Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 01/05/2011 ore 18.13.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

Cmq risponderò seriamente: anche l'energia eolica ha dei limiti: per utilizzare l'energia del vento, occorre trovare i punti in cui i venti sono piu' costanti e ivi montare le pale eoliche; quando trovi una zona in cui il vento è abbastanza regolare e forte, puoi iniziare a installare gli accumulatori, che però devono anche incamerare energia sufficiente a "lavorare" l'energia del vento ed alimentare le pale quando il vento non soffia.

Ma al momento non credo vi sia interesse a rendere maggiore l'utilizzo dell'eolico, ora che tutti gli "interessi" sono sul nucleare...
LadyIsabell LadyIsabell 01/05/2011 ore 18.14.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La ineluttabile necessità del NUCLEARE - riflessioni+contributo

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Oddio, che significa?


Come Mirkolo non vorresti un bel windmill di fianco a casina tua? Non inquina ed è troppo bellino!
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 01/05/2011 ore 18.17.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

@ LadyIsabell: te l'ho detto, questi accumulatori sono utili solo se installati dove il vento è costante e ha una certa intensità... casa mia la escludo, il vento soffia senza regolarità e d'estate. spesso, non si sente per settimane :hoho
LadyIsabell LadyIsabell 01/05/2011 ore 18.21.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La ineluttabile necessità del NUCLEARE - riflessioni+contributo

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
vento è costante e ha una certa intensità


Lo so, lo so, ma sono nettamente meglio (esteticamente parlando) dei pannelli solari e delle pale eoliche...peccato comunque perchè l'idea dei mulini a vento come fonte di energia alternativa mi è sempre piaciuta. Beati gli olandesi :-)
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 01/05/2011 ore 18.25.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

@ LadyIsabell: lo fanno in Olanda, dove il vento ha una certa intensità... ma da noi i venti sono troppo incostanti...
LadyIsabell LadyIsabell 01/05/2011 ore 18.30.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La ineluttabile necessità del NUCLEARE - riflessioni+contributo

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
ma da noi i venti sono troppo incostanti...


Il vento più forte che ho sentito è stato in Sardegna, ma anche qua è un rischio perchè puoi trovare anche giornate in cui non si muove un filo d'erba. Ci sarebbe poi il Friuli, ma con la Bora di Trieste rischi che le pale si spacchino proprio...penso proprio che, in generale, il nostro clima mediterraneo non sia adatto a loro, peccato :-(
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 01/05/2011 ore 18.33.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

@ LadyIsabell: dovresti avere un luogo in cui soffi regolarmente ma le pause non siano lunghe come nel territorio Emiliano, che a volte per settimane non soffia per niente :hoho Per questo, l'Olanda è un Paese perfetto.. da noi, beh, qualche zona ci sarà, ma va ancora vagliata... Ma se si riuscisse, sarebbe un bel colpo! :-)
15662848
@ LadyIsabell: dovresti avere un luogo in cui soffi regolarmente ma le pause non siano lunghe come nel territorio Emiliano, che a...
Risposta
01/05/2011 18.33.06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
MalaSalus MalaSalus 01/05/2011 ore 18.40.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La ineluttabile necessità del NUCLEARE - riflessioni+contributo

LadyIsabell scrive:
La ineluttabile necessità del NUCLEARE - riflessioni+contributo

ineluttabile
agg.

• A cui non ci si può opporre SIN inevitabile: destino i.
• avv. ineluttabilmente, di necessità, senza possibilità di essere evitato

• sec. XVII

un articolo che risulta ridicolo anche solo per il titolo.
LadyIsabell LadyIsabell 01/05/2011 ore 18.48.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La ineluttabile necessità del NUCLEARE - riflessioni+contributo

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
da noi, beh, qualche zona ci sarà, ma va ancora vagliata... Ma se si riuscisse, sarebbe un bel colpo!


Il problema è che "qualche zona" non basta sai...il fotovoltaico invece non ha di questi problemi ma non si può proprio vedere...poi, esempio, per i palazzi? Se li metti sul tetto non potranno mai fornire energia sufficiente x tutti gli inquilini, al max fanno funzionare la lavatrice della sora Cesira del terzo piano mentre le altre sciure attendono il loro turno di lavaggio :haha
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 01/05/2011 ore 18.53.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

@ LadyIsabell: appunto :-)
Se ci fossero zone utili in Italia a soddisfare un minimo fabbisogno, sarei favorevolissimo ad investire.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.