Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

pandistelle01 pandistelle01 06/12/2011 ore 09.02.49
segnala

(Nessuno)Sono arrabbiata.

Sono arrabbiata perché stamattina ho fatto l’estratto conto e mi vergogno a chiamare la banca per chiedergli di chiuderlo. Sono arrabbiata perché da due mesi non ricevo lo stipendio. Sono arrabbiata perché dovrò chiedere i soldi ai miei. Sono arrabbiata perché mio padre questo mese ha visto 192 euro in busta paga, il resto è cassa integrazione. Sono arrabbiata perché se inizio a lavorare normalmente domani dovrò lavorare fino a 75 anni. Senza pensione. Senza sicurezze. Penso ai miei nonni ai quali per due anni lasceranno ferme le pensioni, senza adeguamento al costo della vita. Sono arrabbiata perché stanotte i pensieri non mi hanno fatta dormire. Sono arrabbiata nel pensare a come un operaio, muratore, imbianchino o chiunque altro possa lavorare bene e in sicurezza con l’età che avanza. Ché a volte non s’invecchia come ci si aspetta. E penso a quanto poi rimane da Vivere. Sono arrabbiata perché va sempre tutto bene. Sono arrabbiata perché devo nascondere la laurea. Sono arrabbiata perché ieri i centri commerciali erano pieni di gente vuota. Sono arrabbiata perché sono stanca di cercare di farmi una vita senza prospettive, senza futuro, senza riposo. Sono stanca come i miei occhi che non riescono più ad immaginare un finale migliore, per tutti. " (chouchouette)
il.mandi il.mandi 06/12/2011 ore 09.14.23 Ultimi messaggi
paolodel56 paolodel56 06/12/2011 ore 09.24.23
segnala

(Nessuno)RE: Sono arrabbiata.

@ il.mandi: Infatti, è in buona compagnia.............io sono in Cassa, e devo ancora prendere Settembre, TRALASCIO il discorso PENSIONE altrimenti mi va su la pressione. Ho sentito dire che saranno provvedimenti "provvisori", passata l' emergenza, dovrebbero apportare modifiche.........Ci crediamo Mandi? io no.........
il.mandi il.mandi 06/12/2011 ore 09.26.19 Ultimi messaggi
JunLeCar JunLeCar 06/12/2011 ore 09.39.56
segnala

(Nessuno)RE: Sono arrabbiata.

pandistelle01 scrive:
Penso ai miei nonni ai quali per due anni lasceranno ferme le pensioni,


Ma quanto prendono di pensione i nonni?
Parlare di pensionati come se tutti fossero dei morti di fame è demagogia pura
Preoccupati di più, se i nonni hanno una casa, di quanto pagheranno di Ici
e non di quei pochi euro di rivalutazione che per due anni rimarrebbe bloccato

Il tuo mi sembra più uno sfogo letterario
un bel messaggio da trasmissione anno0
dei bei tempi berlusconiani

indogitrust indogitrust 06/12/2011 ore 09.48.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sono arrabbiata.

c'è anche chi ha lavorato fin da quando aveva 8 anni,senza mai aver preso soldi(ma botte) & il padre muorendo gli lasciò di eredità quasi 200 milioni di lire di DEBITI(per il negozio di famiglia che fu chiuso).

comunque io per fare il mio lavoro,dovrei pagare 4000€(non ho potuto neanche questo anno) per un corso alla regione,quindi sono quasi fermo,anche se vendendo dei prodotti,sto guadagnando circa 150€ al mese.
T4ylor T4ylor 06/12/2011 ore 09.49.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sono arrabbiata.

pandistelle01 scrive:
Sono arrabbiata perché stamattina ho fatto l’estratto conto e mi vergogno a chiamare la banca per chiedergli di chiuderlo. Sono arrabbiata perché da due mesi non ricevo lo stipendio. Sono arrabbiata perché dovrò chiedere i soldi ai miei. Sono arrabbiata perché mio padre questo mese ha visto 192 euro in busta paga, il resto è cassa integrazione. Sono arrabbiata perché se inizio a lavorare normalmente domani dovrò lavorare fino a 75 anni. Senza pensione. Senza sicurezze. Penso ai miei nonni ai quali per due anni lasceranno ferme le pensioni, senza adeguamento al costo della vita. Sono arrabbiata perché stanotte i pensieri non mi hanno fatta dormire. Sono arrabbiata nel pensare a come un operaio, muratore, imbianchino o chiunque altro possa lavorare bene e in sicurezza con l’età che avanza. Ché a volte non s’invecchia come ci si aspetta. E penso a quanto poi rimane da Vivere. Sono arrabbiata perché va sempre tutto bene. Sono arrabbiata perché devo nascondere la laurea. Sono arrabbiata perché ieri i centri commerciali erano pieni di gente vuota. Sono arrabbiata perché sono stanca di cercare di farmi una vita senza prospettive, senza futuro, senza riposo. Sono stanca come i miei occhi che non riescono più ad immaginare un finale migliore, per tutti


Hai ragione, il momento storico che sta vivendo l'Italia è terribile. Quello però in cui ti consiglio di confidare, e in cui io stesso confido, è che questi sacrifici porteranno a dei risultati.
16258785
pandistelle01 scrive: Sono arrabbiata perché stamattina ho fatto l’estratto conto e mi vergogno a chiamare la banca per...
Risposta
06/12/2011 9.49.06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
restomuta restomuta 06/12/2011 ore 09.52.48
segnala

(Nessuno)RE: Sono arrabbiata.

Hai ragione, il momento storico che sta vivendo l'Italia è terribile. Quello però in cui ti consiglio di confidare, e in cui io stesso confido, è che questi sacrifici porteranno a dei risultati.

io sono molto scettica, si sono sempre fatte manovre per superare le crisi che poi puntualmente si sono ripresentate ... e qdo dai qcosa allo Stato mai nulla ti torna in tasca ...

Arli.Na Arli.Na 06/12/2011 ore 09.53.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Sono arrabbiata.

non ti abbattere, se vi abbattete voi giovani è finita.
restomuta restomuta 06/12/2011 ore 09.54.38
segnala

(Nessuno)RE: Sono arrabbiata.

è rassegnazione non abbattimento

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.