Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

robi970 robi970 17/09/2008 ore 00.45.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A arlina che il 16/09/2008 17.31.45 ha scritto:
A Duca.theKnight che il 16/09/2008 16.42.48 ha scritto:
La prossima volta Franco glielo devi scrivere coi disegnini il thread, altrimenti questi :bugabuga mica ci arrivano :-)))
INSEGNANTE: essere golei che in deoria dovere edugare ragazzini, occhei? :poeta
RAGAZZINI EXTRACOMUNITARI: essere boveri negri, che in deoria dover studiare idaliano, occhei? :parmalat
INSEGNANTE CHE SI FA TROMBARE DAI RAGAZZINI A CASA SUA: essere zoccola, molto altruista che dare prova di sua sensibilità verso extracomunitari: occhei? :zompa

MORALE: e poi dite che noi bianchi siamo xenofobi...... :-)))

PS: mi sa che qualcuno neanche così l'avrà capita...... vabbè..... :-(

Rispondo: biggolo errore
essere uomini bianchi di destra ad essere xenofobi
evidentemente la maestrina essere di sinistra e bartigolarmente infomane :haha

in effetti qll'insegnante ha circa il 45% di possibilità di non aver votato il cdx.....
:mmm 'anghe se ber esser bignoli si sarebbe dovudo dire: evidendemende.... maesdrina... sinisdra... bardigolarmende....'


detto ciò:
"alito" in certi contesti non è la parola giusta, ma non è cmq scorretta..... "infomane" è SEMPRE sbagliata!
magari se qlla maestra è di csx potrebbe venire da te ad insegnarti un po' di parole italiane forbite :ok
circe73 circe73 17/09/2008 ore 01.07.47
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A ezio57 che il 17/09/2008 0.35.18 ha scritto:
A circe73 che il 16/09/2008 21.46.17 ha scritto:
A ezio57 che il 16/09/2008 21.36.35 ha scritto:
solo Duca per pieta' ha riso................................:ronf

Rispondo: NO NO A DUCA E' PIACIUTA

L'HA CAPITA SOLO LUI, E NELLA SUA INFINITA INTELLIGENZA SI E' PREMURATO ANCHE DI SPIEGARCELA



Rispondo: diciamo che Ducazzo ha il suo codazzo....se ride il capo devono ridere tutti....

Rispondo: :haha SI L'HO NOTATA QUESTA COSA
testardaelunatica testardaelunatica 17/09/2008 ore 01.12.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A circe73 che il 17/09/2008 1.07.47 ha scritto:
A ezio57 che il 17/09/2008 0.35.18 ha scritto:
A circe73 che il 16/09/2008 21.46.17 ha scritto:
A ezio57 che il 16/09/2008 21.36.35 ha scritto:
solo Duca per pieta' ha riso................................:ronf

Rispondo: NO NO A DUCA E' PIACIUTA

L'HA CAPITA SOLO LUI, E NELLA SUA INFINITA INTELLIGENZA SI E' PREMURATO ANCHE DI SPIEGARCELA

 

Rispondo: diciamo che Ducazzo ha il suo codazzo....se ride il capo devono ridere tutti....

Rispondo: :haha SI L'HO NOTATA QUESTA COSA

Rispondo: Indubbiamente ha una bella proprietà di linguaggio... Che abbia anche il carisma di un capo?  :fuma
circe73 circe73 17/09/2008 ore 01.36.25
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A testardaelunatica che il 17/09/2008 1.12.05 ha scritto:
A circe73 che il 17/09/2008 1.07.47 ha scritto:
A ezio57 che il 17/09/2008 0.35.18 ha scritto:
A circe73 che il 16/09/2008 21.46.17 ha scritto:
A ezio57 che il 16/09/2008 21.36.35 ha scritto:
solo Duca per pieta' ha riso................................:ronf

Rispondo: NO NO A DUCA E' PIACIUTA

L'HA CAPITA SOLO LUI, E NELLA SUA INFINITA INTELLIGENZA SI E' PREMURATO ANCHE DI SPIEGARCELA



Rispondo: diciamo che Ducazzo ha il suo codazzo....se ride il capo devono ridere tutti....

Rispondo: :haha SI L'HO NOTATA QUESTA COSA

Rispondo: Indubbiamente ha una bella proprietà di linguaggio... Che abbia anche il carisma di un capo? :fuma

Rispondo: MA CHI DUCA???????

:many

MA TU TI FARESTI MAI GUIDARE DA UN "CAPO" DEL GENERE???????

IO NO :nonono
xpescatore xpescatore 17/09/2008 ore 09.32.15
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

Mentre gli amici del cdx hanno capito l'ironia del thread, che era teso solo a strappare un sorriso visto che qui si parla ad abbundandum di sprangate ai neri ed ai rom, è palese che gli amici di csx manca del tutto il senso dell'ironia.
Ringrazio Job che pur non avendo sorriso si è prodigato in mia difesa ammettendo almeno la mia buona fede sapendo che condivido perfettamente tutte le sue affermazioni.
A Wolf dico che sinceramente le battute e le frasi da bettola in questo forum escono dalla bocca di altri.

A tutti gli altri dico:
Siete così inariditi che non sapete più neppure sorridere.
ildiavolo74 ildiavolo74 17/09/2008 ore 09.49.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A jobonam che il 16/09/2008 19.11.54 ha scritto:
A me questo thread di xpescatore non fa molto sorridere, anzi, a mio avviso conferma quanto oggi si è scritto sul razzismo latente che molti di voi hanno pur negandone l'esistenza. Vi affannate chissà perchè a negare il razzismo nei fatti esterni quando ogni vostro pensiero è imbevuto di xenofobia e razzismo. Non v'è chi non veda od ammetta che avere rapporti sessuali con minorenni, anche se consenzienti è, non solo una violenza sessuale ma anche pedofilia. E non v'è chi non veda che scherzare su di un fatto così drammatico solo perchè i minorenni sono stranieri è un segnale di razzismo latente. Provate a rovesciare la realtà: donna di colore è ragazzini italiani. Cosa avreste scritto? O uomo di colore e ragazzine italiane? Avreste comunque commentato con il sorriso come avete fatto in questa occasione? Nulla da rimproverare a xpescatore. Ha postato in buona fede ne sono più che certo e mi è assolutamente chiaro il senso goliardico dell'argomento. Ma ciò che mi sorprende e mi lascia perplesso è questo vostro gioco di quotarvi e di darvi tra di voi sonore pacche sulle spalle. Il senso critico dov'è?

Rispondo:

Intanto diciamo che soo una mente buonista e limitata assoccia razzismo a xenofobia.

Seconda cosa, se anche quel che tu scrivi fosse vero, chi sei tu per dire che chi prova razzismo sbaglia?

E' una scelta personale... grazie al cielo non siamo uttti buonisti e massificati come certa parte socialpolitica ci vorrebbe.


jobonam jobonam 17/09/2008 ore 10.05.58
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A ildiavolo74 che il 17/09/2008 9.49.25 ha scritto:
A jobonam che il 16/09/2008 19.11.54 ha scritto:
A me questo thread di xpescatore non fa molto sorridere, anzi, a mio avviso conferma quanto oggi si è scritto sul razzismo latente che molti di voi hanno pur negandone l'esistenza. Vi affannate chissà perchè a negare il razzismo nei fatti esterni quando ogni vostro pensiero è imbevuto di xenofobia e razzismo. Non v'è chi non veda od ammetta che avere rapporti sessuali con minorenni, anche se consenzienti è, non solo una violenza sessuale ma anche pedofilia. E non v'è chi non veda che scherzare su di un fatto così drammatico solo perchè i minorenni sono stranieri è un segnale di razzismo latente. Provate a rovesciare la realtà: donna di colore è ragazzini italiani. Cosa avreste scritto? O uomo di colore e ragazzine italiane? Avreste comunque commentato con il sorriso come avete fatto in questa occasione? Nulla da rimproverare a xpescatore. Ha postato in buona fede ne sono più che certo e mi è assolutamente chiaro il senso goliardico dell'argomento. Ma ciò che mi sorprende e mi lascia perplesso è questo vostro gioco di quotarvi e di darvi tra di voi sonore pacche sulle spalle. Il senso critico dov'è?

Rispondo:

Intanto diciamo che soo una mente buonista e limitata assoccia razzismo a xenofobia.

Seconda cosa, se anche quel che tu scrivi fosse vero, chi sei tu per dire che chi prova razzismo sbaglia?

E' una scelta personale... grazie al cielo non siamo uttti buonisti e massificati come certa parte socialpolitica ci vorrebbe.



Rispondo: Non riesco a spiegarmi e ci proverò ancora una volta. Io non contesto la scelta di essere razzisti. Affermare la superiorità di una razza su di un'altra è una scelta ideologica che non condivido ma ovviamente ognuno è libero di esprimere e di pensare ciò che volete. Ciò che ieri contestavo è il voler rinnegare fuori il razzismo che molti di voi hanno dentro. Ma è mai possibile negare ciò che è manifestamente dentro di voi?

P.S. Per xpescatore. Come ben sai ti leggo spesso ed ormai conosco il tuo punto di vista. Anche se diverso dal mio posso comunque affermare senza timore di essere smentito che i tuoi interventi sono comunque sempre in buona fede e tanto mi basta.
ildiavolo74 ildiavolo74 17/09/2008 ore 10.11.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A jobonam che il 17/09/2008 10.05.58 ha scritto:
A ildiavolo74 che il 17/09/2008 9.49.25 ha scritto:
A jobonam che il 16/09/2008 19.11.54 ha scritto:
A me questo thread di xpescatore non fa molto sorridere, anzi, a mio avviso conferma quanto oggi si è scritto sul razzismo latente che molti di voi hanno pur negandone l'esistenza. Vi affannate chissà perchè a negare il razzismo nei fatti esterni quando ogni vostro pensiero è imbevuto di xenofobia e razzismo. Non v'è chi non veda od ammetta che avere rapporti sessuali con minorenni, anche se consenzienti è, non solo una violenza sessuale ma anche pedofilia. E non v'è chi non veda che scherzare su di un fatto così drammatico solo perchè i minorenni sono stranieri è un segnale di razzismo latente. Provate a rovesciare la realtà: donna di colore è ragazzini italiani. Cosa avreste scritto? O uomo di colore e ragazzine italiane? Avreste comunque commentato con il sorriso come avete fatto in questa occasione? Nulla da rimproverare a xpescatore. Ha postato in buona fede ne sono più che certo e mi è assolutamente chiaro il senso goliardico dell'argomento. Ma ciò che mi sorprende e mi lascia perplesso è questo vostro gioco di quotarvi e di darvi tra di voi sonore pacche sulle spalle. Il senso critico dov'è?

Rispondo:

Intanto diciamo che soo una mente buonista e limitata assoccia razzismo a xenofobia.

Seconda cosa, se anche quel che tu scrivi fosse vero, chi sei tu per dire che chi prova razzismo sbaglia?

E' una scelta personale... grazie al cielo non siamo uttti buonisti e massificati come certa parte socialpolitica ci vorrebbe.



Rispondo: Non riesco a spiegarmi e ci proverò ancora una volta. Io non contesto la scelta di essere razzisti. Affermare la superiorità di una razza su di un'altra è una scelta ideologica che non condivido ma ovviamente ognuno è libero di esprimere e di pensare ciò che volete. Ciò che ieri contestavo è il voler rinnegare fuori il razzismo che molti di voi hanno dentro. Ma è mai possibile negare ciò che è manifestamente dentro di voi?

P.S. Per xpescatore. Come ben sai ti leggo spesso ed ormai conosco il tuo punto di vista. Anche se diverso dal mio posso comunque affermare senza timore di essere smentito che i tuoi interventi sono comunque sempre in buona fede e tanto mi basta.

Rispondo:

Scusa avevo frainteso quel che volevi dire...

tiinvito però a una riflessione, dato che sei uno dei pochi capace di analisi:

Ora il termine razzismo indica una corrente che ritiene una razza superiore a un' altra.

Ma prima non era così..

prima il razzismo era una dottrina che riconosceva l' esistenza di diversi ceppi razziali e ne voleva salvaguardare e mantenere isolate e integre le caratteristiche, proibendo o scoraggiando il miscelarsi di queste razze.

Se poi un pazzo disse: "noi siamo superiori a voi" non é giusto che venga 'reinventato' il significato di un termine che descriveva un concetto nobilissimo.

Io per esempio mi reputo assolutamente razzista nel significato originale del termine, perchè credo nell' esistenza delle razze (cosa tra l' altro provata scientificamente da Brian Sykes nel 1994) e credo che tutte queste razze debbano essere salvaguardate e mantenute integre.

Io sono assolutamente contro i miscugli razziali, contro la massificazione e la perdita di identità.

Non per questo il mio modo di vedere deve essere tacciato in modo negativo o 'rielaborato' chiamandomi xenofobo.

Ho avuto una fidanzata canadese pellirossa, una serba, e da oltre 6 anni studio cuture mediorientali e son specializzato in storia dell' ebraismo e delle religioni mesopotamiche.

Non mi si può certo definire xenofobo.

Capisci cosa intendo?


jobonam jobonam 17/09/2008 ore 10.49.16
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A ildiavolo74 che il 17/09/2008 10.11.54 ha scritto:
A jobonam che il 17/09/2008 10.05.58 ha scritto:
A ildiavolo74 che il 17/09/2008 9.49.25 ha scritto:
A jobonam che il 16/09/2008 19.11.54 ha scritto:
A me questo thread di xpescatore non fa molto sorridere, anzi, a mio avviso conferma quanto oggi si è scritto sul razzismo latente che molti di voi hanno pur negandone l'esistenza. Vi affannate chissà perchè a negare il razzismo nei fatti esterni quando ogni vostro pensiero è imbevuto di xenofobia e razzismo. Non v'è chi non veda od ammetta che avere rapporti sessuali con minorenni, anche se consenzienti è, non solo una violenza sessuale ma anche pedofilia. E non v'è chi non veda che scherzare su di un fatto così drammatico solo perchè i minorenni sono stranieri è un segnale di razzismo latente. Provate a rovesciare la realtà: donna di colore è ragazzini italiani. Cosa avreste scritto? O uomo di colore e ragazzine italiane? Avreste comunque commentato con il sorriso come avete fatto in questa occasione? Nulla da rimproverare a xpescatore. Ha postato in buona fede ne sono più che certo e mi è assolutamente chiaro il senso goliardico dell'argomento. Ma ciò che mi sorprende e mi lascia perplesso è questo vostro gioco di quotarvi e di darvi tra di voi sonore pacche sulle spalle. Il senso critico dov'è?

Rispondo:

Intanto diciamo che soo una mente buonista e limitata assoccia razzismo a xenofobia.

Seconda cosa, se anche quel che tu scrivi fosse vero, chi sei tu per dire che chi prova razzismo sbaglia?

E' una scelta personale... grazie al cielo non siamo uttti buonisti e massificati come certa parte socialpolitica ci vorrebbe.



Rispondo: Non riesco a spiegarmi e ci proverò ancora una volta. Io non contesto la scelta di essere razzisti. Affermare la superiorità di una razza su di un'altra è una scelta ideologica che non condivido ma ovviamente ognuno è libero di esprimere e di pensare ciò che volete. Ciò che ieri contestavo è il voler rinnegare fuori il razzismo che molti di voi hanno dentro. Ma è mai possibile negare ciò che è manifestamente dentro di voi?

P.S. Per xpescatore. Come ben sai ti leggo spesso ed ormai conosco il tuo punto di vista. Anche se diverso dal mio posso comunque affermare senza timore di essere smentito che i tuoi interventi sono comunque sempre in buona fede e tanto mi basta.

Rispondo:

Scusa avevo frainteso quel che volevi dire...

tiinvito però a una riflessione, dato che sei uno dei pochi capace di analisi:

Ora il termine razzismo indica una corrente che ritiene una razza superiore a un' altra.

Ma prima non era così..

prima il razzismo era una dottrina che riconosceva l' esistenza di diversi ceppi razziali e ne voleva salvaguardare e mantenere isolate e integre le caratteristiche, proibendo o scoraggiando il miscelarsi di queste razze.

Se poi un pazzo disse: "noi siamo superiori a voi" non é giusto che venga 'reinventato' il significato di un termine che descriveva un concetto nobilissimo.

Io per esempio mi reputo assolutamente razzista nel significato originale del termine, perchè credo nell' esistenza delle razze (cosa tra l' altro provata scientificamente da Brian Sykes nel 1994) e credo che tutte queste razze debbano essere salvaguardate e mantenute integre.

Io sono assolutamente contro i miscugli razziali, contro la massificazione e la perdita di identità.

Non per questo il mio modo di vedere deve essere tacciato in modo negativo o 'rielaborato' chiamandomi xenofobo.

Ho avuto una fidanzata canadese pellirossa, una serba, e da oltre 6 anni studio cuture mediorientali e son specializzato in storia dell' ebraismo e delle religioni mesopotamiche.

Non mi si può certo definire xenofobo.

Capisci cosa intendo?



Rispondo: Comprendo prefettamente e ritengo che il tuo punto di vista sia realmente differente dall'accezione comune di razzismo. Quest'ultimo è incontestabilmente contro qualcuno, il tuo è manifestamente a favore di qualcun altro. A prima vista possono sembrare sfumature, ma in realtà non lo sono e le differenze sono sostanziali. Personalmente, quale appassionato di musica, continuo a pensare alla magia delle note di un pianoforte, ed ai suoi tasti bianchi e neri, quale simbolo dell'integrazione e del plusvalore che spesso deriva dalla commistione di razze differenti. Ma il mio è un punto di vista, condivisibile o criticabile come ogni punto di vista.
ildiavolo74 ildiavolo74 17/09/2008 ore 10.51.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ed ora smettete di chiamarci xenofobi!

A jobonam che il 17/09/2008 10.49.16 ha scritto:

Rispondo: Comprendo prefettamente e ritengo che il tuo punto di vista sia realmente differente dall'accezione comune di razzismo. Qust'ultimo è incontestabilmente contro qualcuno, il tuo è manifestamente a favore di qualcun altro. A prima vista possono sembrare sfumature, ma in realtà non lo sono e le differenze sono sostanziali. Personalmente, quale appassionato di musica, continuo a pensare alla magia delle note di un pianoforte, ed ai suoi tasti bianchi e neri, quale simbolo dell'integrazione e del plusvalore che spesso deriva dalla commistione di razze differenti. Ma il mio è un punto di vista, condivisibile o criticabile come ogni punto di vista.

Rispondo:

Si alla fine é una questione di punto di vista e forse anche di attittudini e sensibilità personali, come anche di valori. L' importante che nessuna prenda PER FORZA il sopravvento sull' altra o cerch di sopraffare.

Dove tu vedi integrazione io vedo coesistenza. Sfumature appunto, basta che entrambe siano basate sul rispetto delle diversità.



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.