27/07/2008 14.30.45 ha scritto:
A Lebowsky70 che il 27/07/2008 13.10.05 ha scritto:
A circe73 che il 27/07/2008 12.09.54 ha scritto:
ripeto.... pettegolezzi!!!!!!!! chiacchere!!!! Quando lo vedrò sputtanato in un confronto diretto.... allora potrò crederci!


Rispondo: spero che questo confronto si faccia presto, ma in me rimane la sensazione che sia l'ennesimo tribuno della plebe che abbaia ma non morde contro i poteri forti, o almeno contro una parte di essi.

Rispondo: questo confronto non si farà mai lebo......


Del fatto che non morda non ne sono sicura.... visto che hanno tirato fuori storie sue.... di quando ubriaco in macchina aveva ucciso qualcuno... non so bene la storia.... Insomma è un personaggio scomodo senz'altro per tutte e due le parti.


Rispondo: ma per tanta gente vedi Big, il sudetto grillo viene censurato perke dice stronzate :ok meglio che le stronzate dicano i vari Bossi e compagnia bella :ok


Rispondo: purtroppo le stronzate che dice bossi e compagnia bella ... me le vedo tranquilla su le reti rai... magari all'ora di pranzo che mi fanno pure venire un indigestione :hoho
circe73 circe73 27/07/2008 ore 17.32.00
segnala

(Nessuno)RE: GRILLO: MA NAPOLITANO STA BENE?

A LedZeppelin che il 27/07/2008 17.17.12 ha scritto:
La stilografica di Napolitano:<<Sono nauseata>>.

Indipendentemente dalle parole di Grillo, usate apposta per affrontare la discussione partendo già col piede sbagliato, è sacrosanto il diritto di critica al Capo dello Stato. Napolitano forse si è dimenticato che secondo l'articolo 3 della Costituzione tutti i cittadini sono uguali di fronte alla legge. Sarà l'età, ecco perchè Grillo(visto che siamo qui dentro tengo a precisare che in questo caso condivido le sue parole, data la mania di etichettare) parla di "demenza senile". Eppure non era così difficile da capire, a quanto pare a Pescatore basta leggere il nome di Grillo per dimenticarsi di leggere tra le righe.
Trovo scandaloso il fatto che ci siano ancora persone che faticano così tanto a comprendere i concetti basilari della democrazia, solamente perchè il politico in questione fa parte della propria fazione.
Il voto del popolo è un'autorizzazione a governare, non ad eludere la giustizia, qui confondete ancora un pò le cose. Il Lodo oltre a coprire i processi precedenti alla carica(scandalo nello scandalo) è servito esclusivamente per accantonare il processo Mills, dato che tramite questa mossa cadrà in prescrizione.
Guardacaso c'era l'intercettazione tra Mills ed il suo commercialista che incastrava il povero e pluri-perseguitato Silvio.
Ho notato che nessuno si è scosso più di tanto per un'oscenità che non si vedeva dagli anni '70, quando "l'autorizzazione a procedere" iniziò ad essere negata dal parlamento per salvaguardare i colleghi. Che poi non ha nulla a che vedere col tipo di immunità che è stata abrogata a causa di Tangentopoli.

Rispondo: quoto

sorriso.sfuggente sorriso.sfuggente 27/07/2008 ore 18.04.15
segnala

(Nessuno)RE: GRILLO: MA NAPOLITANO STA BENE?

Grillo secondo me puo' dire tutte le minchiate che vuole, per fortuna c'e' ancora diritto di parola in Italia (forse ancora per poco).
Resta il fatto che con il suo modo di fare fa le stesse cose di Berlusconi: populismo al fine di risvegliare un po' il popolo bue che non si informa e non fa nulla per migliorare la propria condizione.
Le frasi del tipo "a me non interessa se Berlusconi fa i suoi interessi, mi interessa solo che faccia leggi forti" ci porteranno ad arrivare alle stesse condizioni degli stati sudamericani.
Se la legge non e' rispettata da tutti, se non c'e' una moralita' condivisa, beh non si va da nessuna parte!


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.