Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Lillyaa 04/03/2009 ore 19.02.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!


FIRMIAMO LA PETIZIONE CONTRO IL NUCLEARE
Scritto da Lillyaa 17.51 FIRMIAMO LA PETIZIONE CONTRO IL NUCLEARE ( SERVONO 1 MILIONE DI ISCRITTI)
Globale




QUESTO GRUPPO SI PROPONE IL COMPITO DI RACCOGLIERE IL PIU’ PRESTO POSSIBILE UN MILIONE DI VOTI CONTRO IL PROGETTO DI COSTRUIRE NUOVE CENTRALI NUCLEARI (TRA CUI 4 IN ITALIA) VOLUTO DA BERLUSCONI E SARKOZY

A FRONTE DI ALTERNATIVE ENERGETICHE COSTITUITE DAL SOLARE, DALL’EOLICO, DALLE BIOMASSE, QUESTO ACCORDO BERLUSCONI-SARKOZY RAPPRESENTA UN PASSO ALL’INDIETRO DI INTERI DECENNI SUL CAMMINO DELLO SVILUPPO DI UNA COSCIENZA ECOLOGICA E COSTITUISCE UNA MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEL NOSTRO PIANETA E DELLA VITA DI TUTTI NOI

PER EVITARE IN FUTURO UNA NUOVA CHERNOBYL IN ITALIA
ADERITE NUMEROSISSIMI

QUANDO OTTERREMO UN MILIONE DI ISCRITTI, PRESENTEREMO UNA MOZIONE DI SFIDUCIA AL PARLAMENTO ITALIANO ED EUROPEO

FACCIAMO UN PASSAPAROLA GIA’ DA ORA NON C’E’ TEMPO DA PERDERE

UN IMMENSO GRAZIE A TUTTI




qui----->MARCO RATTO

ideatore di questo gruppo

-------------------------------------------------------------





LA FOTO* IN ALTO A DESTRA E’ QUELLA DEL REATTORE DELLA CENTRALE NUCLEARE DI CHERNOBYL ESPLOSO NELL’APRILE 1986 PROVOCANDO LA MORTE DI MIGLIAIA DI PERSONE, LA NASCITA DI DECINE DI BAMBINI DEFORMATI DAGLI EFFETTI DELLE RADIAZIONI E CASI DI TUMORE A DISTANZA DI TEMPO IN TUTTA EUROPA PER EFFETTO DELLO SPOSTAMENTO DELLE SOSTANZE TOSSICHE DISPERSE NELL’ATMOSFERA DAI VENTI E SCARICATE AL SUOLO E NELLE FALDE AQUIFERE DALLE PIOGGE ACIDE

LA FOTO è nel mio Blog... ma ha poca importanza.....



IMPEDIAMO CHE TUTTO CIO’ SI RIPETA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

IL NON SENSO DELL’ACCORDO BERLUSCONI-SARKOZY APPARE ANCORA PIU’ EVIDENTE SE SI PENSA CHE LE CENTRALI NUCLEARI DI III GENERAZIONE SONO GIA’ SUPERATE OGGI E LO SARANNO ANCORA DI PIU’ NEL 2020.
INOLTRE QUESTO TIPO DI TECNOLOGIA NUCLEARE E’ FORTEMENTE COSTOSA PER TUTTI GLI ITALIANI E PRODUCE UNA QUANTITA’ DI SCORIE CHE NON SONO SMALTIBILI E CHE ANDREBBERO AD AGGIUNGERSI A QUELLE ANCORA NON SMALTITE E CHE FORSE NON SI SMALTIRANNO PIU’.
L’EOLICO, IL FOTOVOLTAICO, LE BIOMASSE, L’HYDROGENESIS COSTITUISCONO INVECE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI E NATURALI SENZA COSTI E SENZA TASSE AGGIUNTIVI PER GLI ITALIANI (ED E’ QUESTO CIO’ CHE DA’ FASTIDIO ALLA POLITICA E AI POLITICI ITALIANI)

ANCHE IL PREMIO NOBEL PER LA FISICA CARLO RUBBIA SOSTIENE IL VANTAGGIO DELL’UTILIZZO DI FONTI DI ENERGIA ALTERNATIVA. LA PAROLA DI UN "GIGANTE" CHE FA ONORE ALL’ITALIA VALE PIU’ DI QUELLA DI DUE "TAPPI...SVITATI"


CONTINUIAMO NUMEROSISSIMI IL PASSAPAROLA PER LA PETIZIONE CONTRO IL NUCLEARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

C’E’ BISOGNO DI 1 MILIONE DI ISCRITTI


DALLA FINE DI MARZO 2009, NASCERA’ il SITO INTERNET SOCIO- POLITICO-CULTURALE:

NOI ITALIANI (NOI)

QUESTO SITO SARA’ GESTITO SEMPRE DA ME SOTTOSCRITTO MARCO RATTO E AVRA’ AL SUO INTERNO IL MODULO DA COMPILARE PER LA RACCOLTA DELLE FIRME PER LA PETIZIONE CONTRO IL NUCLEARE.
VI ATTENDO TUTTI NUMEROSISSIMI ANCHE LI’

Continuate a iscrivervi numerosissimi a questo gruppo di facebook, E TENETE D’OCCHIO INTERNET PER TUTTO IL MESE DI APRILE, CERCANDO:




NOI ITALIANI ((NOI)

Per ulteriori informazioni scrivetemi le mail al mio indirizzo di posta elettronica che trovate qui allegato, continuiamo a diffondere la notizia della petizione.



7889369
FIRMIAMO LA PETIZIONE CONTRO IL NUCLEARE Scritto da Lillyaa 17.51 FIRMIAMO LA PETIZIONE CONTRO IL NUCLEARE ( SERVONO 1 MILIONE DI...
Discussione
04/03/2009 19.02.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
linx linx 04/03/2009 ore 19.06.42
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

arabafenicia.y arabafenicia.y 04/03/2009 ore 19.07.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Lillyaa:ma nn si era gia espresso il popolo con un referendum . nel dire no al nucleare ,,, forse quello ke dicono i cittadini con i referendum nn vale piu x questo governo ?
arabafenicia.y arabafenicia.y 04/03/2009 ore 19.09.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ linx: se lo si fa nella villa di berlusconi x ke no io sono d'accordo :firulì
intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 19.10.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Io sarei contrario ai cellulari e agli impianti satellitari, credo che facciano morti sul serio.

Ciao Lilly :-*
Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 19.11.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ arabafenicia.y:

Il REFERENDUM è SCADUTO, COME IL FORMAGGINO "Mio"
Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 19.15.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ intermezzo:

Per me va bene, ma non credo che avere 7 CENTRALI NUCLEARI (erano 4 eh?) SOTTO LA PORTA DI CASA

(2 in FVG) MONFALCONE E KRSKO (Slovenja) sia DELETERIO COME UNA CENTRALE NUCLEARE




TROVATE 3 minuti di tempo x guardarvi questo mio video...
arabafenicia.y arabafenicia.y 04/03/2009 ore 19.15.56 Ultimi messaggi
linx linx 04/03/2009 ore 19.17.47
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Lillyaa:

qui son di coccio.
arabafenicia.y arabafenicia.y 04/03/2009 ore 19.20.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ intermezzo: informati bene come si sta attrezzando l america di obama sull 'energia alternativa , altro ke nucleare . noi purtroppo prendiamo sempre i cattivi esempi , e poi la francia x ke si sta attrenzzando anke lei x il solare , e vuole incollarci a noi ste centrali di terzo tipo ke dopo tutto sono stravekie mentre gli altri paesi si stanno liberando dal nucleare noi invece ritorniamo indietro .. certo ke con questo governo siamo messi propio bene '
Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 19.23.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ linx: ME NE SONO ACCORTA, MA NON M'INTERESSA.....

LA MIA LOTTA SI AVVALE ANCHE DI QUESTO MEZZO:IL WEB


"Per la raccolta firme per petizione contro il nucleare."

A breve la raccolta di firme:

Creazione del sito Internet: NOI ITALIANI (NOI)

Per ulteriori informazioni scrivetemi le mail al mio indirizzo di posta elettronica che trovate qui allegato, continuiamo a diffondere la notizia della petizione.

ratto_marco@libero.it


intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 19.23.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Lillyaa scrive:
7 CENTRALI NUCLEARI


Qui siamo pieni di radon e ci sono pure miniere di uranio. Penso si tratti di rischi più alti di quello che costituisce una centrale nucleare come si deve. E poi tutti questi ripetitori che ci servono per lavorare e per svagarci....
XNutella89 XNutella89 04/03/2009 ore 19.28.40
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Lillyaa: Grande tu e la tua battaglia.
Il video è bellissimo oltre che impressionante. Grazie per averlo postato
Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 19.29.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ intermezzo:


eh????? SCUSA INTER. puoi ripetere il concetto?


da 4 siamo passati a 7 (SETTE) CENTRALI NUCLEARI. L'Italia non sa gestire nemmeno gli uffici del catasto e pensi che possa gestire 7 centrali nucleari sotto casa tua??????

TI RICORDO CHE L'ENEREGIA ALTERNATIVA ESISTE.

HAI PRESENTE LA FUGA RADIOATTIVA DI KRSKO? Non è lontana da dove abiti tu....




Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 19.30.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ XNutella89:

NUTELLA... SPERO DI VEDERTI SU FACEBOOK... e cmq appena avrò notizie per la petizione, la posterò qui.

GRAZIE.
intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 19.33.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Lillyaa scrive:
TI RICORDO CHE L'ENEREGIA ALTERNATIVA ESISTE.


Sì che esiste, ma non è sufficiente. In Francia ho visto in aperta campagna enormi impianti eolici, già diversi anni fa. Eppure continuano a produrre il 75% della loro energia col nucleare. Non dico che si debba seguirne l'esempio, ma non capisco perchè finora nessuno abbia ancora dismesso il nucleare tranne che noi italiani.
arabafenicia.y arabafenicia.y 04/03/2009 ore 19.34.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Lillyaa: DI SICURO METTERO PURE IL MIO NO AL NUCLEARE FERMIAMO STO PERICOLO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI
cristian1977 cristian1977 04/03/2009 ore 19.35.00
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

intermezzo scrive:
Lillyaa scrive:
TI RICORDO CHE L'ENEREGIA ALTERNATIVA ESISTE.

Sì che esiste, ma non è sufficiente. In Francia ho visto in aperta campagna enormi impianti eolici, già diversi anni fa. Eppure continuano a produrre il 75% della loro energia col nucleare. Non dico che si debba seguirne l'esempio, ma non capisco perchè finora nessuno abbia ancora dismesso il nucleare tranne che noi italiani.


:ok
Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 19.39.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

intermezzo scrive:
ma non capisco perchè finora nessuno abbia ancora dismesso il nucleare tranne che noi italiani.




INTER. sei un ragazzo intelligente , e chiedi a me COME MAI ???? CHIEDILO AL NANO, è lui che ha detto che il referendum non vale un a cippa.

NON SIAMO CAPACI DI GESTIRE NULLA IN ITALIA , FIGURIAMOCI 7 CENTRALI NUCLEARI SOTTO IL NASO!


Forse non ti rendi conto della gravità del problema, Inter.




P:S: INTER. SCRIVE: Sì che esiste, ma non è sufficiente. In Francia ho visto in aperta campagna enormi impianti eolici, già diversi anni fa. Eppure continuano a produrre il 75% della loro energia col nucleare. Non dico che si debba seguirne l'esempio, ma non capisco perchè finora nessuno abbia ancora dismesso il nucleare tranne che noi italiani.


ANCHE IN PUGLIA, PIENO DI IMPIANTI EOLICI ... NON TI SORGE NESSUN DUBBIO????
intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 19.40.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Torno poi a ricordare che il risultato del referendum del 1987 non proibiva affatto di produrre energia nucleare sul suolo italiano. Poneva solo termine ad alcune forme di finanziamento.
arabafenicia.y arabafenicia.y 04/03/2009 ore 19.40.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ intermezzo: INTERMEZZO LA FRANCIA INFORMATI BENE STA SPENDENDO MILIARDI DI EURO X IL SOLARE . IL NUCLEARE GLI E SERVITO X DARE A NOI L ENERGIA CHE PRODUCEVA ,KE NOI PAGAVAMO ADESSO VISTO KE CON IL SOLARE SE L ITALIA PUNTERA SU QUESTA ENERGIA LE CENTRALI FRANCESI SE LI POSSONO FARE FRITTE ECCO X CHE IL PRESIDENTE FRANCESE LI HA DETTO AL NANO KE GLI DARA IL SUO APPOGGIO X FARLI COSTRUIRE IN ITALIA . MENTRE LUI SE NE LIBERA DEFINITIVAMENTE . MICA FESSI I FRANCESI GLI ASSICURIAMO ALTRO LAVORO X 15 HAI FRANCESI ...... :bugabuga
intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 19.44.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Lillyaa scrive:
Forse non ti rendi conto della gravità del problema, Inter.


Ma il problema quale è, la pericolosità delle centrali? Parli di Krsko, ma mi risulta che non si sia trattato di nulla di pericoloso. Peggio sono le nostre centrali a combustibile che producono anidride carbonica a manetta. E a parer di qualcuno anche i termovalorizzatori. Insomma, una centrale nucleare non è come quella dei simpson...
intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 19.49.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

arabafenicia.y scrive:
INTERMEZZO LA FRANCIA INFORMATI BENE STA SPENDENDO MILIARDI DI EURO X IL SOLARE . IL NUCLEARE GLI E SERVITO X DARE A NOI L ENERGIA CHE PRODUCEVA ,KE NOI PAGAVAMO ADESSO VISTO KE CON IL SOLARE SE L ITALIA PUNTERA SU QUESTA ENERGIA LE CENTRALI FRANCESI SE LI POSSONO FARE FRITTE ECCO X CHE IL PRESIDENTE FRANCESE LI HA DETTO AL NANO KE GLI DARA IL SUO APPOGGIO X FARLI COSTRUIRE IN ITALIA . MENTRE LUI SE NE LIBERA DEFINITIVAMENTE . MICA FESSI I FRANCESI GLI ASSICURIAMO ALTRO LAVORO X 15 HAI FRANCESI ......


Eh, spende miliardi di euro per il solare risparmiandone miliardi con le sue 53 centrali nucleari. Ma mica ci sei tanto con la testa.... :-)))
Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 19.51.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ intermezzo:

AH NO? AL MOMENTO PAREVA TUTTO SOTTO CONTROLLO VERO INTER.? VAI A LEGGERTI ORA COSA è FUORIUSCITO DA Krsko.


INFORMATI BENE E MI RACCOMANDO, LASCIA PERDERE LA TV... LA VERA INFORMAZIONE è SOLO SUL WEB.


MI PARE OVVIO CHE UNO DEI TANTI PROBLEMI SIA LA PERICOLOSITA'!!!!! MA VI RENDETE CONTO DI QUANTE BALLE VI HANNO RACCONTATO? No eh?

http://www.lavocedifiore.org/SPIP/article.php3?id_article=3198

LEGGI BENE LE BALLE CHE HANNO SCRITTO ALL'INZIO:" NESSUN PERICOLO"!!!!!!!

robi97O robi97O 04/03/2009 ore 19.57.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Lillyaa:
personalm sono contrario alla costruzione di centrali nucleari in italia, non x il riskio 'chernobyl', ma x motivi diversi:

- la costruzione di centrali nucleari prevede un tempo medio di 10anni....:mmm...in italia se ci va bene saranno 15
- l'ultima volta ke ho sentito parlare della costruzione di centrali (un mesetto fa), si parlava di qlle di 3^ generazione, NON di qlle di 4^!!!!!
- il problema scorie x noi italiani diventerebbe insormontabile, ce le troveremmo sotto i piedi nel giro di poco
baro57 baro57 04/03/2009 ore 20.06.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ robi97O:se si va a vedere su wikipedia , si notera' che ,contrariamente a quel che ho letto qui ,l'Italia è stato il 2° paese europeo in ordine di tempo a dotarsi di centrali ,gia' operative negli anni '60 e che quindi siamo super capaci di gestirle ,malgrado quel che dice Crozza o chi gli da' voce qui ....le centrali di 4° gener. ancora non ci sono , e le scorie ,sempre da wikipedia sono minime in volume e vetrificate .....e cmq abbiamo gia' venduto quelle di Caorso ,Trino e il resto ad una societa' che li esporta in USA ,dove saranno seppellite in un deserto ...a pagamento è ovvio ...
linx linx 04/03/2009 ore 20.09.38
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Lillyaa:

Intemezzo?
Tu puoi ripetergli 100 volte una verità e lui per cento volte gli entra da un orecchio e gli esce dall'altro.
Forse lo paga Berlusconi.E' praticamente cristian2.
linx linx 04/03/2009 ore 20.10.52
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

baro57 scrive:
abbiamo gia' venduto quelle di Caorso ,Trino e il resto ad una societa

Abbiamo venduto?
arabafenicia.y arabafenicia.y 04/03/2009 ore 20.20.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ intermezzo: Eh, spende miliardi di euro per il solare risparmiandone miliardi con le sue 53 centrali nucleari. Ma mica ci sei tanto con la testa.... penso ke quello ke nn sei sano di testa sarai tu visto ke ragioni come il nano , e poi riguardo il solare saranno soldi spesi bene visto poi i profitti ke si avra , sia come risparmio di energia , a buon costo e ad inquinamento . visto ke il soalre mica e pericoloso come il nuclare ed inoltre nn inquina............... :firulì
Lillyaa Lillyaa 04/03/2009 ore 20.20.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ robi97O:

Già... il problema "SCORIE" ... se ne occuperà la mafia.


baro57 baro57 04/03/2009 ore 20.42.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ linx:si è una notizia che ho letto l'altro giorno non so dove ...c'è una societa' che ha contattato un governatore americano per ii nostri rifiuti gia' prodotti ...
linx linx 04/03/2009 ore 20.44.17
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ baro57:
e li pagano?
linx linx 04/03/2009 ore 20.44.49
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Allah è grande.
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 20.47.50
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

intermezzo scrive:
Eh, spende miliardi di euro per il solare risparmiandone miliardi con le sue 53 centrali nucleari. Ma mica ci sei tanto con la testa....



59 Intermezzo,a meno che ricordo male... 8-)
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 20.51.22
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

baro57 scrive:
...le centrali di 4° gener. ancora non ci sono , e le scorie ,sempre da wikipedia sono minime in volume e vetrificate



Già l'ho detto io in 2 threads diversi la scorsa settimana Baro,le scorie di 1 anno intero,trattate con questo procedimento,equivalgono ad 1 metro cubo per ogni centrale...penso nn ci sia altro da aggiungere no?E poi,se ne leggono di stronzate su internet...il fatto è che vanno soppesate ma soprattutto verificate,senza prendere per oro colato tutto quello che si legge :ok
peppus1981 peppus1981 04/03/2009 ore 20.52.08
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

il nucleare, ormai, lo vogliono sl gli imbecilli!
linx linx 04/03/2009 ore 20.53.22
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ peppus1981:
Dici che qui è pieno?
linx linx 04/03/2009 ore 20.54.59
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Adesso c'è il trattamento zip per le scorie.
Le zip-scorie.
ahahhahaah
peppus1981 peppus1981 04/03/2009 ore 20.55.21
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ linx: sì, purtroppo!
intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 20.56.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Lillyaa scrive:
Già... il problema "SCORIE" ... se ne occuperà la mafia.


La solita mafia per cui in Italia non si può muovere un dito perchè se no ci guadagna. A ragionare così non si fa nulla. E ho sentito dire che già la mafia sta cercando di mettere le mani sull'energia pulita.... che si fa, si smette anche con quella? In Svizzera hanno bucato le montagne e gettano le scorie altrui nel proprio sottosuolo facendosi pagare profumatamente. Comunque, a proposito di krsko, ho letto quel che mi hai passato, ma non ho trovato nulla di più di quel che già sapevo. Nessun danno e centrale nucleare operativa anche attualmente, mi risulta.
linx linx 04/03/2009 ore 20.56.42
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Tutto risolto colle zip-scorie.
Allah è grande e Maometto è il suo Profeta.
baro57 baro57 04/03/2009 ore 20.58.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ OmbraWelcomeBack: e lo so ma qua insistono imperterriti ....forse pensano che i possibilisti come me ,abbiano un tornaconto personale ....mah
baro57 baro57 04/03/2009 ore 21.00.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

linx scrive:
e li pagano?
ma che hai capito ...li paghiamo ....per seppellirli ...
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 21.15.29
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

baro57 scrive:
e lo so ma qua insistono imperterriti ....forse pensano che i possibilisti come me ,abbiano un tornaconto personale ....mah



Ma soprattutto,così in questo thread come negli altri 2 da me citati prima,chissà come mai NESSUNO ha ribattuto riguardo alla questione scorie,se nn con battute del cazzo... :hoho
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 21.27.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi97O scrive:
personalm sono contrario alla costruzione di centrali nucleari in italia, non x il riskio 'chernobyl', ma x motivi diversi:

- la costruzione di centrali nucleari prevede un tempo medio di 10anni....smile...in italia se ci va bene saranno 15
- l'ultima volta ke ho sentito parlare della costruzione di centrali (un mesetto fa), si parlava di qlle di 3^ generazione, NON di qlle di 4^!!!!!
- il problema scorie x noi italiani diventerebbe insormontabile, ce le troveremmo sotto i piedi nel giro di poco


Robi, non posso che quotarti. All'epoca, ho votato a favore delle centrali, e non me ne sono pentito.

La mia paura sta nella conduzione fatta in Italia, di certo non siamo super capaci di gestirle, come dice Baro.
L'esperienza dice che in Italia il nucleare è stato gestito MALISSIMO, soprattutto x il problema scorie, xkè in questo paese non esiste un posto sicuro dove stoccarle.
Le centrali di quarta generazione usano il processo "pirometallico", che consente di sfruttare il 96 % del materiale, producendo pochissime scorie, come dice Ombra, e x di + poco radioattive.
Se l'alternativa è costituita da centrali a gas, petrolio o carbone, allora meglio tenerci quelle nucleari.
Niente CO2 (che è ETERNA, non ce ne libereremo MAI), costi + contenuti, materiale nucleare ancora abbondante (contro petrolio ecc., destinati a finire prima di quanto pensiamo).
Tra l'altro, le centrali a carbone rilasciano, otre al resto, RADIOATTIVITA'!!! Infatti, il carbone accumula il RADON rilasciato dalle rocce con cui è a contatto, e lo libera durante la combustione.
Nelle immediate vicinanze una centrale a carbone EMETTE PIU' RAD DI UNA CENTRALE NUCLEARE MODERNA!!!

Resta comunque l'obbligo di sviluppare le fonti alternative. Alla lunga, saranno queste le + convenienti......
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 21.33.25
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Meno male che ogni tanto qualcuno scrive qualcosa di sensato senza appellarsi alle stronzate lette su Wikipedia,ottimo Harvey :ok

Solo 1 piccolo particolare,le fonti alternative nn hanno costi sostenibili allo stato attuale,per produrre 1 kw di energia con il nucleare costa 3 cent di €,contro i 40 del solare e 57 dell'eolico...fai tu :ok
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 21.38.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Solo 1 piccolo particolare,le fonti alternative nn hanno costi sostenibili allo stato attuale,per produrre 1 kw di energia con il nucleare costa 3 cent di €,contro i 40 del solare e 57 dell'eolico...fai tu smile

Infatti, ho detto "alla lunga". un po' di tecnologia in +, e prima o poi solare e quant'altro diventeranno + economici del nucleare. Vedi le sperimentazioni del MIT.
E non scordiamoci di lavorare anche sul versante dei consumi....... Ho già visto prototipi di frigoriferi che funzionano col 30% in meno di elettricità e lavatrici capaci di lavare i panni con una tazza d'acqua x volta..... E sono già pronte x il lancio, a prezzi MOLTO competitivi......
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 21.50.34
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
Infatti, ho detto "alla lunga". un po' di tecnologia in +, e prima o poi solare e quant'altro diventeranno + economici del nucleare. Vedi le sperimentazioni del MIT.
E non scordiamoci di lavorare anche sul versante dei consumi....... Ho già visto prototipi di frigoriferi che funzionano col 30% in meno di elettricità e lavatrici capaci di lavare i panni con una tazza d'acqua x volta..... E sono già pronte x il lancio, a prezzi MOLTO competitivi......



Harvey io è da pochissimo che ho cambiato casa,e stavolta ne ho comprata 1 con teleriscaldamento,isolata su tutti i perimetrali e soletta con impasto di sabbia cemento e sughero(12 cm solo sul solaio)più tutti elettrodomestici nuovi minimo in classe A,tant'è vero che posso far funzionare i 2 climatizzatori,la lavatrice,il forno e la tv a cristalli liquidi da 42" senza che stacchi la corrente...dimenticavo,il frigo da 320 lt è sempre in funzione,così come 1 pozzetto supplementare che ho sul balcone da 120 lt :ok
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 21.55.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Harvey io è da pochissimo che ho cambiato casa,e stavolta ne ho comprata 1 con teleriscaldamento,isolata su tutti i perimetrali e soletta con impasto di sabbia cemento e sughero(12 cm solo sul solaio)più tutti elettrodomestici nuovi minimo in classe A,tant'è vero che posso far funzionare i 2 climatizzatori,la lavatrice,il forno e la tv a cristalli liquidi da 42" senza che stacchi la corrente...dimenticavo,il frigo da 320 lt è sempre in funzione,così come 1 pozzetto supplementare che ho sul balcone da 120 lt smile

Ahhhhh........ Ma allora, l'hai già comperata!!! Complimenti! Da quello che mi hai detto, hai fatto un'ottima scelta!!!
Xò...... Io avrei aspettato ancora un po'....... Ho parlato con un amico, la cui fidanzata lavora x la Gabetti, e mi ha detto che i prezzi scenderanno ancora, nei prossimi mesi.......
robi97O robi97O 04/03/2009 ore 21.56.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

baro57 scrive:
se si va a vedere su wikipedia , si notera' che ,contrariamente a quel che ho letto qui ,l'Italia è stato il 2° paese europeo in ordine di tempo a dotarsi di centrali ,gia' operative negli anni '60 e che quindi siamo super capaci di gestirle ,malgrado quel che dice Crozza o chi gli da' voce qui ....le centrali di 4° gener. ancora non ci sono , e le scorie ,sempre da wikipedia sono minime in volume e vetrificate .....e cmq abbiamo gia' venduto quelle di Caorso ,Trino e il resto ad una societa' che li esporta in USA ,dove saranno seppellite in un deserto ...a pagamento è ovvio ...

il problema ke mi pongo io è qsto:
- le centrali di 4^ generazione sono alle porte, se proprio si deve costruirne una, meglio aspettare un attimo ke siano 'disponibili'..
- tra 10-15anni, qndo saranno pronte e partiranno le nostre centrali nucleari, siamo sicuri ke non si sia scoperta una nuova energia più pulita e meno costosa? ...la butto lì: la fusione fredda.
- le scorie italiane, purtroppo, non sono MAI state 'sistemate'.... alcune sono sul fondo dello ionio, poke sono state esportate, moltissime sono ancora nelle centrali dismesse in attesa di essere portate in siti di stoccaggio, ma la cosa peggiore è qllo ke fece vedere striscia circa un paese del sud dove in una cantina c'erano stoccati dei bidoni.................:mmm
robi97O robi97O 04/03/2009 ore 21.58.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
Ho parlato con un amico, la cui fidanzata lavora x la Gabetti, e mi ha detto che i prezzi scenderanno ancora, nei prossimi mesi.......

peraltro tra poco scenderà ancora il tasso della BCE, credo ke sarà il momento migliore x comprar casa ..con un tasso OBBLIGATORIAMENTE FISSO(!)
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 22.04.50
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
Ahhhhh........ Ma allora, l'hai già comperata!!! Complimenti! Da quello che mi hai detto, hai fatto un'ottima scelta!!!
Xò...... Io avrei aspettato ancora un po'....... Ho parlato con un amico, la cui fidanzata lavora x la Gabetti, e mi ha detto che i prezzi scenderanno ancora, nei prossimi mesi.......



Harvey,sono ormai 8 mesi che abito qui,e ho comprato direttamente dal costruttore,per il quale abbiamo fatto la fornitura di calcestruzzo,ad 1 prezzo che posso tranquillamente definire di favore... ;-) E poi nn ho potuto aspettare perchè,1 volta trovato l'acquirente della mia vecchia casa,ho dovuto fare le cose piuttosto in fretta,tra l'altro,visto ciò che ti ho elencato ed altre di ragioni urbanistiche,questa zona è sicuramente nel tempo destinata a rivalutarsi parecchio,per tutta 1 serie di questioni che nn ti sto ad elencare... :ok
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.06.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi97O scrive:
peraltro tra poco scenderà ancora il tasso della BCE, credo ke sarà il momento migliore x comprar casa ..con un tasso OBBLIGATORIAMENTE FISSO(!)

Mah..... Ho sentito a Radio anch'io che le banche non vogliono proporre tassi fissi al di sotto di un certo limite (mi sembra il 2%).
I poverini, altrimenti, non guadagnerebbero abbastanza......... :cry
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.08.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Harvey,sono ormai 8 mesi che abito qui,e ho comprato direttamente dal costruttore,per il quale abbiamo fatto la fornitura di calcestruzzo,ad 1 prezzo che posso tranquillamente definire di favore... smile E poi nn ho potuto aspettare perchè,1 volta trovato l'acquirente della mia vecchia casa,ho dovuto fare le cose piuttosto in fretta,tra l'altro,visto ciò che ti ho elencato ed altre di ragioni urbanistiche,questa zona è sicuramente nel tempo destinata a rivalutarsi parecchio,per tutta 1 serie di questioni che nn ti sto ad elencare... smile

Sicuramente una buona scelta allora...... Beato te!!! Io credo che dovrò aspettare l'ultimo trimestre di quest'anno.....
Sempre, se tutto va bene! :cry
robi97O robi97O 04/03/2009 ore 22.09.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Harvey.Phooka: qsto non so..... è verosimile xké.....
di sicuro appena l'economia mostrerà cenni di ripresa i tassi (come l'inflazione) skizzeranno altissimi e ki avrà un tasso variabile si troverà peggio ke nel 2008.....
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 22.09.38
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
Mah..... Ho sentito a Radio anch'io che le banche non vogliono proporre tassi fissi al di sotto di un certo limite (mi sembra il 2%).
I poverini, altrimenti, non guadagnerebbero abbastanza.........



3,65% a 10 anni Harvey :ok
robi97O robi97O 04/03/2009 ore 22.12.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

resta il fatto ke un tasso fisso è sempre ricontrattabile; ricontrattare un variabile è praticam impossibile
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 22.16.08
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi97O scrive:
resta il fatto ke un tasso fisso è sempre ricontrattabile; ricontrattare un variabile è praticam impossibile



Esiste sempre la surroga Robi,cazzo è l'unica roba buona inserita nel decreto Bersani,diamogliene atto dai :ok
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.19.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi97O scrive:
qsto non so..... è verosimile xké.....
di sicuro appena l'economia mostrerà cenni di ripresa i tassi (come l'inflazione) skizzeranno altissimi e ki avrà un tasso variabile si troverà peggio ke nel 2008.....

Infatti..... Ammesso che la ripresa ci sarà come ce lo aspettiamo....
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.19.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
3,65% a 10 anni Harvey smile

:clap :clap :clap
I miei complimenti! Che banca?
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.21.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Esiste sempre la surroga Robi,cazzo è l'unica roba buona inserita nel decreto Bersani,diamogliene atto dai

Purtroppo, sembra che sia poco praticata. Ricordo male, o alcune banche sono state multate, x questo?
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 22.22.55
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
I miei complimenti! Che banca?



Complimenti per la perspicacia... :hoho
robi97O robi97O 04/03/2009 ore 22.26.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ OmbraWelcomeBack: giusto su bersani... ma permettimi di rimanere con qlke dubbio sul poter ricontrattare (a proprio favore) un tasso variabile....;-)
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.28.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Complimenti per la perspicacia... smile

Ci avrei scommesso...... :many
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 22.28.25
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
Purtroppo, sembra che sia poco praticata. Ricordo male, o alcune banche sono state multate, x questo?



La banca del nano spinge molto su questo fatto,così nasce la vera concorrenza tra istituti di credito...comunque sia fino a qualche mese fa c'era 1 forte ostruzionismo riguardo a questo,ma soprattutto riguardo al fatto che facevano pagare spese altissime quando il decreto parla chiaro,deve essere a costo zero...in più costringevano a rifare l'atto di mutuo dal notaio! Ora però saranno costretti a rimborsare tutto al cliente,e ti faccio notare che il tutto ha cominciato a funzionare alla perfezione da quando il nuovo governo si è insediato,perchè il vecchio ha fatto il decreto ma nn ha assolutamente vigilato affinchè fosse rispettato alla lettera...a te le conclusioni :ok

A proposito,siamo finiti completamente O-T...te ne 6 accorto? :hoho
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.33.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
La banca del nano spinge molto su questo fatto,così nasce la vera concorrenza tra istituti di credito...comunque sia fino a qualche mese fa c'era 1 forte ostruzionismo riguardo a questo,ma soprattutto riguardo al fatto che facevano pagare spese altissime quando il decreto parla chiaro,deve essere a costo zero...in più costringevano a rifare l'atto di mutuo dal notaio! Ora però saranno costretti a rimborsare tutto al cliente,e ti faccio notare che il tutto ha cominciato a funzionare alla perfezione da quando il nuovo governo si è insediato,perchè il vecchio ha fatto il decreto ma nn ha assolutamente vigilato affinchè fosse rispettato alla lettera...a te le conclusioni smile

A proposito,siamo finiti completamente O-T...te ne 6 accorto? smile


A me risultava che fosse x merito delle associazioni dei consumatori...... Cmq sia, riconosciamo qualche merito a questo governicchio.... Ne ha talmente pochi..... :hehe

Si, siamo proprio O-T...... Chissefrega 8-) ...... (con tutto il rispetto a chi lo ha iniziato e frequentato, ovvio....)

Che, vogliamo giocare ai piccoli milionari? O a Monopoli? :hoho
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 22.39.59
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
A me risultava che fosse x merito delle associazioni dei consumatori...... Cmq sia, riconosciamo qualche merito a questo governicchio.... Ne ha talmente pochi..... smile

Si, siamo proprio O-T...... Chissefrega smile ...... (con tutto il rispetto a chi lo ha iniziato e frequentato, ovvio....)

Che, vogliamo giocare ai piccoli milionari? O a Monopoli?



Preferisco il Risiko... :hehe Se c'è Gheddafi di mezzo poi,a maggior ragione :hoho
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 04/03/2009 ore 22.48.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Preferisco il Risiko... smile Se c'è Gheddafi di mezzo poi,a maggior ragione smile

OK! Io guido l'aereo e tu lo bombardi....
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 04/03/2009 ore 22.52.28
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
OK! Io guido l'aereo e tu lo bombardi....



Con immenso piacere... :ok
pinch8 pinch8 04/03/2009 ore 23.20.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

NO AL NUCLEARE e faremo di tutto per non permettere a queste lobby di potere di distruggerci quel poco di pianeta pulito che abbiamo, dobbiamo finirla di continuare ad autodistruggerci per andare avanti, visto che si può fare lo stesso senza distruggere il nostro pianeta, natura e in fine anche noi!
linx linx 04/03/2009 ore 23.24.35
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ pinch8:

LE CENTRALI NON LE VUOLE NESSUNO SUL PROPRIO TERRITORIO.
intermezzo intermezzo 04/03/2009 ore 23.35.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

linx scrive:
LE CENTRALI NON LE VUOLE NESSUNO SUL PROPRIO TERRITORIO.


Nemmeno le discariche.
erreeffe erreeffe 05/03/2009 ore 12.52.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Io dico NO al nucleare nel Mondo intero, in alternativa si al Nucleare in Italia, visto che siamo circondati da centrali ai margini dei confini territoriali :-(
linx linx 05/03/2009 ore 12.54.07
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ erreeffe:
SOFISMA CHE NON SIGNIFICA UN BEL NULLA.
erreeffe erreeffe 05/03/2009 ore 12.56.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

linx scrive:
LE CENTRALI NON LE VUOLE NESSUNO SUL PROPRIO TERRITORIO.

solo in Italia :ok
Onibeppux Onibeppux 05/03/2009 ore 13.47.43
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Il referendum abrogativo non è mai stato rispettato in ITALIA. Il popolo ha votato per un tipo di referendum ma ha avuto risultati opposti.
Analizziamo i testi:

1)Volete che venga abrogata la norma che consente al Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) di decidere sulla localizzazione delle centrali nel caso in cui gli enti locali non decidono entro tempi stabiliti?
(la norma a cui si riferisce la domanda è quella riguardante "la procedura per la localizzazione delle centrali elettronucleari, la determinazione delle aree suscettibili di insediamento", previste dal 13° comma dell'articolo unico legge 10/1/1983 n.8)
Scusate ma il testo parla chiaro, IL CIPE non poteva decidere dove collocare le centrali nucleari, quindi bisogna aspettare che gli enti locali raggiungano un accordo.

2)Volete che venga abrogato il compenso ai comuni che ospitano centrali nucleari o a carbone?
(la norma a cui si riferisce la domanda è quella riguardante "l'erogazione di contributi a favore dei comuni e delle regioni sedi di centrali alimentate con combustibili diversi dagli idrocarburi", previsti dai commi 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12 della citata legge)
qui si parla di compensi e non di chiudere le vecchie sedi o aprirne di nuove

3)Volete che venga abrogata la norma che consente all’ENEL (Ente Nazionale Energia Elettrica) di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari all'estero?
(questa norma è contenuta in una legge molto più vecchia, e precisamente la N.856 del 1973, che modificava l’articolo 1 della legge istitutiva dell’ENEL).
in questo caso viene impedito all'ENEL di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari all'estero

Come potete vedere in nessuno dei tre testi compare l'esplicita domanda : "VOLETE CHIUDERE LE CENTRALI NUCLEARI IN ITALIA?"

Se questa è la democrazia in ITALIA, ben venga quelli che hanno deciso di trasferirsi in paesi più civili e democratici.

Personalmente penso che l'ITALIA non debba aprire centrali nucleari, solo perché non è in grado di gestire e smaltire i rifiuti organici, chimici figuriamoci che cosa riusciremmo af are co l'uranio.
Lillyaa Lillyaa 05/03/2009 ore 16.13.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ erreeffe:

TUTTI GLI INCIDENTI NUCLEARI FINO AD ORA.
Incidenti nelle centrali nucleari

Dicembre 1952: semidistruzione del nocciolo del reattore (Chalk River, Canada).
Novembre 1955: fusione parziale del nocciolo (Arco, USA).
Settembre 1957: esplosione di un bidone di rifiuti radioattivi che contamina migliaia di Km2 di terreno e circa 270.000 persone (Celjabinsk, Russia).
15 chili di plutonio prendono fuoco (Rocky Flats, USA).
Ottobre 1957: incendio del reattore e fuga radioattiva (Windscale, Regno Unito).
1958: incidente provoca la contaminazione di 12 persone (Oak Ridge, USA).
Maggio 1958: incendio del reattore e fuga radioattiva (Chalk River, Canada).
Luglio 1959: fusione parziale del nocciolo (Los Angeles, USA).
Gennaio 1960: errore tecnico che fa quasi perdere il controllo del reattore (Savannah River, USA).
Aprile 1960: fusione di elementi del combustibile nucleare causa l’emissione di radioattività (Waltz Mills, USA).
Gennaio 1961: esplosione, tre persone uccise. Il grado di contaminazione dei corpi dei deceduti risultò così alto che le teste e le mani furono tagliate e sepolte in un deposito di scorie radioattive. L’impianto è stato definitivamente chiuso (Arco, USA).
1964: guasto al sistema di spegnimento di emergenza del reattore (Garigliano, Italia).
Incidente che provoca un morto (Wood River, USA).
Luglio 1964: incidente critico con una soluzione di uranio, Un morto (Rhodes Island, USA).
Gennaio 1965: 6,5 kg di fanghi radioattivi rilasciati (Savannah River, USA).
Maggio 1965: rilascio di otto metri cubi di acqua di raffreddamento (Savannah River, USA).
Maggio 1966: incidente (Melekesse, URSS).
Ottobre 1966: fusione parziale del nocciolo (Detroit, Michigan).
Surriscaldamento e mancato arresto automatico perché il relativo dispositivo non funziona. Il reattore riprende la sua attività soltanto nel 1970, e nel 1972 viene fermato definitivamente (Lagoona Beach, Usa).
1967: rilascio nelle acque del Po di Trizio radioattivo (Trino Vercellese, Italia).
Maggio 1967: parziale fusione del nocciolo, il reattore viene chiuso per 2 anni (Chapelcross, Regno Unito).
Novembre 1967: fuga radioattiva nell’acqua di raffreddamento e liberazione di gas radioattivi nell’aria (Grenoble, Francia).
1968: incidente provoca l’arresto per tre mesi del reattore (Monts Arreé, Francia).
Gennaio 1968: incidente blocca il reattore per 2 anni e 2 mesi (Chooz, Belgio).
Agosto 1968: blocco della centrale. La riparazione dura 3 anni (Brenillis, Spagna).
Ottobre 1968: perdita (La Hague, Francia).
1969: sette arresti alla centrale per guasti (Garigliano, Italia).
Fessurazioni molteplici delle turbine provocano la chiusura del reattore per 3 anni (Gundremmingen, Germania).
Gennaio 1969: dopo 7 ore di funzionamento si ha surriscaldamento con rottura di guaine ed infiltrazione di acqua contaminata nel sotterraneo. La grotta contenente la centrale viene murata definitivamente (Lucens, Svizzera).
Febbraio 1969: arresto alla centrale per mancanza di alimentazione alla strumentazione (Latina, Italia).
Marzo 1969: altro grosso guasto (Latina, Italia).
Maggio 1969: un malfunzionamento di una valvola causa la fuga di circa 500 litri di acqua pesante (Stoccolma, Svezia).
Incendio provoca fuga radioattiva (Rocky Flats, USA).
Ottobre 1969: incendio di elementi combustibili nucleari (St. Laurent des Eaux, Francia).
1970: incidente (Chooz, Belgio).
L’impianto perde 200.000 litri di acqua contaminata (Chicago, Usa).
1971: rottura di un tubo per il convoglia-mento di acqua radioattiva (Den Haag, Olanda).
1972: fuoriescono dieci metri cubi di liquidi radioattivi (Saclay, Francia).
Due lavoratori muoiono per l’esplosione dei tubi di un sistema di sicurezza nell’impianto (Surry, USA).
Marzo 1972: fuoriuscita acqua radioattiva (Indian Point, USA).
1973: 35 addetti agli impianti sono intossicati (7 in modo molto grave). Nubi di gas radioattivo si diffondono nella campagna (Den Haag, Olanda).
Aprile 1973: fuoriuscita di migliaia di metri cubi di scorie radioattive (Hanford, USA).
Settembre 1973: fuga di radioattività. 40 lavoratori sono contaminati (Sellafield, Regno Unito).
Fuga di gas radioattivo. 35 lavoratori sono contaminati di cui 7 gravemente (La Hague, Francia).
Novembre 1973: diciassettesima fuga di liquidi radioattivi (Hanford, Usa).
1974: fuga di gas da un condotto che genera una nube radioattiva (Savannah Mirex, USA).
Gennaio 1974: incidente (Leningrado, Russia).
Febbraio 1974: esplosione e fuga radioattiva. Tre persone morte (Leningrado, Russia).
Maggio 1974: perdita (Hanford, USA).
Si spacca un recipiente contenente plutonio. Non si sa altro (Casaccia, Italia).
Agosto 1974: incidente (Beznau, Svizzera).
Settembre 1974: rilascio di acqua radioattiva (Los Alamos, USA).
Gennaio 1975: emissione di radioattività (Mihama, Giappone).
Marzo 1975: incendio (Browns Ferry, USA).
Ottobre 1975: fine della catena d’incidenti iniziata nel gennaio 1974 (Leningrado, Russia).
Novembre 1975: fuga radioattiva pari a 1,5 milioni di Curie (Leningrado, Russia).
Gennaio 1976: due operai uccisi da un incidente (Bohunice, Slovacchia).
Febbraio 1976: incidente (Bohunice, Slovacchia).
Febbraio 1977: (Jaslovské, Cecoslovacchia).
Marzo 1977: terremoto (Kozloduy, Bulgaria).
Ottobre 1977: Infiltrazioni di acqua di mare nel circuito di raffreddamento (Hunterston, Regno Unito).
Gennaio 1978: liberato elio radioattivo (Colorado, USA).
Giugno 1978: rilascio di due tonnellate di vapore radioattivo (Brunsbuettel, Germania).
Dicembre 1978: incendio e perdita di controllo del reattore, 8 lavoratori irradiati (Beloyarsk, Russia).
Marzo 1979: parziale fusione del nocciolo (Three Mile Island, USA).
Aprile 1979: due operai contaminati (Tokaimura, Giappone).
Incendio (Baersbeck, Svezia).
Maggio 1979: difetto tecnico innesca arresto di emergenza (Oyster Creek, USA).
Agosto 1979: fuga radioattiva, oltre mille persone contaminate (Erwin, USA).
Settembre 1980: guasto in una pompa causa rilascio accidentale di acqua radioattiva (La Hague, Francia).
Gennaio 1981: incidente (La Hague, Francia).
Marzo 1981: più di 100 lavoratori vengono esposti a dosi superiori ai 155 millirem durante riparazioni della centrale (Tsuruga, Giappone).
Luglio 1981: incendio (North Anna, USA).
Ottobre 1981: rilascio di 300 volte il livello normale di Iodio-131 (Sellafield, Regno Unito).
Gennaio 1982: (Rochester, USA).
Rotture al generatore di vapore (Ginna, USA).
Febbraio 1982: rilascio di 100 metri cubici di acqua radioattiva (Salem, USA).
Febbraio 1983: guasto al sistema di arresto automatico (Salem, USA).
Aprile 1983: incidente (Turkey Point, USA).
Arresto del reattore dovuto a guasto delle barre di combustibile (Kursk, Russia).
Giugno 1983: perdita totale del liquido refrigerante (Embalse, Argentina).
Luglio 1983: guasto tecnico causa rilascio di Iodio-131 (Phillipsburg, Germania).
Agosto 1983: un ingegnere riceve una dose fatale di radiazioni in un reattore di ricerca (Argentina).
Settembre 1983: un errore di un operatore causa una fuga radioattiva che causa la morte dell’operatore e la contaminazione di altri 17 con dosi tra 0,35 e 0,01 Gray (Buenos Aires, Argentina).
Ottobre 1983: cedimento tecnico ed incidente umano causano incidente (Blayas, Francia).
Novembre 1983: scarico di rifiuti altamente radioattivi direttamente in mare (Sellafield, Regno Unito).
Febbraio 1984: incidente (Kozloduy, Bulgaria).
Marzo 1984: sistema di raffreddamento di emergenza fuoriuso (San Onofere, USA).
Aprile 1984: guasto tecnico causa il versamento di acqua radioattiva (Sequoyah, USA).
Maggio 1984: sovraccarico di potenza non controllato (Bohunice, Slovacchia).
Ottobre 1984: arresto di emergenza (Paks, Ungheria).
Dicembre 1984: incendio (Kalinin, Russia).
Marzo 1985: guasto al sistema di raffreddamento (Grohnde, Germania).
Giugno 1985: disfunzione nel sistema di raffreddamento (Davis Blesse, USA).
Un’esplosione e la successiva perdita di vapore uccidono 14 operai (Balakovo, Russia).
Agosto 1985: incendio in un barile di rifiuti radioattivi (Karlsruhe, Germania).
Incendio (Fukushima, Giappone).
Ottobre 1985: rilascio accidentale di radioattività nel mare (Hinkley Point, Regno Unito).
Febbraio 1986: rilascio di 13 tonnellate di anidride carbonica radioattiva (Transfynydd, Regno Unito).
“Allarme ambra” – indica un’emergenza nella costruzione e una minaccia al resto dell’impianto. In un’altra occasione tre operai vengono contaminati (Sellafield, Regno Unito).
Aprile 1986: l’incidente nucleare più grave di cui si abbia notizia. Un surriscaldamento provocò la fusione del nucleo del reattore e la dispersione di una nube radioattiva di 12.000.000 di TBq (Chernobyl, Ucraina).
Maggio 1986: rilascio di radioattività. Alterazioni nel livello delle radiazioni sono misurate a due chilometri dalla centrale (Hamm-Uentrop, Germania).
Sabotate linee di alta tensione collegate alla centrale (Palo Verde, USA).
Giugno 1986: dodici persone sono “leggermente” contaminate dal plutonio (Tokaimura, Giappone).
Agosto 1986: allagamento (Cattenom, Francia).
Dicembre 1986: esplosione che provoca 4 vittime (Surry, USA).
Gennaio 1987: incidente durante un trasporto di materiale nucleare (Regno Unito).
Marzo 1987: incendio e rilascio di radioattività in un centro di ricerca nucleare (Australia).
Dicembre 1987: pesante incidente (Hessen, Germania).
Scarico di acqua di raffreddamento al di fuori del reattore (Biblis, Germania). È stato seguito da diversi altri incidenti di modesta entità, l’ultimo dei quali è avvenuto nel novembre del 2004.
Rilascio accidentale di 50 tonnellate di acqua (Atucha, Argentina).
Febbraio 1988: accresciuto livello di radioattività (Bohunice, Slovacchia).
Aprile 1988: rilascio di 5.000 Curie di trizio (Bruyere le Chatel, Francia).
Giugno 1988: guasto tecnico (Zorita, Spagna).
Agosto 1988: (Atucha, Argentina).
Settembre 1988: incendio (Perry, USA).
Incendio (Ignalina, Lituania).
Guasto tecnico (Stade, Germania).
Dicembre 1988: quattro delle otto installazioni di emergenza scoperte fuoriuso (Brokdorf, Germania).
Due barre di regolazione inceppate (Blayais, Francia).
Arresto del reattore dovuto a guasto nell’apparecchiatura di controllo (Pilgrim, USA).
Gennaio 1989: contaminati otto lavoratori (Savannah River, USA).
Marzo 1989: guasto tecnico (Pickering, Canada).
Aprile 1989: guasto alla barra di regolazione (Gravelines, Francia).
Maggio 1989: incendio al sistema di pompaggio (Bohunice, Slovacchia).
Incendio causa la combustione spontanea di plutonio (Rocky Flats, USA).
Giugno 1989: danni causati da combustibile esaurito (Kruemmel, Germania).
Incendio all’impianto elettrico delle pompe di raffreddamento (Bohunice, Slovacchia).
Luglio 1989: incidente durante il rifornimento del combustibile nucleare (Isar, Germania).
Agosto 1989: avaria nella strumentazione (Grand Gulf, USA).
Guasto tecnico (Ignalina, Lituania).
Settembre 1989: guasto alla barra di regolazione (Olkiluoto, Finlandia).
Ottobre 1989: (Tarragona, Spagna).
Guasto nel sistema di raffreddamento del nocciolo (Dresdan, USA).
Novembre 1989: (Greifswald, Germania).
Avaria nel sistema di controllo delle barre di combustibile (Oconee, USA).
Ottobre 1989: incendio danneggia il reattore (Tarragona, Spagna).
Novembre 1989: incendio nella turbina (Kozloduy, Bulgaria).
Guasto tecnico che quasi causa la fusione del nocciolo (Greifswald, Germania).
Gennaio 1990: guasti alle apparecchiature (Dresden, USA).
Guasto ad una pompa durante l’arresto della centrale (Gravelines, Francia).
Febbraio 1990: otto impiegati contaminati (Point Lepreau, Canada).
Aprile 1990: inondazione di un edificio dovuto all’aumento del livello del (Bohunice, Slovacchia).
Maggio 1990: durante il rifornimento di combustibile nucleare, cinque metri cubici di acqua radioattiva rovesciati (Fessenheim, Francia).
Agosto 1990: incendio dei cavi causa la perdita di controllo della posizione delle barre di regolazione (Chernobyl, Ucraina).
Settembre 1990: problemi al sistema di controllo e a quello di protezione del rifornimento del carburante (Bohunice, Slovacchia).
Guasto nel sistema di raffreddamento (Palisades, USA).
Reattore chiuso per guasti tecnici (Superphenix, Francia).
Novembre 1990: guasto in un’apparecchiatura di raffreddamento del nocciolo (Doel, Belgio).
Dicembre 1990: due operai irradiati durante il cambio delle barre di combustibile (Blayais, Francia).
Elementi del sistema di controllo scoperti danneggiati (Novovoronezh, Russia).
Fuga radioattiva (Leningrado, Russia).
Febbraio 1991: rilascio di radioattività (Fukui, Giappone).
Rottura di un tubo del generatore di vapore causa emissione di radioattività (Mihama, Giappone).
Marzo 1991: incidente durante il rifornimento di combustibile nucleare (Wuergassen, Germania).
Giugno 1991: guasto nel sistema di raffreddamento del nucleo (Belleville, Francia).
Riduzione di potenza (Pickering, Canada).
Luglio 1991: difetto nel sistema di raffreddamento (Wurgassen, Russia).
Fuga radioattiva (Bilibino, Russia).
Arresto del reattore dovuto a rottura nel sistema di controllo (Sendai, Giappone).
Perdita di vapore causa l’arresto del reattore (Paks, Ungheria).
Agosto 1991: ritardo nell’inserimento delle otto barre di controllo del sistema di arresto di emergenza (Millstone Point, USA).
Arresto automatico dovuto a problemi tecnici (Sendai, Giappone).
Settembre 1991: incidente e perdita di vapore durante il rifornimento di combustibile nucleare (Barsebeck, Svezia).
Perdita (Kozloduy, Bulgaria).
Ottobre 1991: guasto nel sistema d’arresto durante il cambio delle barre di combustibile (Novovoronezh, Russia).
Incidente durante il cambio delle barre di combustibile (Vogtle, USA).
Guasto tecnico (Yugno-Ukrainskaya, Ucraina).
Guasto tecnico (Zaporozhe, Ucraina).
Guasto tecnico che causa l’arresto automatico della centrale (Kalinin, Russia).
Novembre 1991: arresto del reattore dovuto a guasto tecnico (Balakovo, Russia).
Perdita di 190.000 litri di acqua dal sistema di raffreddamento e arresto del reattore (Oconee, USA).
Guasto del sistema di raffreddamento che causa l’arresto automatico del reattore (Kursk, Russia).
Disfunzione del sistema automatico d’arresto (Bilibino, Russia).
Guasto del sistema di controllo causa l’arresto del reattore (Kursk, Russia).
Dicembre 1991: guasto tecnico (Beloyarsk, Russia).
Guasto del sistema di controllo durante il cambio delle barre di combustibile che causa l’arresto del reattore (Smolensk, Russia).
Guasto del sistema di raffreddamento (Kola, Russia).
Guasto di un tubo del turbogeneratore causa l’arresto del reattore (Balakovo, Russia).
Errore umano causa un guasto nell’apparecchiatura di arresto automatico del reattore (Kola, Russia).
Guasto tecnico causa l’arresto automatico della centrale (Balakovo, Russia).
Guasto tecnico (Kalinin, Russia).
Guasto tecnico (Kola, Russia).
Fuga radioattiva (Kolskaya, Russia).
Arresto del reattore dovuto a guasto tecnico (Kalinin, Russia).
Gennaio 1992: quattro tonnellate di acqua pesante rovesciate (Rajasthan, India).
Perdita radioattiva e successivo arresto del reattore (Kola, Russia).
Guasto tecnico nel sistema d’arresto (Balakovo, Russia).
Una perdita causa un arresto della centrale (Darlington, Canada).
Febbraio 1992: guasto tecnico nel sistema di pompaggio (Zaporozhe, Ucraina).
Guasto alle pompe di raffreddamento (Kozloduy, Bulgaria).
Difetto nel software nel computer di controllo (Embalse, Argentina).
Marzo 1992: guasto tecnico (Novovoronezh, Russia).
Incendio (Kola, Russia).
Incidente con fuga radioattiva e arresto del reattore. Il giorno successivo si verifica un guasto tecnico (Leningrado, Russia).
Guasto nel sistema di arresto (Ignalina, Lituania).
Arresto automatico dovuto ad un guasto nel sistema di pompaggio (Kalinin, Russia).
Aprile 1992: guasto del sistema d’arresto automatico. Sempre nello stesso mese si verifica anche un’avaria nel sistema di raffreddamento (Novovoronezh, Russia).
Guasto tecnico durante il rifornimento di combustibile (Kola, Russia).
Maggio 1992: guasto tecnico (Ignalina, Lituania).
Guasto del sistema di emergenza (Smolensk, Russia).
Guasto tecnico del sistema di raffreddamento (Hatch, USA).
Perdita ad un tubo causa un rilascio di radioattività pari a 12 curie (Tarapur, India).
Arresto del reattore (Kola, Russia).
Giugno 1992: Avaria del sistema di controllo centralizzato (Smolensk, Russia).
Guasto tecnico (Sizewell, Regno Unito).
Guasto nel sistema di raffreddamento (Kola, Russia).
Perdita in una condotta. Qualche giorno dopo si verifica un guasto tecnico al sistema di controllo (Leningrado, Russia).
Luglio 1992: arresto del reattore dovuto a guasto nel sistema di raffreddamento (Novovoronezh, Russia).
Fuga radioaativa dovuta ad un guasto nel sistema di raffreddamento (Ignalina, Lituania).
Due lavoratori contaminati (Dampierre, Francia).
Aumento di temperatura nella piscina di raffreddamento (Gravelines, Francia).
Agosto 1992: guasto nel sistema d’arresto (Novovoronezh, Russia).
Incendio nell’elettro-generatore (St. Alban, Francia).
Settembre 1992: perdita di acqua radioattiva (Kola, Russia).
Novembre 1992: crepe in un’apparecchiatura del sistema di raffreddamento (Brunsbuttel, Germania).
Dicembre 1992: fuga di acqua radioattiva (Beloyarsk, Russia).
Gennaio 1993: rilascio di vapore radioattivo (Kozloduy, Bulgaria).
Rilascio di radioattività (Perry, USA).
Guasto tecnico (Paluel, Francia).
Febbraio 1993: problemi al sistema di raffreddamento per due ore (Kola, Russia).
Un versamento di 18.000 litri di acqua pesante nella pianta di energia nucleare di (Darlington, Canada).
Un’incidente provoca una fuga di vapore che uccide un operaio e ne ferisce altri due (Fukushima, Giappone).
Aprile 1993: un incendio nel complesso chimico colpisce un serbatoio d’uranio. Contaminati circa mille ettari di territorio siberiano – fortunatamente disabitato (Tomsk, Russia).
Maggio 1993: esplosione e incendio. Un operaio muore e un altro resta ferito (Zaporizha, Ucraina).
Arresto del reattore dovuto ad un guasto del sistema di raffreddamento (Kola, Russia).
Luglio 1993: guasto del sistema di controllo (Susquehanna, USA).
Malfunzionamenti durante il rifornimento di combustibile nucleare (Wylfa, Regno Unito).
Agosto 2003: incendio provoca l’evacuazione del personale. 32 persone contaminate (Dounreay, Regno Unito).
Settembre 1993: incendio (Balakovo, Russia).
Ottobre 1993: Guasto nella strumentazione di controllo (San Alban, Francia).
Marzo 1994: guasto nell’impianto di raffreddamento (Kola, Russia).
Aprile 1994: esplosione in un impianto di riprocessamento di combustibile nucleare causa il rilascio di una nube radioattiva (Tomsk, Russia).
Giugno 1994: incendio (Beloyarsk, Russia).
Dicembre 1995: incendio dovuto a perdita di refrigerante (sodio) causa l’arresto del reattore (Monju, Giappone).
Gennaio 1996: fuga radioattiva dovuta ad un errore umano e guasto tecnico (Dimitrovgrad, Russia).
Febbraio 1996: si rompe valvola di sicurezza. Fuoriesce nube radioattiva (Dimitrovgrad, Russia).
Marzo 1997: esplosione e incendio con fuga di plutonio. Contaminate 37 persone (Tokaimura, Giappone).
Giugno 1999: reazione a catena incontrollata di 15 minuti (Shika, Giappone).
Settembre 1999: un errore causa una reazione a catena incontrollata. Due lavoratori muoiono e più di cento vengono contaminati (Tokaimura, Giappone).
Febbraio 2000: fuoriuscita di vapore radioattivo – il sito si trova a 70 km da New York. La centrale viene chiusa e decretato lo stato di allerta (Indian point, USA).
2001: esplosione (Brunsbuettel, Germania).
Febbraio 2002: incendio. Due lavoratori contaminati (Onagawa, Giappone).
Aprile 2003: barre di combustibile danneggiate rovesciano del combustibile nucleare esausto in un serbatoio di acqua pesante (Paks, Ungheria).
Agosto 2004: esplosione provoca onda di vapore. Quattro vittime e sette feriti gravi (Mihama, Giappone).
2005: più di 30 incidenti, alcuni dei quali potrebbero aver causa fughe di radioattività (Torness, Regno Unito).
Aprile 2005: fuoriuscita di 83.000 litri di liquido radioattivo (Sellafield, Regno Unito).
Novembre 2005: contaminazione da trizio (Exelon, USA).
Incendio di un trasformatore di alta tensione nella centrale (Angra dos Reis, Brasile).
Dicembre 2005: esplosione in altoforno che lavora rifiuti e materiali di scarto prodotti dalla centrale – si trova appena fuori dal suo perimetro (San Pietroburgo, Russia).
Marzo 2006: fuoriescono 35 litri di una soluzione di uranio arricchito il rischio di generare una reazione a catena incontrollata (Brainwood, USA).
Incendio. Due persone sono state ricoverate in ospedale per aver inalato del fumo (Fukui, Giappone).
Luglio 2006: cortocircuito alla rete di alimentazione nazionale in uno dei reattori dell’impianto. In questa situazione, quattro generatori diesel sono preposti ad alimentare il reattore per arrivare al suo arresto in condizioni di sicurezza, ma il cortocircuito ha causato anche il mancato funzionamento di due dei quattro generatori di riserva. I restanti due generatori sono stati sufficienti per evitare un incidente più serio - secondo gli esperti, un reattore del tipo di quelli di Forsmark senza alimentazione rischia la fusione del nocciolo in 90 minuti - ma alcuni analisti sostengono che si sia trattato di pura fortuna (Forsmark, Svezia).
Novembre 2006: spento reattore a causa di un incendio (Ringhals, Svezia).
Febbraio 2007: un malfunzionamento causa l’arresto del reattore (Yeongggwang, Corea del Sud ).
Giugno 2007: incendio a un trasformatore. Anche il reattore nucleare é stato danneggiato (Krümmel, Germania).
Luglio, 2007: spento reattore per affrontare i problemi sorti durante i suoi 11 mesi di attività (Lucas Heights, Australia).
Fuga di acqua radioattiva dal reattore numero 6 (Kashiwaki-Kariwa, Giappone).
---------------------------------------

UN PO' LUNGHINA ... MA forse non VI basta nemmeno questo.

M40ALprov M40ALprov 05/03/2009 ore 16.16.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

No non ci basta.

Metti anche l'elenco dei morti per intossicazione cancro o altre cause, legati alle centrali termiche, che siano a carbone od a nafta/gasolio...

Mi sa che come danni, non siano da meno, anzi, ne sono certo.

Il nucleare è come Berlusconi, non una cosa perfetta, ma oggi ci è necessario, oggi intendo fino al 2050 almeno.. allora, od avremo trovato la fusione, od il modo di sfruttare il sole al 100%.. o saremo nella cacca.

Si al nucleare quindi.

BK
intermezzo intermezzo 05/03/2009 ore 16.20.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Lillyaa scrive:
UN PO' LUNGHINA ... MA forse non VI basta nemmeno questo.


Sì, ma per la stragrande maggioranza si tratta di eventi niente affatto catastrofici, risolti grazie agli apparati di sicurezza, il che conforta più che preoccupare. Sinceramente trovo sia più pericoloso attraversare sulle strisce pedonali.....
pontiac65 pontiac65 05/03/2009 ore 16.30.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Io sono contrario al nucleare.Infatti in Italia,con le varie mafie(che ci saranno sicuramente pure nel 2050 B.K.) la costruzione delle centrali nucleari non sarebbe gestita che da imprese a cui fanno capo le stesse.Inoltre il solare ha fatto passi da gigante e come ha detto CARLO RUBBIA,con un parco di alcune centinaia di km nel deserto del Sahara di pannelli solari ad alta concentrazione si potrebbe fornire di energia l'intero pianeta.Qui invece un vecchio dinosauro mafioso ha firmato un accordo da malati mentali.A proposito B.K.:veramente il nano è indispensabile per l'Italia?Già siamo messi bene!
Lillyaa Lillyaa 05/03/2009 ore 16.51.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

intermezzo scrive:
Sinceramente trovo sia più pericoloso attraversare sulle strisce pedonali.....



Bhè, mi basta questa risposta per darvi il mio saluto :-)

Inter. per fortuna non tutti dicono certe scemate, scusami.. ti lascio il mio bacino :-*

:bye
Lillyaa Lillyaa 05/03/2009 ore 16.52.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

pontiac65 scrive:
Infatti in Italia,con le varie mafie(che ci saranno sicuramente pure nel

...

E' quello che scritto in un post precedentemente ...

Ciao
linx linx 05/03/2009 ore 17.35.32
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ intermezzo:
SI MUORE AFFOGATI ANCHE IN PISCINA.SPECIE SE L'ACQUA E' RADIOATTIVA PROVENIENTE DA UNA CENTRALE NUCLEARE.
MA CHE COSA C'ENTRA?
NULLAAAAAAAAAAAAAA.
SI PARLA DI CENTRALI NUCLEARI E NON DI PASSAGGI PEDONALI.
VAI NEL TOPIC DI MILLEBOLLICINE A PARLARE DI BUCHE (NON CONFONDERTI PERO'COLLE FIGHE) E DI PROBLEMI STRADALI.
KingPaperone KingPaperone 05/03/2009 ore 18.39.48
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Lillyna carissima!

Ci son voluti 6 anni... seiii!!!! per arivare sulla Luna! (per chi e` picciriddu dal 1962 al 1968)
fattibile
con compiuter di una capacita` al 50% di un odierno normale telefonino portatile!!


Quello che manca per risolvere il problema energetico e` la volonta` e "complessa" globale politica/economica...
e con gli attuali mezzi e strumenti tecnologigi
i presupposti ci sono se applicati scientificamente...


Una delle tante innovative conseguenze di questa impresa "Luna" e` stata la rivoluzione del digitale...

Mi aspetto da questa universale crisi economica
nuovi positivi impulsi...
L'energetico è` la futura forza e potere "nazionale"...altro che globalizzazione!...
chi la possiedera` sara` per loro il futuro


Lillyna un vivissimo Bacione :rosa


intermezzo intermezzo 05/03/2009 ore 18.40.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Lillyaa scrive:
Inter. per fortuna non tutti dicono certe scemate, scusami.. ti lascio il mio bacino


grassie.... :inlove
KingPaperone KingPaperone 05/03/2009 ore 18.53.46
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

chissa`perche`...

ma sono un po`geloso! :hihi


quasi quasi...

faccio lo "scemo" pure io :-)))

aoooooooo!!! per un bacino dalla Lillya...questo e altro neh!?? :-p

:-))) 0:-)

Lillyaa Lillyaa 05/03/2009 ore 19.10.59 Ultimi messaggi
baro57 baro57 05/03/2009 ore 19.20.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

IO NON DICO NO AL NUCLEARE A PRIORI ....perchè tutti i commentatori a sfavore mi sembrano in preda ad un certo ISTERISMO ....scusate ma ,il vostro modo di pensare ,discutere e presentare le proposte in modo messianico ,mi sembra un po troppo esaltato e finisce per avere su di me l'effetto contrario .....
kenny1977 kenny1977 05/03/2009 ore 19.23.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

io sono sempre stato favorevole al nucleare, bruciare gas e carbone non è più salutare, non restare al passo delle nazioni più progredite lo è ancora meno. Il fatto di essere un antiberlusconiano praticante, non mi impedisce di rallegrarmi della cosa.. peccato per i dieci anni... anzi, sarebbe meglio farle subito accantonando il ponte sullo stretto.
arabafenicia.y arabafenicia.y 05/03/2009 ore 19.28.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ KingPaperone: i son voluti 6 anni... seiii!!!! per arivare sulla Luna! (per chi e` picciriddu dal 1962 al 1968)
fattibile
con compiuter di una capacita` al 50% di un odierno normale telefonino portatile!! Tè STAI DICENDO KE L UOMO E SALITO SULLA LUNA DA ALCUNI FILMATI E TESTIMONIANZE DICONO KE L UOMO NN ABBIA MAI MESSO PIEDE SULLA LUNA, E STATO SOLAMENTE UNA GRANDE BUFALA , GLI AMERICANI ALL EPOCA SI SONO INVENTATI IL TUTTO X FAR VEDERE AL MONDO INTERO KE LORO ERANO I PRIMI NELLE TECNOLOGIE AVANZATE, VISTO KE LA RUSSIA AVEVA MANDATO PER PRIMA ì UN SATELLITE NELLO SPAZIO.. :firulì

arabafenicia.y arabafenicia.y 05/03/2009 ore 19.32.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ kenny1977: IL NUCLEARE E ORMAI SUPERATO ED ANKE IL CARBONE ,GAS. .. IL FUTURO è IL SOLARE SOLO IN QUESTO MODO CI SI PUO SALVARE STO PIANETA ORMAI DISASTRATO IN TUTTO . OBAMA E MOLTI ALTRI COEM LUI LìHANNO CAPITO SOLO LA DR ITALIANA ED IL NANO SONO RIMASTI ALL'EPOCA DEL NUCLEARE
Morgana.Avalon Morgana.Avalon 05/03/2009 ore 19.47.35
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

In realtà i referendum non "scadono" mai. Non sono mozzarelle.
Ma vengono spesso disattesi (un esempio su tutti il finanziam pubblico ai partiti trasformato in rimborsi spese elettorali).
Detto ciò in Italia siamo bravissimi a fare delle emerite stronzate : la centrale che avrebbe dovuto essere ad energia nucleare di Cassino (costata il giusto) ed in fase di completam nel periodo del referendum, è stata riconvertita a carbone (sic!) con costi pari a quelli della costruzione.
Forse non tutti sanno che in Italia abbiamo almeno una (io so per certo di questa, delle altre tre non ho dati certi) centrale nucleare funzionante ed è quella di Caorso. Essendo già in funzione al mom del referendum, è stata mantenuta attiva e, attualm, produce energia solo per essere autosufficiente, visto che in Italia parlare di energia nucleare è peggio che bestemmiare.
La mia fonte, perchè non sto muovendo le dita a vuoto, è un ingegnere che ci lavora nella centrale di Caorso. Chiedendo a lui lumi sul discorso nucleare, mi spiegò che l'unico modo per avere una struttura "sicura" è che sia di proprietà statale. Quando si chiedono investimenti nella sicurezza, lo Stato non bada solo ai costi mentre il privato è una componente rischiosa, mettendo egli il profitto al di sopra di tutto (Thiessen, tanto per capirci. Ma è un altro discorso).
E ancora. Le ultime tecnologie di uso delle sostanze radioattive generano quantità di scorie risibili rispetto al passato.
Mi permetto di linkare qui un post del mio blog, non tanto per quanto vi scrissi in tempi non sospetti ma per porre l'attenzione sul num di centrali nucleari in funzione in Europa. Chi sbandiera l'idea dei disastri nucleari spero non pensi che le Alpi bastino a proteggere il ns territorio da qualsiasi contaminazione.
Tra l'altro quelle vicine ai ns confini producono energia che noi importiamo pagandola cara&salata.
Per concludere, poi, non è importante costruire un impianto nucleare nel mio giardino piuttosto che nel tuo, perchè se proprio dobbiamo gufare un disastro, non sono una manciata di centinaia di km che ci metterebbe al sicuro.
Guardare la cartina
Energie alternative. Da dove cominciare ?
Eolico ? Al di là dei danni paesaggistici ed ambientali, mi domando quanti dei partecipanti a questo post ne abbiano mai visto uno da vicino. Il rumore delle pale eoliche non è solo fastidioso ma ai limiti della sopportazione.
Solare o fotovoltaico ? Quanti sanno che il materiale-base delle varie tipologie dei pannelli è il silicio ? E quanti sanno che il silicio viene usato in quantità notevoli ? E, datosi che tutto va ad esaurimento, tra qualche anno come e dove smaltire le quantità spaventose di silicio che un massiccio uso di queste tecnologie verrebbe a produrre ?
Forse, e sottolineo forse, adesso solo il geotermico parrebbe non avere grosse controindicazioni, anche se è una tecnica troppo "nuova" per aver dato modo di capire esattam tutti i pro ed i contro.

In linea di principio, dopo tutte queste parole, sono d'accordo con Intermezzo e mi permetto anche io un mini-ot lasciando un saluto particolare a Big.

Invece di sloganeggiare, provare ad argomentare è la base per un civile scambio di opinioni.

P.S. Non rileggo. Mi scuso fin da ora per lo strazio della lingua italiana.
arabafenicia.y arabafenicia.y 05/03/2009 ore 19.52.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

NERGETHICA, AL VIA MAXI-RASSEGNA RINNOVABILI
(ANSA) - ROMA - Al via, da oggi al 7 marzo alla Fiera di Genova, Energethica, il Salone dell'energia rinnovabile e sostenibile. A fianco dell'area espositiva, con la collaborazione di piu' di 50 partner tra istituzionali, tecnici e media, sono in programma oltre 30 convegni, in cui saranno trattate le seguenti tematiche: solare termico, solare fotovoltaico, parchi eolici, biogas, biomassa, energia geotermica, idrogeno, risparmio energetico, energia nucleare, trasporti sostenibili valutando le nuove forme di energia secondo i criteri di etica, sostenibilita', efficienza e qualita'. Saranno, inoltre, presenti, 250 relatori e 50 interventi sulle Isole delle Idee. Ritorna, ampliata, l'area dedicata all' edilizia sostenibile con il ''Cantiere Ecocasa'', spazio dimostrativo del progetto ''Casa Ecologica'', in fase di realizzazione ad Albenga, concentrandosi, oltre che sugli aspetti strutturali della costruzione, anche su particolari di ambienti interni che presentano aspetti di innovazione, seguendo le tre macro aree ''energia - acqua - rifiuti''. Per il settore della domotica ci si soffermera' in particolare sul tema della contabilizzazione del calore come mezzo di risparmio energetico nei condomini con riscaldamento centralizzato o teleriscaldati. Ulteriore nuovo focus sara' l'area dedicata alle bioenergie, coordinata nei contenuti grazie alla preziosa collaborazione dell'Universita' di Genova. Tra le maggiori novita' di questa edizione spicca Acquaethica, area espositiva e dimostrativa sull'utilizzo e la gestione delle risorse idriche, i cui espositori presenteranno prodotti e servizi attinenti in particolare a utilizzo e risparmio dell' acqua, senza tralasciare gli aspetti di raccolta, stoccaggio, distribuzione, trattamento e riciclo, analisi e controllo. (ANSA
arabafenicia.y arabafenicia.y 05/03/2009 ore 19.53.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

PROGETTI SOLARI PER ENEA E CONFINDUSTRIA LAZIO
(ANSA) - ROMA - Enea e Confindustria Lazio avvieranno, tramite un pool di imprese associate al sistema confindustriale regionale, una sfida strategica: fare in modo che il Lazio possa diventare il detentore del know-how e della tecnologia per la produzione di energia elettrica da solare termodinamico a concentrazione. Enea e Confindustria Lazio ritengono che, al fine di avere dei significativi risultati sia economici che di ricerca industriale, la dimensione ottimale di tale impianto - posizionato nel sud del Lazio per motivazioni di irraggiamento solare - debba essere dell'ordine dei 20-30 MW. ''La realizzazione di un impianto di tale taglia - hanno dichiarato il Presidente dell'Enea prof. Luigi Paganetto, il Delegato per l'Energia Filippo Tortoriello e il Direttore Generale Franco Martone, rappresentanti della Confindustria Lazio - costituira' un valido dimostratore della tecnologia messa a punto da Enea e rappresentera' anche la base per una ulteriore attivita' di ricerca e innovazione, al fine di rendere lo stesso economicamente e tecnicamente rispondente all'obiettivo di mettere a punto una filiera che possa massimizzare i vantaggi produttivi e creare nuove opportunita' di lavoro''. Enea e Confindustria Lazio elaboreranno una strategia di finanziamento del progetto, individuando i soggetti, pubblici e privati, disponibili. (ANSA).
arabafenicia.y arabafenicia.y 05/03/2009 ore 19.55.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

FOTOVOLTAICO, 800 MLN FATTURATO NEL 2008
(ANSA) - GENOVA - Nel 2008 il giro d'affari dell' industria fotovoltaica italiana e' stato di circa 800 milioni di euro con una potenza installata pari a 220 MW (+300% di potenza cumulata rispetto al 2007). Per il 2009, si prevede un' ulteriore crescita, con l'installazione di moduli fotovoltaici per almeno altri 250 MW. Il fatturato complessivo dovrebbe toccare quota 1 miliardo e 250 milioni di euro. Scenario e prospettive del mercato del fotovoltaico sono stati illustrati stamani nel corso di un convegno promosso da Anie-Gifi (gruppo imprese fotovoltaiche italiane) nell'ambito di Energethica, il salone dell'energia rinnovabile e sostenibile inaugurato oggi alla Fiera di Genova. Nel corso del convegno e' stato messo l'accento sui benefici che lo sviluppo del comparto potrebbe portare all'intero sistema Italia, anche in termini occupazionali. Secondo uno studio condotto dalle aziende Anie/Gifi, solo in Italia al 2020 potrebbero essere installati ben 16 GW di impianti, che contribuirebbero alla creazione di circa 113.000 nuovi posti di lavoro, con una produzione di 20 TWh annui di energia elettrica e il risparmio delle emissioni in atmosfera di circa 10 milioni di tonnellate di CO2. Per ogni kWh prodotto da un impianto fotovoltaico anziche' da una fonte tradizionale viene risparmiata l'immissione in atmosfera di circa 540 grammi di anidride carbonica (un SUV produce in media 170gr di CO2 per ogni km percorso). Se e' vero che al 1/o febbraio 2009 risultavano prodotti 209.162.045 kWh di energia elettrica da impianti fotovoltaici (fonte Gse), si e' cosi' evitata l'immissione in atmosfera di circa 113 tonnellate di CO2. (ANSA).
baro57 baro57 05/03/2009 ore 20.11.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

arabafenicia.y scrive:
800 milioni di euro con una potenza installata pari a 220 MW
ci facciamo la birra con questo ...ogni centrale produce 1600 mw cioe' 4 volte tanto ....non basta !...
linx linx 05/03/2009 ore 20.19.45
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

FISSAZIONE DELLE CENTRALI CHE SARANNO PRONTE TRA 11 ANNI?
IO E BARO MAGARI SAREMO MORTI.
TOCCATI LE OO.
baro57 baro57 05/03/2009 ore 20.25.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ linx:e beh , il testamento ,vista la crisi , non devo neanche farlo .....
arabafenicia.y arabafenicia.y 05/03/2009 ore 20.27.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

baro57 scrive:
Anie/Gifi, solo in Italia al 2020 potrebbero essere installati ben 16 GW di impianti, che contribuirebbero alla creazione di circa 113.000 nuovi posti di lavoro, con una produzione di 20 TWh annui di energia elettrica e il risparmio delle emissioni i

arabafenicia.y arabafenicia.y 05/03/2009 ore 20.33.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ baro57: 113000 NUOVI POSATI DI LAVORO ....... E NO POSTI DI LAVORO.IMMAGINARI DI CUI PARLAVA IL NANO RICORDI NEL GOVERNO PRECEDENTE DOVEVA INVENTARE 1.000 000 DI NUOVI POSTI DI LAVORO NE SAI QUALCOSA Tè DI COME ANDATA HA FINIRE POI . :firulì
robi970 robi970 05/03/2009 ore 21.59.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

M40ALprov scrive:......
Il nucleare è come Berlusconi, non una cosa perfetta, ma oggi ci è necessario, oggi intendo fino al 2050 almeno.. allora, od avremo trovato la fusione, od il modo di sfruttare il sole al 100%.. o saremo nella cacca.Si al nucleare quindi.BK

a differenza degli altri, come già detto, io NON sono contrario al nucleare x la pericolosità delle centrali, ma lo sono proprio x qllo ke te hai scritto qui:
in pratica, BK, te affermi ke dovremmo costruire delle centrali nucleari ke durino fino al 2050, poi saranno superate...:mmm.....ora mi kiedo:
x costruirle ci vorranno minimo 10anni, x cui se andrà bene partiranno nel 2020....:mmm non credi ke 30anni di sfruttamento siano troppo poki x rientrare solo dei costi x costruirle?

personalm utilizzerei gli stessi investimenti x costruire moltissime centrali termosolari dinamike ke NON producono inquinamento e NON hanno bisogno di molto spazio
robi970 robi970 05/03/2009 ore 22.02.34 Ultimi messaggi
segnala

SpensieratoRE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi97O scrive:
peraltro tra poco scenderà ancora il tasso della BCE
, credo ke sarà il momento migliore x comprar casa ..con un tasso OBBLIGATORIAMENTE FISSO(!)

azzzzzzz........ non ho fatto in tempo a dirlo, ke la BCE si è subito adeguata :firulì
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 05/03/2009 ore 22.04.06
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

kenny1977 scrive:
io sono sempre stato favorevole al nucleare, bruciare gas e carbone non è più salutare, non restare al passo delle nazioni più progredite lo è ancora meno. Il fatto di essere un antiberlusconiano praticante, non mi impedisce di rallegrarmi della cosa.. peccato per i dieci anni... anzi, sarebbe meglio farle subito accantonando il ponte sullo stretto.



Wow...sogno o son desto? :sbong

Finalmente anche a sinistra vedo che si ragiona sul concreto e nn su tesi fumose e preconcette,che sia la svolta? ;-)

Beh Kenny,però ti ricordo che 6 1 mosca bianca...purtroppo :-)))
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 05/03/2009 ore 22.05.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi970 scrive:
azzzzzzz........ non ho fatto in tempo a dirlo, ke la BCE si è subito adeguata smile

Già..... Dimmi, non è che vuoi prendere il posto di 3conti? Secondo me, te la caveresti molto meglio..... :ok
robi970 robi970 05/03/2009 ore 22.08.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ Harvey.Phooka:

MAGARI, harvey! ..almeno non sarei più un disoccupato.......
ma nonostante qllo ke pensate di tremonti, io lo ritengo uno in gamba, ke molto spesso lavora in sordina e ke lavora MOLTO più di qllo ke gli vogliono dar ad intendere anke i suoi stessi 'alleati'
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 05/03/2009 ore 22.10.06
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi970 scrive:
azzzzzzz........ non ho fatto in tempo a dirlo, ke la BCE si è subito adeguata



Robi,tu m'insegni che se 1 tasso variabile parte,come in questi giorni,dall'1,8% quando il tasso di sconto era ancora al 2%...è strano che la Bce dia soldi a meno di quanto fosse quest'ultimo,quindi va da se che il tasso di sconto era ampiamente previsto al ribasso...quindi nn fare il finto Nostradamus,bastava semplicemente tenere d'occhio i continui movimenti al ribasso dell'Euribor perchè anche 1 ignorante come me prevedesse questo,a me nn la fai caro mio :hoho
robi970 robi970 05/03/2009 ore 22.11.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
kenny1977 scrive:io sono sempre stato favorevole al nucleare, bruciare gas e carbone non è più salutare, non restare al passo delle nazioni più progredite lo è ancora meno. Il fatto di essere un antiberlusconiano praticante, non mi impedisce di rallegrarmi della cosa.. peccato per i dieci anni... anzi, sarebbe meglio farle subito accantonando il ponte sullo stretto.Wow...sogno o son desto? Finalmente anche a sinistra vedo che si ragiona sul concreto e nn su tesi fumose e preconcette,che sia la svolta? Beh Kenny,però ti ricordo che 6 1 mosca bianca...purtroppo

ma ank'io sono sempre stato favorevole, solo ke ormai ritengo sia "troppo tardi".... abbiamo perso il treno, occorre cercare un'altra via xké attenderne un altro ci farà arrivare ancora più in ritardo nel futuro
robi970 robi970 05/03/2009 ore 22.14.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Robi,tu m'insegni che se 1 tasso variabile parte,come in questi giorni,dall'1,8% quando il tasso di sconto era ancora al 2%...è strano che la Bce dia soldi a meno di quanto fosse quest'ultimo,quindi va da se che il tasso di sconto era ampiamente previsto al ribasso...quindi nn fare il finto Nostradamus,bastava semplicemente tenere d'occhio i continui movimenti al ribasso dell'Euribor perchè anche 1 ignorante come me prevedesse questo,a me nn la fai caro mio

hahahaha.... hai ragione ombra ;-)
però è anke vero ke io l'avevo detto + o - a novembre, nonké mi incazzai di brutto qndo la BCE aumentò il tasso a luglio anziké cominciare a diminuirlo :-)))
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 05/03/2009 ore 22.29.36
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi970 scrive:
però è anke vero ke io l'avevo detto + o - a novembre, nonké mi incazzai di brutto qndo la BCE aumentò il tasso a luglio anziké cominciare a diminuirlo


Si ma nn era ancora scoppiata la bomba della recessione ;-)

Comunque sia nn pensavo che la Bce tagliasse al di sotto del 2%,e vedendo l'Euribor scendere di 2 centesimi di punto al giorno nn credevo ai miei occhi... :sbong

Questo,purtroppo,è indicativo di quanto sia pesante questa recessione,che si sperava fosse meno devastante,ma allo stato attuale,con il tasso di sconto mai così basso in 10 anni di Bce,la dice lunga su ciò che ci aspetta almeno per quest'anno...speriamo che ciò che hanno previsto gli analisti,ossia che ci sia 1 piccola ripresa a partire dal 3° quadrimestre,sia 1 previsione azzeccata,altrimenti,come dice Baro(e Lino Banfi,da cui l'ha estrapolata)son volatili... :cosaaa
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 05/03/2009 ore 22.37.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi970 scrive:
MAGARI, harvey! ..almeno non sarei più un disoccupato.......
ma nonostante qllo ke pensate di tremonti, io lo ritengo uno in gamba, ke molto spesso lavora in sordina e ke lavora MOLTO più di qllo ke gli vogliono dar ad intendere anke i suoi stessi 'alleati'


Ti auguro di cuore di rubargli il posto!!!! Xkè, ovviamente, di 3conti non ho una buona opinione.

Ma mi accontenterei di farti trovare un posto normale..... Non mi piace saperti a spasso....
E non mi piace non poter far null'altro che aspettare...
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 05/03/2009 ore 22.41.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Comunque sia nn pensavo che la Bce tagliasse al di sotto del 2%,e vedendo l'Euribor scendere di 2 centesimi di punto al giorno nn credevo ai miei occhi... smile

Questo,purtroppo,è indicativo di quanto sia pesante questa recessione,che si sperava fosse meno devastante,ma allo stato attuale,con il tasso di sconto mai così basso in 10 anni di Bce,la dice lunga su ciò che ci aspetta almeno per quest'anno...speriamo che ciò che hanno previsto gli analisti,ossia che ci sia 1 piccola ripresa a partire dal 3° quadrimestre,sia 1 previsione azzeccata,altrimenti,come dice Baro(e Lino Banfi,da cui l'ha estrapolata)son volatili... smile


Spero di non passare da gufo..... Ma credo che i tassi caleranno ancora di un altro mezzo punto entro la fine dell'anno......
E credo che dalla recessione cominceremo ad uscire solo dopo la metà del 2010......
OmbraWelcomeBack OmbraWelcomeBack 05/03/2009 ore 22.46.53
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
Spero di non passare da gufo..... Ma credo che i tassi caleranno ancora di un altro mezzo punto entro la fine dell'anno......
E credo che dalla recessione cominceremo ad uscire solo dopo la metà del 2010......



Gufo?Nn rende l'idea,secondo me se 1 gatto nero che viene da destra di Venerdì 17 ti vede...altro che atraversare la strada,si rintana nel 1° buco che trova ed è lui che si strizza le palle! :hoho

Spero tu abbia capito che sto scherzando,facciamoci 1 risata intanto che ancora abbiamo la forza e l'umore per farla... :mmm
robi97O robi97O 05/03/2009 ore 22.50.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:....
speriamo che ciò che hanno previsto gli analisti,ossia che ci sia 1 piccola ripresa a partire dal 3° quadrimestre,sia 1 previsione azzeccata,altrimenti,come dice Baro(e Lino Banfi,da cui l'ha estrapolata)son volatili...

temo sarà più come un rimbalzo ke non una ripresa a tutti gli effetti...

ps x harvey: grazie mille, so ke le tue parole sono sincere
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 05/03/2009 ore 22.51.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

OmbraWelcomeBack scrive:
Spero tu abbia capito che sto scherzando,facciamoci 1 risata intanto che ancora abbiamo la forza e l'umore per farla... smile

Ovvio! Stavo già ridendo prima di leggere questa frase......
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 05/03/2009 ore 22.53.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

robi97O scrive:
grazie mille, so ke le tue parole sono sincere

Non ti permetto di dubitarne!! :ok :-)))
pinch8 pinch8 06/03/2009 ore 00.28.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

cara "Morgana.avalon" guarda che quello che dici sul NUCLEARE, a me non risulta tanto... io sono solo un lettore attento a questo argomento ma se ne vuoi parlare non ci sono problemi, ti ribatto su ogni punto che hai citato. non voglo permettermi di dirti che sono baggianate ma lo sono quasi. ciao ciao e scusa se mi sono permesso, però vorreri dirti che quando si parla di NUCLEARE bisogna stare molto attenti, perchè si parla di grandi interessi e di grandi problematiche di smaltimento scorie perchè tutt'ora non si sa dove mettere neanche quelle prodotte fin'ora e di grandi costi di costruzione e di gestione da parte dello stato, anche se le centrali sono private i costi delle assicurazioni, smaltimento sscorie, incentivi vari tipo dei finanziamenti dei piu disparati ecc ecc ecc tutti a carico delle spalle dei fittadini e con l'intervento delle banche... ti potrei dare tante di quelle notizie che la politica non da, da metterti le mani nei capelli cara MORGANA
PRATOAZZURRO PRATOAZZURRO 06/03/2009 ore 00.47.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

KOL NUCLEARE AVREMMO PIU DENARO E MENO BOLLETTE DA PAGARE,MA SE PENSO KE IN ITALIA NON SIAMO NEMMENO IN GRADO DI GESTIRE LA SPAZZATURA FIGURARSI LE SCORIE TOSSIKE,NO GRAZIE:ok
linx linx 06/03/2009 ore 01.06.37
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

@ PRATOAZZURRO:
PIU' DENARO?
SEMMAI MENO.
PER FAREE LE CENTRALI TRA UNDICI ANNI DI GRANA CE NE VUOLE TANAT.PURE PER FARE IL PONTE.
A CHI ANDRA' IN TASCA?
pinch8 pinch8 06/03/2009 ore 01.59.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

MORGANA, guarda che il silicio ne abbiamo a riserve e quantità quasi infinite a differenza dell'URANIO che ne abbiamo al max per 40-50 anni sempre se non aumentano le centrali nucleari, ora puoi anche capire i costi del SILICIO che si abbasseranno sempre di piu visto il crescente utilizzo e la grande quantità presente in natura, mentre l'URANIO arriverà a prezzi esorbitanti visto la sempre maggiore scarsità.
Poi scusa, come fai a parlare di smaltimento del silicio quando c'è il problema dello smaltimetto delle scorie radiattive? Ma come si può anche lontanamente paragonare una cosa del genere?
Poi le centrali nucleari che la nostra grande politica fallimentare ha deciso d'installare da contratto non saranno pronte prima di 10 anni. Ma voi credete davvero in questo? la Salerno-Reggio Calabria, che tutti la volevano non si s quante moltiplicazione di tempi e soldi ha avuto e voi credete che un'opera che piu di mezza italia non vuole compreso mezza politica, si faccia nel tempo che loro tempo che loro hanno stabilito? Non avete capito nulla! Quelle 4 centrali non verranno mai ultimate o nella migliore delle ipotesi fra almeno 20-25 anni, con 24 miliardi di euro investiti dal primo giorno e con moltiplicazioni di questi miliardi nel corso degli anni come al solito fare gli appalti e la politica italiana.
Vuoi che ti porti l'esempio dell'unica tecnologia presente in europa che è quella Francese con la quale vogliono costruire le nostre centrali? La stanno ancora facendo in Finlandia a Olkiluoto con tempi e costi aumentati entrambi del 50%. E stiamo parlando di Finlandia non Italia e inoltre ancora non si sa come va a finire perchè non è ancora ultimata.
pinch8 pinch8 06/03/2009 ore 02.29.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

ragazzi il nucleare sembra che costi di meno, perchè ha molti piu aiuti pubblici quindi finanziamenti pubblici da parte degli stati che hanno queste centrali.
Oggi come oggi è solamente un investimento assolutamente fallimentare e sbagliato!
E' bene sicuramente investire nella ricerca per le centrali di 4 GENERAZIONE, ma fino ad allora non infognamoci col NUCLEARE, anche perchè con le giuste politiche di risparmio e di incentivazione a 360 gradi di energie rinnovabili, ne potremmo fare benissimo, MA LO STATO ITALIANO SI DEVE MUOVERE COME TUTTI GLI ALTRI STATI EUROPEI E ESTERI affinchè faccia una giusta politica e si muova ne verso giusto, invece di creare una politica disincentivante a 360 gradi per portare l'italiano a credere nel NUCLEARE. Signori ma voi credete davvero nei nostri politici che ci hanno sempre preso per i fondelli e fatto sempre i porci comodi loro? Come si può ora credere in loro quando ci dicono che il NUCLEARE è la soluzione ai problemi energetici? FANDONIE!!! BAGGIANATE!!! Andiamo a vedere quali interessi i lor signori nascondo dietro il NUCLEARE.
baro57 baro57 06/03/2009 ore 02.30.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Harvey.Phooka scrive:
Spero di non passare da gufo..... Ma credo che i tassi caleranno ancora di un altro mezzo punto entro la fine dell'anno......
E credo che dalla recessione cominceremo ad uscire solo dopo la metà del 2010......
'azzo harvey ,mi tocca darti ragione un'altra volta o meglio ,non ti do ragione ,dico che dici la cosa giusta ...(ah ah ah )il tasso ,è previsto in ribasso di un altro mezzo punto ,forse gia' prima dell'estate .....e speriamo che basti ,perchè dopo c'è solo la disperazione ...per la ripresa ,mah comincera' dagli USA ,al solito , ma gia' sento parlare del 2010-2011 ....e lenta lenta ....e gli americani stavolta si faranno gli affari loro ,i democratici sono molto piu' isolazionisti ....
LeMilleBolleBlu LeMilleBolleBlu 06/03/2009 ore 07.21.26 Ultimi messaggi
cristian1977 cristian1977 06/03/2009 ore 11.28.58
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

LeMilleBolleBlu scrive:
Una in più una in meno non mi cambia la vita....
http://ulisse.sissa.it/chiediAUlisse/domanda/2005/Ucau051227d001
Solo in Francia ce ne sono 60


già
dreamofme dreamofme 06/03/2009 ore 12.08.25
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

L'uranio è abbastanza in esaurimento oltretutto, e le scorie sarebbero un enorme problema per migliaia di anni. Se le energie rinnovabili venissero considerate seriamente, invece che una specie di giochetto, potremmo eliminare tantissimi problemi, però non conviene ad alcuni che quindi giocano e ci convincono che sia la cosa migliore, o la meno peggiore, e noi si cala la capoccia, si disattiva il cervello e si pensa con la LORO testa....
intermezzo intermezzo 06/03/2009 ore 13.03.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

dreamofme scrive:
si disattiva il cervello e si pensa con la LORO testa....


Che palle. Guarda che non esistono solo gli interessi dei "lobbisti nuclearisti", che sono pure una minoranza.
Leggi un po' questo...
Onibeppux Onibeppux 06/03/2009 ore 20.29.11
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

Il referendum abrogativo non è mai stato rispettato in ITALIA. Il popolo ha votato per un tipo di referendum ma ha avuto risultati opposti.
Analizziamo i testi:

1)Volete che venga abrogata la norma che consente al Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) di decidere sulla localizzazione delle centrali nel caso in cui gli enti locali non decidono entro tempi stabiliti?
(la norma a cui si riferisce la domanda è quella riguardante "la procedura per la localizzazione delle centrali elettronucleari, la determinazione delle aree suscettibili di insediamento", previste dal 13° comma dell'articolo unico legge 10/1/1983 n.8) Scusate ma il testo parla chiaro, IL CIPE non poteva decidere dove collocare le centrali nucleari, quindi bisogna aspettare che gli enti locali raggiungano un accordo.

2)Volete che venga abrogato il compenso ai comuni che ospitano centrali nucleari o a carbone?
(la norma a cui si riferisce la domanda è quella riguardante "l'erogazione di contributi a favore dei comuni e delle regioni sedi di centrali alimentate con combustibili diversi dagli idrocarburi", previsti dai commi 1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12 della citata legge) qui si parla di compensi e non di chiudere le vecchie sedi o aprirne di nuove

3)Volete che venga abrogata la norma che consente all’ENEL (Ente Nazionale Energia Elettrica) di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari all'estero?
(questa norma è contenuta in una legge molto più vecchia, e precisamente la N.856 del 1973, che modificava l’articolo 1 della legge istitutiva dell’ENEL). in questo caso viene impedito all'ENEL di partecipare ad accordi internazionali per la costruzione e la gestione di centrali nucleari all'estero

Come potete vedere in nessuno dei tre testi compare l'esplicita domanda : "VOLETE CHIUDERE LE CENTRALI NUCLEARI IN ITALIA?"

Se questa è la democrazia in ITALIA, ben venga quelli che hanno deciso di trasferirsi in paesi più civili e democratici.

Personalmente penso che l'ITALIA non debba aprire centrali nucleari, solo perché non è in grado di gestire e smaltire i rifiuti organici, chimici figuriamoci che cosa riusciremmo af are co l'uranio.
Harvey.Phooka Harvey.Phooka 06/03/2009 ore 20.54.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO DICO NO AL NUCLEARE!!!!!

baro57 scrive:
'azzo harvey ,mi tocca darti ragione un'altra volta o meglio ,non ti do ragione ,dico che dici la cosa giusta ...(ah ah ah )il tasso ,è previsto in ribasso di un altro mezzo punto ,forse gia' prima dell'estate .....e speriamo che basti ,perchè dopo c'è solo la disperazione ...per la ripresa ,mah comincera' dagli USA ,al solito , ma gia' sento parlare del 2010-2011 ....e lenta lenta ....e gli americani stavolta si faranno gli affari loro ,i democratici sono molto piu' isolazionisti ....

Porcaccia miseria, non ti arrendi mai, eh? :hihi :duello
Cmq, stessa cosa che sento sussurrare anch'io........ E non trovo motivi x dire che contan balle....... :cry

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.