Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

cristian1977 cristian1977 04/04/2009 ore 11.50.49
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

intermezzo scrive:
Qui mi vien da ridere a vedere che c' gente che pensa che ci se l'abbia con dei bambini. Personalmente io ce l'ho con chi li ha caricati sui camion, chi li ha accolti e nascosti, chi gli ha indicato il tombino in cui dormire. Perch qualcuno che gli porta da mangiare in cambio di non si sa bene cosa, c'. E va preso e mazziato. Quindi, si dovrebbe procedere seguendo l'esempio della solita Spagna, che con gli immigrati ci sa fare.


ma zapatero pu
non sono provvedimenti razzistici i suoi
se li facesse maroni invece sarebbero provvedimenti razzistici e xenofobi
cristian1977 cristian1977 04/04/2009 ore 11.52.53
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

M40ALprov scrive:
Rox.. se fosse solo UN bambino..
IL problema che dopo quel primo, ne arrivano altri 10, altri mille...

Quindi se UN bambino lo possiamo anche tenere.. gli altri 999 no.

Esempio, vai al mare, in spiaggia arrivano i primi venditori, il primo giorno delle ferie compri qualcosa, piu' per dargli una mano che perch ti serva realmente.. bigiotteria fatta in Cina e tossica venduta come originale africana del nero di turno.. borse clonate in plastica... cinture in pelle che dopo un mese perdono la vernice e rivelano la plastica di sui son fatte.. forse la cosa piu' onesta sono gli asciugamani da spiaggia, peccato che al supermarket costino meno e siano fatti meglio.

ad ogni modo, il primo giorno compri na' cazzata x star bene con te e col mondo, per dargli una mano, ok ?

ecco x che gli italiani fanno ferie brevi, x che arrivati al decimo giorno a dire NO a tutti gli altri, cominciano a spazientirsi anche x che, le cinesi dei massaggi ti mettono le mani addosso anche se non vuoi, e via dicendo..

perch secondo te si caricano sui barconi anche donne e bambini ? per impietosirci.. il loro "valore" come trasportati minimo..

umanamente, chi non si sente di aiutare un bimbo od un ragazzino ? a si, lo so, chi stato scippato da quei "nobili" infanti nei pressi della stazione di Milano.. ed altrove..

non sto generalizzando, ma siamo realistici, un minore solo in Italia
che fa' ?
ruba.. spaccia... si prostituisce... fa' da galoppino a qualche criminale adulto.. come fa' a vivere onestamente e secondo la sua eta' ?

A Torino problemi di spaccio sui murazzi, minori magrebini che usano le fogne come strade alternative, e poi dormono in cantine ...

E' vita ?

Tutti fuori dalle palle, meglio per noi, meglio per loro.

BK



concordo
M40ALprov M40ALprov 04/04/2009 ore 12.27.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

Rox, non so se ti conviene cadere nel paragone cani-bambini.

Un cane lo compri, o lo prendi al canile, in ogni caso, non ti "capita" per caso.
Un cane, putroppo, se vive 20 anni un record, molti non arrivano a 10.. una persona .. nella media, i 70 80 li raggiunge ormai.

Un cane non ti costa quanto un bambino, se calcoli il periodo dai 0 ai 18 anni per un figlio medio, in Italia dico.. beh, di cani con quella cifra quanti ne manteniamo per lo stesso periodo ? 100 ?

UN cane non delinque, non spaccia, non accoltella o violenta.
E lasciamo perdere i cani ora, ok ?

Un bambino fa' pena, naturale; un bambino lo si aiuterebbe pure, uno.. non migliaia.
Cosi' come un'adulto.

Ma ragioniamo in termini macroscopici.

In Italia c' una crisi di natalita', eppure,crisi economica o no, noi stiamo cento volte meglio di tante altre nazioni ed etnie.
Ma loro, continuano a sfornare figli come io bevo birre..
Figli che poi, mandano da noi.

E' qui che casca l'asino.
Io a questa guerra demografica non ci sto', non voglio perderla.
Quindi da un lato, vorrei il massimo di incentivi e sgravi agli italiani , alle coppie totalmente italiane, che sfornino almeno 2 figli.

Dall'altro lato, il bambino che oggi mi fa' pena lo vedo come l'invasore di domani.

Quindi non ci penso proprio ad accoglierlo nutrirlo o favorirlo; spedirli tutti a casa loro, punto e basta.

Il problema etico o morale di riaffidarli a chi li avrebbe venduti od abbandonati, complesso.

Non tutti sono in quelle condizioni, alcuni scappano x i fatti loro, ad altri le famiglie danno i soldi necessari per il viaggio con la speranza di una vita migliore (spesso indebitandosi..).
Ma allora.. entriamo nel merito per dire " te te ne torni a casa x che qua ci sei venuto liberamente".. oppure " te stai qui x che i tuoi ti hanno venduto..".. lo facciamo ?
Siamo in grado di farlo ?
Dobbiamo farlo ?

C' gente che ostacola le missioni di pace in Afghanistan ed altrove, giudicandole colonialismo o peggio.. e poi, vuole accogliere persone di quella nazionalita'..
A me pare insensato entrare nel merito, nei confronti di un clandestino, e non entrarvi in altre questioni.

Tornando al tuo paragone, nessuno ti obbliga ad avere un cane,se lo vuoi lo prendi e si spera tu lo gestisca bene.. , parimenti, nessuno deve obbligarci ad accettare nutrire crescere mantenere il figlio di altri.

E' duro, ma cosi'.

Od il nostro libero arbitrio di non fare un mare di figli, viene condizionato da questo buonismo qualunquistico che ci porta , di fatto, a mantenere quelli degli altri, di altri, che poi magari a livello religioso od etnico, non solo non hanno nulla da spartire con noi, ma ci giudicano "infedeli" o stronzi, o colonialisti.. , gente che magari infibula le donne o le riduce ad essere violentabili dal marito..
NO, non accetto il buonismo verso questi figli altrui, non mi sembra giusto verso noi italiani, che siamo stati gli ultimi ed i piu' sfigati colonizzatori "made in europe".

BK

RoxDT RoxDT 04/04/2009 ore 12.49.58
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

M40ALprov scrive:
Rox, non so se ti conviene cadere nel paragone cani-bambini.

Un cane lo compri, o lo prendi al canile, in ogni caso, non ti "capita" per caso.
Un cane, putroppo, se vive 20 anni un record, molti non arrivano a 10.. una persona .. nella media, i 70 80 li raggiunge ormai.

Un cane non ti costa quanto un bambino, se calcoli il periodo dai 0 ai 18 anni per un figlio medio, in Italia dico.. beh, di cani con quella cifra quanti ne manteniamo per lo stesso periodo ? 100 ?

UN cane non delinque, non spaccia, non accoltella o violenta.
E lasciamo perdere i cani ora, ok ?

SAPEVO CHE SAREBBE USCITO IL TUO LATO TENERO PARLANDO DEI CANI ...

Un bambino fa' pena, naturale; un bambino lo si aiuterebbe pure, uno.. non migliaia.
Cosi' come un'adulto.

Ma ragioniamo in termini macroscopici.

In Italia c' una crisi di natalita', eppure,crisi economica o no, noi stiamo cento volte meglio di tante altre nazioni ed etnie.
Ma loro, continuano a sfornare figli come io bevo birre..
Figli che poi, mandano da noi.

PER QUESTO SI STA TENTANDO DI PROMUOVERE UNA CONOSCENZA ED UN UTILIZZO DEI METODI ANTICONCEZIONALI NEI PAESI SOTTOSVILUPPATI DOVE L'ALTISSIMO TASSO DI NATALITA' NON E' COMPATIBILE ALLE CONDIZIONI DI VITA.

E' qui che casca l'asino.
Io a questa guerra demografica non ci sto', non voglio perderla.
Quindi da un lato, vorrei il massimo di incentivi e sgravi agli italiani , alle coppie totalmente italiane, che sfornino almeno 2 figli.

QUESTA SICURAMENTE E' UNA COSA OTTIMA.

Dall'altro lato, il bambino che oggi mi fa' pena lo vedo come l'invasore di domani.

SARA' CHE SONO UNA DONNA, SARA' CHE NON HO FIGLI, PER ME UN BAMBINO E' UN BAMBINO, FIN CHE' E' TALE E' DI FATTO UNA CREATURA DA TUTELARE ... E DA AIUTARE A CRESCERE BENE.

Quindi non ci penso proprio ad accoglierlo nutrirlo o favorirlo; spedirli tutti a casa loro, punto e basta.

VEDI CHE PARTIAMO DA IDEE TROPPO DIFFERENTI?! FOSSE PER ME NE PRENDEREI 2 O 3.

Il problema etico o morale di riaffidarli a chi li avrebbe venduti od abbandonati, complesso.

Non tutti sono in quelle condizioni, alcuni scappano x i fatti loro, ad altri le famiglie danno i soldi necessari per il viaggio con la speranza di una vita migliore (spesso indebitandosi..).
Ma allora.. entriamo nel merito per dire " te te ne torni a casa x che qua ci sei venuto liberamente".. oppure " te stai qui x che i tuoi ti hanno venduto..".. lo facciamo ?
Siamo in grado di farlo ?
Dobbiamo farlo ?

COME DICEVO ABBIAMO FIRMATO UNA CONVENZIONE CHE CI IMPONE DI TUTELARE I MINORI.

C' gente che ostacola le missioni di pace in Afghanistan ed altrove, giudicandole colonialismo o peggio.. e poi, vuole accogliere persone di quella nazionalita'..
A me pare insensato entrare nel merito, nei confronti di un clandestino, e non entrarvi in altre questioni.

Tornando al tuo paragone, nessuno ti obbliga ad avere un cane,se lo vuoi lo prendi e si spera tu lo gestisca bene.. , parimenti, nessuno deve obbligarci ad accettare nutrire crescere mantenere il figlio di altri.

E' duro, ma cosi'.

DI FRONTE AD UN BAMBINO, A MILLE BAMBINI NON RIUSCIREI A VEDERLA COME TE. I BAMBINI NON C'ENTRANO.

Od il nostro libero arbitrio di non fare un mare di figli, viene condizionato da questo buonismo qualunquistico che ci porta , di fatto, a mantenere quelli degli altri, di altri, che poi magari a livello religioso od etnico, non solo non hanno nulla da spartire con noi, ma ci giudicano "infedeli" o stronzi, o colonialisti.. , gente che magari infibula le donne o le riduce ad essere violentabili dal marito..

MA QUI PARLI DI ADULTI E SUL FATTO CHE DEBBANO ESSERE CAMBIATE LE COSE E PUNITI I RESPONSABILI SIAMO D'ACCORDISSIMO


NO, non accetto il buonismo verso questi figli altrui, non mi sembra giusto verso noi italiani, che siamo stati gli ultimi ed i piu' sfigati colonizzatori "made in europe".


Ti ho risposto tra le righe in maiuscolo (per evidenziare le risposte) :-)

Concludo qui sotto dicendoti che forse un mio difetto, forse in questo appaio "buonista" ... preferisco dirmi "buona" ma di fronte ai bambini non vedo distinzioni di alcun genere (razza, etnia, provenienza ecc.) e ritengo doveroso, soprattutto per un paese civilizzato come il nostro, prenderci cura e rispettare tutte le persone che per et o condizione non siano in grado di farlo da sole, bambini in primis.
M40ALprov M40ALprov 04/04/2009 ore 13.04.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

Saro' breve.
Ognuno ha il suo parere.

Non di rado ho incontrato immigrati che chiedevano soldi, o che cercavano di vendere cazzate.
Il singolo mi puo' far pena, posso volerlo aiutare.
Ragionando pero', vedo che le volte che ho comprato qualcosa erano solenni cazzate.. , e che aiutarne uno non fa' altro che aumentarne il tempo di permanenza qui da noi.

Ma torniamo a parlare di bambini...

Dall'altro lato, il bambino che oggi mi fa' pena lo vedo come l'invasore di domani.

SARA' CHE SONO UNA DONNA, SARA' CHE NON HO FIGLI, PER ME UN BAMBINO E' UN BAMBINO, FIN CHE' E' TALE E' DI FATTO UNA CREATURA DA TUTELARE ... E DA AIUTARE A CRESCERE BENE.

ehi, parlavi di cani prima.. fai lo stesso sbaglio che fanno tanti incoscenti che pensano " guarda che bello quel cucciolooo.. prendiamolo daiiii" e poi lo mollano al primo problema, da cresciuto, o.. si trovano un cane intrattabile x che non sono capaci a gestirlo.. un bambino un bambino, di per se, non ha colpe ( fino a che non delinque..e ci sono bambini africani abituati ad uccidere.. abituati dagli adulti certo, ma in casa, non me li prenderei ! ).. ma le colpe o gli sbagli dei loro genitori, x che dobbiamo prendercele noi ? li hanno messi al mondo ? se li gestiscano !
i bambini crescono.. i bambini degli altri ... e noi ci stiamo estinguendo..


Quindi non ci penso proprio ad accoglierlo nutrirlo o favorirlo; spedirli tutti a casa loro, punto e basta.

VEDI CHE PARTIAMO DA IDEE TROPPO DIFFERENTI?! FOSSE PER ME NE PRENDEREI 2 O 3.

te ne prenderesti ? e perch non lo fai ? se sono motivi personali non stare a raccontarli al mondo, rispetto la tua privacy, ma su tante cose.. c gente che dice " lo farei".. ma poi non lo fa.. obbligando pero' gli altri a farlo..

io non odio i bambini, non odio nemmeno gli immigrati od i clandestini presi come persone singole, odio pero' la situazione sociopolitica e chi sempre e cmq protegge gli stranieri a nostro discapito.. , dobbiamo svegliarci, o saremo assimilati da culture sicuramente inferiori alla nostra, e per difenderci, non dobbiamo avere scrupoli morali di alcun tipo, o la nostra "forza morale" sara' la nostra tomba fisica

BK
linx linx 04/04/2009 ore 13.12.05
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

IN QUESTO FORUM C'E'SOLO CATTIVERIA E RAZZISMO TRAVESTITO DA RAZIONALITA' DA PORTINERIA DI CASA POPOLARE O DI BAR DI PAESE.
M40ALprov M40ALprov 04/04/2009 ore 13.17.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

no x carita'

c' anche un buffone travestito da anticappata e mascherato da buonista del terzo millennio..

sparisci bigolo !

BK
M40ALprov M40ALprov 04/04/2009 ore 13.22.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

aggiungo linx, che sei un mitomane malato di protagonismo dato che posti la stessa cosa anche in 3 parti diverse del forum..

o risposti la stessa notizia che hanno postato altri il giorno prima..

capisco che tu non abbia un cazzo da fare nella vita, mantenuto magari da noi se' vero che percepisci una pensione di invalidita'...
ma.. un po' di fantasia almeno !

anche le piattole , se divertenti, hanno un senso.

se divertenti...

BK
mikepatton mikepatton 04/04/2009 ore 13.23.20
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

M40ALprov scrive:
Esempio, vai al mare, in spiaggia


OE' LA TUA REGIONE LO HA IL MARE????????NO??????? STATTENE A CASA TUA CHE SE ENTRI IN ACQUA SUDATO LA MAREA OLEOSA CHE PROVOCHI DANNEGGIA LA FAUNA ITTICA.
RoxDT RoxDT 04/04/2009 ore 13.23.54
segnala

(Nessuno)RE: A Roma come a Bucarest: BAMBINI CHE DORMONO NEI TOMBINI

@ M40ALprov:
Ma certo che ognuno la vede dal proprio punto di vista, fin qui non ci si scappa.

Rispondo alla tua domanda senza entrare in patetici dettagli: non li ho perch non me li hanno dati. Ti accennavo all'esperienza dell'adozione prima. Domanda respinta.

Lungi da me il voler tutelare a tutti i costi tutti i clandestini, ne ho parlato pi volte. Delinquenti ecc devono essere puniti e pagare.

I bambini sono bambini...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.