Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

M40ALprov M40ALprov 02/04/2009 ore 19.17.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

copeland.. il vilipendio di cadavere è una cosa
la legittima difesa un'altra


puo' aver avuto, anzi, HA avuto mille buone ragioni Placanica a sparare a quello, ed io avrei pure sparato a tutti gli altri stronzi come CG, a tutti quelli che hanno aggredito e distrutto insomma.

cio' non toglie e non cambia, che un corpo, anche un cadavere, beh, non occorre non serve ed è da animali infierirvi post mortem, quindi questi "signori" che siano puniti se identificati.

questo il mio destro parere, che ti piaccia o no.

BK
M40ALprov M40ALprov 02/04/2009 ore 19.18.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

Baja, piantala di fare la superiore, non sei degna manco di fare la supposta se difendi un teppista come quello.

Renditi conto di questo, e poi turati la boccuccia, od entra in convento !

BK
Copeland Copeland 02/04/2009 ore 19.45.31
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

@ M40ALprov: E' vero, il vilipendio di cadavere è una cosa e la legittima difesa è un'altra cosa. Visto che sulla prima questione siamo entrambi d'accordo, proverò ad esprimere il mio parere sulla seconda, poichè, ne sono certo, su tale specifico punto abbiamo più di una divergenza. Premetto però alcune cose. Le divergenze che segnano la nostra divisione ritengo abbiano origine in una diversa informazione acquisita. Presumibilmente, e non lo dico con spirito polemico, la mia libertà politica mi conduce spesso a non accettare verità precostituite ed a ricercare una verità che possa soddisfare le mie perplessità. Da ciò che scrivi e da come lo scrivi è evidente che il tuo credo politico, molto più radicato del mio, può essere un ostacolo nel cogliere quei segnali che il pregiudizio ed i preconcetti ti oscurano. Premetto ancora che, mentre tu sei fascista dichiarato, liberissimo di esserlo, io non sono comunista e non ho alcuna esperienza nè di manifestazioni, nè di guerriglia urbana alle quali non ho mai partecipato. A dire il vero il mio interesse da ragazzo per la politica era davvero scarso, come la partecipazione. L'avvento del berlusconismo e la presidenza di Bush hanno modificato la mia indifferenza. Sono pertanto un "anti" che sostanzialmente non parteggia per nessuno. Da ragazzo ho però assistito a qualche partita di calcio, interesse che oggi ho totalmente smarrito. Allo stadio ho potuto assistere ad alcune dinamiche che inspiegabilmente si venivano a creare tra poliziotti e tifosi. Ho visto persone pacifiche indignarsi per l'animosità riversata da alcuni poliziotti senza alcun motivo ad innocui tifosi. E' ovvio che non siano tutti innocui, ma spesso reazioni scomposte, l'uso smodato, inappropriato ed inopportuno del manganello, fa scattare delle reazioni a catena che hanno dell'imprevedibile. Ho visto ragazzi, poco più che bambini selvaggiamente manganellati, nell'atto di rientrare negli spalti, dopo averli scavalcati per correre ad abbracciare dopo un goal il loro idolo. Mi sono chiesto: avrebbe un senso l'uso del manganello per impedire un'invasione..ma manganellare quando si sta rientrando? Il disagio, la rabbia di persone pacifiche che subiscono un torto o sono testimoni di un torto subito da altri è condivisibile e comprensibile. Consapevole che a Genova ci siano stati i violenti, i facinorosi, coloro che volevano lo scontro a tutti i costi. Ma cercate di comprendere che in alcuni casi i violenti, i facinorosi, sono stati proprio coloro che hanno disonorato la divisa che indossavano. Ho filmati, documenti di persone palesemente pacifiche, ed anche avanti con gli anni, con la testa sanguinante. Ciò che è accaduto a Genova andrebbe compreso, approfondito, a distanza di anni con serenità, ma con i pregiudizi ed i preconcetti, non si va da nessuna parte ed ognuno rimane con la propria verità. Da parte mia ho tentato di ricostruirla quella verità, ho letto e mi sono documentato. Tu onestamente puoi dire di aver fatto altrettanto o ti sei forse fermato al colore di una divisa?
RitornaTatanka RitornaTatanka 02/04/2009 ore 22.52.58
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

LeMilleBolleBlu scrive:
Uno in meno.......

E STO PIRLA....VORREBBE FAR POLITICA? BEN MESSI SIAMO...
kkirc kkirc 03/04/2009 ore 04.01.47
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

@ esterela: cara la mia psicologa professoressa dottoressa che sa tutto lei, sara si scrive con l'accento altrimenti sembra nome di persona.
(mi raccomando fai cancellare pure questo dalla direzione e correggi l'errore,altrimenti rischieresti d'incrinare la tua onorevolissima figura su questo forum)


linx linx 03/04/2009 ore 04.20.28
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

XNutella89 scrive:
(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto
Io credo sia normale per gente di..... abituata a giudicare gli altri da dietro a un computer fare affermazioni vergognose come se ne leggono in questo forum.
Non avendo avuto mai un sussulto di vitalità e avendo una vita piatta e desertificata, non sanno neppure il significato, le motivazioni che portano a manifestare ecc. Tanto a loro va tutto bene.
Il loro mondo si riduce tutto in un commento sterile quanto fazioso attraverso un forum.
Vergognatevi.
E con questo non credo che entrerò piu qua dentro.
Un saluto a tutti quelli che ne vale la pena salutare:
jobo, Arly, Rox, Linx, Bacardi, Circe, Kenny, Big


SPALLEGGIATI DI FATTO DAI MODERATORI.
kkirc kkirc 03/04/2009 ore 04.48.55
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

@ XNutella89: ma non lo sapevi? di solito in fabrica ogni 100 operai prendono un deficente, qui il posto d'onore sappiamo gia chi lo detiene,il problema è che mi sa che a parte qualcuno qua, la cosa è opposta
kkirc kkirc 03/04/2009 ore 04.49.56
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

@ RitornaTatanka: ma taci sirchia che quando ti rispondono fai cancellare
kkirc kkirc 03/04/2009 ore 05.55.10
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

non c'è peggior servo del servo che non si ribella,esistono servi con la divisa e servi senza divisa,servi vestiti di rosso di bianco e di nero
LeMilleBolleBlu LeMilleBolleBlu 03/04/2009 ore 07.09.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Londra, sangue sul G20: un morto

RitornaTatanka scrive:
E STO PIRLA....VORREBBE FAR POLITICA? BEN MESSI SIAMO...

Ti ripeto il concetto se l'hanno potuta fare gente con il "mitra" in mano ,perchè non dovrei farla io .....
Ah già ai verginelli è tutto è permesso.....anche fare politica uccidendo le persone...di "Stato"

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.