Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

cristian1977 cristian1977 02/04/2009 ore 08.11.55
segnala

ImportanteLondra, sangue sul G20: un morto

da la stampa

Scontri e arresti. E la polizia carica. Domani il summit anti-crisi del G20

City sotto assedio per alcune ore per le proteste contro il G20, in serata funestate dal ritrovamento di un manifestante morto, in circostanze non chiare. Al momento è impossibiLe accertare se si sia trattato di un malore o di una conseguenza degli scontri con la polizia. Secondo Scotland Yard, il personale medico è stato chiamato dagli stessi dimostranti, che alla polizia schierata hanno segnalato un uomo finito in terra e che non respirava nella stradina chiamata St Michael Alley, alle spalle della manifestazione nella City. Trasportato in ospedale, l’uomo è stato dichiarato morto. Le proteste - durante le quali ci sono stati 32 arresti - sono cominciate come un grande carnevale, con cornamuse, maschere ed un clima di festa e sono sfociate in un’irruzione in una filiale della Royal Bank of Scotland e migliaia di persone bloccate tra i cordoni di polizia, le manifestazioni organizzate oggi a Londra in occasione del vertice del G20. I

quattro Cavalieri dell’Apocalisse, ovvero i quattro cortei partiti alle 11 da altrettante stazioni ferroviarie del centro della città - in segno di protesta contro la guerra, il problema della casa, i crimini della finanza ed i cambiamenti climatici - sono riusciti a raggiungere senza grossi problemi la loro destinazione finale, la Banca d’Inghilterra, dove per circa un’ora i manifestanti circondati da polizia e moltissimi fotografi e telecamere, hanno dimostrato pacificamente. Un’altra manifestazione intanto prendeva corpo pochi isolati più a nord, nei pressi della stazione ferroviaria di Liverpool Street, dove centinaia di ambientalisti di Climate Camp - il gruppo responsabile in passato delle azioni di protesta contro l’espansione dell’aeroporto di Heathrow - hanno organizzato un sit in di fronte agli uffici della European Climate Exchange, una sorta di ’borsà dove i paesi europei si scambiano le emissioni di anidride carbonica in modo da rispettare le loro quote nazionali. La polizia, ansiosa di evitare che le varie manifestazioni si mescolassero e che i dimostranti si disperdessero tra le strade della City, ha messo in atto la sua usuale tattica contenitiva, isolando i vari gruppi di dimostranti impedendo a quelli nei pressi della Banca d’Inghilterra di spostarsi. E poi, verso le 14.00, quando per le strade della City si contavano circa 4.000 persone, è scoppiato il caos: un gruppo di manifestanti dal volto coperto è riuscita a penetrare in una filiale della Royal Bank of Scotland nei pressi della Banca d’Inghilterra vandalizzandone l’interno. Agenti in tenuta antisommossa e protetti da scudi sono entrati nella banca e sono riusciti a rimuovere i manifestanti, circa una ventina, al suo interno.

Inevitabile a quel punto l’aumento della tensione: i circa 3.000 dimostranti bloccati nei pressi della Banca d’Inghilterra hanno cominciato a prendere di mira la polizia gettando lattine, frutta e farina contro gli agenti. Alcuni manifestanti sono rimasti feriti negli scontri, terminati poi intorno alle 15.30 quando la maggior parte dei dimostranti e riuscita ad attraversare i cordoni della polizia. Un’altra manifestazione - organizzata dai gruppi pacifisti Stop the War, Campaign for Nulear Disarmament, Palestine Solidarity Campaign e dalla British Muslim Initiative - si è svolta, a partire dalle 14.00, nel centro di Londra. I manifestanti si sono dati appuntamento dinanzi all’ambasciata statunitense a Grosvenor Square ed hanno sfilato fino a Trafalgar dove circa 5.000 persone - secondo le stime degli organizzatori - hanno ascoltato i comizi di diversi esponenti del movimento pacifista. Tra i 32 arrestati, ci sono undici persone fermate dopo essere state fermate a bordo di un veicolo blindato con indosso uniformi false della polizia.

COSA PENSATE?

scommettete che a differenza di quanto accaduto a genova, in inghilterra nessuno chiederà la testa del ministro degli interni per via di questa persona morta?
scommettete che a differenza di quanto accaduto a genova, in inghilterra nessuno dirà che la polizia è stata fascista nel caricare i dimostranti usando pure i reparti a cavallo?

dreamofme dreamofme 02/04/2009 ore 08.28.55
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

È morto col cranio fracassato da due colpi di arma da fuoco? Gli sono passati per caso sopra con una camionetta? I manifestanti sono stati aggrediti nel sonno? Si venisse a sapere che il ministro degli interni ha dato ordine di sparare sarebbe lo stesso Brown a chiederne la testa, e sicuramente non ci sarebbero promozioni per chi si accanisce su gente inerme......
Ma tanto è inutile starne a discutere, un'altra persona è morta, un'altra vittima di questa merda.....
coccolino1 coccolino1 02/04/2009 ore 09.47.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

drea ma smettila di scrivere caxxate
perche tu vai in giro a lanciare estintori alla polizia e ti aspetti che quello davanti ti dice se me la lanci vediamo se mi fa male
ma smettila di scrivere caxxate
è stata leggittim difesa e le telecamere e foto non smetinscono nulla .
poi il ragazzo come ben sappiamo era una persona tranquilla ed equilibrata è incredibile cosa gli sia capitato ( ovvimante ironico)
anche perche il ragazzo è stato fermato anni prima per atti violenti quindi non scriverne più


E POI LO RIBADISCO MANIFESTARE è GIUSTO, SPACCARE LE VETRINE ALLE BANCHE NON ME NE FREGA UN CAXXO E MANCO MENO ALLE MULTINAZIONALI PERCHE QUELLI CON I SOLDI CHE HANNO RUBATO A TUTTI NOI SE LE MERITANO TUTTE MA SPACCARE LE VETRINE ALLE PERSONE CHE HANNO UN NEGOZIO CHE LAVORANO PER CAMPARE QUELLO NO MI STA SUL CAXXO.

a londra è stato arresto cardiaco è un'altra cosa.
LeMilleBolleBlu LeMilleBolleBlu 02/04/2009 ore 09.56.19 Ultimi messaggi
esterela esterela 02/04/2009 ore 09.56.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

@ dreamofme:
sara un teppista alla carlo giuliani cha ha avuto cio che meritava, ne piu ne meno.
dreamofme dreamofme 02/04/2009 ore 09.57.01
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

Infatti io non volevo assolutamente entrare nel merito di quel che è stato fatto a Carlo, semplicemente rispondevo alle provocazioni di Cristian che tenta di paragonare le due cose per dire che le reazioni di chi aveva dei dubbi sono state esagerate. La testa di Scajola è stata chiesta anche per la gestione assurda di quei tre giorni, . Sulle devastazioni di Genova è inutile tornarci, dovremmo parlare di nuovo dei black bloc col casco da agente e cose del genere, almeno per questo morto un pò di rispetto di può avere?
nerorosso nerorosso 02/04/2009 ore 09.58.28 Ultimi messaggi
lobonero lobonero 02/04/2009 ore 10.01.36 Ultimi messaggi
linx linx 02/04/2009 ore 10.29.00
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

PENSO CHE FAN BENISSIMOA DIMOSTRARE.
linx linx 02/04/2009 ore 10.30.55
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

@ esterela:
TEPPISTA SARAI TU E GLI ISRAELIANI E NON CARLO GIULIANI UCCISO CON UNA CALIBRO NOVE PERCHE' AVEVA IN MANO UN ESTINTORE.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.