Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

nonnofioruccipg nonnofioruccipg 03/02/2012 ore 23.57.28 Ultimi messaggi
kefamo83vr kefamo83vr 04/02/2012 ore 08.56.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Art 18: quando licenziare qualcuno....

l articolo 18 e' una stronzata.
kmq in ogni caso non hai sicurezze lavorative al 100 %
gli ammortizzatori sociali li hai solo se lavori piu di un anno con la stessa azienda.
e sinceramente ...io operaio da 1000 euro al mese...non mi andrebbe che un interinale prendesse piu di me...solo perke non ha il posto fisso.
addirittura prende di piu l apprendista di un operaio tante volte..e' ridicolo.

il problema e' che non e' il paese giusto per cambiare certe leggi.o meglio bisognerebbe cambiare la testa di milioni di italini che pensano ( giustamente o no ) che rimuovendo quest articolo ildatore di lavoro assuma e licenzi cosi alla cazzo quando cazzo gli pare.
facciamo che chi lavora sotto cooperativa faccia veramente i lavori che dovrebbero fare chi e' in cooperativa
alla cooperativa ( almeno dove lavoravo io ) anche al saldatore gli passavano guanti ....tuta...filo per saldare ecc ecc ..non trovo giusto questo.
facciamo che la stessa persona puo' restare nella stessa azienda ( parlando di cooperative ) massimo 3-6 mesi e poi deve cambiare....no restare a casa 1 mese e poi essere riassunto di nuovo dalla stessa azienda come succede per gli interinali..
una volta passati i 6 mesi o si assume l operaio o si cambia. ( anche se difficilmente si verificherebbe una cosa del genere per il 90% delle aziende)
facciamo che sia il lavoratore a pagarsi le tasse e non l azienda..dando tutto lo stipendio in mano all operaio..
facciamo che un + 10 % del salario lordo di un operaio vada in un fondo pensionistico privato deciso dal lavoratore e non per forza all inps.
neraperIa neraperIa 04/02/2012 ore 09.00.02
segnala

(Nessuno)RE: Art 18: quando licenziare qualcuno....

kefamo83vr scrive:
ildatore di lavoro assuma e licenzi cosi alla cazzo quando cazzo gli pare.
Se un datore di lavoro ti vuol mandare a casa non c'è art.18 che tenga e non ha neppure bisogno di licenziarti lui, lo fai tu per primo.
xpescatore xpescatore 04/02/2012 ore 09.30.41
segnala

(Nessuno)RE: Art 18: quando licenziare qualcuno....

bouree1951 scrive:
Rubare al proprio datore di lavoro,

Mi spiace, ma questa regola non è valida. Nel tribunale di Livorno un lavoratore colto in fallo a rubare materiali della ditta per la quale lavorava e quindi licenziato è stato reintegrato dal giudice del lavoro perchè appropiarsi di beni appartenenti alla ditta per la quale si lavora è "consuetudine". :vomitino
excristian1977 excristian1977 04/02/2012 ore 09.50.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Art 18: quando licenziare qualcuno....

Arli.Na scrive:
scusa ma.. il sindacato tutela i lavoratori o almeno dovrebbe.



peccato che da almeno 30anni non lo faccia più
bouree1951 bouree1951 04/02/2012 ore 16.00.20
segnala

DivertitoRE: Art 18: quando licenziare qualcuno....

@ xpescatore: Appunto...Allora? Ditemi cosa si deve fare oltre a licenziarsi per essere cacciati a calci nel culo in Italia! :testata :testata :testata
DonMatteo59 DonMatteo59 04/02/2012 ore 16.51.48
segnala

(Nessuno)RE: Art 18: quando licenziare qualcuno....

Zeta.One scrive:
qui c'è da tagliare..
altro che estendere

detto da un parassita che non sa cosa significa lavorare e che probabilmente non farà un tubo per tutta la vita è tutto da ridere :many

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.