Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Zeus.1965 Zeus.1965 16/08/2011 ore 13.42.22
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

LoScrignodeiRicordi scrive:
Ma soprattutto i tifosi della cancellazione del debito hanno un eroe: Raphael Correa, il presidente dell’Ecuador eletto nel 2007.

I tifosi del default stanno proprio su 'sto furum.
E non sono di sinistra :ok
LoScrignodeiRicordi LoScrignodeiRicordi 16/08/2011 ore 14.51.20
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

Zeus.1965 scrive:
tifosi del default stanno proprio su 'sto furum.
E non sono di sinistra

non ci vuole una posizione politica per capirlo,o si cambia rotta o l'italia fara la fine del titanic
Silicia Silicia 16/08/2011 ore 16.08.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

Proviamo a fare un ragionamento: consideriamo l'Italia come una grande azienda, gli elettori come gli azionisti proprietari di questa azienda e dei suoi beni, e il governo come l'amministrazione col suo amministratore delegato.
Gli azionisti nominano il consiglio di amministrazione, perché gestisca i suoi beni. Questo consiglio, scelto dagli azionisti, fa casini, e, amministrando malissimo, non fa altro che accumulare debiti nei confronti di altre persone che, fiduciose, prestavano soldi sperando di riaverli, come sarebbe giusto che sia. Di chi è la colpa se gli amministratori erano incapaci? In linea di principio dovrebbe essere di chi li sceglie, perché nessuno ha mai imposto nulla qui.
Ora, in caso di fallimento, i creditori hanno pieno diritto a pignorare i beni dell'azienda fallimentare, che non sono le proprietà private, ovviamente, ma i beni comuni, questo perché hanno dato dei soldi, ed è ingiusto che il fallimentare, se ha la possibilità di ridarglieli, non lo faccia. In che modo può ridarglieli? Noi in Italia abbiamo opere d'arte che potrebbero ripagare il debito centinaia di volte, e sicuramente i creditori non ci penserebbero due volte a prendersi un Colosseo, un Pantheon o una Santa Maria degli Angeli, per andare pari.
Volete andare in default? Sappiate che con ogni probabilità, in quel caso, i creditori potrebbero levarvi questi che sono i beni dell'azienda in fallimento, fosse anche portandoseli via pietra dopo pietra.
LoScrignodeiRicordi LoScrignodeiRicordi 16/08/2011 ore 16.12.42
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

Silicia scrive:
Proviamo a fare un ragionamento

ci hai provato e non ci sei riuscita,ritenta sara piu fortunata.
walkerboh75 walkerboh75 16/08/2011 ore 16.14.15
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

Silicia scrive:
consideriamo l'Italia come una grande azienda,

se consideri uno stato come un azienda allora già qui partiamo male... :ok
Silicia Silicia 16/08/2011 ore 16.14.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

LoScrignodeiRicordi scrive:
ci hai provato e non ci sei riuscita,ritenta sara piu fortunata.


Tutto qui? Tralasciando l'inutilità della risposta nel discorso, mi sembra un pò fiacca e banale pure come presa in giro. Se non riesci almeno a essere decentemente pungente, non rischiare un ban per spam, non ne vale la pena.
LoScrignodeiRicordi LoScrignodeiRicordi 16/08/2011 ore 16.14.48
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

Silicia scrive:
lete andare in default? Sappiate che con ogni probabilità, in quel caso, i creditori potrebbero levarvi questi che sono i beni dell'azienda in fallimento,

anche in islanda volevano farlo ma sono finiti loro in galera,e molti altri hanno espatriato.
Silicia Silicia 16/08/2011 ore 16.15.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

walkerboh75 scrive:
se consideri uno stato come un azienda allora già qui partiamo male...


Purtroppo i creditori lo fanno, e vogliono i soldi che hanno prestato, e sono capacissimi di prenderseli, con le buone o con le cattive.
Silicia Silicia 16/08/2011 ore 16.16.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

LoScrignodeiRicordi scrive:
anche in islanda volevano farlo ma sono finiti loro in galera,e molti altri hanno espatriato.


Certo, se il creditore è più piccolo e debole del debitore, il debitore può anche fare il prepotente e non dargli nulla. Ma come creditori noi abbiamo anche paesi esteri e grosse multinazionali, che sono capacissime di fare un'ecatombe qui.
LoScrignodeiRicordi LoScrignodeiRicordi 16/08/2011 ore 16.17.22
segnala

(Nessuno)RE: IO IL DEBITO NON LO PAGO !

Silicia scrive:
Se non riesci almeno a essere decentemente pungente, non rischiare un ban per spam, non ne vale la pena.

è un discorso che ho gia detto,non mi piace ripetermi, specie con chi non è in grado di percepire certi concetti.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.