Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Zeta.One 16/12/2011 ore 12.22.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

combattente1983 combattente1983 16/12/2011 ore 12.24.08
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

napolitano dimettiti
MisterKernel MisterKernel 16/12/2011 ore 12.37.04
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

Zeta.One scrive:
ha appoggiato la guerra di Libia


------------------

se è per quello, quando i suoi amici siberiani invasero l'Ungheria, fece salti di gioia.
MisterKernel MisterKernel 16/12/2011 ore 12.44.09
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

@ combattente1983:

Quando Napolitano disse: "in Ungheria l'Urss porta la pace"

Nel 1956, all'indomani dell'invasione dei carri armati sovietici a Budapest, mentre Antonio Giolitti e altri dirigenti comunisti di primo piano lasciarono il Partito Comunista Italiano,

mentre "l'Unità" definiva «teppisti» gli operai e gli studenti insorti, Giorgio Napolitano si profondeva in elogi ai sovietici.

L'Unione Sovietica, infatti, secondo lui, sparando con i carri armati sulle folle inermi e facendo fucilare i rivoltosi di Budapest, avrebbe addirittura contribuito a rafforzare la «pace nel mondo»...


e questo ora sarebbe il mio presidente? ma per favore....
Zeta.One Zeta.One 16/12/2011 ore 12.46.17 Ultimi messaggi
combattente1983 combattente1983 16/12/2011 ore 12.46.38
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

Napolitano dimettiti
M40ALprov M40ALprov 16/12/2011 ore 14.49.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

ora mi chiedo se codesti indignati.. siano fascisti.. o razzisti...

probabilmente NON sono fessi.. e si son rotti di un presidente che non capisce un cazzo, vuoi x l'eta', vuoi x la formazione politica in un PCI che de facto non autorizzava a capirli ..i cazzi.

really..si sono "aperti" ai diversamente sessuati, solo dopo.. non ricordo se nel PD o prima, quercia.. pino, abete.. ulivo ?! insomma, sempre n'albero.. dietro cui nascondersi e con i cui rami farsi percuotere !

BK
MisterKernel MisterKernel 16/12/2011 ore 15.06.54
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

M40ALprov scrive:
vuoi x l'eta'



non è per l'età, il passato di un comunista non passa. è come la peste, lascia dei segni.
Solog2 Solog2 16/12/2011 ore 17.42.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

@ Zeta.One:

Il viaggio di Giorgio Napolitano negli Usa nel 1978
Ripubblichiamo l’articolo che Giorgio Napolitano, oggi presidente della Repubblica, scrisse per Rinascita al ritorno dalla sua visita negli Stati Uniti nel 1978. Era stato invitato da alcune tra le più prestigiose università americane, ed era la prima volta che a un dirigente del Pci veniva concesso il visto per entrare nel Paese

Resoconto della Casa Bianca dell’incontro tra il Presidente Obama e il Presidente dell’Italia Napolitano
Washington, 25/05/2010
La Casa Bianca - Ufficio del Segretario per la Stampa
Resoconto dell'incontro tra il Presidente Obama e il Presidente dell'Italia Napolitano

Lo strano sondaggio del Pd e di Libero
By Giacomo Lagona On 2 novembre 2011 · 1 Comment · In Notizie, Politica
Al primo posto troviamo l’inossidabile Giorgio Napolitano con l’85 per cento delle preferenze, ma non è più una novità.
---------------

Mai un bel tacer fu ben scritto !! :-))) No comment !!! :-)))
Rainbow.1 Rainbow.1 16/12/2011 ore 18.15.04
segnala

SchifatoRE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

Napolitano, :cens a casa!
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 16/12/2011 ore 18.31.19 Ultimi messaggi
walkerboh75 walkerboh75 16/12/2011 ore 18.43.49
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Ma non erano desaparecidos, gli indignados?

basta che non ne parlano il giornale o libero.... loro vivono solo in quella realtà :haha poi se fanno casino sono dei terroristi fancazzisti se non fanno nulla sono dei codardi comunisti che odiavano solo Silvio :haha
excristian1977 excristian1977 16/12/2011 ore 18.50.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Ma non erano desaparecidos, gli indignados?



la massa SI
i veri indignados ci sono ancora
solo che sono snobbati da chi li usava per la causa unica di abbattere berlusconi

un po come i pacifisti
i veri pacifisti sono poche persone poi a seconda di chi fa la guerra aumentano in modo esponenziale non perchè pacifisti ma solo pe dare contro a chi fa la guerra
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 16/12/2011 ore 18.55.19 Ultimi messaggi
MisterKernel MisterKernel 17/12/2011 ore 09.59.45
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

@ walkerboh75:
xpescatore xpescatore 17/12/2011 ore 10.15.54
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

Solog2 scrive:
Mai un bel tacer fu ben scritto !!

Vedi Solog la diplomazia ha le sue regole che portano per la ragion di stato ad ingoiare pillole grosse come padelle.
Hanno preso il diversamente alto a pesci in faccia per il suo rapporto con Gheddafi mentre obtorto collo non faceva altro che tutelare gli interessi di tutti noi italiani e cosa vuoi che un presidente degli USA non accolga un comunista che ha influenza per tutelare i propri interessi?
Rainbow.1 Rainbow.1 17/12/2011 ore 19.27.08
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

Napolitano,non sei degno di lui!
Solog2 Solog2 17/12/2011 ore 22.26.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Bologna, indignati contro Napolitano "Non lo vogliamo"

xpescatore scrive:
Vedi Solog la diplomazia


Per essere chiari e papali, papali, la mia risposta ai sigg. di cui sopra voleva essere una semplice rappresentazione di come cambiano le cose.
Delle loro opinioni non può fregarmene di meno. Fermi nelle loro convinzioni, usate più o meno convenientemente, spese a seconda il caso e la provocazione del momento.
Non devo certo essere io a difendere nè Napolitano, nè nessun altro, cercando per quanto mi compete in questo ed in altri forum di affermare le mie convinzioni basandomi sui fatti possibilmente verificati e vagliati.
E tu stesso mi dai ragione con il tuo interveno quando ammetti l'importanza della diplomazia. Ma non solo quella, è anche la storia personale di ognuno di noi che porta, ci può portare a scelte che possono o meno essere condivise, prese in determinati frangenti storici con convinzione e buona fede. Buona fede appunto! E non è certo opera di grande progresso civile ed intellettuale continuare per scopi non certo nobili mantenere appesi ai ganci della storia quanti non ne condividiamo pensieri ed opere che non hanno più nulla a che vedere con il passato.
Ecco qualcuno forse, per convenienze, interessi, più o meno diplomatici ne ha preso atto, tu dici!
Può anche essere che non sia solo convenienza, visti e considerati i tempi ed i luoghi, ma anche la volontà di capire e di superare differenze ed incomprensioni, questo io penso e ne sono convinto.
Ora io capisco che è molto più "stimolante" il cazzeggio e la volgare battuta piuttosto di affrontare il problema con animo sereno con magari l'intento di mettersi in gioco. Lo capisco, lo tollero, lo pratico. Però quando le cose si fanno un pò più serie poi la cosa diventa oltre che deprimente anche stancante e soprattutto controproducente.



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.