Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

neraperIa neraperIa 17/12/2011 ore 17.54.57
segnala

(Nessuno)Il diritto di ospitalità in Immanuel Kant


E pensare che diceva queste cose nel 1700...
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 17/12/2011 ore 18.00.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

L'ospitalità Bolognese è una cosa che va oltre. C'era una storia sulle colonne dell'ospitalità, se volete leggerla, dovreste trovarla sul Web. Comunque, io sono sempre convinto che chi viene in Italia in cerca di lavoro, vada messo in condizione di potersi fare una vita onesta. Ne conosco tanti. Ovviamente, se scappi dal tuo Paese per evitare guai con la Legge, i guai li devi scontare. A casa tua però. E i clandestini, non bisogna ospitarli solo perché tali. Esistono situazioni particolari, per cui si può accettarli, in tutte le altre, non si dovrebbe.
16287666
L'ospitalità Bolognese è una cosa che va oltre. C'era una storia sulle colonne dell'ospitalità, se volete leggerla, dovreste...
Risposta
17/12/2011 18.00.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
M40ALprov M40ALprov 17/12/2011 ore 18.02.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il diritto di ospitalità in Immanuel Kant

toh, un commento sensato da parte di un sinistrato..

i clandestini NON dovrebbero vederlo se non sulla mappa, il nostro paese.

ma al di la' dei clandestini, anche per i regolari il discorso è che , prima.. bisogna dar lavoro AI NOSTRI CONNAZIONALI, e poi se resta, a loro.

lavoro, casa, aiuti.. prima noi, poi se resta..


BK
MisterKernel MisterKernel 17/12/2011 ore 18.08.16
segnala

(Nessuno)RE: Il diritto di ospitalità in Immanuel Kant

M40ALprov scrive:
toh, un commento sensato da parte di un sinistrato



guarda che il Mirko è uno dei pochi che prima pensa poi scrive.
a differenza di altri, che prima scrivono solo per provocare...poi ululano.

Buon Natale a te e famiglia.
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 17/12/2011 ore 18.11.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

Questo succede quando si vuol dire che essere di un partito vuol dire essere tutti fatti a un certo modo. Se imparaste a saper distinguere, anzichè insultare e generalizzare.. Io non ho mai difeso il buonismo all'Italiana, perché ha prodotto solo danni.
16287694
Questo succede quando si vuol dire che essere di un partito vuol dire essere tutti fatti a un certo modo. Se imparaste a saper...
Risposta
17/12/2011 18.11.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
MisterKernel MisterKernel 17/12/2011 ore 18.12.08
segnala

(Nessuno)RE: Il diritto di ospitalità in Immanuel Kant

neraperIa scrive:

''vuol dire che colui che è ospite di uno stato straniero non può approfittare di questa sua posizione per disgregare lo stato o per minacciarne l'esistenza''


------------------

-condivido, ma ai tempi le condizioni di vita erano diverse, inoltre la pena da scontare non era il carcere, ma l'impiccagione. e questo quando non '' perdevano la testa ''

resta il fatto che queste idee, che già Kant aveva scritto, significa che 300 anni circa non sono bastati.
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 17/12/2011 ore 18.12.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)...

@ MisterKernel: uno dei pochi, qua dentro, perchè fuori, poi, siamo in tanti. E guarda caso, siamo Giovani. Sarà un'altra generazione meno incarognita delle precedenti, si vede...
MisterKernel MisterKernel 17/12/2011 ore 18.20.35
segnala

(Nessuno)RE: Il diritto di ospitalità in Immanuel Kant

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
Se imparaste a saper distinguere, anzichè insultare e generalizzare.. Io non ho mai difeso il buonismo all'Italiana, perché ha prodotto solo danni.



-a volte siamo in sintonia, non è che avanza un posticino a Bologna? :-)
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 17/12/2011 ore 18.22.59 Ultimi messaggi
neraperIa neraperIa 17/12/2011 ore 18.25.39
segnala

(Nessuno)RE: Il diritto di ospitalità in Immanuel Kant

MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
ce n'è per tutti

Un giorno ci ritroviamo al brasimone a mangiar crescentine ;-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.