Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Servo.Ancestrale Servo.Ancestrale 22/05/2011 ore 15.53.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

neraperIa scrive:
Ricette non ne esistono perché ognuno ha una propria personalità che deve saper tirare fuori. Lamentarsi che il mondo è difficile (lo è per tutti) è la cosa più facile del mondo.

:ok
Mirose Mirose 22/05/2011 ore 15.58.15
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

neraperIa scrive:
Ricette non ne esistono perché ognuno ha una propria personalità che deve saper tirare fuori

Vorrei farti notare (se permetti), la palese contraddizione che emerge in quello che scrivi.
Prima dici che basta avere personalità e voglia di fare per emergere, che chi guadagna 1000 euro al mese (o meno ma anche poco più), in fondo è perchè lo vuole. Poi però dici che non esistono ricette, manuali, ecc...
Ma allora non sarà che forse la realtà è un'altra e che nemmeno tu la conosci?
neraperIa neraperIa 22/05/2011 ore 16.00.23
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

Mirose scrive:
Quando si dice "il merito" e "le capacità"...

Questi sono veri slogan e sai perché? Quand'anche il figlio di Bossi guadagnasse 100 euro al mese, giusto per farvi felici, i problemi di chi deve saper costruirsi un futuro migliore mettendosi in gioco con il proprio impegno sarebbero esattamente gli stessi, perché il mondo è degli individui, per gli individui e per chi si sa emancipare. Se non capite questo, avreste sempre da lamentarvi di una qualche ingiustizia, perché ingiustizie se ne trovano dappertutto, ma questo vi consola dell'ingiustizia che fate con questi comportamenti verso voi stessi?
Non credo proprio.
opa.bu opa.bu 22/05/2011 ore 16.03.56 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

:-) Il comunismo in Italia non lo abbiamo mai sperimentato, era addirittura quasi scomparsa la parola prima che qualcuno nel '94 non la riesumasse appiccicandola a qualsiasi cosa non fosse di suo gradimento, e non abbiamo mai sperimentato nemmeno il capitalismo, a meno che non si voglia far passare per tale questa spece di restaurazione feudale, dove impera il sultano e la sua corte di ruffiani e mezze tacche, dove conta qualche cosa soltanto appartenere o essere servi della casta, dove la tanto osannata meritocrazia viene valutata solo per quanto profondamente si è disposti ad inchinarsi e servire i potenti di turno!!
Inaudi ( che non era un pericoloso bolscevico) si rigirerebbe nella tomba sentendolo chiamare capitalismo !! :ok
Mi fate pena voi che invece di pretendere che i vostri rappresentanti si comportino in modo etico, adattate l'etica al comportamento dei vostri rappresentanti, Vedete complotti ovunque, avete perso la capacità di indignarvi aggrappati ormai a colui che è diventato il vostro feticcio !!! :ok
15733534
:-) Il comunismo in Italia non lo abbiamo mai sperimentato, era addirittura quasi scomparsa la parola prima che qualcuno nel '94 ...
Risposta
22/05/2011 16.03.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
neraperIa neraperIa 22/05/2011 ore 16.05.23
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

Mirose scrive:
Vorrei farti notare (se permetti), la palese contraddizione che emerge in quello che scrivi.
Prima dici che basta avere personalità e voglia di fare per emergere, che chi guadagna 1000 euro al mese (o meno ma anche poco più), in fondo è perchè lo vuole. Poi però dici che non esistono ricette, manuali, ecc...
Ma allora non sarà che forse la realtà è un'altra e che nemmeno tu la conosci?

Ma di quale contraddizione parli? Quello che ti sottolineo è una via maestra, non pretenderai che ti conti ogni granello di sabbia per farti capire che parlo di una spiaggia.
Strade ce ne sono migliaia, treni ne passano migliaia per tutti, la vita concede e toglie a tutti, sta a noi e al nostro coraggio afferrarla.
intermezzo intermezzo 22/05/2011 ore 16.09.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

opa.bu scrive:
Il comunismo in Italia non lo abbiamo mai sperimentato, era addirittura quasi scomparsa la parola prima che qualcuno nel '94


Alza.

Mirose Mirose 22/05/2011 ore 16.15.30
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

neraperIa scrive:
Ma di quale contraddizione parli? Quello che ti sottolineo è una via maestra, non pretenderai che ti conti ogni granello di sabbia per farti capire che parlo di una spiaggia.
Strade ce ne sono migliaia, treni ne passano migliaia per tutti, la vita concede e toglie a tutti, sta a noi e al nostro coraggio afferrarla.

Ah beh, pensavo fosse più complesso il discorso, invece ora sappiamo che i 2.088.000 di disoccupati in Italia e gli 8.000.000 di poveri sono persone che non ha saputo cogliere opportunità o che sta bene così...
Bisogna che qualcuno li avvisi però :haha
Ventotto.Ottobre Ventotto.Ottobre 22/05/2011 ore 16.19.22
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

Analisi perfette!

Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi giusto perchè fà cose da sinistrati come riempire l'Italia di monnezza multicolore che non porterà nulla di buono.
La feccia maghrebina e le scimmie subsahariane che Bobo ha raccolto sono sgradite a coloro che pagano le tasse.

Siamo stanchi di contribuire per fornire servizi a sbafo a tutta la feccia multicolore del 3° mondo!
neraperIa neraperIa 22/05/2011 ore 16.27.34
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

Mirose scrive:
Ah beh, pensavo fosse più complesso il discorso, invece ora sappiamo che i 2.088.000 di disoccupati in Italia e gli 8.000.000 di poveri sono persone che non ha saputo cogliere opportunità o che sta bene così...
Bisogna che qualcuno li avvisi però

Ma cosa c'entra???
Vuoi che ti parli dei milioni di disoccupati che ha prodotto la spagna di Zapatero? Così facciamo la gara della faziosità.
Ti sto parlando di due concezioni opposte di vedere la società: tra chi pretende sempre che qualcosa gli cada dall'alto e chi si da da fare per non chiedere mai nulla a nessuno.
Disoccupati ne troverai sempre, poveri ne troverai sempre, ma se non capisci che il mondo premia l'individualità ed è attraverso di essa che si distribuisce alle masse, la prossima disoccupata sarai tu.
intermezzo intermezzo 22/05/2011 ore 16.31.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Renzi: "Al centrodestra sta franando la terra sotto i piedi"

Mirose scrive:
gli 8.000.000 di poveri sono persone che non ha saputo cogliere opportunità o che sta bene così...


A parte la relatività del concetto (con 1000 euro = 1.936.270 lire a Napoli ci vivi, a Milano muori), ma per molti di questi il discorso può filare, su 60 milioni di abitanti. Poi tra di loro ci possono benissimo essere quelli che non hanno ancora trovato la propria strada, specie i giovani: chi si è fatto da sè lo ricorda bene quanti sacrifici ha dovuto affrontare all'inizio.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.