Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

linx linx 03/04/2009 ore 18.47.34
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

Come amo leggere i caroselli di intermezzo.
intermezzo intermezzo 03/04/2009 ore 18.52.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

eleven2 scrive:
Tutti i dati riportati da Travaglio però non li vedi vero ?


Berlusconi secondo te ha organizzato l'attentato a Falcone, quello a Borsellino, quello agli Uffizi, quello a Costanzo? Se sì, sei in buona fede.
linx linx 03/04/2009 ore 19.22.10
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

intermezzo scrive:
Berlusconi secondo te ha organizzato l'attentato a Falcone, quello a Borsellino, quello agli Uffizi, quello a Costanzo? Se sì, sei in buona fede.


RICORDIAMOCI SEMPRE DELLO STALLIERE.
eleven2 eleven2 03/04/2009 ore 20.05.30
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

intermezzo scrive:
Berlusconi secondo te ha organizzato l'attentato a Falcone, quello a Borsellino, quello agli Uffizi, quello a Costanzo? Se sì, sei in buona fede.



Ho riportato i dati che Travaglio inserisce nel libro, cioè atti giudiziari depositati presso le varie procure, non opinioni. La differenza tra atti giudiziari formali e opinioni è quella che ha causato a berlusconi la sconfitta nella causa che aveva intentato al giornalista, ed evidentemente va ribadita anche con te. Non ho scritto che berlusconi è sicuramente il mandante delle stragi, certo è però che la gravità di queste accuse stride fortemente (finchè non saranno risolte) con la compatibilità etico-morale di chi si candida a ricoprire il ruolo di capo del governo. Se poi ci mettiamo nell'ottica del processo Mills (toghe rosse inglesi) e del relativo Lodo Alfano, della depenalizazione del falso in bilancio, del ricorso continuo alle prescrizioni, della condanna per mafia di Dell'Utri, e di tanto altro, non ci si sente molto disposti alla fiducia.
Non mi sembri ne sprovveduto ne disinformato, gli sprovveduti e i disinformati li comprendo nella loro cieca fede, quelli come te invece non li capisco proprio.



intermezzo intermezzo 03/04/2009 ore 20.28.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

eleven2 scrive:
La differenza tra atti giudiziari formali e opinioni


... sta nel fatto che quegli atti escono dalle procure. Come già precisato, uno dei capi di imputazione riguardava ciò che avrebbe detto Borsellino, ossia che dell'Utri avrebbe ordinato un cavallo da farsi portare in albergo. Il che era palesemente falso, innanzitutto agli occhi di colui che sapeva di non aver mai compiuto quel "fatto". Io se mi sento dire che ho accoppato due giudici, buttato giù gli Uffizi, ho attentato ad un mio dipendente, che ho ordinato droga ad un mafioso, o che lascio che restino tutti dell'opinione che io abbia fatto quelle cose, o che sporgo denuncia, che io perda o no ingiustamente la causa. Mi chiedo, di fronte a tutti questi palesi "fatti", perchè ci se ne deve inventare di sana pianta? Perchè si deve convincere gente di per sè inviperita e rosa dentro del fatto che un tale è uno stragista? Non sono sufficienti i "fatti"? Chi ha interesse a creare prove false? Per quel che riguarda il lodo alfano, ho già detto in altri thread che considero il lodo una necessità, e che il giudizio di primo grado contro Mills verrà sicuramente ribaltato in appello (secondo il mio modesto parere). Perchè Mills non ha inguaiato circa tre ministri inglesi, in quanto gli inglesi in tribunale, evidentemente, fanno le cose come si deve (nonostante i dubbi possano esser leciti), mentre in Italia Mills può inguaiare un primo ministro. A meno di non adottare le misure idonee a permettergli di governare. Berlusconi (se il caso non verrà archiviato prima) potrà essere giudicato al termine del suo mandato. Intanto sarebbe bello se i suoi casi venissero giudicati da giudici non smaccatamente posizionati politicamente (perchè presumo tu sappia chi ha giudicato il signor Mills).
eleven2 eleven2 03/04/2009 ore 20.41.19
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

@ intermezzo:



Insomma vorresti farmi credere che berlusconi sia la povera vittima al centro di un complotto di portata mondiale ?
Sono senza parole...



intermezzo intermezzo 03/04/2009 ore 20.51.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

eleven2 scrive:
Insomma vorresti farmi credere che berlusconi sia la povera vittima al centro di un complotto di portata mondiale ?
Sono senza parole...


Non mondiale... o quasi. Ma senz'altro è così. Più di mille imputazioni contro una sola persona sono un caso unico al mondo.
eleven2 eleven2 03/04/2009 ore 21.35.44
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

intermezzo scrive:
Non mondiale... o quasi. Ma senz'altro è così. Più di mille imputazioni contro una sola persona sono un caso unico al mondo.



Ma se in Italia, che è uno dei paesi più corrotti al mondo, anche solo per trovare un lavoro come pulitore di cessi devi essere raccomandato, vorresti farmi credere che si arriva onestamente dove è arrivato berlusconi ? ? In più con un complotto mondiale ordito alle spalle ? ? ? Nemmeno la trama di Superman è arrivata a simili livelli di fantascienza ! !
Quello che affermi è pura follia, voglio sperare che tu te ne renda conto.


intermezzo intermezzo 03/04/2009 ore 21.49.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

eleven2 scrive:
Ma se in Italia, che è uno dei paesi più corrotti al mondo, anche solo per trovare un lavoro come pulitore di cessi devi essere raccomandato, vorresti farmi credere che si arriva onestamente dove è arrivato berlusconi ? ? In più con un complotto mondiale ordito alle spalle ? ? ?


Non ho mai preteso di convincere qualcuno che Berlusconi sia un onesto animatore da crociere. Ma tra ipotesi di complotto mondiale e di certezza sulla delinquenza di tutti coloro che hanno un certo reddito minimo, devo dire che mi sento meno ridicolo di tanti altri. Un attimo di misura e di obiettività si dovrebbe mantenere, non si può credere che solo Berlusconi al mondo possa aver commesso 1000-2000 infrazioni al codice penale, per altro non si capisce nemmeno perchè sia stato possibile sgamarlo, visto che è il padrone del mondo e controlla tutta l'informazione. E non tirarmi fuori internet, perchè basta entrare in libreria per trovare gli scaffali tappezzati da libri che vendono che è un piacere, facendo la pacchia dei loro vivi e vegeti autori, tutti pieni delle tue ipotesi irrefutabili.
eleven2 eleven2 03/04/2009 ore 22.04.57
segnala

(Nessuno)RE: L'ANTICRISTO

intermezzo scrive:
Non ho mai preteso di convincere qualcuno che Berlusconi sia un onesto animatore da crociere. Ma tra ipotesi di complotto mondiale e di certezza sulla delinquenza di tutti coloro che hanno un certo reddito minimo, devo dire che mi sento meno ridicolo di tanti altri. Un attimo di misura e di obiettività si dovrebbe mantenere, non si può credere che solo Berlusconi al mondo possa aver commesso 1000-2000 infrazioni al codice penale, per altro non si capisce nemmeno perchè sia stato possibile sgamarlo, visto che è il padrone del mondo e controlla tutta l'informazione. E non tirarmi fuori internet, perchè basta entrare in libreria per trovare gli scaffali tappezzati da libri che vendono che è un piacere, facendo la pacchia dei loro vivi e vegeti autori, tutti pieni delle tue ipotesi irrefutabili.



Come sia stato possibile sgamarlo nonostante sia il padrone di tanto ? Si chiama (o si chiamava) forse indipendenza della magistratura ?
E le sanzioni europee ? E' pieno di comunisti in Europa...Quando ho tempo ti posterò qualche vignetta di prestigiosi quotidiani di destra tedeschi e inglesi dove sono raffigurati gli elettori di forza italia con le bende agli occhi....e' il comunismo che dilaga ovunque...
Il fatto che i libri citati vendano che è un piacere non centra nulla con la veridicità dei fatti o meno, questa è la classica retorica alla Bel Pietro e alla Ferrara che sono altri servi del padrone che come te hanno scambiato il cinismo puro come lotta all'ipocrisia.



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.