Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

cristian1977 cristian1977 17/06/2011 ore 18.56.29
segnala

ImportanteLui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

da il resto del carlino

Alessandra Bernaroli ha cambiato sesso, da uomo a donna, ma non voleva separarsi dalla moglie, anche lei decisa a restare sposata con lui. Il giudice della corte d’Appello di Bologna, però, ha deciso per la coppia, imponendo loro il divorzio, pur senza il consenso dei coniugi. Il cambio è avvenuto alcuni anni fa quando la coppia, sposata dal 2005 con nozze religiose e civili, era gia’ coniugata.

La corte d’Appello ha ribaltato la sentenza del tribunale civile di Modena che, in prima istanza, aveva dato ragione alla coppia, negando che un funzionario dell’anagrafe potesse cancellare un legame giuridico e imponendo di fatto il divorzio senza il consenso dei coniugi. Invece, per il giudice d’appello, non può esserci riscontro in Italia di un matrimonio tra persone dello stesso sesso.

La coppia si era rivolta ai magistrati dopo che Bernaroli aveva ottenuto il cambio di sesso sulla carta d’identita’, ma l’anagrafe aveva stilato uno stato di famiglia in cui in cui i nuclei familiari risultavano distinti pur coabitando. Per i giudici modenesi, un funzionario dell’anagrafe non poteva dividere cio’ che e’ vincolato dalla legge, perche’ sarebbe stata necessaria la sentenza di un giudice. Sentenza arrivata ora dai magistrati dell’appello. La decisione e’ contestata da Bernaroli e dai suoi avvocati che ricorreranno in Cassazione.



LUXURIA: 'DECISIONE DELLA CORTE E' ASSURDA'

''Trovo assurdo il divorzio coatto dovuto al cambiamento di sesso di una delle due persone sposate'': così Vladimir Luxuria commenta la decisione della Corte d'Appello di Bologna. "Se uno dei due sposi ha deciso di cambiare sesso e il partner vuole continuare la relazione - commenta l'ex parlamentare transessuale - non capisco come uno Stato etico costringa lo scioglimento senza che ci sia stata nessuna pratica di divorzio. Questa sentenza di Bologna costringera' molti a cambiare sesso clandestinamente all'estero senza dichiararlo all'anagrafe, per non essere obbligati al divorzio dalla moglie e all'allontanamento dei figli'', conclude.

COSA PENSATE?

voglio proprio vedere i commenti dei difensori d'ufficio dei magistrati, che poi sono anche quelli che sono pro matrimoni tra gay, riconoscimenti coppie di fatto, ecc ecc in merito a questa sentenza
un giudice ordina il divorzio ad una coppia, che non vuole divorziare, solo perchè il lui è diventato una lei

niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 18.57.43
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
solo perchè il lui è diventato una lei

Solo? non mi sembra un particolare così trascurabile
roys66 roys66 17/06/2011 ore 19.01.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Tanto per cambiare, i magistrati hanno ragione.
Non ho sempre detto, che i magistrati applicano le leggi, e che non le scrivono??
Al momento, in Italia, la legge non riconosce le coppie di fatto, per cui per la legge, il matrimonio si intende tra uomo e donna, o se a qualcuno piace di più, tra due persone di sesso opposto.
Di conseguenza, due donne, non possono essere sposate.
Più semplice di cosi.
Quando i legislatori, cambieranno le leggi, saremo tutti più contenti, anche Luxuria.
cristian1977 cristian1977 17/06/2011 ore 19.11.05
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

roys66 scrive:
Tanto per cambiare, i magistrati hanno ragione.
Non ho sempre detto, che i magistrati applicano le leggi, e che non le scrivono??
Al momento, in Italia, la legge non riconosce le coppie di fatto, per cui per la legge, il matrimonio si intende tra uomo e donna, o se a qualcuno piace di più, tra due persone di sesso opposto.
Di conseguenza, due donne, non possono essere sposate.
Più semplice di cosi.
Quando i legislatori, cambieranno le leggi, saremo tutti più contenti, anche Luxuria.



mi fai ridere
ci sono sentenze di altri giudici che invece dicono che le coppie di fatto possono esistere

in oltre questa coppia non è omosessuale ma una coppia normale solo con il lui di coppia che ha deciso di diventare una lei

in oltre non vi è nessuna legge che imponga il divorzio da parte di un giudice

PS vatti a leggere l'altro topic sulla giustizia di setacchiappo le mie risposte
niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 19.13.51
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

@ roys66: però se il tribunale civile gli da ragione e in appello rivoltano la cosa... vuol dire che ancora una volta qualcosa non va e se come dici tu la legge parla chiaro.. chi è che non va?
roys66 roys66 17/06/2011 ore 19.18.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
mi fai ridere
ci sono sentenze di altri giudici che invece dicono che le coppie di fatto possono esistere

in oltre questa coppia non è omosessuale ma una coppia normale solo con il lui di coppia che ha deciso di diventare una lei

in oltre non vi è nessuna legge che imponga il divorzio da parte di un giudice

PS vatti a leggere l'altro topic sulla giustizia di setacchiappo le mie risposte


E fattela una risata, che ti fa anche bene.
Nessuno ha detto che le coppie di fatto non possono esistere, ma nessuna legge dice che si possono sposare
Cristian, parlare con te, e da far cadere le braccia.
elnick elnick 17/06/2011 ore 19.19.05
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
però se il tribunale civile gli da ragione e in appello rivoltano la cosa... vuol dire che ancora una volta qualcosa non va e se come dici tu la legge parla chiaro.. chi è che non va?


direi la legge che non è sufficientemente chiara e lascia ai magistrati l'incombenza di decidere quello che il legislatore non si risolve a decidere.
niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 19.19.56
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

@ elnick: eh ma Roys ci ha appena detto che invece è chiarissima....
iLLuSiOnE.ApOiS iLLuSiOnE.ApOiS 17/06/2011 ore 19.20.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
in oltre questa coppia non è omosessuale ma una coppia normale solo con il lui di coppia che ha deciso di diventare una lei


E sai cosa comporta? proooonto...
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 17/06/2011 ore 19.21.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

cristian1977 scrive:
voglio proprio vedere i commenti dei difensori d'ufficio dei magistrati, che poi sono anche quelli che sono pro matrimoni tra gay, riconoscimenti coppie di fatto, ecc ecc in merito a questa sentenza
un giudice ordina il divorzio ad una coppia, che non vuole divorziare, solo perchè il lui è diventato una lei


Cosa vuoi vedere, cristian, se poi la maggior parte di voi farebbe lo stesso e vorrebbe che il divorzio sia espletato... :-)
elnick elnick 17/06/2011 ore 19.22.53
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
@ elnick: eh ma Roys ci ha appena detto che invece è chiarissima....


o io o lui, uno dei due, non avrà capito le istruzione del Partito al riguardo ...
cristian1977 cristian1977 17/06/2011 ore 19.24.19
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

elnick scrive:
niceMiriana scrive:
però se il tribunale civile gli da ragione e in appello rivoltano la cosa... vuol dire che ancora una volta qualcosa non va e se come dici tu la legge parla chiaro.. chi è che non va?

direi la legge che non è sufficientemente chiara e lascia ai magistrati l'incombenza di decidere quello che il legislatore non si risolve a decidere.



guarda che non sono due gay
erano una coppia etero poi il marito è diventato una lei operandosi
elnick elnick 17/06/2011 ore 19.25.07
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
guarda che non sono due gay
erano una coppia etero poi il marito è diventato una lei operandosi


e quindi cosa sono? :nono1
cristian1977 cristian1977 17/06/2011 ore 19.25.32
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

roys66 scrive:
Nessuno ha detto che le coppie di fatto non possono esistere, ma nessuna legge dice che si possono sposare



peccato che erano una coppia etero
poi lui è diventato lei dopo il matrimonio e nessuno dei due (delle due) si vuole separare
roys66 roys66 17/06/2011 ore 19.25.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
però se il tribunale civile gli da ragione e in appello rivoltano la cosa... vuol dire che ancora una volta qualcosa non va e se come dici tu la legge parla chiaro.. chi è che non va?


Un momento Miriana, perché il buon vecchio Cristian, ha omesso qualcosa, come sempre fa, per comodo suo.
Ovvero, il tribunale civile, ha dato ragione alla coppia, per una questione in merito all'anagrafe del loro comune.
Cioè, l'ufficiale dell'anagrafe, aveva (mi sembra) scorporato i due, dallo stesso stato di famiglia, perché non avendo gradi di parentela, non potevano stare sullo stesso stato di famiglia, o qualcosa del genere (ho sentito ieri l'intervista alla protagonista della vicenda , ma non ricordo bene).Loro si sono rivolti al tribunale civile, per quel motivo.Ovviamente poi, il comune (l'anagrafe) si è rivolta alla corte d'appello, dimostrando che la coppia sposata, era formata da due donne, cosa che il nostro codice, almeno non ancora, non contempla. Per cui, la decisione della corte d'appello, era inevitabile.
niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 19.26.39
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

elnick scrive:
o io o lui, uno dei due, non avrà capito le istruzione del Partito al riguardo

Beh... è evidente questo... :ok speravo in una risposta con un senso logico... vabbè
LadyIsabell LadyIsabell 17/06/2011 ore 19.27.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
guarda che non sono due gay
erano una coppia etero poi il marito è diventato una lei operandosi


Beh ma Cris....lei è rimasta lei, lui è diventato lei...2 lei...2 gay.


cristian1977 cristian1977 17/06/2011 ore 19.27.50
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

roys66 scrive:
Un momento Miriana, perché il buon vecchio Cristian, ha omesso qualcosa, come sempre fa, per comodo suo.



non ho omesso nulla
ho postato l'articolo per interno
jancruel.VA jancruel.VA 17/06/2011 ore 19.28.47
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

roys66 scrive:
Tanto per cambiare, i magistrati hanno ragione.
Non ho sempre detto, che i magistrati applicano le leggi, e che non le scrivono??
Al momento, in Italia, la legge non riconosce le coppie di fatto, per cui per la legge, il matrimonio si intende tra uomo e donna, o se a qualcuno piace di più, tra due persone di sesso opposto.
Di conseguenza, due donne, non possono essere sposate.
Più semplice di cosi.
Quando i legislatori, cambieranno le leggi, saremo tutti più contenti, anche Luxuria



che tesi suggestiva
ancora una volta il magistrato ficca il naso e decide ( ma che trovino più colpevoli di assassini)
decide al posto dei coniugi che sono lo loro che possono stabilire se ci sono le condizioni per un divorzio
ma scusa questi quando si son sposati erano "normali" uomo e donna
se uno dei due cambia sesso "in corsa" saranno poi cazzi loro
non è che si possa considerarlo un modo surrettizio per aggira la legge
che impone il matrimonio tra uomo e donna, perchè al momento del matrimonio, nessuno poteva prevedere appunto questo imprevisto
capisco la volontà di voler sempre dalla parte dei giudici
ma qui come avvocato mi cadi sul pisello!






iLLuSiOnE.ApOiS iLLuSiOnE.ApOiS 17/06/2011 ore 19.29.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

LadyIsabell scrive:
Beh ma Cris....lei è rimasta lei, lui è diventato lei...2 lei...2 gay.


Grazie, forse se vede i numeri capisce :hoho
elnick elnick 17/06/2011 ore 19.29.37
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

LadyIsabell scrive:
(lui/lei è operato giusto?)


no!

lui/lei sarà operato

lui/lei è operata

:-)))
roys66 roys66 17/06/2011 ore 19.29.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
peccato che erano una coppia etero
poi lui è diventato lei dopo il matrimonio e nessuno dei due (delle due) si vuole separare


Inutile girarci intorno.
Le coppie gay, o di fatto, per la legislazione italiana non esistono, per cui, non può esistere un matrimonio contratto da due donne, anche se prima erano un uomo ed una donna.
Ed ovviamente, non si può nemmeno parlare di annullamento del matrimonio, in quanto, quando contratto, erano di sesso opposto, per cui, era tutto regolare.
iLLuSiOnE.ApOiS iLLuSiOnE.ApOiS 17/06/2011 ore 19.29.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:
se uno dei due cambia sesso "in corsa" saranno poi cazzi loro


Ma anche no.
jancruel.VA jancruel.VA 17/06/2011 ore 19.31.13
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

iLLuSiOnE.ApOiS scrive:
Ma anche no.


beh! qui veramente vengono a mancare!!! :-)))
LadyIsabell LadyIsabell 17/06/2011 ore 19.31.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

elnick scrive:
LadyIsabell scrive:
(lui/lei è operato giusto?)


no!

lui/lei sarà operato

lui/lei è operata


L'avevo cancellato dopo aver letto che lui si era operato infatti
elnick elnick 17/06/2011 ore 19.31.27
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:
che tesi suggestiva
ancora una volta il magistrato ficca il naso e decide


tu hai le idee un po' confuse

quello che ficca il naso è il Procuratore della Repubblica

il giudice invece è quello che sentenzia quando qualcuno gli chiede di farlo.
elnick elnick 17/06/2011 ore 19.32.34
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

LadyIsabell scrive:
L'avevo cancellato dopo aver letto che lui si era operato infatti


troppo tardi, ormai avevo colpito ;-)
jancruel.VA jancruel.VA 17/06/2011 ore 19.33.29
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

elnick scrive:
tu hai le idee un po' confuse

quello che ficca il naso è il Procuratore della Repubblica

il giudice invece è quello che sentenzia quando qualcuno gli chiede di farlo.


è arrivato il correttore di bozze
il solito precisino
ok è un procuratore della repubblica....sarà lui che ficca il naso
e allora cosa cambi nella sostanza?
elnick elnick 17/06/2011 ore 19.36.17
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:
ok è un procuratore della repubblica....sarà lui che ficca il naso
e allora cosa cambi nella sostanza?


che in questo thread di Procuratori della Repubblica non ce n'è manco l'ombra ...
Hair.inthewind Hair.inthewind 17/06/2011 ore 19.36.54
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Pur di andare contro i giudici questo scrive qualsiasi cosa , anche quelle che non c'entrano con la politica.
E' ossessionato ahahahahaha
roys66 roys66 17/06/2011 ore 19.37.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:
che tesi suggestiva
ancora una volta il magistrato ficca il naso e decide ( ma che trovino più colpevoli di assassini)
decide al posto dei coniugi che sono lo loro che possono stabilire se ci sono le condizioni per un divorzio
ma scusa questi quando si son sposati erano "normali" uomo e donna
se uno dei due cambia sesso "in corsa" saranno poi cazzi loro
non è che si possa considerarlo un modo surrettizio per aggira la legge
che impone il matrimonio tra uomo e donna, perchè al momento del matrimonio, nessuno poteva prevedere appunto questo imprevisto
capisco la volontà di voler sempre dalla parte dei giudici
ma qui come avvocato mi cadi sul pisello!


Certo, vorrebbero farlo, ma qualcuno tenta in tutti i modi di impedirlo (ma adesso usciamo dal thread, e Cristian si arrabbia)

Non si tratta di cadere sul pisello, si tratta che le leggi dicono al momento, che in Italia, il matrimonio, viene contratto da due persone di sesso opposto, e non sono previste altre forme.
Se magari i due in questione, non andavano a prendere uno stato di famiglia, nessuno avrebbe mai saputo la storia, o forse sarebbe venuta a galla, nel momento del decesso di uno dei due, per la questione della reversibilità della pensione.
roys66 roys66 17/06/2011 ore 19.40.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Hair.inthewind scrive:
Pur di andare contro i giudici questo scrive qualsiasi cosa , anche quelle che non c'entrano con la politica.
E' ossessionato ahahahahaha



Si, è vero, ormai lo sappiamo tutti. Ma la cosa divertente, e che non si rende conto, che alle volte (cioè 9 volte su 10, e sono buono) si da la zappa sui piedi da solo :hoho
Ma Cristian è Cristian ed è come la Panda: se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo!! :many
melites melites 17/06/2011 ore 19.43.28
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

In questa storia non centrano nulla i magistrati, si riscontra ancora una volta una lacuna legislativa che va colmata.

Questo Paese nega la felicità a due persone che non hanno fatto nessun danno alla società!
Questa è l'unica cosa che va sottolineata
roys66 roys66 17/06/2011 ore 19.49.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

melites scrive:
In questa storia non centrano nulla i magistrati, si riscontra ancora una volta una lacuna legislativa che va colmata.

Questo Paese nega la felicità a due persone che non hanno fatto nessun danno alla società!


Esatto, ma purtroppo, per qualcuno, la colpa è solo dei magistrati.
E non si riesce nemmeno a capire il discorso delle lacune legislative.
Hair.inthewind Hair.inthewind 17/06/2011 ore 19.50.18
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

melites scrive:
Questo Paese nega la felicità a due persone che non hanno fatto nessun danno alla società!
Questa è l'unica cosa che va sottolineata


Grandeeeeeee
cristian1977 cristian1977 17/06/2011 ore 19.54.28
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

melites scrive:
In questa storia non centrano nulla i magistrati, si riscontra ancora una volta una lacuna legislativa che va colmata.

Questo Paese nega la felicità a due persone che non hanno fatto nessun danno alla società!
Questa è l'unica cosa che va sottolineata



qui si vede solo che ancora una volta i magistrati hanno deciso per come a loro garbava
Hair.inthewind Hair.inthewind 17/06/2011 ore 19.56.36
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

@ melites: Come avrai potuto notare lo scopo del topic non è capire come migliorare le condizioni di questi due ma bensì sparare contro i magistrati.
iLLuSiOnE.ApOiS iLLuSiOnE.ApOiS 17/06/2011 ore 19.57.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:

beh! qui veramente vengono a mancare!!!


Grassa simpatia la tua!
niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 19.57.37
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

melites scrive:
Questo Paese nega la felicità a due persone che non hanno fatto nessun danno alla società!
Nessuno può negargli la felicità, ma un matrimonio non ha senso, ha senso equiparare i diritti delle coppie di fatto, ma lasciamo stare almeno il matrimonio.
melites melites 17/06/2011 ore 20.02.12
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
qui si vede solo che ancora una volta i magistrati hanno deciso per come a loro garbava


Ma per favore non diciamo cavolate, i magistrati applicano la legge, in Italia (purtroppo) questo genere di rapporti non sono disciplinati dalla normativa vigente e quindi quindi è normale che ci sia stata questa sentenza
roys66 roys66 17/06/2011 ore 20.04.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
Nessuno può negargli la felicità, ma un matrimonio non ha senso, ha senso equiparare i diritti delle coppie di fatto, ma lasciamo stare almeno il matrimonio.


Ma sei pazza?? Con questa frase, vai contro Cristian. C'ha messo tanto per tentare di fare l'ennesimo post contro i giudici, e adesso anche tu ci vai contro??

Povero Cristian, abbandonato da tutti :ok :hoho :hoho
gatta47 gatta47 17/06/2011 ore 20.05.53
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

è un argomento delicato e allo stesso tempo trito e ritrito ,certo a pensarci non è certo molto comune sta cosa .di solito quando uno dei due coniugi si dichiara omosessuale o addirittura cambia sesso ,si separano di comune accordo , qui abbiamo una coppia che nonostante tutto vogliono stare insieme da sposati quali erano prima dell intervento. C è un conflitto tra la legge e la realtà delle cose ,quindi non è facile decidere ,a mio parere i due dovrebbero divorziare consensualmente e poi di fatto restare insieme ,alla fine che gliene frega della burocrazia??
melites melites 17/06/2011 ore 20.07.40
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
Nessuno può negargli la felicità, ma un matrimonio non ha senso, ha senso equiparare i diritti delle coppie di fatto, ma lasciamo stare almeno il matrimonio


Possiamo chiamarlo come ti pare se il problema è la parola "matrimonio". Credo che alle coppie di fatto interessi solo il riconoscimento giuridico della loro unione.

In fondo anche il matrimonio è un vincolo giuridico non facciamola tanto lunga.
Il matrimonio religioso è un'altra cosa che non riguarda lo Stato.
roys66 roys66 17/06/2011 ore 20.08.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
qui si vede solo che ancora una volta i magistrati hanno deciso per come a loro garbava



E qui si vede ancora una volta, che sei proprio de coccio, come dicono a Roma.

Giovane, le leggi sono leggi, ed anche se non ci piacciono dobbiamo rispettarle (almeno noi).
Quando i tuoi compari al governo, si metteranno a lavorare seriamente per noi italiani, e questa è una delle cose da discutere, ne saremo tutti estremamente contenti.
Ma nel frattempo, non prendertela con chi non c'entra nulla.
Hair.inthewind Hair.inthewind 17/06/2011 ore 20.11.49
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Invece di fare il tifo tra il bianco e il nero, tra chi è a favore dei giudici e chi no,tra chi sta a destra e chi a sinistra e via di seguito, non sarebbe meglio un forum nel quale da persone normali quali siamo si discutesse cosa è buono e cosa no per migliorare le condizioni, in questo caso di questi due, ma vale anche quando si discute di lavoratori di stranieri ecc.
Sarebbe un bel modo proficuo e meno sterile del rinfaccciarsi l'appartenenza
niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 20.14.50
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

@ Hair.inthewind: Io in 2 settimane non ho mai visto un 3D andare oltre le 4 risposte senza che cominciassero gli sputacchi, qua è solo un darsi contro a prescindere....
roys66 roys66 17/06/2011 ore 20.19.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
Hair.inthewind:


Ma nessuno vuole dare contro all'altro, ma quando si leggono certe cose, scritte sopratutto per un secondo fine, è normale che poi si finisca cosi.


Hair.inthewind Hair.inthewind 17/06/2011 ore 20.21.36
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

@ roys66: Il mio era solo un invito rivolto a tutti non voleva essere una critica a nessuno
niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 20.22.34
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

roys66 scrive:
Ma nessuno vuole dare contro all'altro, ma quando si leggono certe cose, scritte sopratutto per un secondo fine, è normale che poi si finisca cosi.

Trovami un 3D cominciato e finito con una discussione civile, dove si è disposti ad ascoltare l'altro... uno, uno solo... ovviamente che non sia un monologo o un salotto tra compari
roys66 roys66 17/06/2011 ore 20.25.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Hair.inthewind scrive:
Il mio era solo un invito rivolto a tutti non voleva essere una critica a nessuno


Certo, mica l'ho interpretato come una cosa personale, ci mancherebbe altro.
Hair.inthewind Hair.inthewind 17/06/2011 ore 20.25.58
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Anche perche , forse mi illudo, nel caso oggetto del topic se si discute tra persone umane credo che tutti potremmo concordare con quanto detto da melites
roys66 roys66 17/06/2011 ore 20.30.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
Trovami un 3D cominciato e finito con una discussione civile, dove si è disposti ad ascoltare l'altro... uno, uno solo... ovviamente che non sia un monologo o un salotto tra compari


Ma vedi, ti sembrerà strano, ma ad esempio in questo post, non sono ancora apparse offese vere e proprie, eppure le risposte non sono mancate.

Vedi, anche con Cristian, anche se la pensiamo in modo diametralmente opposto, ma a mia memoria, non ci siamo mai offesi, magari a tal punto da essere bannati. Si, battute come la mia di prima,"sei de coccio", sono fesserie. Anche lui ogni tanto "esagera", ma non arriviamo mai al volgare. E penso che cosi, si potrebbe accettare un confronto.

Certo, ci sono 2 o 3, che veramente hanno l'offesa facile, nel senso che magari non ti rispondono sull'argomento, ma ti offendono solamente, ma purtroppo che farci, se non o l'ignorare, o il rispondere a tono. Dopo tutto, il mondo è bello perché è vario.
niceMiriana niceMiriana 17/06/2011 ore 20.31.58
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

@ roys66: evidentemente non hai mai avuto gli "scodinzolin" alle calcagna...
roys66 roys66 17/06/2011 ore 20.32.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Hair.inthewind scrive:
Anche perche , forse mi illudo, nel caso oggetto del topic se si discute tra persone umane credo che tutti potremmo concordare con quanto detto da melites



Senza il ben che minimo dubbio.
roys66 roys66 17/06/2011 ore 20.34.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

niceMiriana scrive:
evidentemente non hai mai avuto gli "scodinzolin" alle calcagna...

In quel caso, l'indifferenza è la miglior cosa. Prima o poi, si stancheranno di seguirti.
A meno che non ti seguano per altro, ma in quel caso, alzo le mani :ok
jancruel.VA jancruel.VA 17/06/2011 ore 21.41.09
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

elnick scrive:
jancruel.VA scrive:
ok è un procuratore della repubblica....sarà lui che ficca il naso
e allora cosa cambi nella sostanza?


che in questo thread di Procuratori della Repubblica non ce n'è manco l'ombra ...


il procuratore te lo sei inventato tu
ma dubito che oltre ai vari lei/lui o lui/lei operato/a o/a ( :drunk
tu sia riuscito a portare un contributo intelligente in questo thread ( ma ti capita spesso :haha ?)

:esaurito
elnick elnick 17/06/2011 ore 21.42.40
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:
il procuratore te lo sei inventato tu


certamente, tu ti sei limitato a riflettere su magistrati che ficcano il naso ...
jancruel.VA jancruel.VA 17/06/2011 ore 22.19.02
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

roys66 scrive:
Se magari i due in questione, non andavano a prendere uno stato di famiglia, nessuno avrebbe mai saputo la storia, o forse sarebbe venuta a galla, nel momento del decesso di uno dei due, per la questione della reversibilità della pensione.


ti faccio un esempio su me stesso
almeno mi espongo anche alle battutacce

io (61anni)sono sposato da 37 anni con figli adulti
supponiamo che per un miracolo della natura ( per la gioia dei sinistrati)
mi crescesse il seno e perdessi qualche accessorio ingombrante :-(
e cominciassi a ad avere pulsioni tali da sentirmi donna
così da diventare amica di mia moglie
e come tale dichiararmi anche alla società e al comune di residenza
ma ti chiedo ....
perchè mai una coppia che ha vissuto insieme una vita
e ha già compiuto in un certo senso quelle finalità che il matrimonio chiede ad una donna e ad un uomo

perché
per un evento che non lede i diritti di nessuno
e che ci vede consenzienti
ci deve essere imposto il divorzio da un entità esterna?( la chiamo entità, va bene elnick?)
ma per me no ha molto senso...
anche se l'evento è certamente inusuale
e qualche dubbio giuridico potrebbe anche porsi!


allergic allergic 17/06/2011 ore 22.20.57
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

cristian1977 scrive:
Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

Una sentenza del cavolo.....
jancruel.VA jancruel.VA 17/06/2011 ore 22.21.35
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

elnick scrive:
certamente, tu ti sei limitato a riflettere su magistrati che ficcano il naso ...


limitato glielo dici al tuo cane, hai capito! :haha :bye
elnick elnick 17/06/2011 ore 22.25.51
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:
perché
per un evento che non lede i diritti di nessuno
e che ci vede consenzienti
ci deve essere imposto il divorzio da un entità esterna?( la chiamo entità, va bene elnick?)


la Legge non è un'entità esterna è frutto del lavoro dei nostri rappresentanti
jancruel.VA jancruel.VA 17/06/2011 ore 23.12.48
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

elnick scrive:
la Legge non è un'entità esterna è frutto del lavoro dei nostri rappresentanti


e ti pareva!!! :-)))
roys66 roys66 18/06/2011 ore 09.17.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lui cambia sesso e il giudice impone il divorzio

jancruel.VA scrive:
ti faccio un esempio su me stesso
almeno mi espongo anche alle battutacce

io (61anni)sono sposato da 37 anni con figli adulti
supponiamo che per un miracolo della natura ( per la gioia dei sinistrati)
mi crescesse il seno e perdessi qualche accessorio ingombrante
e cominciassi a ad avere pulsioni tali da sentirmi donna
così da diventare amica di mia moglie
e come tale dichiararmi anche alla società e al comune di residenza
ma ti chiedo ....
perchè mai una coppia che ha vissuto insieme una vita
e ha già compiuto in un certo senso quelle finalità che il matrimonio chiede ad una donna e ad un uomo

perché
per un evento che non lede i diritti di nessuno
e che ci vede consenzienti
ci deve essere imposto il divorzio da un entità esterna?( la chiamo entità, va bene elnick?)
ma per me no ha molto senso...
anche se l'evento è certamente inusuale
e qualche dubbio giuridico potrebbe anche porsi!


Diventi donna, a 61 anni?? E chi ti prende più oramai?? :hoho :hoho
Era una battuta giusto per ridere un po, ma ora torniamo seri.
Probabilmente, le mie parole, sono state interpretate male.
Io sono del parere che ognuno di noi, può e deve vivere secondo le proprie aspirazioni, le proprie idee. L'unica cosa da tener presente, è il non invadere la libertà altrui, e cambiando sesso, non credo che ne tu, e ne il signore/a in questione, abbia leso i diritti e le libertà degli altri.
Ma come suol dirsi, la legge è legge, ed in quanto tale, va rispettata.
Quante leggi ad esempio, non sopportiamo? Le leggi sul divorzio, dove spesso e volentieri, l'uomo si riduce a vivere da larva umana, per dare mantenimento e casa alla ex moglie.
Oppure, dove sta scritto che io in autostrada, non posso superare il limite dei 130Km orari.
Questi sono esempi banali, ma essendo leggi dello stato, siamo tenuti a rispettarle. Cosi come quel giudice, ha fatto rispettare la legge, che al momento in Italia, prevede che ci si possa sposare solo se si è di sesso opposto.
Anche a me dispiace, sapere che quelle due persone, non potranno più ritenersi sposate (meno male che almeno la legge non vieta di vivere insieme da conviventi), e probabilmente, dispiace anche al giudice che ha emesso la sentenza, ma cosa avrebbe dovuto fare, andare contro le leggi vigenti,proprio il giudice che è li, pagato, per farla rispettare??
Non andate a prendervela con il giudice, solo perché ha fatto rispettare le leggi, prendetevela con i legislatori

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.