Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

RoxDT RoxDT 04/04/2009 ore 10.53.35
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

intermezzo scrive:
Guarda, sono quasi d'accordo: genitori del genere che affidano i figli a dei delinquenti, sono da fucilare, altro che comprensione. Conoscono bene la fine che faranno i loro figli. Peggiore di quella che subirebbero restando con loro. La verità è che pensano innanzitutto a se stessi. Quale madre può vendere ad un trafficante di bambini la propria creatura?


In certi casi probabilmente è vero, è innegabile che ci siano paesi in cui i bambini sono considerati alla stregua di bestiame. Seviziati, torturati, venduti o ceduti in cambio di. E' per questo che chiedo, visto che il bambino è quello che poi si trova senza casa, senza patria e senza tutela, come si possa pensare di rimandarli indietro.
M40ALprov M40ALprov 04/04/2009 ore 10.55.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

Rox.. se fosse solo UN bambino..
IL problema è che dopo quel primo, ne arrivano altri 10, altri mille...

Quindi se UN bambino lo possiamo anche tenere.. gli altri 999 no.

Esempio, vai al mare, in spiaggia arrivano i primi venditori, il primo giorno delle ferie compri qualcosa, piu' per dargli una mano che perchè ti serva realmente.. bigiotteria fatta in Cina e tossica venduta come originale africana del nero di turno.. borse clonate in plastica... cinture in pelle che dopo un mese perdono la vernice e rivelano la plastica di sui son fatte.. forse la cosa piu' onesta sono gli asciugamani da spiaggia, peccato che al supermarket costino meno e siano fatti meglio.

ad ogni modo, il primo giorno compri na' cazzata x star bene con te e col mondo, per dargli una mano, ok ?

ecco x che gli italiani fanno ferie brevi, x che arrivati al decimo giorno a dire NO a tutti gli altri, cominciano a spazientirsi anche x che, le cinesi dei massaggi ti mettono le mani addosso anche se non vuoi, e via dicendo..

perchè secondo te si caricano sui barconi anche donne e bambini ? per impietosirci.. il loro "valore" come trasportati è minimo..

umanamente, chi non si sente di aiutare un bimbo od un ragazzino ? a si, lo so, chi è stato scippato da quei "nobili" infanti nei pressi della stazione di Milano.. ed altrove..

non sto generalizzando, ma siamo realistici, un minore solo in Italia
che fa' ?
ruba.. spaccia... si prostituisce... fa' da galoppino a qualche criminale adulto.. come fa' a vivere onestamente e secondo la sua eta' ?

A Torino problemi di spaccio sui murazzi, minori magrebini che usano le fogne come strade alternative, e poi dormono in cantine ...

E' vita ?

Tutti fuori dalle palle, meglio per noi, meglio per loro.

BK
RoxDT RoxDT 04/04/2009 ore 10.57.21
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

M40ALprov scrive:
Quindi se UN bambino lo possiamo anche tenere.. gli altri 999 no.


Mi fermo su qeusta frase. Che cosa ne faresti?

Ovvio che non li puoi lasciare allo sbando, ma mandarli in dietro è giusto per loro?
M40ALprov M40ALprov 04/04/2009 ore 10.58.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

Orfanotrofio, adozione.

ma UNO..

e quell'uno deve essere arrivato prima del 2000 ormai

tutti gli altri via, senza se, senza ma.
BK
intermezzo intermezzo 04/04/2009 ore 11.00.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

RoxDT scrive:
Seviziati, torturati, venduti o ceduti in cambio di. E' per questo che chiedo, visto che il bambino è quello che poi si trova senza casa, senza patria e senza tutela, come si possa pensare di rimandarli indietro.


Mah. Da chi? Dai genitori? Quindi i genitori farebbero un gesto umanitario vendendoli a chi può essere interessato a trafficarne gli organi? Sono così cattivi quei genitori? Io penso che un decimo di quei bambini meritino di essere dati in adozione ad italiani che la richiedano. Gli altri vanno riconsiegnati alle famiglie, e quelle famiglie vanno informate. Come accadev in quella pubblicità creata dalla Confederazione Elvetica.
intermezzo intermezzo 04/04/2009 ore 11.01.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

RoxDT scrive:
Ovvio che non li puoi lasciare allo sbando, ma mandarli in dietro è giusto per loro?


Mandare un bambino alla sua famiglia lo trovi un così grande male?
RoxDT RoxDT 04/04/2009 ore 11.05.30
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

M40ALprov scrive:
Orfanotrofio, adozione.

ma UNO..

e quell'uno deve essere arrivato prima del 2000 ormai

tutti gli altri via, senza se, senza ma.


Qui si dovrebbe aprire un discorso lunghissimo riguardo i sistemi di adozione vergognosi che ci sono in Italia. Ti parlo del 1998 quando ci ho avvuto a che fare io.
15.000 coppie che hanno inoltrato richiesta di adozione, 40.000 bambini lasciati negli istituti.

Permettimi un esempio con "creature" che entrambi adoriamo. I cani.

Proprietari che maltrattano, picchiano e fanno di tutto ai cani e poi li abbandonano. Che fai, li trovi e li riporti ai proprietari di cui sopra?
RoxDT RoxDT 04/04/2009 ore 11.07.16
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

intermezzo scrive:
Mah. Da chi? Dai genitori? Quindi i genitori farebbero un gesto umanitario vendendoli a chi può essere interessato a trafficarne gli organi? Sono così cattivi quei genitori? Io penso che un decimo di quei bambini meritino di essere dati in adozione ad italiani che la richiedano. Gli altri vanno riconsiegnati alle famiglie, e quelle famiglie vanno informate.


Quindi fai una selezione delle famiglie.
Trovi i bambini (quanti sono ad oggi?), risali alla loro identità, poi per ogni bambino mandi alle rispettive famiglie gli assistenti sociali, le istruisci al riguardo... mi fermo è già talmente inattuabile la prima parte...
intermezzo intermezzo 04/04/2009 ore 11.14.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

RoxDT scrive:
Trovi i bambini (quanti sono ad oggi?), risali alla loro identità, poi per ogni bambino mandi alle rispettive famiglie gli assistenti sociali, le istruisci al riguardo... mi fermo è già talmente inattuabile la prima parte...


Sarebbe quel che è da farsi, infatti. La collaborazione con il paese di provenienza è d'obbligo. Ho già citato l'esempio della Spagna.
RoxDT RoxDT 04/04/2009 ore 11.28.28
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

intermezzo scrive:
Sarebbe quel che è da farsi, infatti. La collaborazione con il paese di provenienza è d'obbligo. Ho già citato l'esempio della Spagna.


Aimè non tutte le nazioni hanno la stessa etica che abbiamo noi al riguardo del rispetto dell'essere umano, inoltre noi ci siamo imposti degli obblighi con la sottoscrizione della convenzione internazionale dei diritti dell'infanzia.

In Cina dove è imposto il controllo demografico le coppie che hanno una figlia femmina come primogenita la uccidono.
In India c'è lo sfruttamento minorile in ogni sua peggiore forma, così come in tantissime altre nazioni.
La tutela del minore è in contrasto con il provvedimento da te ipotizzato.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.